Fondato e diretto

            da                  

Nicola Ciaramella          Facebook logo

 

                          

                                      

FARMACIE MINUTO x MINUTO




 

I turni di 
SETTEMBRE 2020

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

SPECIALE ELEZIONI COMUNALI 2020 

Le Elezioni Comunali 2020 di San Nicola la Strada raccontate dal Corriere di San Nicola


IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

Una città, il cuore, la mente...


L'


"Ode alla mia città"


composta da


Nicola Ciaramella


IL MIO REGALO ALLA MIA CITTA'

Dipingi on line la "tua" città"
Un “clic" quotidiano cominciato mercoledì 9 febbraio 2005...


 

ECOLOGIA & SALUTE

-Rubrica a cura di Gerardina Rainone-

MISTICISMO

-di Antonio Dentice- 

*Cronaca del Sufismo Murid
*Cronaca del Taoismo
*Tradizioni sincretiche Sudamericane
*Cristianesimo
*Buddhismo e Induismo

 


IO NON RISCHIO 

Cosa sapere e cosa fare PRIMADURANTEDOPO un terremoto

-Buone pratiche di protezione civile a cura anche del Nucleo della Protezione Civile di San Nicola la Strada-

 

L'ANGOLO DELLA POESIA

 

 


Versi inediti di poeti lettori del Corriere di San Nicola

Una LUCE sempre accesa su DON ORESTE
Gruppo Facebook "DON ORESTE NON E’ ANDATO VIA”: continua, senza pause, l’iniziativa creata da Nicola Ciaramella per mantenere sempre vivo il ricordo dello scomparso amatissimo parroco di Santa Maria della Pietà.

GRAZIE A TUTTI COLORO CHE HANNO SAN NICOLA LA STRADA NEL CUORE

 
... Com'era Piazza Municipio agli inizi degli anni ’60 ...

 

FELICI DI OFFRIRE LE NOSTRE FOTO AEREE

 

 

Il nostro GRAZIE a quanti hanno scelto le nostre immagini dall'alto di San Nicola la Strada quali icone di siti internet e di gruppi facebook locali

PAOLO CONTE, PILOTA 
(TUTTO sulla carriera del
 piccolo grande fenomeno del motociclismo casertano)

Il primo compleanno di Casamore

Magnifica serata di beneficenza, spettacolo e partecipazione per festeggiare il primo compleanno della Fondazione che vuole realizzare, a San Nicola la Strada, un grandioso progetto a favore di portatori di autismo.
Presente alla Tombolata un pubblico visto poche volte nel Salone borbonico.
Sono intervenute alla manifestazione le principali autorità comunali e numerose associazioni del territorio.
Eccezionale anche il contributo di noti artisti, che si sono esibiti in applaudite performance di musica e ballo.


E’ l’associazione più giovane e sicuramente tra le più attive operanti sul territorio sannicolese. Nata giusto un anno fa, Fondazione Casamore è soprattutto sportello informativo, punto di riferimento, orientamento e supporto per famiglie con bambini e giovani adulti che presentano malattie genetiche e del neurosviluppo. Il suo obiettivo è quello di garantire in modo concreto assistenza, tutela, trattamenti, servizi e quanto necessario durante l’età evolutiva, con particolare interesse per la fase di transizione verso l’età adulta, nonché prevedere il reinserimento sociale e lavorativo attraverso l’attivazione di progetti di cohousing e di accoglienza residenziale. Nel suo, si spera non lontano, futuro, al cui raggiungimento stanno contribuendo donazioni e raccolte di fondi, c’è il «Dopo di Noi», un grandioso progetto consistente nella costruzione di una casa in cui, “respirando lo stesso calore della famiglia”, si coltivi l’idea di realizzare progressivi percorsi di presa in carico delle persone disabili durante l’esistenza in vita dei genitori, al fine di favorire la loro autonomia e la piena integrazione nella società nel periodo successivo alla scomparsa dei familiari. 
 
