Fondato e diretto

            da                  

Nicola Ciaramella          Facebook logo

 

                          

                                      

FARMACIE MINUTO x MINUTO




 

I turni di 
SETTEMBRE 2020

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

SPECIALE ELEZIONI COMUNALI 2020 

Le Elezioni Comunali 2020 di San Nicola la Strada raccontate dal Corriere di San Nicola


IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

Una città, il cuore, la mente...


L'


"Ode alla mia città"


composta da


Nicola Ciaramella


IL MIO REGALO ALLA MIA CITTA'

Dipingi on line la "tua" città"
Un “clic" quotidiano cominciato mercoledì 9 febbraio 2005...


 

ECOLOGIA & SALUTE

-Rubrica a cura di Gerardina Rainone-

MISTICISMO

-di Antonio Dentice- 

*Cronaca del Sufismo Murid
*Cronaca del Taoismo
*Tradizioni sincretiche Sudamericane
*Cristianesimo
*Buddhismo e Induismo

 


IO NON RISCHIO 

Cosa sapere e cosa fare PRIMADURANTEDOPO un terremoto

-Buone pratiche di protezione civile a cura anche del Nucleo della Protezione Civile di San Nicola la Strada-

 

L'ANGOLO DELLA POESIA

 

 


Versi inediti di poeti lettori del Corriere di San Nicola

Una LUCE sempre accesa su DON ORESTE
Gruppo Facebook "DON ORESTE NON E’ ANDATO VIA”: continua, senza pause, l’iniziativa creata da Nicola Ciaramella per mantenere sempre vivo il ricordo dello scomparso amatissimo parroco di Santa Maria della Pietà.

GRAZIE A TUTTI COLORO CHE HANNO SAN NICOLA LA STRADA NEL CUORE

 
... Com'era Piazza Municipio agli inizi degli anni ’60 ...

 

FELICI DI OFFRIRE LE NOSTRE FOTO AEREE

 

 

Il nostro GRAZIE a quanti hanno scelto le nostre immagini dall'alto di San Nicola la Strada quali icone di siti internet e di gruppi facebook locali

PAOLO CONTE, PILOTA 
(TUTTO sulla carriera del
 piccolo grande fenomeno del motociclismo casertano)

LA MAPPA DEL POTERE 2011-2016 e il programma amministrativo

 

 



L'organigramma dell'amministrazione comunale

 



 

 



La mappa del potere
2011-2016
 
(ORGANIGRAMMA ATTUALE)


Sindaco, consiglio, giunta, commissioni e delegati: il quadro completo dell'organigramma dell’Amministrazione comunale per il quinquennio 2011-2016. Tutti i punti del programma.


* * * * *


Michele Campanaro,
COMMISSARIO STRAORDINARIO NOMINATO DAL PREFETTO IN DATA 4/12/2014


* * * * *

 


organigramma prima del commissariamento


SINDACO



Pasquale DELLI PAOLI




GIUNTA COMUNALE


Prospero GENTILE
, vice sindaco, assessore all'urbanistica, sanatoria edilizia e progettazione urbana;



Maurizio SANTAMARIA
, assessore al commercio e annona, attività produttive, politiche sociali, attività sportive;


Nello SGAMBATO
, assessore ai lavori pubblici, servizio ecologia e rifiuti solidi urbani, politiche ambientali ed arredo urbano;


Antonio TERRACCIANO
, assessore al patrimonio, cimitero, verde pubblico, rapporti con le istituzioni.


Giuseppina IANNOTTA, assessore alla pubblica istruzione, politiche educative, eventi culturali, protezione civile (si dimette il 20/11/2014)


CONSIGLIO COMUNALE


MAGGIORANZA


Gruppo PDL (3):
Domenico SORTINO
(capogruppo), Alfonso LETIZIA, Giovanni SANTANGELO

Gruppo "San Nicola Futura" (1):
Pietro MAIENZA

Gruppo Misto di maggioranza (3):
Luca PARADISO
(PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE), Agostino ZAMPELLA, Vincenzo SANTAMARIA (vice presidente del consiglio comunale)



OPPOSIZIONE

Gruppo PD (4):
Raffaele NARDUCCI
(capogruppo), Lucia ANNUNZIATA, Giovanni MOTTA, Pasquale PANICO

Gruppo Misto di opposizione (2):
Enrico NUZZI, Fabio SCHIAVO

Gruppo "Movimento Strada Nuova" (2):
Raffaele DELLA PERUTA
(capogruppo)
, Antonio MEGARO

Gruppo UDC (1)
:
Gennaro MONA
(capogruppo)

 





COMMISSIONI CONSILIARI

I Commissione Bilancio e Programmazione, Finanze e Patrimonio
Agostino Zampella (Gruppo Misto), Gennaro Mona (Gruppo Misto), Giovanni Santangelo (PDL), Giovanni Motta (PD), Pasquale Massimiliano Panico (Gruppo La Sinistra ), Pietro Maienza (Gruppo San Nicola  Futura), Antonio Megaro (Movimento Strada Nuova) 

 

II Commissione Lavori Pubblici, Urbanistica, Traffico e Trasporti
Alfonso Letizia (PDL), Fabio Schiavo (Gruppo Misto), Vincenzo Santamaria (Gruppo Misto), Giovanni Motta (PD), Pasquale  Massimiliano Panico (Gruppo La Sinistra), Raffaele Della Peruta (Movimento Strada Nuova)

