Fondato e diretto

            da                  

Nicola Ciaramella          Facebook logo

 

                          

                                      

FARMACIE MINUTO x MINUTO




 

I turni di 
MAGGIO 2020

San Nicola la Strada
e
Caserta

 


IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

MISTICISMO

-di Antonio Dentice- 

*Cronaca del Sufismo Murid
*Cronaca del Taoismo
*Tradizioni sincretiche Sudamericane
*Cristianesimo
*Buddhismo e Induismo

 


AUGURI




Momenti belli segnalati dai nostri lettori


Lucia Esposito, a giorni l’annuncio



La sua candidatura a sindaco non è stata ancora ufficializzata, ma la leader della “Margherita” e il Centro-sinistra hanno le idee molto chiare: “Faremo di San Nicola la Strada un modello di vivibilità ed efficienza"


Continuano con regolarità gli incontri promossi dalla sezione locale della “Margherita” per la costituzione di un forte schieramento di centro-sinistra in funzione delle prossime elezioni comunali di giugno.
Comunisti, rifondisti, diessini, verdi e socialdemocratici stanno gradualmente rafforzando la già dichiarata volontà di procedere in sintonia e di puntare su un candidato unico (quasi certamente Lucia Esposito) da contrapporre ai listoni civici facenti capo all’attuale sindaco. 
Le sedute, pur definite dai partiti partecipanti ancora in fase interlocutoria, procedono a ritmo costante e la dicono tutta sulla serietà di un impegno che i vari Motta, Panico, Vigliotti, Roano e Giaquinto stanno per assumere con la “Margherita” di Esposito al fine di assicurare un nuovo e “visibilissimo” governo alla città, basato sulla precisa identità politica degli aspiranti e su una fortissima determinazione nell’affrontare una campagna elettorale dura e difficile, in cui, secondo quanto ha affermato recentemente Salvatore Motta, “ci vuole umiltà e unità per scalzare il reuccio”, rimarcando l’assoluta esigenza di una forte coalizione tra le forze del centrosinistra “per aggiudicarsi la competizione, senza porre pregiudiziali ed eliminando ogni sorta di personalismi che inficiano il cammino unitario”.  
Al centro dell’attenzione nei vari incontri, ovviamente, l’assessore provinciale Lucia Esposito, punto di riferimento dell’intera coalizione, alla luce non soltanto del suo indiscutibile peso elettorale, quanto, soprattutto, di una leadership politica consolidatasi nel tempo.

"In questi giorni -ha dichiarato la probabile candidata alla carica di sindaco- i contatti con i vertici provinciali del partito, ed in particolare con il segretario provinciale Squeglia, sono stati particolarmente frequenti. Avvertiamo la necessità di tirare le conclusioni a livello locale, perché uno dei nostri principali obiettivi resta quello di dare vita ad una Margherita sannicolese forte ed affidabile. Dopo la sezione, stiamo cercando di organizzare anche un movimento femminile, poi punteremo su quello giovanile. Facciamo parte di una forza politica in forte crescita, che sta dando una buona immagine di sé. Le opportunità da cogliere per una ulteriore crescita a livello locale, ci sono tutte, e vanno colte in pieno".
Giovedì prossimo ci sarà, presso la sede della Margherita in Piazza Parrocchia, la riunione praticamente decisiva, da cui dovrebbe scaturire il documento unitario sottoscritto dalle varie forze della coalizione. Naturale sottoporle una domanda:

-Si saprà ufficialmente anche il nome dell’aspirante primo cittadino?

“Ormai ci siamo, -riferisce una Esposito palesemente soddisfatta- il tavolo di centrosinistra sta lavorando da tempo, il programma è praticamente pronto. Il nome del candidato alla carica di sindaco verrà annunciato nel corso di un'apposita conferenza stampa e sarà una candidatura forte del consenso di tutti. A noi sta a cuore soprattutto che si lavori nell'interesse della città visto e considerato che ci viviamo noi e ci vivono i nostri cari. Oltretutto in questa fase l'impegno in Provincia lo trovo particolarmente gratificante, poiché stiamo gettando le basi per la realizzazione di tanti progetti interessanti. Ci sono poi le elezioni politiche e c'è da impegnarsi per il referendum costituzionale. Le occasioni per un impegno intenso in politica non mancano quindi di certo. Ovviamente vogliamo che la Margherita fornisca un contributo determinante, se serve anche il mio personale, non c'è problema, come non c'è stato in passato”.

