La testata locale 
più longeva della provincia 

-------
Fondato e diretto da 
NICOLA CIARAMELLA


      

 

                          

                                      

NIKIPEDIA 
"TuttoSanNicola
l' Enciclopedia 
di San Nicola
la Strada 

fondata e diretta 
da
Nicola Ciaramella  

PROSSIMAMENTE ON LINE


FARMACIE MINUTO x MINUTO




 

I turni di
GENNAIO 2023

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

OGNI CITTADINO PUO' SALVARE UN CITTADINO
Tutti gli articoli del "Corriere di San Nicola" sul progetto
"SAN NICOLA LA STRADA CARDIOPROTETTA"

IO NON RISCHIO 

Cosa sapere e cosa fare PRIMADURANTEDOPO un terremoto

-Buone pratiche di protezione civile a cura anche del Nucleo della Protezione Civile di San Nicola la Strada-

 

IL MIO REGALO ALLA MIA CITTA'

Dipingi on line la "tua" città"
Un “clic" quotidiano cominciato mercoledì 9 febbraio 2005...



IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

Una città, il cuore, la mente...


L'


"Ode alla mia città"


composta da


Nicola Ciaramella


VIDEOFOTOTECA 


Documenti filmati e fotografati per la storia e per l'attualità 


-di Biagio Pace- 

PAOLO CONTE, PILOTA 
(TUTTO sulla carriera del
 piccolo grande fenomeno del motociclismo casertano)

Una LUCE sempre accesa su DON ORESTE
Gruppo Facebook "DON ORESTE NON E’ ANDATO VIA”: continua, senza pause, l’iniziativa creata da Nicola Ciaramella per mantenere sempre vivo il ricordo dello scomparso amatissimo parroco di Santa Maria della Pietà.

L'ANGOLO DELLA POESIA

 

 


Versi inediti di poeti lettori del Corriere di San Nicola

29.ma Festa del Tesseramento dell’Associazione N.S. di Lourdes 

800x600

Un magnifico pomeriggio in Santa Maria degli Angeli all’insegna della fraternità, della fede e dell’amicizia nel nome della Santa Vergine, in attesa del 163.mo anniversario dell’Apparizione.Un magnifico pomeriggio in Santa Maria degli Angeli all’insegna della fraternità, della fede e dell’amicizia nel nome della Santa Vergine, in attesa del 163.mo anniversario dell’Apparizione. 1

silenziosaMente

-Rubrica a cura della D.ssa Graziella Vingelli, psicologa psicoterapeuta-

MISTICISMO

-di Antonio Dentice- 

*Cronaca del Sufismo Murid
*Cronaca del Taoismo
*Tradizioni sincretiche Sudamericane
*Cristianesimo
*Buddhismo e Induismo

 


FELICI DI OFFRIRE LE NOSTRE FOTO AEREE

 

 

Il nostro GRAZIE a quanti hanno scelto le nostre immagini dall'alto di San Nicola la Strada quali icone di siti internet e di gruppi facebook locali

TUTTO IL "DISSESTO FINANZIARIO" MOMENTO X MOMENTO 
Come si giunse al giorno più nero della storia amministrativa sannicolese e chi nulla fece per evitarlo 

San Nicola la Strada SEMPRE nel cuore
...Una bellissima iniziativa per tutti i sannicolesi...

Il caloroso saluto e il grazie a Don Antonio dal presidente della Pro Loco

Abbiamo raggiunto telefonicamente il convalescente Carlo D'Andrea, Presidente dell’ente che ha proposto di assegnare all’amatissimo ex parroco la cittadinanza onoraria. 
La cerimonia si terrà stasera nella chiesa di Santa Maria degli Angeli.



A poche ore dalla sua investitura ufficiale a cittadino onorario di San Nicola la Strada, giungono a Mons. Don Antonio Pasquariello, attraverso il Corriere di San Nicola, i saluti ed il caloroso abbraccio di Carlo D’Andrea, presidente della Pro Loco, ente promotore della lodevole iniziativa, che non potrà essere presente alla cerimonia e che abbiamo raggiunto telefonicamente dove sta trascorrendo un periodo di forzata convalescenza dopo un delicato intervento chirurgico.