 

 

III Commissione Pubblica Istruzione, Attività culturali, sportive e tempo libero, problemi sociali e del lavoro
Alfonso Letizia (PDL), Fabio Schiavo(Gruppo Misto), Lucia Annunziata (PD), Raffaele Della Peruta (Movimento Strada Nuova), Vincenzo Santamaria (Gruppo Misto)

 

 

IV Commissione Igiene e Sanità, Ecologia, Nettezza urbana, Annona
Giovanni Santangelo (PDL), Lucia Annunziata (PD), Antonio Megaro (Movimento Strada Nuova), Fabio Schiavo (Gruppo Misto),  Enrico Nuzzi (Gruppo Misto)

 

 

V Commissione Affari Generali e Personale, Servizi demografici e Servizi municipalizzati, Decentramento
Giovanni Santangelo(PDL), Raffaele Narducci  (PD), Pietro Maienza (Gruppo San Nicola Futura), Antonio Megaro(Movimento Strada Nuova), Vincenzo Santamaria (Gruppo Misto), Agostino Zampella (Gruppo Misto) 

 

 

VI Commissione Garanzia e Controllo
Domenico Sortino (PDL), Raffaele Narducci (PD), Pasquale Massimiliano Panico (Gruppo La Sinistra) , Pietro Maienza (Gruppo San Nicola Futura) , Raffaele Della Peruta (Movimento Strada Nuova), Agostino Zampella (Gruppo Misto), Vincenzo Santamaria  (Gruppo Misto)

 

 






* * * * * * * * * * * * * * * * * * *
ORGANIGRAMMA PRIMA DELL' "AZZERAMENTO"
DELLA GIUNTA DI MAGGIO 2013

 

 

 

 

SINDACO


Pasquale DELLI PAOLI


GIUNTA COMUNALE


Nicola D’ANDREA

vicesindaco, assessore all’ urbanistica, edilizia scolastica, patrimonio comunale, protezione civile e sanatoria edilizia.



Mario AMOROSO

assessore ai lavori pubblici, verde pubblico/ville comunali, arredo urbano, servizio ecologia e RSU.



Saverio MARTIRE
assessore alle politiche sociali, immigrazione, politiche sanitarie e rapporti con il SSN e SSR, politiche ambientali.



Domenico PALUMBO
assessore alle attività sportive, impianti sportivi comunali, cimitero, laboratori comunali, rapporti con le istituzioni.



Bartolomeo CLEMENTE
assessore alla pubblica istruzione, cultura, politiche educative, eventi comunali, trasporti scolastici, manutenzione immobili scolastici.

CONSIGLIO COMUNALE

MAGGIORANZA


Gruppo PDL (3)
:
Domenico SORTINO
(capogruppo)
, Alfonso LETIZIA, Giovanni SANTANGELO

Gruppo UDC (2)
:
Gennaro MONA
(capogruppo), Raffaele SANTAMARIA (vice presidente del consiglio comunale)

Gruppo "San Nicola Futura" (1)
:
Pietro MAIENZA

Gruppo Misto di maggioranza (3)
:
Luca PARADISO
(PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE)
, Agostino ZAMPELLA, Fabio SCHIAVO



OPPOSIZIONE

Gruppo PD (3): Raffaele NARDUCCI (capogruppo), Lucia ANNUNZIATA, Giovanni MOTTA

Gruppo "La Sinistra" (1)
: Pasquale PANICO

Gruppo Misto di opposizione (1)
: Enrico NUZZI

Gruppo "Movimento Strada Nuova" (2): Raffaele DELLA PERUTA (capogruppo), Antonio MEGARO

 





COMMISSIONI CONSILIARI

 


I Commissione
Bilancio e Programmazione, Finanze e Patrimonio
Presidente: Agostino Zampella (Gruppo Misto); Vice-Presidente: Pasquale  Massimiliano Panico (Gruppo La Sinistra ); ComponentiGiovanni Santangelo (Gruppo PDL), Gennaro Mona (ex Gruppo UDC...), Giovanni Motta (Gruppo PD), Pietro Maienza (Gruppo San Nicola Futura), Raffaele Della Peruta (Gruppo “Movimento Strada Nuova”)

II Commissione Lavori Pubblici, Urbanistica, Traffico e Trasporti
PresidenteRaffaele Della Peruta (Gruppo "Movimento Strada Nuova”); Vice-Presidente: Giovanni Motta (Gruppo PD); Componenti: Alfonso Letizia (Gruppo PDL), Fabio Schiavo (Gruppo UDC), Pasquale  Massimiliano Panico (Gruppo La Sinistra), Enrico Nuzzi (Gruppo Misto)

III Commissione Pubblica Istruzione, Attività culturali, sportive e tempo libero, problemi sociali e del lavoro
Presidente: Lucia Annunziata (Gruppo PD); Vice-Presidente: Vincenzo Santamaria (Gruppo UDC); Componenti: Alfonso Letizia (Gruppo PDL), Raffaele Della Peruta (Gruppo “Movimento Strada Nuova”), Luca Paradiso (Gruppo Misto)

IV Commissione Igiene e Sanità, Ecologia, Nettezza urbana, Annona
PresidenteGennaro Mona (Gruppo UDC); Vice-Presidente: Lucia Annunziata (Gruppo P.D.); Componenti: Giovanni Santangelo (Gruppo PDL), Raffaele Della Peruta (Gruppo “Movimento Strada Nuova”), Enrico Nuzzi (Gruppo Misto)