-Il...riferimento è forse al 2001?

”Alle precedenti elezioni ho accettato di scendere in campo quando già quasi tutte le forze erano schierate. Fu una scelta coraggiosa che ci consentì comunque di racimolare intorno ai novecento voti, grazie soprattutto al contributo di amici straordinari. Fu una scelta ideale, poiché in quel momento era importante che i Popolari fossero comunque rappresentanti, sia pur attraverso una lista civica. Così come fu per l'ex vice sindaco Di Fratta, ci ritrovammo un po' soli contro tutti, senza partiti alle spalle, poiché anche la Lista Di Pietro rappresentava una novità assoluta per San Nicola,  e con la sola possibilità di puntare sul contatto diretto con l'elettorato. Fu una campagna elettorale molto bella, tenemmo comizi un po' dovunque. Scendemmo in campo soprattutto per testimoniare uno stile, un impegno dettato da motivazioni ideali profonde. Continueremo lungo questo percorso”.

-Più o meno come successe anche alle elezioni provinciali?...

”Lì ci siamo ritrovati con una candidatura decisa solo pochi giorni prima che scadesse il termine e quando c'erano già altri 25 aspiranti consiglieri provinciali in campo. Anche in questo caso, sia pur con un partito più forte alle spalle, ci siamo trovati costretti a puntare quasi esclusivamente sull'apporto degli amici straordinari cui facevo riferimento in precedenza, e sul contatto diretto con gli elettori. Ma senza poter contare su di una sezione aperta né a San Nicola né a Recale e senza poter contare su di un solo consigliere comunale. Inoltre abbiamo dovuto fare anche i conti con qualche défaillance inaspettata. In compenso mi ha commosso l'impegno di alcuni dei miei familiari e di numerosi amici, ma evito di fare nomi perché sarebbe come nominare me stessa. Al di là di tutto è arrivato un ottimo risultato, anche se abbiamo evitato di puntare su rappresentanti di lista esterni al collegio, mossa che ci avrebbe consentito di poter contare su ulteriori 24 voti a Recale e 64 a San Nicola. Abbiamo valutato anche questo aspetto, visto che tra amici e parenti residenti nel capoluogo arriviamo ad un centinaio di persone. Ma questa scelta avrebbe contribuito ad abbassare le percentuali di tutti i candidati.  Ed infatti questo è accaduto, visto che tale possibilità è stata largamente esercitata da altri candidati. Comunque oltre 1800 persone hanno scelto di accordarci la loro fiducia e
sicuramente non la tradiremo.

-La stampa ha più volte riferito dei suoi contatti con D’Ambrosio dell’ Udc. Altri, ma sono dei sognatori..., hanno addirittura auspicato un dialogo con Delli Paoli, il quale tutto sembra, sempre a giudizio di questi sognatori, tranne che un “servo” dell’attuale sindaco e che risponderebbe certamente con piacere ad un eventuale futuro progetto di grande centro moderato...
Assessore Esposito, ma quali sono realmente i suoi rapporti con le forze del centrodestra?

”Condivido in pieno quando sottolineato dal segretario diessino Michele Vigliotti; su di un programma condiviso si può andare a discutere, ma a tempo debito ed evitando problemi alla coalizione. Con chi ha davvero intenzione di lavorare nell'interesse della città un dialogo sarà, comunque, sempre possibile”.

-Dai nomi ai programmi. Sono questi, certamente, la cosa più importante per gli elettori. Può dirci gli obiettivi che si prefigge di perseguire la coalizione di centrosinistra?

”La nostra sfida deve essere quella di fare di San Nicola la Strada uno dei più bei ed efficienti comuni della provincia di Caserta, nell'interesse di tutti quelli che ci vivono. Pensiamo a grandi opere, ad un rilancio sensazionale del centro storico, ad una diffusione capillare della cultura. Ma pensiamo anche ai problemi dell'occupazione, alle famiglie in difficoltà. Il comune deve rappresentare un punto di riferimento costante, come ho già avuto modo di sottolineare più volte, per chi non ha santi in Paradiso. Riteniamo di avere individuato gli strumenti necessari per vincere questa sfida e stiamo anche elaborando un sistema per rendere percepibile e verificabile questa possibilità di vittoria. Stiamo inoltre approntando delle iniziative che sorprenderanno per la loro originalità e, credo, per la loro efficacia. Posso solo anticipare che la concretezza sarà il nostro biglietto da visita”. 

