Fondato e diretto

            da                  

Nicola Ciaramella          Facebook logo

 

                          

                                      

FARMACIE MINUTO x MINUTO




 

I turni di 
SETTEMBRE 2020

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

SPECIALE ELEZIONI COMUNALI 2020 

Le Elezioni Comunali 2020 di San Nicola la Strada raccontate dal Corriere di San Nicola


IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

Una città, il cuore, la mente...


L'


"Ode alla mia città"


composta da


Nicola Ciaramella


IL MIO REGALO ALLA MIA CITTA'

Dipingi on line la "tua" città"
Un “clic" quotidiano cominciato mercoledì 9 febbraio 2005...


 

ECOLOGIA & SALUTE

-Rubrica a cura di Gerardina Rainone-

MISTICISMO

-di Antonio Dentice- 

*Cronaca del Sufismo Murid
*Cronaca del Taoismo
*Tradizioni sincretiche Sudamericane
*Cristianesimo
*Buddhismo e Induismo

 


IO NON RISCHIO 

Cosa sapere e cosa fare PRIMADURANTEDOPO un terremoto

-Buone pratiche di protezione civile a cura anche del Nucleo della Protezione Civile di San Nicola la Strada-

 

L'ANGOLO DELLA POESIA

 

 


Versi inediti di poeti lettori del Corriere di San Nicola

Una LUCE sempre accesa su DON ORESTE
Gruppo Facebook "DON ORESTE NON E’ ANDATO VIA”: continua, senza pause, l’iniziativa creata da Nicola Ciaramella per mantenere sempre vivo il ricordo dello scomparso amatissimo parroco di Santa Maria della Pietà.

GRAZIE A TUTTI COLORO CHE HANNO SAN NICOLA LA STRADA NEL CUORE

 
... Com'era Piazza Municipio agli inizi degli anni ’60 ...

 

FELICI DI OFFRIRE LE NOSTRE FOTO AEREE

 

 

Il nostro GRAZIE a quanti hanno scelto le nostre immagini dall'alto di San Nicola la Strada quali icone di siti internet e di gruppi facebook locali

PAOLO CONTE, PILOTA 
(TUTTO sulla carriera del
 piccolo grande fenomeno del motociclismo casertano)