«Voglio ringraziare il Corriere di San Nicola  -ci ha detto-  per avermi consentito, in questo momento molto importante per la storia del nostro sodalizio, di poter portare il mio personale saluto al caro Don Antonio ed anche a tutti i Soci della Proloco, che con me operano e mi ...sopportano, alle autorità convenute civili, militari ed ecclesiastiche, alle quali tutte giunga la mia stima ed il mio affetto, in attesa di rivederci al più presto.
A Don Antonio la città deve dire solo grazie e deve moltissimo per quanto egli ha fatto in passato per la formazione e per la crescita della comunità, plasmandola con la sua tenacia e con il suo spirito di paladino dell’unione e della vicinanza tra la gente. Molti gruppi formati da Don Antonio non hanno mai perso la loro forza vitale basata sulla solidarietà e sull’impegno cristiano. Don Antonio tolse letteralmente ragazzi dalla strada e dal sagrato, prima utilizzato come luogo di giochi e di passatempo in una città priva di punti e di occasioni di incontro».

«Di Don Antonio - ci racconta Carletto D’Andrea- ricordo soprattutto gli anni più difficili che la comunità di Santa Maria degli Angeli ha vissuto nella sua storia, quelli del post-terremoto, quando la chiesa fu chiusa per i danni subiti e quando le attività parrocchiali ebbero improvvisamente a trovarsi senza una sede in cui potersi svolgere. Don Antonio, che intanto aveva ottenuto l’assegnazione provvisoria di alcuni locali del convitto borbonico, lottò come un leone contro la burocrazia statale per ottenere i fondi che servivano al restauro della chiesa».

Carlo D’Andrea ricorda quei momenti non solo come giovane cittadino, ma anche come figlio del sindaco dell’epoca (anni ’82-’88), impegnato nella difficilissima opera di ripresa della normalità dopo la terribile esperienza del sisma che mise a dura prova la vita di tutti.

«Ricordo la tribolazione che avvolse in quel periodo le istituzioni impegnate, e cioè amministrazione comunale, comitato per il restauro e parrocchia. Fu quello un momento che mi è rimasto impresso. Vedevo come le briglie burocratiche dello stato ritardavano l’arrivo dei fondi per il restauro del nostro amato tempio, per l’assegnazione dei quali si erano profusi tutti».

Con Carlo D’Andrea ricordiamo quanto lo storico periodico “Il Ponte” scrisse nella prima biografia che fu fatta di Don Antonio: «Nel 1985 Don Antonio ebbe a battersi senza sosta, con tenacia, forte determinazione, sacrificio personale e con il trasporto dello spirito, per strappare alla lenta macchina della burocrazia e della politica la ristrutturazione della chiesa madre, che languiva ormai da cinque anni. Si rivolse al pretore di Caserta e denunziò i gravi ritardi della ditta romana a cui erano stati affidati i lavori; conquistò, così, il diritto di terminare il primo lotto di lavori con una ditta di fiducia del luogo, ottenendo l’agibilità delle strutture e la riapertura al culto nel 1986».

Dal post-terremoto al post-Covid.

L’occasione di una videochiamata con il convalescente presidente Carlo D’Andrea ci è troppo ghiotta per non fargli anche un’altra domanda, da cittadino innamorato pazzo della città più che da giornalista che qualche anno fa ha dedicato ai valorosi volontari della Pro Loco una targa personale.

Quando la Pro Loco presieduta da Carlo D’Andrea -che nell’ultimo decennio tanto si è prodigata nel promuovere il patrimonio artistico e culturale di San Nicola la Strada, impegnandosi allo spasimo per conservare e mantenere sempre vive le tradizioni locali- riprenderà la propria attività, nel segno di quella rinascita dopo-Covid che tutti fortemente desideriamo?

«Sappiamo tutti che abbiamo vissuto giornate altalenanti dovute al Covid, con le regioni che cambiavano colore e le uscite da casa bloccate. Le associazioni chiuse, divieti di incontri e di manifestazioni e di assemblee, tanto che abbiamo dovuto spostare anche le approvazioni dei bilanci per il 2019 e 2020. Ovviamente questo ha, di conseguenza, bloccato le attività di tutte le Proloco, ivi compresi il tesseramento e la frequenza. Proprio a questo proposito, il 20 giugno (salvo variazioni) ci sarà la Giornata del tesseramento, che culminerà anche in un annullo filatelico gratuito voluto quest’anno da Poste Italiane per alcuni comuni campani. Sarebbe questa una buona occasione per inserirla in un evento che realizzeremmo in collaborazione con il nostro comune. Si attende, però, che l’iniziativa possa coinvolgere i comuni di tutte le fasce di popolazione. Non c’è stata, dunque, per i motivi dettati dall’emergenza sanitaria, la possibilità di poter incontrare gente, confrontarsi, esprimere idee.
In ogni caso le idee non mancano e grazie ai collaboratori del Direttivo cercheremo, situazione Covid permettendo, di fare qualche manifestazione e riprendere le attività come abbiamo sempre fatto.
Ci sono tante cose da fare. Tra le idee, dare il nome a delle strade e/o piazze a persone che si sono distinte. Ricordarne la memoria è riproporre culturalmente la storia di San Nicola».

