Fondato e diretto

            da                  

Nicola Ciaramella          Facebook logo

 

                          

                                      

FARMACIE MINUTO x MINUTO




 

I turni di 
SETTEMBRE 2020

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

SPECIALE ELEZIONI COMUNALI 2020 

Le Elezioni Comunali 2020 di San Nicola la Strada raccontate dal Corriere di San Nicola

SPAZIO CANDIDATI AL CONSIGLIO COMUNALE

I candidati si autopresentano agli elettori


IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

Una città, il cuore, la mente...


L'


"Ode alla mia città"


composta da


Nicola Ciaramella


IL MIO REGALO ALLA MIA CITTA'

Dipingi on line la "tua" città"
Un “clic" quotidiano cominciato mercoledì 9 febbraio 2005...


 

ECOLOGIA & SALUTE

-Rubrica a cura di Gerardina Rainone-

MISTICISMO

-di Antonio Dentice- 

*Cronaca del Sufismo Murid
*Cronaca del Taoismo
*Tradizioni sincretiche Sudamericane
*Cristianesimo
*Buddhismo e Induismo

 


IO NON RISCHIO 

Cosa sapere e cosa fare PRIMADURANTEDOPO un terremoto

-Buone pratiche di protezione civile a cura anche del Nucleo della Protezione Civile di San Nicola la Strada-

 

L'ANGOLO DELLA POESIA

 

 


Versi inediti di poeti lettori del Corriere di San Nicola

Una LUCE sempre accesa su DON ORESTE
Gruppo Facebook "DON ORESTE NON E’ ANDATO VIA”: continua, senza pause, l’iniziativa creata da Nicola Ciaramella per mantenere sempre vivo il ricordo dello scomparso amatissimo parroco di Santa Maria della Pietà.

GRAZIE A TUTTI COLORO CHE HANNO SAN NICOLA LA STRADA NEL CUORE

 
... Com'era Piazza Municipio agli inizi degli anni ’60 ...

 

FELICI DI OFFRIRE LE NOSTRE FOTO AEREE

 

 

Il nostro GRAZIE a quanti hanno scelto le nostre immagini dall'alto di San Nicola la Strada quali icone di siti internet e di gruppi facebook locali

PAOLO CONTE, PILOTA 
(TUTTO sulla carriera del
 piccolo grande fenomeno del motociclismo casertano)

SULLE ORME DEL PIEDIBUS

 

Pronto per l’inaugurazione il primo tratto del percorso pedonale “sicuro” proposto dai bambini del Laboratorio di Urbanistica Partecipata

Tra le iniziative più interessanti ed originali “inventate” e promosse da Angelo Pascariello nel corso di questi ultimi anni di amministrazione c’è sicuramente il “Laboratorio Comunale di Urbanistica Partecipata” rivolto agli studenti di quarta e quinta elementare e delle scuole medie con la partecipazione spontanea anche di alcuni ragazzi frequentanti la sezione sannicolese del liceo scientifico Diaz di Caserta.
Nata più precisamente nel 2004 sulla scìa delle prime iniziative analoghe sorte in alcuni comuni italiani, questa importante attività è stata coordinata sin dall’inizio all’esperto in materia Arch. Pietro Farina, che si avvale oggi di uno staff composto dalla studentessa in psicologia Elena Varriale, dalle dipendenti comunali Assunta Santamaria ed Angela Zampella, nonché da alcuni volontari già impegnati in altri programmi sociali.
Ma vediamo cos’è in pratica e di cosa si occupa il Laboratorio.
L'urbanistica partecipata, in sostanza, è finalizzata a mettere in evidenza nei progetti il ruolo dei cittadini (e più particolarmente, anche se non necessariamente per definizione, quello dei bambini), favorendo il coinvolgimento “propositivo” del maggior numero possibile di persone residenti in un determinato contesto urbano, partendo dal principio che non è possibile intervenire su un luogo senza in qualche modo farsi dire dalla gente del posto quali sono le loro esigenze. E’ necessario, insomma, che la gente venga sentita, ascoltata ed aiutata a capire ed esprimere di che cosa effettivamente ha bisogno.
L'urbanistica partecipata implica che le istituzioni locali si orientino verso un nuovo concetto di governo del territorio che miri a coinvolgerne tutti gli attori seguendo un modello di sistema aperto,adattivo e reversibile.
Un’ampia partecipazione di cittadini appare, adunque, quale elemento insostituibile ed irrinunciabile in un processo di interazione tra l’ente pubblico, da cui poi scaturiscono le decisioni, e gli abitanti chiamati ad esprimere le proprie proposte di “vivibilità” suggerite dalla propria memoria e dalla propria esperienza.
Nel caso del “nostro” laboratorio, come detto più specificamente destinato alla partecipazione dei giovanissimi, la maggiore attenzione è stata sempre rivolta ad alcune specifiche attività, come la  socializzazione collaborativa tra generazioni diverse (nipoti/nonni, figli/genitori), l’apprendimento di tecniche di bricolage per realizzare manufatti destinati ai più svariati usi da parte della comunità, nonché, ma non ultima, la progettazione di percorsi sicuri casa-scuola.
Proprio in quest’ultimo ambito è nato il programma Piedibus, un percorso “dedicatoproposto dai “piccoli architetti” delle scuole di San Nicola: otto chilometri ben articolati tra le vie della città, adatto per bambini, genitori ed anziani, che, una volta realizzato, potrà donare maggiore tranquillità e sicurezza di spostamento a chi, a piedi, si reca a scuola, nelle ville comunali e nei principali luoghi culturali e di attrazione della città.
Di questo interessantissimo “baby”percorso è ormai quasi pronto per l’inaugurazione il primo tratto realizzato (con un investimento di 37mila euro) nei pressi della scuola “Giovanni Paolo II” di Via Einaudi.
Si tratta, in pratica, della predisposizione in Via Einaudi di un’originale segnaletica stradale per i pedoni, colorata e di facile comprensione. Paletti con catene protettive, attraversamenti pedonali e dissuasori di velocità tinteggiati di rosso-bianco-giallo, bande sonore e, soprattutto, orme di piedi nudi riprodotte di colore rosso lungo il marciapiede e gli attraversamenti pedonali, indicheranno agli utenti il percorso più sicuro da seguire per non incorrere nei pericoli della crescente e sempre più problematica circolazione stradale: la ...strada per una San Nicola più sicura, insomma, è ancora lunga, ma i nostri bambini ce la stanno intelligentemente indicando.