 

 

 

 

 

V Commissione Affari Generali e Personale, Servizi demografici e Servizi municipalizzati, Decentramento amministrativo
Presidente: Pietro Maienza (Gruppo San Nicola Futura); Vice-Presidente: Raffaele Narducci (Gruppo PD); Componenti: Giovanni Santangelo (Gruppo PDL), Santamaria Vincenzo (Gruppo UDC), Raffaele Della Peruta (Gruppo “Movimento Strada Nuova”), Agostino Zampella (Gruppo Misto)

VI Commissione Garanzia e Controllo
Presidente: Raffaele Narducci (Gruppo PD); Vice-Presidente: Pasquale Massimiliano Panico (Gruppo La Sinistra); Componenti: Domenico Sortino (Gruppo PDL), Gennaro Mona (Gruppo UDC), Raffaele Della Peruta (Gruppo "Movimento Strada Nuova"), Luca Paradiso (Gruppo Misto), Pietro Maienza (Gruppo San Nicola Futura)

 

 

 

 

 

 



CONSIGLIERI DELEGATI

Luca Paradiso
Commercio, Attività produttive e Annona

Raffaele Della Peruta
Politiche Giovanili, del Lavoro ed Informagiovani; manutenzione strade; pubblica illuminazione; rete idrica

Agostino Zampella
Finanze e Bilancio

Fabio Schiavo
Contenzioso



* * * * * * * * * * * * * * * * * * * * *

(ORGANIGRAMMA ORIGINARIO - inizio legislatura)


CONSIGLIO COMUNALE

MAGGIORANZA

 
Banco in alto, da sin.: Mona, Schiavo, Zampella, Nuzzi, Paradiso, Della Peruta.
Banco in basso, da sin.: Maienza, Santangelo, Letizia, Sortino





PDL
Megaro Antonio
(Presidente del Consiglio Comunale, nella foto), Sortino Domenico (capogruppo), Letizia Alfonso, Santangelo Giovanni (subentrato)

UDC-CASINI
Schiavo Fabio (capogruppo), Mona Gennaro (subentrato)

INSIEME
Nuzzi Enrico (Vice-Presidente del Consiglio Comunale, capogruppo), Zampella Agostino (subentrato)
 
SAN NICOLA FUTURA
Maienza Pietro (capogruppo)

INTESA DEMOCRATICA-UNITI PER SAN NICOLA
Paradiso Luca (capogruppo), Della Peruta Raffaele


OPPOSIZIONE


Da sin.: Panico, Motta, Narducci, Annunziata, Santamaria 

PD
Narducci Raffaele (candidato a sindaco non eletto, capogruppo), Santamaria Vincenzo,
Motta Giovanni,
Annunziata Lucia
 
LA SINISTRA

Panico Pasquale Massimiliano (capogruppo)



COMMISSIONI CONSILIARI

1.a commissione consiliare - Bilancio e Programmazione, Finanze  e Patrimonio
Agostino Zampella (presidente), Gennaro Mona, Giovanni Santangelo, Luca Paradiso,Vincenzo Santamaria, Pasquale Massimiliano Panico

 

2.a commissione consiliare -Lavori pubblici, Urbanistica, Traffico e Trasporti
Raffaele Della Peruta (presidente), Fabio Schiavo, Alfonso Letizia, Agostino Zampella, Giovanni Motta, Pasquale Massimiliano Panico

 

3.a commissione consiliare - Pubblica Istruzione, Attività  culturali, sportive  e tempo libero, Problemi sociali  e del lavoro

Lucia Annunziata (presidente), Fabio Schiavo, Alfonso Letizia, Agostino Zampella, Raffaele Della Peruta

4.a commissione consiliare - Igiene e Sanità, ecologia, nettezza urbana, annona Gennaro Mona (presidente), Giovanni Santangelo, Enrico Nuzzi, Luca Paradiso, Pietro Maienza, Vincenzo Santamaria

 

5.a commissione consiliare -Affari Generali e personale, servizi demografici e servizi municipalizzati, decentramento amministrativo
Pietro Maienza (presidente), Gennaro Mona, Domenico Sortino, Enrico Nuzzi, Raffaele Della Peruta, Lucia Annunziata

 

6.a commissione consiliare - Garanzia e controllo
Raffaele Narducci (presidente), Fabio Schiavo, Domenico Sortino, Enrico Nuzzi, Luca Paradiso, Pietro Maienza, Pasquale Massimiliano Panico
                                        


CONSIGLIERI DELEGATI

Luca Paradiso
Commercio, Attività produttive e Annona

Raffaele Della Peruta
Politiche Giovanili, del Lavoro ed Informagiovani

Domenico Sortino
Politiche Sociali

Enrico Nuzzi
Bilancio

* * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * *

* * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * *
VARIAZIONI INTERVENUTE NEL CORSO DELLA LEGISLATURA:

-settembre 2011: Raffaele Della Peruta e Luca Paradiso (ex gruppo consiliare Intesa Democratica-Uniti per San Nicola) formano il Gruppo Misto.


-giugno 2012: Vincenzo Santamaria lascia il Pd e si dichiara indipendente. 

-ottobre 2012: la lista INSIEME ritira il simbolo e lascia liberi i suoi membri.

