Fondato e diretto

            da                  

Nicola Ciaramella          Facebook logo

 

                          

                                      

FARMACIE MINUTO x MINUTO




 

I turni di 
FEBBRAIO 2020

San Nicola la Strada
e
Caserta

 


IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

MISTICISMO

-di Antonio Dentice- 

*Cronaca del Sufismo Murid
*Cronaca del Taoismo
*Tradizioni sincretiche Sudamericane
*Cristianesimo
*Buddhismo e Induismo

 


AUGURI




Momenti belli segnalati dai nostri lettori


Il grande giuramento



Insediata la nuova-vecchia amministrazione.
Il sindaco protagonista di un esaltante giuramento.


Alle ore 19 di giovedì 15 giugno 2006, con l’insediamento del nuovo consiglio comunale e il rituale giuramento del sindaco, ha preso ufficialmente l’avvio la quattordicesima legislatura della storia sannicolese, che sarà guidata per il secondo quinquennio consecutivo da Angelantonio Pascariello.
Dodici i consiglieri di maggioranza. Eccoli:

“Insieme” (6 seggi): Raffaele Russo Spena (che ha presieduto, quale consigliere “anziano”, cioè più votato, il primo consiglio comunale), Raffaele Narducci (nominato Presidente del Consiglio Comunale) e Giuseppe Russo, direttamente eletti nelle consultazioni del 28-29 maggio, nonché Luigi Nigro, Luigi Landolfi e Antonio Megaro, tutti e tre ripescati e subentrati ad altrettanti consiglieri eletti e poi dirottati in giunta;

“Forza Italia” (2 seggi): Pasquale Delli Paoli, direttamente eletto, e Domenico Russo, subentrato ad altro consigliere eletto e poi entrato in giunta;

“Intesa democratica con Pascariello” (2 seggi): Francesco Basile, direttamente eletto, e Vincenzo Santamaria, subentrato ad altro consigliere entrato in giunta;

“Anche noi con Pascariello” (1 seggio): Mario Amoroso;

“Io Polis” (1 seggio): Agostino Zampella.

Per quanto riguarda l’opposizione, essa si avvarrà della presenza di otto consiglieri, così suddivisi per partito:

“La Margherita” (2 seggi + candidato a sindaco non eletto): Giuseppe Esposito, Pietro Maienza e Lucia Esposito (candidata a sindaco non eletta);

“UDC” (2 seggi): Nicola D’Andrea e Gabriella D’Ambrosio (vice-presidente del consiglio comunale);

“DS” (2 seggi): Giuseppe Celiento e Bartolomeo Letizia;

“Rifondazione Comunista” (1 seggio): Pasquale Massimiliano Panico.

E’ stata rinviata, invece, la composizione dei gruppi consiliari; ma, considerato che nessuno di essi può essere formato da un solo componente, si può anticipare che i “single” Zampella e Amoroso confluiranno, rispettivamente, in “Insieme” e “Forza Italia” (che, per l’occasione, si chiamerà “Forza Italia-Anche Noi”), mentre l’altro “isolato” Panico si aggregherà ai Ds.

Nel corso della seduta sono stati resi noti anche i nomi dei sette assessori che formano il nuovo esecutivo. Non compare tra di essi il nome di Russo Spena, escluso per ...eccesso di richieste: aveva preteso, in un unico blocco, gli assessorati ai lavori pubblici e urbanistica, oppure, in alternativa, quello al corso pubblico più la carica di vice premier...

Ecco i componenti della nuova giunta:

Saverio Martire, primo eletto nella lista di Forza Italia e già componente della giunta uscente, è di nuovo assessore alla Sanità, al quale faranno capo le così definite deleghe alla “multietnicità, prevenzione ed igiene scolastica, sviluppo della cultura sanitaria e rapporti con il sistema sanitario locale e l’ambiente”;

Luca Paradiso
, quarto eletto della lista “Insieme”, si occuperà di Attività produttive, Commercio-Industria-Artigianato e SUAP;

Domenico Palumbo
(secondo eletto della lista “Insieme”) si interesserà di
Viabilità-polizia municipale-sicurezza urbana, Attività sportive, Politiche giovanili-associazionismo;

Angelo Gallo
, assessore uscente e sesto eletto di “Insieme”, ha ottenuto le deleghe alla
Programmazione economica e finanziaria, Bilancio, Patrimonio, Economato e tributi;

Giovanni Battista Zampella
, non candidato nelle ultime elezioni e neanche in quelle precedenti, è confermato nella carica di assessore “esterno” ai
Lavori pubblici, alla cui sfera di competenze si è aggiunta quella riguardante le Infrastrutture;

Mario De Lucia
(primo eletto ex-aequo della lista “Intesa”) controllerà l’Urbanistica e la Sanatoria edilizia;

Lorenzo Magnifico
, tre volte candidato a consigliere e mai eletto (quest’anno si è classificato al quarto posto nella lista “Anche Noi con Pascariello”, che ha ottenuto un solo seggio) è da considerare un assessore ...semi-esterno: se la vedrà con le
Politiche educative, l’Istruzione pubblica e l’Edilizia scolastica.

