Fondato e diretto

            da                  

Nicola Ciaramella          Facebook logo

 

                          

                                      

FARMACIE MINUTO x MINUTO




 

I turni di 
SETTEMBRE 2020

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

SPECIALE ELEZIONI COMUNALI 2020 

Le Elezioni Comunali 2020 di San Nicola la Strada raccontate dal Corriere di San Nicola

SPAZIO CANDIDATI AL CONSIGLIO COMUNALE

I candidati si autopresentano agli elettori


IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

Una città, il cuore, la mente...


L'


"Ode alla mia città"


composta da


Nicola Ciaramella


IL MIO REGALO ALLA MIA CITTA'

Dipingi on line la "tua" città"
Un “clic" quotidiano cominciato mercoledì 9 febbraio 2005...


 

ECOLOGIA & SALUTE

-Rubrica a cura di Gerardina Rainone-

MISTICISMO

-di Antonio Dentice- 

*Cronaca del Sufismo Murid
*Cronaca del Taoismo
*Tradizioni sincretiche Sudamericane
*Cristianesimo
*Buddhismo e Induismo

 


IO NON RISCHIO 

Cosa sapere e cosa fare PRIMADURANTEDOPO un terremoto

-Buone pratiche di protezione civile a cura anche del Nucleo della Protezione Civile di San Nicola la Strada-

 

L'ANGOLO DELLA POESIA

 

 


Versi inediti di poeti lettori del Corriere di San Nicola

Una LUCE sempre accesa su DON ORESTE
Gruppo Facebook "DON ORESTE NON E’ ANDATO VIA”: continua, senza pause, l’iniziativa creata da Nicola Ciaramella per mantenere sempre vivo il ricordo dello scomparso amatissimo parroco di Santa Maria della Pietà.

GRAZIE A TUTTI COLORO CHE HANNO SAN NICOLA LA STRADA NEL CUORE

 
... Com'era Piazza Municipio agli inizi degli anni ’60 ...

 

FELICI DI OFFRIRE LE NOSTRE FOTO AEREE

 

 

Il nostro GRAZIE a quanti hanno scelto le nostre immagini dall'alto di San Nicola la Strada quali icone di siti internet e di gruppi facebook locali

PAOLO CONTE, PILOTA 
(TUTTO sulla carriera del
 piccolo grande fenomeno del motociclismo casertano)

Grandi momenti di mamme preziose

Si è svolta alla Rotonda, in un tripudio di emozioni per i presenti, l’iniziativa “L’importanza della mamma nella gestione dei figli diversamente abili”, patrocinata dal Comune e promossa da quattro primarie associazioni che operano nel campo dell’impegno sociale e della solidarietà.


Ho letto tanta amarezza nelle parole di coraggiose mamme e coraggiosi papà. Ho letto la rabbia e la disperazione di chi non è capito. Ho letto la delusione di chi è impegnato in fondamentali battaglie sociali e viene ripagato con l’indifferenza. Un libro che non vorrei più rileggere. Un libro che vorrei bruciare.
Ma ho letto nei volti anche la perseveranza, incrollabile, di chi si batte per l’affermazione di una società più attenta e più consapevole. Ho letto nelle testimonianze la tenacia, l’ardore, la forza di chi vuole diffondere, a tutti i livelli, la cultura della dignità e della giustizia. Ho letto negli occhi di dolci ragazzi il desiderio e la voglia di esserci come gli altri.
Questo è il libro che tutti dovrebbero leggere! Un libro che dovrebbe essere compagno dell’umanità in ogni istante della vita ed in ogni traccia di memoria.
A scriverlo sono state le associazioni che hanno promosso ed organizzato l’iniziativa “L’importanza della mamma nella gestione dei figli diversamente abili” svoltasi domenica mattina 8 maggio, in occasione della Festa della Mamma, alla Rotonda di San Nicola la Strada.
Ad esse tutte bisogna inchinarsi e dire grazie per quello che fanno per sensibilizzare e migliorare questa nostra disastrata, confusa e distratta società dell’era cosiddetta moderna.
Grazie bisogna dirlo alla “Associazione EmotivaMente”, per i suoi intenti di creare nuove opportunità e nuovi interventi per i ragazzi diversamente abili affetti da autismo e dare sostegno alle famiglie al fine di elevarne la qualità di vita. In cima ai suoi scopi c’è la promozione di una cultura della disabilità, concetto fondamentale per la creazione di un’integrazione a livello culturale ed umano, tesa al raggiungimento (per niente impossibile, anzi alla portata di tutti se tutti, a cominciare dalle cosiddette istituzioni, si adoperassero con precisa volontà al riguardo) di un benessere in tutte le sue forme di partecipazione, tenendo conto dei bisogni e delle potenzialità di ogni singolo individuo, per dare un futuro dignitoso a ragazzi fragili ed indifesi.
Grazie bisogna dirlo alla “Associazione Mamme Coraggio e Vittime della Strada” (A.M.C.V.S.) e alla “Associazione Unitaria Familiari e Vittime” (A.U.F.V.), che si battono sul territorio con grande impegno attraverso manifestazioni, petizioni popolari e campagne rivolte alla sicurezza stradale, per sensibilizzare alla “guida prudente”, dare voce e supporto ai congiunti delle vittime di incidenti stradali per “far sì che quello che è capitato ai nostri Angeli non capiti più a nessuno”: due preziose realtà che lavorano con sacrificio ed abnegazione per fermare le stragi stradali, per sensibilizzare la gente sulla sicurezza stradale e sul rispetto delle norme del codice della strada ed anche i governanti sulla necessità di introdurre leggi giuste “per far sì che l’auto sia un mezzo di trasporto e non un’arma in mano a delinquenti”.
Grazie bisogna dirlo alla “Associazione The Angels”, che si batte per la realizzazione di un progetto sociale finalizzato ad approfondire e divulgare la conoscenza dei rischi ambientali presenti sul nostro martoriato territorio, quotidianamente sconvolto da drammi.
Grazie bisogna dirlo al social-gruppo “Te lo regalo se ti piace – Campania”, operante con lo scopo di aiutare il prossimo donando tante cose che non utilizziamo più o che non servono più alle famiglie che vorrebbero averle e non possono permettersele.