-15 ottobre 2012. Il sindaco annuncia la nuova composizione dei gruppi consiliari, che è la seguente:
Gruppo PDL: D. Sortino (capogruppo), A. Letizia, G. Santangelo; Gruppo UDC: F. Schiavo (capogruppo), G. Mona; Gruppo "MOVIMENTO STRADA NUOVA": R. Della Peruta (capogruppo), A. Megaro; Gruppo "SAN NICOLA FUTURA": P. Maienza (capogruppo); Gruppo MISTO: L. Paradiso (capogruppo?), V. Santamaria, E. Nuzzi, A. Zampella; Gruppo PD: R. Narducci (capogruppo), L. Annunziata, G. Motta; Gruppo SEL: P. Panico (capogruppo).

-novembre 2012: E. Nuzzi lascia la maggioranza e si dichiara indipendente di opposizione.

-novembre 2012: Vincenzo Santamaria lascia il gruppo misto e convoglia nel gruppo Udc.

-26/11/2012: alla luce delle variazioni intervenute nella composizione dei vari gruppi consiliari, il consiglio comunale approva l'organigramma delle nuove commissioni consiliari

-3/4/2013: modificate alcune deleghe agli assessori.
L’assessore ai lavori pubblici Mario Amoroso non si occuperà più, nell’ambito delle sue competenze, di espropriazioni e pubblica illuminazione, ma anche di verde pubblico e ville comunali. L’assessore allo sport Domenico Palumbo lascia, tra le altre, la delega al verde pubblico e ai parcheggi e acquisisce anche quella relativa ai rapporti con le istituzioni. All’assessore alla cultura Bartolomeo Clemente è assegnata anche la nuova delega della manutenzione degli immobili scolastici.

-aprile 2013: Fabio Schiavo si dimette da capogruppo Udc

-maggio 2013: Fabio Schiavo viene allontanato dal partito Udc

-maggio 2013: Megaro si dimette dalla carica di presidente del consiglio comunale. Lo stesso Megaro e Della Peruta (Strada Nuova) passano all'opposizione

-21/5/2013: Luca Paradiso è eletto nuovo presidente del consiglio comunale. Santamaria è vice presidente

-Maggio 2013: Giunta "azzerata" su richiesta dei partiti. L'Udc passa all'opposizione, se ne dissocia V. Santamaria, che passa nel gruppo misto di maggioranza.

-15 Giugno 2013: il sindaco presenta ufficialmente quattro dei cinque nuovi assessori. Pochi giorni dopo anche il quinto. Sono tutti "esterni". 

-25 luglio 2013: il consiglio comunale ratifica la nuova composizione delle commissioni consiliari.

-agosto 2014: Pasquale Panico (Sel), ex gruppo La Sinistra, aderisce al gruppo consiliare Pd

-18 novembre 2014: Fabio Schiavo lascia la maggioranza e si dichiara "indipendente" (di fatto passa all'opposizione)

-20 novembre 2014: si dimette l'assessore Giuseppina Iannotta

-4 dicembre 2014: il prefetto di Caserta sospende il Consiglio Comunale e nomina il Commissario Straordinario nella persona del dr. Michele Campanaro

* * * * * * * * * * * * * * * * * * * * *


DICHIARAZIONI PROGRAMMATICHE

DICHIARAZIONI  PROGRAMMATICHE PER IL GOVERNO DELLA CITTA DI SAN NICOLA LA STRADA DEL SINDACO PASQUALE DELLI PAOLI. MANDATO AMMINISTRATIVO 2011-2016

Sig. Presidente del Consiglio Comunale,
Colleghi Consiglieri,Cittadini di San Nicola la Strada,

la presentazione delle dichiarazioni programmatiche del Sindaco neo-eletto rappresenta un obbligo di legge  derivante dall’Art.46 del decreto legislativo n.267/2000, meglio conosciuto come testo Unico Enti Locali e dall’art.14 del vigente Statuto Comunale, ma credo rappresenti, soprattutto, un patto che viene stipulato tra chi si è assunto la responsabilità del Governo della Città e i cittadini.

 

Le dichiarazioni vengono rese doverosamente davanti al Consiglio Comunale che rappresenta la più alta istituzione democratica cittadina, espressione genuina della sovranità popolare, l’assise a cui la legge assegna compiti fondamentali come l’indirizzo politico e il controllo della gestione.

 

Sarò, per tutta la legislatura, un Sindaco assai rispettoso delle prerogative del Consiglio Comunale e del principio di bilanciamento dei poteri tra Esecutivo e Assemblea. Dal consiglio – lo ribadisco a chiare lettere – mi aspetto un forte e leale contributo alla nuova fase politica e amministrativa che si è aperta nella nostra Città.

 

Un compito questo che spetta sia alle forze di maggioranza, largamente premiate dal voto popolare, sia alle forze di opposizione, il cui ruolo di controllo e di stimolo non intendo assolutamente sottovalutare.

 

Mi aspetto indicazioni, suggerimenti, e qui il ruolo fondamentale delle Commissioni consiliari, indirizzi che rendano ancora più credibile e serio il documento programmatico che mi accingo ad illustrarvi, ma soprattutto mi aspetto una larga condivisione, una presa di coscienza collettiva sulla gravità della crisi economica internazionale che ha portato il nostro Paese ad assumere misure eccezionali per evitare pericoli alla stabilità del sistema.