Poche volte si era visto il Salone Borbonico così pieno di pubblico come domenica 15 dicembre 2019.
A festeggiare il primo compleanno dell’associazione, ma soprattutto a partecipare alla Tombolata di beneficenza organizzata per raccogliere fondi da destinare alla sua attività, una marea di persone: rappresentanti dell’amministrazione, con il sindaco Vito Marotta e l’assessore Maria Natale in testa, responsabili e soci di associazioni sannicolesi ed anche di oltre confine, cittadini e semplici curiosi hanno presenziato l’evento, arricchito dagli interventi e dalle esibizioni di attori, musicisti, cantanti e ballerini.
Il tutto organizzato alla perfezione, con cura e dedizione, ed iniziato sin dalle prime ore dell’alba, da una vera e propria squadra, come è quella di Casamore, composta da persone che hanno nel sangue la forza del volontariato, il desiderio di aiutare, la magia dell’amore. A predisporre e poi a dirigere il vastissimo e articolato programma messo su per sensibilizzare la gente sulla problematica sociale oggetto della manifestazione (bellissima anche la “rivalutazione" del presepe del salone borbonico), Giovanna Tramontano con Erica Della Ventura, Ursula Tecchia e Rosamaria Daniele: tutte bravissime comunicatrici, capaci di coinvolgere la gente in maniera semplice e genuina, animate da forte spirito di passione, che nella solidarietà e soprattutto nel volontariato ci credono in prima persona e che si buttano anima e corpo, con mente e fatica fisica, quando c’è da costruire per gli altri.
Doveroso citare anche il vigile Giovanni Ferrante, che si è adoperato personalmente, con la solita disponibilità, per la pulizia dell’androne del salone borbonico.

Tante le associazioni, dicevamo, che, al fianco del Comune, patrocinatore dell’evento, hanno risposto presente all’appello lanciato per parlare della Fondazione Casamore e del suo meraviglioso progetto del “dopo di noi”, che si fonda sulla realizzazione di una casa per portatori di autismo, dove questi possano, oggi e domani, respirare profumo di famiglia.
Ne abbiamo parlato con il Dr. Aldo Morgillo, esperto in direzione ed organizzazione aziendale, che è tra quelli che si battono con tenacia per consolidare, oggi, l’immagine di Casamore per vedere, un giorno, realizzato questo encomiabile disegno.
Abbiamo parlato delle difficoltà inerenti il reperimento e l’acquisto di un’area comunale su cui costruire la Grande Casa di Casamore, con la consapevolezza che essa potrà senz’altro esistere solo se l’ente pubblico locale, come fa l’associazione del presidente Teti, si impegna con anima e corpo nell'iniziativa.
Se il Comune si schiera al fianco di Casamore, insomma, allora tutto può diventare possibile, dal reperimento delle necessarie risorse finanziarie (comunità europea, regione, pubbliche sottoscrizioni) alla individuazione, nell’ambito del piano regolatore, di un terreno sul quale far sorgere l’edificio.
Tutto sta nel far capire alle istituzioni che non deve essere tempo solo di patrocini morali, ma che occorrono anche e soprattutto sostegni finanziari, cioè cacciare soldi dalle casse per destinarli ad opere e problematiche sociali, come quella scritta nel cuore dei volontari di Casamore.

Queste le associazioni che hanno partecipato, ciascuna delle quali con i propri responsabili e moltissimi soci: La Barca di Teseo (resp. Germano Iacelli), Real Convitto (Ciro Belfortini), Pro Loco (Alessandro Leone), Associazione Volontari Carabinieri Nucleo Reggia (Andrea Corazza, che ha fornito la strumentazione audio), Accollatori di San Nicola (Giuseppe Costantino), Gli Angeli degli Ultimi (Antonietta D’Albenzio), Aldilà dei miei occhi (Rachele Signore), Protezione Civile di San Nicola la Strada (Ciro De Maio), Filo di Arianna (Teresa Chianese). 

Questi gli artisti che hanno onorato la serata con loro splendide esibizioni: chitarrista e cantante Enzo Gnesutta, chitarrista Augusto Ausanio, tamburista folk Luca De Simone, attore Ciro Cardillo (che ha simpaticamente condotto la tombolata), ballerini de La Barca di Teseo.

Per la stampa, Corriere di San Nicola, Sabatononsolosport e Radio Caserta Nuova.
A supportare la manifestazione, gli stessi Corriere di San Nicola e Radio Caserta Nuova (con il coinvolgente speaker Greg), nonché Amoroso Concorsi.

Cronaca della spassosa tombolata: l'orologio in premio per il primo match è stato offerto dai volontari carabinieri; la macchinetta del caffè in premio per il secondo match è stata offerta dalla Faber.

Alla gioiosa e gustosissima "pasta e fagioli" finale la magistrale sapienza del superchef Mimmo Iannotta.

Che dire, per finire? Che bisogna finirla di considerare tutto solo un grande progetto. Dalle belle parole si deve passare ai fatti. Come abbiamo già detto e scritto, lo ripetiamo ancora una volta: non ci vuole niente a fare una delibera comunale in cui si decide di stanziare un finanziamento a favore della costruzione della Grande Casa di Casamore. Oppure, e forse potrebbe essere questa la soluzione migliore, non ci vuole niente per trovare e donare alla Fondazione Casamore, con la partecipazione del Comune, un terreno adatto per costruirla. Una delibera che certamente tutti voterebbero. Che ci vuole? Cari signori amministratori, presenti e futuri, la presentiamo una proposta? Non diteci, per favore, che sarebbe ... problematica una cosa del genere. Perché le vere problematiche sono ben altre. Come quella che infaticabilmente pone all’attenzione di tutti la Fondazione Casamore.

