Fondato e diretto

            da                  

Nicola Ciaramella          Facebook logo

 

                          

                                      

I REQUISITI PER ACCEDERE AL “REDDITO DI CITTADINANZA”

(Rubrica a cura di Omnibus Multiservice)

ECOCALENDARIO di Febbraio 2019

Cosa conferire
giorno
x
giorno


IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

FARMACIE MINUTO X MINUTO




 

I turni di 
FEBBRAIO 2019

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

AUGURI




Momenti belli segnalati dai nostri lettori


Scienziatucoli e filosofetti...


Lo squallore di parlare e giudicare senza informarsi sulle persone... Classica caratteristica di arroganti e presuntuosi che si vedono e vendono in giro, sui social e non solo, e che in fin dei conti non valgono niente.

CHI NON HA CAPITO COSA INTENDO PER “VERI SANNICOLESI” MI PROVOCA SOLO AMAREZZA




 I VERI SANNICOLESI sono QUELLI CHE AMANO SAN NICOLA LA STRADA

Il mio grazie agli studenti del Diaz


Mi onora essere citato come “riferimento storico della città e punto di riferimento per l’informazione


Il “Comitato per l’Ambiente e per il Territorio” fa il bilancio dell’attività

Numerose ed importanti le proposte che l’organismo istituito dal sindaco Marotta nel febbraio del 2017 ha finora presentato  


«Ad un anno e mezzo circa di distanza dall’insediamento del “Comitato Per l’Ambiente e per il Territorio”, presieduto da Nicola Cataletti per delega del Sindaco,» -si legge in un comunicato stampa diramato dalla Segreteria del Sindaco in nome e per conto del “Comitato per l’ambiente e per il territorio”- «prosegue l’impegno consultivo dello stesso in materia di tutela dell’Ambiente e difesa del territorio. Tale Comitato sta continuando infatti ad operare -ricordiamo senza alcun onere per il Comune- formulando (nel rispetto dello spirito costitutivo) molteplici proposte all’Amministrazione attiva e collaborando con essa alla soluzione dei problemi della Città».

Utile un po’ di storia.
Il nuovo organismo di partecipazione popolare, a carattere consultivo e propositivo, fu istituito dal sindaco Vito Marotta con decreto n.7 del 21 febbraio 2017. Sorto con il compito di analizzare ed approfondire particolari problematiche, organizzare incontri su temi specifici, lavorare alla elaborazione di proposte, in accordo con l’Assessore o gli Assessori di riferimento, esso ha, altresì, lo scopo di porre particolare attenzione ai temi relativi alla tutela ambientale, alla difesa del territorio, al servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti e a tutte le attività connesse, stante la loro rilevanza per la collettività a causa dei riflessi diretti ed indiretti sull’igiene e sulla salute pubblica. L’intento che ha ispirato l’amministrazione guidata da Vito Marotta è stato, insomma, quello di creare un organismo di partecipazione popolare allo scopo di coinvolgere direttamente i privati cittadini nelle proposte e nei programmi dell’Ente comunale riferiti a problematiche ambientali del territorio di San Nicola la Strada, al fine di migliorarne le azioni programmatiche e progettuali. L’organismo ha, dunque, il compito di svolgere attività propositive e consultive fungendo da collegamento tra la società civile e l’Amministrazione comunale mediante l’espressione di proposte e/o pareri che non avranno carattere vincolante. Esso è composto da un rappresentante designato da ciascun gruppo consiliare (Nicola Cataletti, Salvatore Motta, Domenico Pennino, Rosanna Papa, Mauro Simonetti e Pietro Biccardi) ed è presieduto dal sindaco o da un suo delegato, mentre altro suo componente di diritto è l’assessore all’Ambiente.


Il comunicato stampa così continua: «Molti sono stati gli incontri tra i rappresentanti del Comitato ed il Governo cittadino (di recente incrementati con la nomina del nuovo assessore all’ambiente). Nel corso delle sedute sono state avanzate proposte progettuali per l’installazione di centraline fisse sulla qualità dall’aria, in materia di videosorveglianza, per l’eliminazione delle barriere architettoniche (con particolare attenzione agli alberi, ai pali della pubblica illuminazione ed ai cartelli stradali) e per il meccanismo di premialità per i cittadini che differenziano i rifiuti.
In merito alle centraline: il Sindaco e lo stesso Comitato per l’Ambiente e per il Territorio, dopo aver formulato la richiesta alla Regione Campania in sede di Conferenza dei Servizi, ha inviato e sollecitato nuove richieste agli uffici regionali competenti ed al Dipartimento Provinciale dell’Arpac da cui si attendono risposte.
In merito alla videosorveglianza: con Delibera di Giunta Comunale n. 114 del 10/09/2018 sono stati stanziati fondi per un importo complessivo iniziale di € 15.000,00 che verranno utilizzati per il miglioramento dell’impianto già esistente come il lettore di targhe, l’acquisto di due nuove apparati di videosorveglianza rimovibili e per l’installazione di nuove postazioni, con particolare attenzione per il Centro di Raccolta Comunale e per le zone di sversamento abusivo.
In merito alle barriere architettoniche: si è dato avvio alla gara delle potature e durante l’espletamento dei lavori si terrà conto degli alberi che più ostacolano il passaggio sui marciapiedi. Inoltre, gli “stradini” comunali, unitamente alla Polizia Municipale, hanno avviato concretamente la rimozione di cartelli abusivi.
In merito alla premialità sulla raccolta differenziata, la Giunta Comunale con Delibera n. 76 del 23/05/2018 ha approvato una proposta per il Consiglio Comunale di Regolamento per gli incentivi che oggi è all’esame della Commissione Consiliare competente, così come il Regolamento “TARI”. In proposito il Comitato per l’Ambiente e per il Territorio invita tutta la cittadinanza a rispettare il calendario e gli orari dei conferimenti.
Tanti altri sono stati i temi trattati su cui, anche in ragione di esigenze di bilancio, si sono avviate le prime azioni che verranno ulteriormente condotte nei prossimi mesi
».