 

Il Comune di San Nicola la Strada non sfuggirà ai vincoli di una situazione generale che impone a tutti, indistintamente, un cambio di mentalità: dovremo dimostrare sul campo la virtuosità dei nostri comportamenti amministrativi, utilizzando al meglio le risorse, evitando gli sprechi e soprattutto analizzando rigorosamente i benefici che ogni nostra azione produrrà sulla collettività.

 

I soldi che amministriamo sono dei cittadini e questo dato di fatto deve ispirare ogni nostro comportamento ed ogni nostra decisione.

 

Non vi sarà sfuggito che nell’incipit di queste dichiarazioni mi sono rivolto, oltre  al Consiglio, direttamente ai cittadini.

 

Ho voluto compiere questa scelta apparentemente irrituale, per tre motivi:

 

il primo, per coinvolgere i cittadini nelle discussioni che si svolgono nel Consiglio Comunale, invitandoli così a partecipare attivamente alla vita politica e istituzionale della Città:

 

il secondo, per informare i cittadini non solo sui programmi e sui progetti del sindaco eletto, ma soprattutto per renderli edotti sulla situazione complessiva - economica e strutturale – dell’Ente che siamo chiamati a governare;

 

il terzo, per riaffermare un concetto a cui tengo molto: sono e mi sento il Sindaco di tutti i Sannicolesi, di chi mi ha votato e di chi non mi ha votato, rispetto ai quali ho gli identici doveri.

 

Un’operazione, dunque, di autentica “trasparenza” che consenta ai sannicolesi di sentirsi protagonisti in prima persona della vita istituzionale della propria Città e di rendersi conto delle difficoltà  esistenti.

 

La “trasparenza” non la si predica, la si pratica.

 

In questo senso, assumo formale impegno con i cittadini che l’Amministrazione Comunale si farà garante dei principi di trasparenza e legalità

 

Sarà  assicurata una vigilanza continua sugli atti amministrativi, saranno denunciate tutte le forme di illegalità ed illegittimità e sarà sviluppata un’azione di contrasto alla criminalità.

 

Al Consiglio Comunale e ai cittadini intendo fornire non un generico libro dei “sogni” che promette tutto ed il contrario di tutto, ma quale uomo d’azienda, un concreto piano di azioni serie e coordinate per completare il processo di trasformazione della nostra Città che la vede già ora come  una delle più belle realtà dell’intera provincia di Caserta.

 

Il Contratto sottoscritto con i cittadini si svilupperà su tre temi: Politica dei Servizi, Politica del Territorio e  Politica dell’Ambiente.

 

POLITICA DEI SERVIZI:

 

sarà rivolta particolare attenzione al sociale nell’ambito di una sempre più efficace ed efficiente erogazione dei servizi per i meno abbienti e le persone in stato di bisogno. E mia intenzione creare una commissione quale Osservatorio permanente volta a monitorare la presenza dei cittadini extracomunitari sul nostro territorio.

 

Si procederà al sostegno ed alla incentivazione dell’artigianato, ai professionisti ed alle imprese.

 

Saranno incentivate le attività culturali con attenzione particolare alla Biblioteca per una gestione di giovani volontari; ”Cineforum” a tema, pomeriggi di lettura con giovani e meno giovani.

 

Sarà mantenuto l’impegno assunto con i cittadini contribuenti per il contenimento degli attuali parametri delle aliquote ICI, con il raddoppio delle detrazioni per i diversamente abili.

 

Per il contenimento dei costi dei tributi locali, al fine di far pagare tutti e pagare meno proporrò la esternalizzazione delle entrate.

 

Nell’ambito socio–sanitario l’amministrazione proseguirà nell’attività di prevenzione con il progetto “La domenica della Salute”.

 

Nei limiti del possibile riprenderà l’iter con le Autorità Regionali il progetto per la realizzazione della Cittadella della Salute.

 

Per i Giovani sarà incentivata la collaborazione con Enti ed Istituzioni quali l’AGP della Provincia per la veicolazione di informazioni su tutte le prospettive e le opportunità del territorio provinciale e nazionale.

 

Sarà rimodulata l’AGISAC nell’ambito di una diversa gestione  di tutte le strutture  sportive comunali.

 

Sarà intensificata l’attività istituzionale e politica per la trasformazione dell’Accademia Musicale  in un istituto Musicale Pareggiato.

 

È già in corso la necessaria istruttoria affinché il Liceo scientifico abbia la sua autonomia.

 

E’ in fase di studio una variante al Piano Traffico  con aperture nuove arterie. Sosterremo, nei limiti del possibile, le attività commerciali locali definendo con loro progetti incentivanti.

 

Sarà affrontato l’annoso problema delle risorse della P.M con la indizione di nuovi concorsi non disdegnando la possibilità del ricorso alla mobilità da altri Comuni.

 

Saranno istituiti bandi per la istituzione di elenchi di professionisti locali, mi riferisco ad avvocati, ingegneri ed architetti, a cui attingere per l’affidamento esterno di incarichi.

 

Sarà istituito, è già in itinere, un Albo dei Fornitori distribuiti nelle diverse classi merceologiche a cui attingere, laddove possibile, per l’affidamento diretto di  appalti per piccoli importi e comunque consentiti dalla legge.

 

Sarà riaffrontato il problema per la definitiva individuazione dell’area necessaria da donare alla Diocesi di Caserta per la costruzione di una Nuova Parrocchia.