(nella foto, Pascariello e Farina brindano agli strepitosi successi del Laboratorio)

           

 

 

 


LA POSTA DEI LETTORI 

 

 
La posta

dei

Lettori

 

SAN NICOLA LA STRADA E LA SUA STORIA


Un Santo miracoloso e la Regina delle strade nel glorioso cammino di una città

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

 

 


Per ricevere comunicazione di nuovi articoli e contenuti pubblicati su questo sito...

Carabinieri di San Nicola la Strada, una storia lunga 59 anni

 Le carriere dei sette Comandanti che hanno guidato il presidio dell’Arma dal 1960 ad oggi

 
-Dossier ideato e scritto da Nicola Ciaramella-


LA STORIA DI VITO

 

 

"Vito's story"

è un'opera di Pasquale Gravante per aiutare la Ricerca

 


IL SINDACO RISPONDE

 

 



"Filo diretto" tra i cittadini ed il sindaco 
attraverso
il
Corriere di San Nicola

DOSSIER LO UTTARO

 




Cronistoria
di
un
disastro

 

LINKS

 






Siti

da

consultare

 

 

 

AUGURI




Momenti belli segnalati dai nostri lettori


 

W LA NOSTRA CITTA' !

 


San Nicola
la Strada

SAN NICOLA LA STRADA FOOTBALL STORY



Il gioco più bello del mondo: la sua storia a San Nicola la Strada dagli inizi fino al 1989

 

CINICOLANDO



Alla ricerca dell'aria perduta...



 ...e di qualche coda di paglia...

 

LA DENOMINAZIONE DEL NOSTRO COMUNE 


Come si scrive il nome della nostra città: il contributo dello storico F. Nigro e la necessità assoluta di non fare più tantissima confusione!

 

IL "SABATO" ON LINE

Leggi on-line il settimanale di

Enzo Di Nuzzo

 


IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

FARMACIE MINUTO x MINUTO



 

I turni di 
SETTEMBRE 2020

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

LA MAPPA DEL POTERE 2015-2020 



L'organigramma
dell'amministrazione comunale
e
il programma amministrativo 


 

 

ARCHIVIO NUMERI CARTACEI


Le edizioni cartacee del
Corriere di San Nicola
dal 2001 al 2006

 

FOTOARCHIVIO





Non solo "neve su San Nicola"...


INNO DI SAN NICOLA


L' Inno ufficiale della Città di San Nicola la Strada composto da Anna Massa e musicato da Franco Damiano

 

ANGOLI SANNICOLESI
San Nicola la Strada e i suoi monumenti


Chiesa di Santa Maria degli Angeli, Santa Maria della Pietà, Real Convitto Borbonico, Colonna romana, Tana di Mazzamauriello, Canetteria, Le Madonnelle, Mulino Palomba, Resti di Calatia e tutte le altre bellezze storiche ed architettoniche, visibili e nascoste, di San Nicola la Strada

 (sezione ideata e curata da Nicola Ciaramella e Renato Ciaramella)


RICERCA ARTICOLI


Scegli il modo che preferisci per consultare il vastissimo archivio del Corriere di San Nicola



-
TUTTI GLI ARTICOLI
 (tutti gli articoli pubblicati su questo sito dal 6/2/2005 ad oggi in ordine cronologico decrescente)

-PER CATEGORIA

-PER PAROLA CHIAVE


-Tutto l'archivio dei numeri cartacei (da luglio 2001 a maggio 2006)

-Cerca nei numeri cartacei


 

 

MARATONINA STORY

Tutto sulla
"Maratonina Città di San Nicola la Strada"
 

Albo d'Oro, articoli, foto e video di tutte le edizioni del più grande evento sportivo sannicolese

 

PAGINE FUXIA

OPERATORI ECONOMICI  
conosciamoli da vicino 
la loro storia
la loro attività
foto e video dell'azienda

 
                   Vedi Elenco Operatori

 

Copyright © Corriere di San Nicola 2005-2019. Tutti i diritti sono riservati.

PRIVACY POLICY