(Corriere di San Nicola)



PENSIERI, TASTIERA E MOUSE 

 

 
La posta

dei

Lettori

 

SAN NICOLA LA STRADA E LA SUA STORIA


Un Santo miracoloso e la Regina delle strade nel glorioso cammino di una città

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

 

 


Per ricevere comunicazione di nuovi articoli e contenuti pubblicati su questo sito...

Carabinieri di San Nicola la Strada
una storia lunga
55 anni

 Le carriere dei sei Comandanti che hanno guidato il presidio dell’Arma dal 1960 ad oggi

 
-Dossier ideato e scritto da Nicola Ciaramella-


LA STORIA DI VITO

 

 

"Vito's story"

è un'opera di Pasquale Gravante per aiutare la Ricerca

 


IL SINDACO RISPONDE

 

 



"Filo diretto" tra i cittadini ed il sindaco 
attraverso
il
Corriere di San Nicola

DOSSIER LO UTTARO

 




Cronistoria
di
un
disastro

 

LINKS

 






Siti

da

consultare

 

 

 

AUGURI




Momenti belli segnalati dai nostri lettori


 

W LA NOSTRA CITTA' !

 


San Nicola
la Strada

SAN NICOLA LA STRADA FOOTBALL STORY



Il gioco più bello del mondo: la sua storia a San Nicola la Strada dagli inizi fino al 1989

 

CINICOLANDO



Alla ricerca dell'aria perduta...



 ...e di qualche coda di paglia...

 

LA DENOMINAZIONE DEL NOSTRO COMUNE 


Come si scrive il nome della nostra città: il contributo dello storico F. Nigro e la necessità assoluta di non fare più tantissima confusione!

 

IL "SABATO" ON LINE

Leggi on-line il settimanale di

Enzo Di Nuzzo

 


IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

FARMACIE MINUTO X MINUTO



 

I turni di 
FEBBRAIO 2019

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

LA MAPPA DEL POTERE 2015-2020 



L'organigramma
dell'amministrazione comunale
e
il programma amministrativo 


 

 

ARCHIVIO NUMERI CARTACEI


Le edizioni cartacee del
Corriere di San Nicola
dal 2001 al 2006

 

FOTOARCHIVIO





Non solo "neve su San Nicola"...


INNO DI SAN NICOLA


L' Inno ufficiale della Città di San Nicola la Strada composto da Anna Massa e musicato da Franco Damiano

 

ANGOLI SANNICOLESI
San Nicola la Strada e i suoi monumenti


Chiesa di Santa Maria degli Angeli, Santa Maria della Pietà, Real Convitto Borbonico, Colonna romana, Tana di Mazzamauriello, Canetteria, Le Madonnelle, Mulino Palomba, Resti di Calatia e tutte le altre bellezze storiche ed architettoniche, visibili e nascoste, di San Nicola la Strada

 (sezione ideata e curata da Nicola Ciaramella e Renato Ciaramella)


RICERCA ARTICOLI


Scegli il modo che preferisci per consultare il vastissimo archivio del Corriere di San Nicola



-
TUTTI GLI ARTICOLI
 (tutti gli articoli pubblicati su questo sito dal 6/2/2005 ad oggi in ordine cronologico decrescente)

-PER CATEGORIA

-PER PAROLA CHIAVE


-Tutto l'archivio dei numeri cartacei (da luglio 2001 a maggio 2006)

-Cerca nei numeri cartacei


 

 

MARATONINA STORY

Tutto sulla
"Maratonina Città di San Nicola la Strada"
 

Albo d'Oro, articoli, foto e video di tutte le edizioni del più grande evento sportivo sannicolese

 

PAGINE FUXIA

OPERATORI ECONOMICI  
conosciamoli da vicino 
la loro storia
la loro attività
foto e video dell'azienda

 
                   Vedi Elenco Operatori