 

Sarà affronta la problematica per il ricovero dei cani randagi con la realizzazione di un canile municipale (considerato l’eccessivo costo per il mantenimento degli stessi presso strutture private).

 

Sarà valutata la possibilità della istituzione di un Asilo Nido.

 

POLITICA DEL TERRITORIO:

 

Questa amministrazione cercherà di chiudere definitivamente l’ormai datata questione  dell’allargamento di via SS.Cosma e Damiano in accordo ai progetti approvati e finanziati affinché si possa dare respiro al cento storico della Città.

 

Saranno affrontati e risolti le opere di sistemazione di strade, vicoli e marciapiedi e laddove possibile la creazione di parcheggi pubblici, con particolare cura per l’arredo urbano mediante un  progetto generale.

 

Sarà rivista e potenziata la Pubblica illuminazione affinché l’ambiente cittadino diventi più sicuro.

 

L’Amministrazione vigilerà nel far rispettare gli Standards urbanistici da parte delle iniziative private e che non vengano violate  leggi, regolamenti e disposizioni particolari. Tutto ciò attraverso la istituzione di un’apposita squadra composta da operatori di P.L. e tecnici comunali.

 

Saranno definitivamente approvati i Piani Paesistici e Particolareggiati.

 

Ci attiveremo per la concretizzazione dei vari protocolli sottoscritti con i Comuni limitrofi e con la stessa Amministrazione  Provinciale per la riqualificazione di arterie importanti e strategiche per il ruolo della nostra Città, quali  l’Appia Antica e Viale Carlo III  con la realizzazione dell’altra pista ciclabile lato Rotonda ovest.

 

Sarà messo in atto un Programma  di intervento per uno sviluppo sostenibile del territorio con variante al PRG tramite PUC per la nascita  di zone PIP allo scopo di favorire insediamento di imprese per un incremento di opportunità di lavoro per i giovani sannicolesi.

 

Saranno recuperati i locali ex palestra da adibire a uffici scuola Nicholas Green.

 

Sarà valutata la possibilità di realizzare un parcheggio nell’area Michitto e nell’area del complesso sportivo Andrea Clemente.

 

Riavvieremo quanto necessario per la riqualificazione del Molino  Palomba.

 

E’ già in studio un progetto generale per dotare tutti gli immobili comunali di pannelli fotovoltaici.

 

Sarà completato l’iter procedurale per l’ampliamento inizio via Bronzetti con l’acquisizione del giardino confinante con la Chiesa Santa Maria degli Angeli.

 

Sarà completata la rete fognaria su tutto il territorio comunale.

 

Sarà ristrutturato ed ampliato lo Skating  Club di via Fermi.

 

Sarà rivisto il regolamento edilizio comunale.

 

Sarà definito il condono edilizio nella zona soggetta al Piano Paesistico mediante conferenza di servizi.

 

Sarà completato l’iter di acquisizione dell’Area ex Casermette/esproprio.

 

Sarà ampliato il secondo tratto di via Grotta.

 

Sarà allargata via degli Olmi con verde attrezzato.

 

Saranno creati nuovi spazi educativi alla Scuola Media Mazzini.

 

All’interno della zona ex 167 saranno realizzate le seguenti opere infrastrutturali: Centro Sociale, Palazzetto sportivo polivalente integrato con campi di basket e pallavolo, complesso scolastico da adibire a scuola materna ed elementare con palestra  ed area a verde attrezzata nonché una Villa comunale.

 

POLITICA DELL’AMBIENTE:

 

In ultimo e non per ultimo ma perché da essa dipende in modo preminente  la salute pubblica, la salubrità del vivere quotidiano.

 

Ci faremo carico di un più attenta promozione della “Cultura del Verde” recuperando quelle aree attualmente non utilizzate o degradate come necessità per la salubrità dell’ambiente.

 

Attueremo un monitoraggio di tutti i campi elettromagnetici sul territorio della Città. Interagiremo con l’Ente provincia  per la istituzione di una presenza della Polizia provinciale nel controllo del territorio per la tutela dell’ambiente.

 

Incentiveremo giovani e famiglie ad una più efficace e produttiva raccolta differenziata. Purtroppo a far data dal 1° gennaio 2012 lo spazzamento e la raccolta dei rifiuti passa alla Società Provinciale GISEC per cui non so ancora come si svilupperanno le cose. Vi posso garantire fin d’ora il mio massimo impegno e quello dei colleghi di Giunta a che la raccolta dei rifiuti venga svolta con regolarità e che i cittadini non ne abbiano a soffrire.

 

Gli indirizzi programmatici fin qui esposti durante l’iter della loro attuazione vedranno partecipi tutte le forze politiche  presenti in Consiglio sia di maggioranza che di opposizione in quanto nessuno è depositario o detentore di verità solo in forza del mandato dei cittadini.

 

Rispetterò l’appartenenza politica della Coalizione che mi ha sostenuto.

 

Cari consiglieri, cari concittadini ritengo intangibile che il rispetto del programma elettorale contratto con i contribuenti  misurerà la capacità di essere Amministratori; il nostro essere uomini nel rispetto degli interessi collettivi. Il rispetto verso la comunità che deve credere nella nostra azione di governo e poter dire che questa amministrazione  mantiene le promesse fatte e che si adopererà al massimo per soddisfare i bisogni dei cittadini.