Rimandata a fine mese l’enunciazione delle dichiarazioni programmatiche, il momento “clou” della riunione è stato il giuramento del sindaco.
Giuro di essere fedele alla Repubblica, di osservare lealmente la Costituzione e le leggi dello Stato, di adempiere ai doveri del mio ufficio, nell’interesse dell’Amministrazione per il pubblico bene...” eccetera eccetera eccetera...
Ma non è stato questo a commuovere il pubblico presente. Una standing ovation, alla quale ha fatto seguito una ben improvvisata “ola” (la rivedremo quasi probabilmente in tv durante l’intervallo della finale dei campionati mondiali di calcio), si è alzata nell’ aere infinito quando Pascariello, rompendo gli indugi, si è reso protagonista del più esaltante giuramento sinora prestato da un amministratore pubblico.
Parole strappalacrime, propositi eroici e appassionanti dichiarazioni d’amore per il popolo sannicolese.

In sintesi, il primo cittadino ha promesso che

-non penserà soltanto a far crescere i palazzi...
-non sarà di parte...
-presterà attenzione ai problemi di tutti i cittadini...
-non si considererà il padrone della città...
-non candiderà membri della propria famiglia alle prossime elezioni...
-accetterà con serenità e senza pregiudizi le eventuali critiche della stampa libera, instaurando con essa un dialogo costruttivo...

Non c’è ombra di dubbio. Avremo, per i prossimi cinque anni, un grande sindaco. W San Nicola e la sua storia!



La maggioranza


L'opposizione


La giunta (con il sindaco e Russo Spena)





PENSIERI, TASTIERA E MOUSE 

 

 
La posta

dei

Lettori

 

SAN NICOLA LA STRADA E LA SUA STORIA


Un Santo miracoloso e la Regina delle strade nel glorioso cammino di una città

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

 

 


Per ricevere comunicazione di nuovi articoli e contenuti pubblicati su questo sito...

Carabinieri di San Nicola la Strada, una storia lunga 59 anni

 Le carriere dei sette Comandanti che hanno guidato il presidio dell’Arma dal 1960 ad oggi

 
-Dossier ideato e scritto da Nicola Ciaramella-


LA STORIA DI VITO

 

 

"Vito's story"

è un'opera di Pasquale Gravante per aiutare la Ricerca

 


IL SINDACO RISPONDE

 

 



"Filo diretto" tra i cittadini ed il sindaco 
attraverso
il
Corriere di San Nicola

DOSSIER LO UTTARO

 




Cronistoria
di
un
disastro

 

LINKS

 






Siti

da

consultare

 

 

 

AUGURI




Momenti belli segnalati dai nostri lettori


 

W LA NOSTRA CITTA' !

 


San Nicola
la Strada

SAN NICOLA LA STRADA FOOTBALL STORY



Il gioco più bello del mondo: la sua storia a San Nicola la Strada dagli inizi fino al 1989

 

CINICOLANDO



Alla ricerca dell'aria perduta...



 ...e di qualche coda di paglia...

 

LA DENOMINAZIONE DEL NOSTRO COMUNE 


Come si scrive il nome della nostra città: il contributo dello storico F. Nigro e la necessità assoluta di non fare più tantissima confusione!

 

IL "SABATO" ON LINE

Leggi on-line il settimanale di

Enzo Di Nuzzo

 


IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

FARMACIE MINUTO x MINUTO



 

I turni di 
FEBBRAIO 2020

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

LA MAPPA DEL POTERE 2015-2020 



L'organigramma
dell'amministrazione comunale
e
il programma amministrativo 


 

 

ARCHIVIO NUMERI CARTACEI


Le edizioni cartacee del
Corriere di San Nicola
dal 2001 al 2006

 

FOTOARCHIVIO





Non solo "neve su San Nicola"...


INNO DI SAN NICOLA


L' Inno ufficiale della Città di San Nicola la Strada composto da Anna Massa e musicato da Franco Damiano

 

ANGOLI SANNICOLESI
San Nicola la Strada e i suoi monumenti


Chiesa di Santa Maria degli Angeli, Santa Maria della Pietà, Real Convitto Borbonico, Colonna romana, Tana di Mazzamauriello, Canetteria, Le Madonnelle, Mulino Palomba, Resti di Calatia e tutte le altre bellezze storiche ed architettoniche, visibili e nascoste, di San Nicola la Strada

 (sezione ideata e curata da Nicola Ciaramella e Renato Ciaramella)


RICERCA ARTICOLI


Scegli il modo che preferisci per consultare il vastissimo archivio del Corriere di San Nicola



-
TUTTI GLI ARTICOLI
 (tutti gli articoli pubblicati su questo sito dal 6/2/2005 ad oggi in ordine cronologico decrescente)

-PER CATEGORIA

-PER PAROLA CHIAVE


-Tutto l'archivio dei numeri cartacei (da luglio 2001 a maggio 2006)

-Cerca nei numeri cartacei


 

 

MARATONINA STORY

Tutto sulla
"Maratonina Città di San Nicola la Strada"
 

Albo d'Oro, articoli, foto e video di tutte le edizioni del più grande evento sportivo sannicolese

 

PAGINE FUXIA

OPERATORI ECONOMICI  
conosciamoli da vicino 
la loro storia
la loro attività
foto e video dell'azienda

 
                   Vedi Elenco Operatori