LUCIDA REALTÁ -parte 3-

Un racconto
di
Gerardina Rainone
-Parte III-

-PARTE TERZA- 

Col gatto sulla spalla chiamo di nuovo Patty e sciorino quello che era appena accaduto. Lei stavolta si calma e mi chiede se ho commesso qualche delitto contro l'umanità ultimamente o almeno una bestemmia sfuggita al controllo. L'apostrofo io stavolta e urlo: "prima no, ma ora ne ho fatto una collezione di bestemmie, solo da stamane, che raggiungono anche la settima generazione e parenti acquisiti! Ho lasciato le chiavi dentro!", le confesso ormai depressa.
Patty ha sempre avuto la soluzione per ogni cosa e non si perde d'animo facilmente, al contrario mio che perdo le staffe abbastanza presto. "Marzia non preoccuparti", mi dice, l'altro ieri non ti ho restituito le chiavi che mi hai dato da copiare e le ho ancora in borsa."
Non ci potevo credere. "Bingo", urlo dalla gioia. "Mentre arrivo prendo anche da bere. Dobbiamo festeggiare una notizia che volevo rivelarti al bar", mi rivela Patty, ma nulla di più. Mistero su tutta la linea. Io sono curiosa come una scimmia, ma Patty sa tenere un segreto. Non si è sbottonata. Mentre attendo l'arrivo della mia amica sento aprire una porta al terzo piano e dopo pochi passi appare Manuel sulle scale.
"Perdonami ma venivo proprio da te poco fa. Ho bisogno delle chiavi del terrazzo e so che le hai in custodia insieme all'amministratore. Come mai sei sul pianerottolo?"
Lo guardo meglio, alla luce del sole sembra proprio figo con i suoi capelli chiari e gli occhi neri e profondi. Mi sono sempre piaciuti quelli con il mento importante, trovo che dia una sensazione di forza e potenza maschile. Gli spiego l'inverosimile mattinata, tacendo della gradevole sorpresa nel vederlo, e quindi mi invita ad aspettare Patty da lui. Io non so se fidarmi, ma in fondo abita lì, anche se da poco, e poi c'è Chopin che mi sta distruggendo la spalla, cosa di cui si accorge ma mi solleva prendendolo delicatamente in braccio.
"Ok, ha conquistato anche Chopin che di solito soffia agli estranei," penso, e mi avvio in casa sua. Chiude Pippo in una stanza e mi offre un caffè. La cucina è sobria ma elegante, direi stile essenziale e raffinato. Mi racconta del suo Master in economia e commercio, della famiglia trasferitasi da tempo dal Sud al Nord e di come si sia trovato bene a Bologna, nonostante il clima decisamente diverso dal Sud. Assaggio il caffè ed ho conferma di quello che dice perché è buonissimo. Mi offre anche un biscottino e mi suona qualcosa al piano. Sta prendendo una piega decisamente gradevole e positiva la giornata. "Ma ora parlami di te, perdonami se ti ho inondata con la mia vita. Scommetto che sei fidanzata, non può essere diversamente per una bella donna come te".
Mi sentii improvvisamente bene, coccolata e ammirata; tutto quello che piace ad una donna insomma. "Quindi hai avuto una brutta mattinata", mi chiede, ma io avevo già dimenticato tutto mentre mi perdevo nei suoi occhi e raccontavo di mia madre e mio fratello e del lavoro appena trovato. Tutto sommato ne era valsa la pena di vivere tutto quel trambusto se la conclusione era quella piacevole conoscenza stavo pensando, quando mi suona il cellulare. Era Patty che si chiedeva dove fossi finita. "Esco sul pianerottolo al terzo piano", le trillo felice. Insieme a me esce Manuel e i due non so perché restano un attimo come sospesi in una domanda, ma è solo un momento. Patty si butta al collo di Manuel, lo bacia appassionatamente e con voce acuta mi dice: "Manuel Marzia, Marzia Manuel. Lui è la sorpresa di cui ti parlavo!" 
 
 
(Disegni di Virginia Cioffi)



Gerardina Rainone
nasce a Salerno. Diplomata in Violino e Viola, ha sviluppato un percorso che l'ha portata ad eseguire repertori poco frequentati ma interessantissimi, quali il duo violino-chitarra, il duo violino-violino e violino-viola, il trio e il quartetto d’archi e il quartetto barocco (due violini e basso continuo).
È attualmente docente della cattedra di Violino presso la Scuola Media ad Indirizzo Musicale di Caserta. 
E’ artista poliedrica, spaziando dalla musica alla letteratura ed ora anche al giornalismo. La sua passione per la poesia nasce in età adolescenziale ma è solo negli ultimi anni che la incanala in brevi ma intensi componimenti.
Ha pubblicato a novembre 2016 il suo primo libro di poesie per Monetti Editore dal titolo “Il Pentagramma delle parole”. La pubblicazione più recente risale al 2019 con la silloge "Frammenti" per la Paradigma Nouu. 
E' anche eccellente narratrice, dallo stile molto originale e fuori dagli schemi, premiata in vari concorsi letterari. La sua arte si percepisce come i clic di una macchina fotografica alla ricerca spasmodica degli attimi da raccontare, senza fronzoli formali e con tutta l'essenza concreta del loro snodarsi.
Da circa un anno collabora con il Corriere di San Nicola, dove conduce la rubrica “Ecologia e salute” e si occupa prevalentemente di problematiche ambientali con un occhio, molto particolare, anche alla scuola.