 

Cari Consiglieri, cari Assessori non mi resta che aggiungere altro  se non il richiamo ad ognuno di noi al rispetto degli impegni assunti e che convincimenti personali  non devono mai sovrapporsi all’esercizio del proprio mandato elettorale.

 

Sono onorato di poter camminare insieme a tutti Voi durante questi cinque anni di legislatura con la certezza di poter improntare la mia attività politico-amministrativa ai principi di legalità, trasparenza e dell’efficienza, ed avrò sempre presente  il cittadino utente e rispettarne la sua dignità.

 

In nome di quanto su esposto sono a chiedervi, quindi, cari consiglieri non un giudizio frettoloso ma una attenta e leale valutazione delle scelte che si andranno ad operare con l’augurio di poter espletare  il mio mandato senza inutili e strumentali contrapposizioni per lo sviluppo di un programma-contratto improntato a chiarezza di obiettivi e lealtà di rapporti.

 

Sono in politica da una vita. Per essa ho sacrificato tantissimo. Alla fine sono stato premiato. Il mio impegno sarà al massimo e cercherò nei limiti delle mie possibilità di non deludere quanti hanno creduto in me ed in me hanno risposto le loro legittime aspettative. Abbiate fiducia.

 


San Nicola la Strada  15 Settembre  2011

 

 

 


IL PROGRAMMA ELETTORALE


POLITICA DEI SERVIZI

-Particolare attenzione al Sociale nell'ambito di una sempre più efficace ed efficiente erogazione dei servizi per i meno abbienti e le persone in stato di bisogno. Creazione di una commissione quale osservatorio permanente volta a monitorare la presenza di cittadini comunitari sul territorio cittadino;

 

 

 

-Riorganizzazione  delle dotazioni organiche attraverso un'accurata analisi di ruoli  e responsabilità, con particolare attenzione alle professionalità interne all'ente nella certezza   e consapevolezza  di dare risposte  sempre più puntuali ai cittadini contribuenti;

 

-Sostegno ed incentivazione all'artigianato, ai professionisti ed alla imprese con la creazione di posti  di lavoro;

 

-Incentivazione alle attività culturali, attenzione alla Biblioteca  per una gestione di giovani volontari. "Cineforum" a tema   pomeriggi di lettura con giovani e meno giovani;

 

-Piano di intervento di edilizia sociale per giovani coppie al fine di favorire la nascita di nuove famiglie;

 

-Proseguimento nell'attività medico-preventiva  con il progetto "Domeniche della Salute" e riprendere con le  Autorità Regionali della Sanità il progetto per la realizzazione della Cittadella della Salute;

 

-Rimodulazione della Commissione AGISAC nell'ambito di una diversa gestione di tutte le strutture sportive operanti sul territorio. Agevolazioni per i residenti;

 

-Studio di variante al piano traffico con apertura nuove arterie.

 

-Individuazione  di aree a parcheggio ed eventuale istituzione di  isole pedonali in centro storico in determinati periodi;

 

-Sostegno alle attività commerciali che soffrono per l'apertura di grossi centri commerciali;

 

-Riorganizzazione del corpo della polizia municipale con la indizione di nuovi concorsi;

 

-Istituzione di bandi dei professionisti locali per un "turn over"degli incarichi;

 

-Rivisitazione del Capitolato delle Opere Pubbliche  con attenta valutazione di affidamento di lavori    di piccoli importi mediante trattativa privata a ditte esclusivamente locali.

 

-Istituzione di un Albo di Fornitori, muniti di tutti i requisiti previsti per legge, suddivisi   per classi merceologiche;

 

- Accesso all’utilizzo di fondi europei per nuove opere pubbliche ;

 


POLITICA DEL TERRITORIO 

-Anno 2011: Definitiva approvazione dei Piani Particolareggiati,Programma di intervento per uno sviluppo sostenibile del territorio  con variante al PRG tramite PUC per la nascita di zone PIP alla scopo di favorire insediamento di imprese  ed aziende per un incremento di opportunità di lavoro per i giovani sannicolesi. Recupero locali ex palestra  da adibire a uffici scuola Nicholas Green, Ristrutturazione scuola N.Green, Realizzazione di un parcheggio nell'area Michitto, nell'area del complesso sportivo A. Clemente ed individuazione nuove aree da destinare a parcheggio. Riqualificazione asse viario di collegamento tra Viale Carlo III e via Appia antica, Riqualificazione Molino Palomba, Pannelli fotovoltaici in edifici comunali,recupero e valorizzazione Santa Maria delle Grazie (sotterranei), ampliamento inizio via Bronzetti (giardino Nigro),completamento rete fognaria, ristrutturazione ed ampliamento skating club (via Fermi). Rivisitazione del Regolamento edilizio comunale. Maggiore controllo del territorio mediante la costituzione di un ufficio preposto. Definizione  del condono edilizio nella zona soggetta al Piano Paesistico Territorio mediante conferenza di servizi. Sistemazione della fascia interessata dal Viale Carlo III e rivitalizzazione della zona Nord dello stesso.

 

PIANO PLURIENNALE 2011-2013: Acquisizione  Area ex casermette / esproprio;allargamento via Grotta;allargamento via degli olmi con verde attrezzato;allargamento via SS Cosma e Damiano;Riqualificazione pista pattinaggio via Fermi;Appia ciclabile (da S. Marco a San Nicola lato cimitero);Collettore fognario (nuova strada di piano nord-sud);Nuovi spazi educativi Scuola Media Mazzini;Nuovi assi viari intercomunali;parcheggio annesso alla Villa S. Maria delle Grazie.