Grazie bisogna dirlo a tutte le associazioni promotrici per quel grande sentimento che hanno cercato in tutti i modi di scuotere nell’animo degli indifferenti. Un sentimento che si chiama amore. Che spesso lo si usa o lo si declama alle platee solo per abitudine. 

Nicola Ciaramella

 

Leggi articolo precedente 


L’assessore Domenico Sortino è intervenuto con le consigliere Eligia Santucci e Michela Papa in rappresentanza dell’Amministrazione comunale, che ha patrocinato l’evento. Il sindaco Marotta, a Torino per impegni, ha fatto giungere il proprio saluto agli organizzatori.

I peluche che il gruppo "Te lo regalo se ti piace" ha donato ai bambini presenti.



 

 

 

 

 

 

Leggi articolo precedente 

 

 

 


LA POSTA DEI LETTORI 

 

 
La posta

dei

Lettori

 

SAN NICOLA LA STRADA E LA SUA STORIA


Un Santo miracoloso e la Regina delle strade nel glorioso cammino di una città

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

 

 


Per ricevere comunicazione di nuovi articoli e contenuti pubblicati su questo sito...

Carabinieri di San Nicola la Strada, una storia lunga 59 anni

 Le carriere dei sette Comandanti che hanno guidato il presidio dell’Arma dal 1960 ad oggi

 
-Dossier ideato e scritto da Nicola Ciaramella-


LA STORIA DI VITO

 

 

"Vito's story"

è un'opera di Pasquale Gravante per aiutare la Ricerca

 


IL SINDACO RISPONDE

 

 



"Filo diretto" tra i cittadini ed il sindaco 
attraverso
il
Corriere di San Nicola

DOSSIER LO UTTARO

 




Cronistoria
di
un
disastro

 

LINKS

 






Siti

da

consultare

 

 

 

AUGURI




Momenti belli segnalati dai nostri lettori


 

W LA NOSTRA CITTA' !

 


San Nicola
la Strada

SAN NICOLA LA STRADA FOOTBALL STORY



Il gioco più bello del mondo: la sua storia a San Nicola la Strada dagli inizi fino al 1989

 

CINICOLANDO



Alla ricerca dell'aria perduta...



 ...e di qualche coda di paglia...

 

LA DENOMINAZIONE DEL NOSTRO COMUNE 


Come si scrive il nome della nostra città: il contributo dello storico F. Nigro e la necessità assoluta di non fare più tantissima confusione!

 

IL "SABATO" ON LINE

Leggi on-line il settimanale di

Enzo Di Nuzzo

 


IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

FARMACIE MINUTO x MINUTO



 

I turni di 
SETTEMBRE 2020

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

LA MAPPA DEL POTERE 2015-2020 



L'organigramma
dell'amministrazione comunale
e
il programma amministrativo 


 

 

ARCHIVIO NUMERI CARTACEI


Le edizioni cartacee del
Corriere di San Nicola
dal 2001 al 2006

 

FOTOARCHIVIO





Non solo "neve su San Nicola"...


INNO DI SAN NICOLA


L' Inno ufficiale della Città di San Nicola la Strada composto da Anna Massa e musicato da Franco Damiano

 

ANGOLI SANNICOLESI
San Nicola la Strada e i suoi monumenti


Chiesa di Santa Maria degli Angeli, Santa Maria della Pietà, Real Convitto Borbonico, Colonna romana, Tana di Mazzamauriello, Canetteria, Le Madonnelle, Mulino Palomba, Resti di Calatia e tutte le altre bellezze storiche ed architettoniche, visibili e nascoste, di San Nicola la Strada

 (sezione ideata e curata da Nicola Ciaramella e Renato Ciaramella)


RICERCA ARTICOLI


Scegli il modo che preferisci per consultare il vastissimo archivio del Corriere di San Nicola



-
TUTTI GLI ARTICOLI
 (tutti gli articoli pubblicati su questo sito dal 6/2/2005 ad oggi in ordine cronologico decrescente)

-PER CATEGORIA

-PER PAROLA CHIAVE


-Tutto l'archivio dei numeri cartacei (da luglio 2001 a maggio 2006)

-Cerca nei numeri cartacei


 

 

MARATONINA STORY

Tutto sulla
"Maratonina Città di San Nicola la Strada"
 

Albo d'Oro, articoli, foto e video di tutte le edizioni del più grande evento sportivo sannicolese

 

PAGINE FUXIA

OPERATORI ECONOMICI  
conosciamoli da vicino 
la loro storia
la loro attività
foto e video dell'azienda

 
                   Vedi Elenco Operatori

 

Copyright © Corriere di San Nicola 2005-2019. Tutti i diritti sono riservati.

PRIVACY POLICY