La cerimonia di consegna dell'onorificenza, iniziativa che si realizza esclusivamente GRAZIE ALLA PRO LOCO, avverrà stasera, sabato 15 maggio, alle ore 19, nella Chiesa di Santa Maria degli Angeli al termine di una funzione religiosa officiata dallo stesso Don Antonio con il parroco Don Francesco Catrame.
La prima cosa che la Città di San Nicola la Strada dovrebbe fare, prima di consegnare la cittadinanza onoraria all’Eccellentissimo Mons. DON Antonio Pasquariello, sarebbe di chiedergli scusa per il ritardo di ben 31 anni. Una simile onorificenza ad un protagonista assoluto della sua storia, la nostra Città avrebbe forse dovuto conferirla nel giorno immediatamente successivo a quello in cui egli lasciò la parrocchia “madre” di Santa Maria degli Angeli.

Nicola Ciaramella

©Corriere di San Nicola  
RIPRODUZIONE RISERVATA 

GLI ALTRI ARTICOLI CHE IL CORRIERE DI SAN NICOLA diretto da Nicola Ciaramella HA DEDICATO ALL'EVENTO: 

-https://www.corrieredisannicola.it/varie/notizie/varie/mons-antonio-pasquariello-sara-cittadino-onorario-di-san-nicola-la-strada 

-https://www.corrieredisannicola.it/varie/notizie/varie/conferita-a-mons-don-antonio-pasquariello-la-cittadinanza-onoraria 













NIKIPEDIA 
"TuttoSanNicola
l' Enciclopedia 
di San Nicola
la Strada 

fondata e diretta 
da
Nicola Ciaramella  

PROSSIMAMENTE ON LINE


FARMACIE MINUTO x MINUTO




 

I turni di
GENNAIO 2023

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

OGNI CITTADINO PUO' SALVARE UN CITTADINO
Tutti gli articoli del "Corriere di San Nicola" sul progetto
"SAN NICOLA LA STRADA CARDIOPROTETTA"

IO NON RISCHIO 

Cosa sapere e cosa fare PRIMADURANTEDOPO un terremoto

-Buone pratiche di protezione civile a cura anche del Nucleo della Protezione Civile di San Nicola la Strada-

 

IL MIO REGALO ALLA MIA CITTA'

Dipingi on line la "tua" città"
Un “clic" quotidiano cominciato mercoledì 9 febbraio 2005...



IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

Una città, il cuore, la mente...


L'


"Ode alla mia città"


composta da


Nicola Ciaramella


VIDEOFOTOTECA 


Documenti filmati e fotografati per la storia e per l'attualità 


-di Biagio Pace- 

PAOLO CONTE, PILOTA 
(TUTTO sulla carriera del
 piccolo grande fenomeno del motociclismo casertano)

Una LUCE sempre accesa su DON ORESTE
Gruppo Facebook "DON ORESTE NON E’ ANDATO VIA”: continua, senza pause, l’iniziativa creata da Nicola Ciaramella per mantenere sempre vivo il ricordo dello scomparso amatissimo parroco di Santa Maria della Pietà.

L'ANGOLO DELLA POESIA

 

 


Versi inediti di poeti lettori del Corriere di San Nicola

29.ma Festa del Tesseramento dell’Associazione N.S. di Lourdes 

800x600

Un magnifico pomeriggio in Santa Maria degli Angeli all’insegna della fraternità, della fede e dell’amicizia nel nome della Santa Vergine, in attesa del 163.mo anniversario dell’Apparizione.Un magnifico pomeriggio in Santa Maria degli Angeli all’insegna della fraternità, della fede e dell’amicizia nel nome della Santa Vergine, in attesa del 163.mo anniversario dell’Apparizione. 1

silenziosaMente

-Rubrica a cura della D.ssa Graziella Vingelli, psicologa psicoterapeuta-

MISTICISMO

-di Antonio Dentice- 

*Cronaca del Sufismo Murid
*Cronaca del Taoismo
*Tradizioni sincretiche Sudamericane
*Cristianesimo
*Buddhismo e Induismo