 

Opere di Infrastrutturazione secondaria ex 167: Centro Sociale; Palazzetto sportivo polivalente integrato con campi di basket e pallavolo; Realizzazione di un complesso scolastico da adibire a scuola materna ed elementare con palestra ed area a verde attrezzata; Realizzazione di Villa comunale.                                                                 

 


POLITICA DELL'AMBIENTE

Promozione della “Cultura del Verde” recuperando quelle  aree attualmente non utilizzate o degradate come necessità per la salubrità dell’ambiente; Monitoraggio di  tutti i campi elettromagnetici sul territorio della Città;

 

Interagire con l’Ente Provincia  per la istituzione  di una presenza  della Polizia Provinciale nel controllo del territorio  per la tutela dell’ambiente.

 

Incentivazione  dei giovani e delle famiglie  ad una più efficace e produttiva raccolta differenziata, con ricaduta economica in termini di risparmi per i contribuenti.

 

Ricorso laddove possibile a progetti per energia rinnovabile;

 

Raccolta dei rifiuti porta a porta su tutto il territorio;

 

L’intera coalizione che concorre per la guida al governo della città, consapevole delle proprie forze, con volontà e professionalità, è convinta di poter lavorare al meglio nell’interesse dei cittadini contribuenti ai quali fin d’ora saranno garantiti i principi della legalità, della trasparenza e dell’efficienza, rispettandone la dignità.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 







 


LA POSTA DEI LETTORI 

 

 
La posta

dei

Lettori

 

SAN NICOLA LA STRADA E LA SUA STORIA


Un Santo miracoloso e la Regina delle strade nel glorioso cammino di una città

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

 

 


Per ricevere comunicazione di nuovi articoli e contenuti pubblicati su questo sito...

Carabinieri di San Nicola la Strada, una storia lunga 59 anni

 Le carriere dei sette Comandanti che hanno guidato il presidio dell’Arma dal 1960 ad oggi

 
-Dossier ideato e scritto da Nicola Ciaramella-


LA STORIA DI VITO

 

 

"Vito's story"

è un'opera di Pasquale Gravante per aiutare la Ricerca

 


IL SINDACO RISPONDE

 

 



"Filo diretto" tra i cittadini ed il sindaco 
attraverso
il
Corriere di San Nicola

DOSSIER LO UTTARO

 




Cronistoria
di
un
disastro

 

LINKS

 






Siti

da

consultare

 

 

 

AUGURI




Momenti belli segnalati dai nostri lettori


 

W LA NOSTRA CITTA' !

 


San Nicola
la Strada

SAN NICOLA LA STRADA FOOTBALL STORY



Il gioco più bello del mondo: la sua storia a San Nicola la Strada dagli inizi fino al 1989

 

CINICOLANDO



Alla ricerca dell'aria perduta...



 ...e di qualche coda di paglia...

 

LA DENOMINAZIONE DEL NOSTRO COMUNE 


Come si scrive il nome della nostra città: il contributo dello storico F. Nigro e la necessità assoluta di non fare più tantissima confusione!

 

IL "SABATO" ON LINE

Leggi on-line il settimanale di

Enzo Di Nuzzo

 


IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

FARMACIE MINUTO x MINUTO



 

I turni di 
SETTEMBRE 2020

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

LA MAPPA DEL POTERE 2015-2020 



L'organigramma
dell'amministrazione comunale
e
il programma amministrativo 


 

 

ARCHIVIO NUMERI CARTACEI


Le edizioni cartacee del
Corriere di San Nicola
dal 2001 al 2006

 

FOTOARCHIVIO





Non solo "neve su San Nicola"...


INNO DI SAN NICOLA


L' Inno ufficiale della Città di San Nicola la Strada composto da Anna Massa e musicato da Franco Damiano

 

ANGOLI SANNICOLESI
San Nicola la Strada e i suoi monumenti


Chiesa di Santa Maria degli Angeli, Santa Maria della Pietà, Real Convitto Borbonico, Colonna romana, Tana di Mazzamauriello, Canetteria, Le Madonnelle, Mulino Palomba, Resti di Calatia e tutte le altre bellezze storiche ed architettoniche, visibili e nascoste, di San Nicola la Strada

 (sezione ideata e curata da Nicola Ciaramella e Renato Ciaramella)


RICERCA ARTICOLI


Scegli il modo che preferisci per consultare il vastissimo archivio del Corriere di San Nicola



-
TUTTI GLI ARTICOLI
 (tutti gli articoli pubblicati su questo sito dal 6/2/2005 ad oggi in ordine cronologico decrescente)

-PER CATEGORIA

-PER PAROLA CHIAVE


-Tutto l'archivio dei numeri cartacei (da luglio 2001 a maggio 2006)

-Cerca nei numeri cartacei


 

 

MARATONINA STORY

Tutto sulla
"Maratonina Città di San Nicola la Strada"
 

Albo d'Oro, articoli, foto e video di tutte le edizioni del più grande evento sportivo sannicolese

 

PAGINE FUXIA

OPERATORI ECONOMICI  
conosciamoli da vicino 
la loro storia
la loro attività
foto e video dell'azienda

 
                   Vedi Elenco Operatori

 

Copyright © Corriere di San Nicola 2005-2019. Tutti i diritti sono riservati.

PRIVACY POLICY