©Corriere di San Nicola 


Leggi parti precedenti:

PARTE 1
PARTE 2













LA POSTA DEI LETTORI 

 

 
La posta

dei

Lettori

 

SAN NICOLA LA STRADA E LA SUA STORIA


Un Santo miracoloso e la Regina delle strade nel glorioso cammino di una città

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

 

 


Per ricevere comunicazione di nuovi articoli e contenuti pubblicati su questo sito...

Carabinieri di San Nicola la Strada, una storia lunga 59 anni

 Le carriere dei sette Comandanti che hanno guidato il presidio dell’Arma dal 1960 ad oggi

 
-Dossier ideato e scritto da Nicola Ciaramella-


LA STORIA DI VITO

 

 

"Vito's story"

è un'opera di Pasquale Gravante per aiutare la Ricerca

 


IL SINDACO RISPONDE

 

 



"Filo diretto" tra i cittadini ed il sindaco 
attraverso
il
Corriere di San Nicola

DOSSIER LO UTTARO

 




Cronistoria
di
un
disastro

 

LINKS

 






Siti

da

consultare

 

 

 

AUGURI




Momenti belli segnalati dai nostri lettori


 

W LA NOSTRA CITTA' !

 


San Nicola
la Strada

SAN NICOLA LA STRADA FOOTBALL STORY



Il gioco più bello del mondo: la sua storia a San Nicola la Strada dagli inizi fino al 1989

 

CINICOLANDO



Alla ricerca dell'aria perduta...



 ...e di qualche coda di paglia...

 

LA DENOMINAZIONE DEL NOSTRO COMUNE 


Come si scrive il nome della nostra città: il contributo dello storico F. Nigro e la necessità assoluta di non fare più tantissima confusione!

 

IL "SABATO" ON LINE

Leggi on-line il settimanale di

Enzo Di Nuzzo

 


IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

FARMACIE MINUTO x MINUTO



 

I turni di 
SETTEMBRE 2020

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

LA MAPPA DEL POTERE 2015-2020 



L'organigramma
dell'amministrazione comunale
e
il programma amministrativo 


 

 

ARCHIVIO NUMERI CARTACEI


Le edizioni cartacee del
Corriere di San Nicola
dal 2001 al 2006

 

FOTOARCHIVIO





Non solo "neve su San Nicola"...


INNO DI SAN NICOLA


L' Inno ufficiale della Città di San Nicola la Strada composto da Anna Massa e musicato da Franco Damiano

 

ANGOLI SANNICOLESI
San Nicola la Strada e i suoi monumenti


Chiesa di Santa Maria degli Angeli, Santa Maria della Pietà, Real Convitto Borbonico, Colonna romana, Tana di Mazzamauriello, Canetteria, Le Madonnelle, Mulino Palomba, Resti di Calatia e tutte le altre bellezze storiche ed architettoniche, visibili e nascoste, di San Nicola la Strada

 (sezione ideata e curata da Nicola Ciaramella e Renato Ciaramella)


RICERCA ARTICOLI


Scegli il modo che preferisci per consultare il vastissimo archivio del Corriere di San Nicola



-
TUTTI GLI ARTICOLI
 (tutti gli articoli pubblicati su questo sito dal 6/2/2005 ad oggi in ordine cronologico decrescente)

-PER CATEGORIA

-PER PAROLA CHIAVE


-Tutto l'archivio dei numeri cartacei (da luglio 2001 a maggio 2006)

-Cerca nei numeri cartacei


 

 

MARATONINA STORY

Tutto sulla
"Maratonina Città di San Nicola la Strada"
 

Albo d'Oro, articoli, foto e video di tutte le edizioni del più grande evento sportivo sannicolese

 

PAGINE FUXIA

OPERATORI ECONOMICI  
conosciamoli da vicino 
la loro storia
la loro attività
foto e video dell'azienda

 
                   Vedi Elenco Operatori

 

Copyright © Corriere di San Nicola 2005-2019. Tutti i diritti sono riservati.

PRIVACY POLICY