 


FELICI DI OFFRIRE LE NOSTRE FOTO AEREE

 

 

Il nostro GRAZIE a quanti hanno scelto le nostre immagini dall'alto di San Nicola la Strada quali icone di siti internet e di gruppi facebook locali

TUTTO IL "DISSESTO FINANZIARIO" MOMENTO X MOMENTO 
Come si giunse al giorno più nero della storia amministrativa sannicolese e chi nulla fece per evitarlo 

San Nicola la Strada SEMPRE nel cuore
...Una bellissima iniziativa per tutti i sannicolesi...

LA POSTA DEI LETTORI 

 

 
La posta

dei

Lettori

 

SAN NICOLA LA STRADA E LA SUA STORIA


Un Santo miracoloso e la Regina delle strade nel glorioso cammino di una città

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

 

 


Per ricevere comunicazione di nuovi articoli e contenuti pubblicati su questo sito...

Storia dei Carabinieri di San Nicola la Strada

 Le carriere dei sette Comandanti che hanno guidato il presidio dell’Arma dal 1960 ad oggi

 
-Dossier ideato e scritto da Nicola Ciaramella-


LA STORIA DI VITO

 

 

"Vito's story"

è un'opera di Pasquale Gravante per aiutare la Ricerca

 


IL SINDACO RISPONDE

 

 



"Filo diretto" tra i cittadini ed il sindaco 
attraverso
il
Corriere di San Nicola

DOSSIER LO UTTARO

 




Cronistoria
di
un
disastro

 

LINKS

 






Siti

da

consultare

 

 

 

AUGURI




Momenti belli segnalati dai nostri lettori


 

W LA NOSTRA CITTA' !

 


San Nicola
la Strada

SAN NICOLA LA STRADA FOOTBALL STORY



Il gioco più bello del mondo: la sua storia a San Nicola la Strada dagli inizi fino al 1989

 

CINICOLANDO



Alla ricerca dell'aria perduta...



 ...e di qualche coda di paglia...

 

LA DENOMINAZIONE DEL NOSTRO COMUNE 


Come si scrive il nome della nostra città: il contributo dello storico F. Nigro e la necessità assoluta di non fare più tantissima confusione!

 

IL "SABATO" ON LINE

Leggi on-line il settimanale di

Enzo Di Nuzzo

 


IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

FARMACIE MINUTO x MINUTO



 

I turni di
GENNAIO 2023

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

LA MAPPA DEL POTERE 2020-2025 


ORGANIGRAMMA
della
amministrazione comunale

 
PROGRAMMA
AMMINISTRATIVO



 

 

ARCHIVIO NUMERI CARTACEI


Le edizioni cartacee del
Corriere di San Nicola
dal 2001 al 2006

 

FOTOARCHIVIO





Non solo "neve su San Nicola"...


INNO DI SAN NICOLA


L' Inno ufficiale della Città di San Nicola la Strada composto da Anna Massa e musicato da Franco Damiano

 

ANGOLI SANNICOLESI
San Nicola la Strada e i suoi monumenti


Chiesa di Santa Maria degli Angeli, Santa Maria della Pietà, Real Convitto Borbonico, Colonna romana, Tana di Mazzamauriello, Canetteria, Le Madonnelle, Mulino Palomba, Resti di Calatia e tutte le altre bellezze storiche ed architettoniche, visibili e nascoste, di San Nicola la Strada

 (sezione ideata e curata da Nicola Ciaramella e Renato Ciaramella)


RICERCA ARTICOLI


Scegli il modo che preferisci per consultare il vastissimo archivio del Corriere di San Nicola



-
TUTTI GLI ARTICOLI
 (tutti gli articoli pubblicati su questo sito dal 6/2/2005 ad oggi in ordine cronologico decrescente)

-PER CATEGORIA

-PER PAROLA CHIAVE


-Tutto l'archivio dei numeri cartacei (da luglio 2001 a maggio 2006)

-Cerca nei numeri cartacei


 

 

MARATONINA STORY

Tutto sulla
"Maratonina Città di San Nicola la Strada"
 

Albo d'Oro, articoli, foto e video di tutte le edizioni del più grande evento sportivo sannicolese