Esposito non lo dice, ma intanto circola voce che alcune forze della coalizione avrebbero in corso di preparazione un dettagliato dossier, completo di fotografie e filmati, da presentare nel corso della prossima campagna elettorale ai cittadini. Una minuziosa ”memoria” che dovrebbe essere stampata in migliaia di copie e distribuita alle famiglie e portata all'attenzione dell'opinione pubblica in relazione agli avvenimenti amministrativi (e non solo) degli ultimi anni.
Insomma, la “Margherita” e il centro-sinistra sannicolese non...scherzano affatto. Ma, di questo, ormai se ne sono accorti tutti.


nc


LA POSTA DEI LETTORI 

 

 
La posta

dei

Lettori

 

SAN NICOLA LA STRADA E LA SUA STORIA


Un Santo miracoloso e la Regina delle strade nel glorioso cammino di una città

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

 

 


Per ricevere comunicazione di nuovi articoli e contenuti pubblicati su questo sito...

Carabinieri di San Nicola la Strada, una storia lunga 59 anni

 Le carriere dei sette Comandanti che hanno guidato il presidio dell’Arma dal 1960 ad oggi

 
-Dossier ideato e scritto da Nicola Ciaramella-


LA STORIA DI VITO

 

 

"Vito's story"

è un'opera di Pasquale Gravante per aiutare la Ricerca

 


IL SINDACO RISPONDE

 

 



"Filo diretto" tra i cittadini ed il sindaco 
attraverso
il
Corriere di San Nicola

DOSSIER LO UTTARO

 




Cronistoria
di
un
disastro

 

LINKS

 






Siti

da

consultare

 

 

 

AUGURI




Momenti belli segnalati dai nostri lettori


 

W LA NOSTRA CITTA' !

 


San Nicola
la Strada

SAN NICOLA LA STRADA FOOTBALL STORY



Il gioco più bello del mondo: la sua storia a San Nicola la Strada dagli inizi fino al 1989

 

CINICOLANDO



Alla ricerca dell'aria perduta...



 ...e di qualche coda di paglia...

 

LA DENOMINAZIONE DEL NOSTRO COMUNE 


Come si scrive il nome della nostra città: il contributo dello storico F. Nigro e la necessità assoluta di non fare più tantissima confusione!

 

IL "SABATO" ON LINE

Leggi on-line il settimanale di

Enzo Di Nuzzo

 


IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

FARMACIE MINUTO x MINUTO



 

I turni di 
MAGGIO 2020

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

LA MAPPA DEL POTERE 2015-2020 



L'organigramma
dell'amministrazione comunale
e
il programma amministrativo 


 

 

ARCHIVIO NUMERI CARTACEI


Le edizioni cartacee del
Corriere di San Nicola
dal 2001 al 2006

 

FOTOARCHIVIO





Non solo "neve su San Nicola"...


INNO DI SAN NICOLA


L' Inno ufficiale della Città di San Nicola la Strada composto da Anna Massa e musicato da Franco Damiano

 

ANGOLI SANNICOLESI
San Nicola la Strada e i suoi monumenti


Chiesa di Santa Maria degli Angeli, Santa Maria della Pietà, Real Convitto Borbonico, Colonna romana, Tana di Mazzamauriello, Canetteria, Le Madonnelle, Mulino Palomba, Resti di Calatia e tutte le altre bellezze storiche ed architettoniche, visibili e nascoste, di San Nicola la Strada

 (sezione ideata e curata da Nicola Ciaramella e Renato Ciaramella)


RICERCA ARTICOLI


Scegli il modo che preferisci per consultare il vastissimo archivio del Corriere di San Nicola



-
TUTTI GLI ARTICOLI
 (tutti gli articoli pubblicati su questo sito dal 6/2/2005 ad oggi in ordine cronologico decrescente)

-PER CATEGORIA

-PER PAROLA CHIAVE


-Tutto l'archivio dei numeri cartacei (da luglio 2001 a maggio 2006)

-Cerca nei numeri cartacei


 

 

MARATONINA STORY

Tutto sulla
"Maratonina Città di San Nicola la Strada"
 

Albo d'Oro, articoli, foto e video di tutte le edizioni del più grande evento sportivo sannicolese

 

PAGINE FUXIA

OPERATORI ECONOMICI  
conosciamoli da vicino 
la loro storia
la loro attività
foto e video dell'azienda

 
                   Vedi Elenco Operatori