Nicola Ciaramella
©Corriere di San Nicola
RIPRODUZIONE RISERVATA

Leggi sul grande progetto di Fondazione Casamore: 
LA PRIMA PIETRA DEL "DOPO DI NOI"
https://www.corrieredisannicola.it/varie/notizie/varie/la-prima-pietra-del-dopo-di-noi 

 

 


LA POSTA DEI LETTORI 

 

 
La posta

dei

Lettori

 

SAN NICOLA LA STRADA E LA SUA STORIA


Un Santo miracoloso e la Regina delle strade nel glorioso cammino di una città

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

 

 


Per ricevere comunicazione di nuovi articoli e contenuti pubblicati su questo sito...

Carabinieri di San Nicola la Strada, una storia lunga 59 anni

 Le carriere dei sette Comandanti che hanno guidato il presidio dell’Arma dal 1960 ad oggi

 
-Dossier ideato e scritto da Nicola Ciaramella-


LA STORIA DI VITO

 

 

"Vito's story"

è un'opera di Pasquale Gravante per aiutare la Ricerca

 


IL SINDACO RISPONDE

 

 



"Filo diretto" tra i cittadini ed il sindaco 
attraverso
il
Corriere di San Nicola

DOSSIER LO UTTARO

 




Cronistoria
di
un
disastro

 

LINKS

 






Siti

da

consultare

 

 

 

AUGURI




Momenti belli segnalati dai nostri lettori


 

W LA NOSTRA CITTA' !

 


San Nicola
la Strada

SAN NICOLA LA STRADA FOOTBALL STORY



Il gioco più bello del mondo: la sua storia a San Nicola la Strada dagli inizi fino al 1989

 

CINICOLANDO



Alla ricerca dell'aria perduta...



 ...e di qualche coda di paglia...

 

LA DENOMINAZIONE DEL NOSTRO COMUNE 


Come si scrive il nome della nostra città: il contributo dello storico F. Nigro e la necessità assoluta di non fare più tantissima confusione!

 

IL "SABATO" ON LINE

Leggi on-line il settimanale di

Enzo Di Nuzzo

 


IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

FARMACIE MINUTO x MINUTO



 

I turni di 
SETTEMBRE 2020

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

LA MAPPA DEL POTERE 2015-2020 



L'organigramma
dell'amministrazione comunale
e
il programma amministrativo 


 

 

ARCHIVIO NUMERI CARTACEI


Le edizioni cartacee del
Corriere di San Nicola
dal 2001 al 2006

 

FOTOARCHIVIO





Non solo "neve su San Nicola"...


INNO DI SAN NICOLA


L' Inno ufficiale della Città di San Nicola la Strada composto da Anna Massa e musicato da Franco Damiano

 

ANGOLI SANNICOLESI
San Nicola la Strada e i suoi monumenti


Chiesa di Santa Maria degli Angeli, Santa Maria della Pietà, Real Convitto Borbonico, Colonna romana, Tana di Mazzamauriello, Canetteria, Le Madonnelle, Mulino Palomba, Resti di Calatia e tutte le altre bellezze storiche ed architettoniche, visibili e nascoste, di San Nicola la Strada

 (sezione ideata e curata da Nicola Ciaramella e Renato Ciaramella)


RICERCA ARTICOLI


Scegli il modo che preferisci per consultare il vastissimo archivio del Corriere di San Nicola



-
TUTTI GLI ARTICOLI
 (tutti gli articoli pubblicati su questo sito dal 6/2/2005 ad oggi in ordine cronologico decrescente)

-PER CATEGORIA

-PER PAROLA CHIAVE


-Tutto l'archivio dei numeri cartacei (da luglio 2001 a maggio 2006)

-Cerca nei numeri cartacei


 

 

MARATONINA STORY

Tutto sulla
"Maratonina Città di San Nicola la Strada"
 

Albo d'Oro, articoli, foto e video di tutte le edizioni del più grande evento sportivo sannicolese

 

PAGINE FUXIA

OPERATORI ECONOMICI  
conosciamoli da vicino 
la loro storia
la loro attività
foto e video dell'azienda

 
                   Vedi Elenco Operatori

 

Copyright © Corriere di San Nicola 2005-2019. Tutti i diritti sono riservati.

PRIVACY POLICY