Fondato e diretto da 

NICOLA CIARAMELLA  
La testata locale più longeva 
della provincia


      

 

                          

                                      

NIKIPEDIA 
"TuttoSanNicola
l' Enciclopedia 
di San Nicola
la Strada 

fondata e diretta 
da
Nicola Ciaramella  

PROSSIMAMENTE ON LINE


VIDEOFOTOTECA 


Documenti filmati e fotografati per la storia e per l'attualità 


-di Biagio Pace- 

FARMACIE MINUTO x MINUTO




 

I turni di
LUGLIO 2024

San Nicola la Strada
e
Caserta

 


IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

VINCENZO SALZILLO, PIANISTA

Tutta la carriera artistica del talento musicale sannicolese
(a cura del ©Corriere di San Nicola)

NAPOLI NEL CUORE


Tutta la storia dell'evento promosso da Alfonso Moccia narrata ed immortalata dal Corriere di San Nicola

LA STORIA DELLA PROTEZIONE CIVILE DI SAN NICOLA LA STRADA 
Fiero di averla narrata ed immortalata sin dal primo giorno sulle pagine del Corriere di San Nicola. 
Onorato di essere il giornalista più titolato a parlare di questa grandissima squadra. 
Nicola Ciaramella

STORIA DEL CORPO DELLA POLIZIA MUNICIPALE DI SAN NICOLA LA STRADA 
Fu istituito nel 1990. Le carriere dei sei comandanti che sinora lo hanno guidato.

OGNI CITTADINO PUO' SALVARE UN CITTADINO
Tutti gli articoli del "Corriere di San Nicola" sul progetto
"SAN NICOLA LA STRADA CARDIOPROTETTA"

IO NON RISCHIO 

Cosa sapere e cosa fare PRIMADURANTEDOPO un terremoto

-Buone pratiche di protezione civile a cura anche del Nucleo della Protezione Civile di San Nicola la Strada-

 

IL MIO REGALO ALLA MIA CITTA'

Dipingi on line la "tua" città"
Un “clic" quotidiano cominciato mercoledì 9 febbraio 2005...


Una città, il cuore, la mente...


L'


"Ode alla mia città"


composta da


Nicola Ciaramella


PAOLO CONTE, PILOTA 
(TUTTO sulla carriera del
 piccolo grande fenomeno del motociclismo casertano)

Una LUCE sempre accesa su DON ORESTE
Gruppo Facebook "DON ORESTE NON E’ ANDATO VIA”: continua, senza pause, l’iniziativa creata da Nicola Ciaramella per mantenere sempre vivo il ricordo dello scomparso amatissimo parroco di Santa Maria della Pietà.

L'ANGOLO DELLA POESIA

 

 


Versi inediti di poeti lettori del Corriere di San Nicola

29.ma Festa del Tesseramento dell’Associazione N.S. di Lourdes 

800x600

Un magnifico pomeriggio in Santa Maria degli Angeli all’insegna della fraternità, della fede e dell’amicizia nel nome della Santa Vergine, in attesa del 163.mo anniversario dell’Apparizione.Un magnifico pomeriggio in Santa Maria degli Angeli all’insegna della fraternità, della fede e dell’amicizia nel nome della Santa Vergine, in attesa del 163.mo anniversario dell’Apparizione. 1

FELICI DI OFFRIRE LE NOSTRE FOTO AEREE

 

 

Il nostro GRAZIE a quanti hanno scelto le nostre immagini dall'alto di San Nicola la Strada quali icone di siti internet e di gruppi facebook locali

TUTTO IL "DISSESTO FINANZIARIO" MOMENTO X MOMENTO 
Come si giunse al giorno più nero della storia amministrativa sannicolese e chi nulla fece per evitarlo 

San Nicola la Strada SEMPRE nel cuore
...Una bellissima iniziativa per tutti i sannicolesi...

PERCORSO QUARESIMALE CON LA SANTA SINDONE 
I VIDEO dei cinque incontri del programma promosso da Don Antimo Vigliotta e dal Prof. Luciano Lanotte

Processione Corpus Domini: il baldacchino che non c’era...

Ma poi, come sempre in tutte le cose, ci ha pensato Nostro Signore...  
Antonio Serino ci ha spiegato cosa è successo...



La recente processione del “Corpus Domini” 2024 da Santa Maria degli Angeli è iniziata in un visibile clima di preoccupazione. Purtroppo, per la prima volta da quando si possa ricordare, non c’era il tradizionale baldacchino, ovvero quel bellissimo grande drappo di stoffa di forma rettangolare, sostenuto da otto aste, sotto il quale, racchiusa in un ostensorio, c’è un'ostia consacrata ed esposta alla pubblica adorazione. Il baldacchino ha la funzione di rendere onore a Gesù vivo e vero, presente nel Santissimo Sacramento.
Al suo posto, all'inizio del corteo sul sagrato della chiesa, l’ombrellino, che comunque ha la stessa funzione (ed è questa la cosa veramente importante), ma che certamente, almeno simbolicamente, è forse meno solenne.

Il motivo, così ci è stato riferito, è stato per ... insufficienza di portatori: l’appello lanciato da diverse settimane alla comunità delle associazioni cattoliche di San Nicola la Strada non ha trovato accoglimento...
Fortunatamente ci ha pensato il Buon Dio e poco dopo tutto si è rimesso a posto.

Di questo accaduto, per quanto inatteso, sarebbe rimasta solo una paura passata e non ci saremmo soffermati su un episodio, “materiale”, che, seppur ti lasci perplesso, è certamente zero come importanza rispetto alla grandezza spirituale della solennità del Corpus Domini (che, per coloro che non lo sanno, è la celebrazione della presenza, reale e non simbolica, di Cristo nell’ostia consacrata).

Alcune mail, però, giunteci da lettori attenti, sensibili e partecipi, che comunque facciamo nostre, ci hanno indotto a chiedere ad uno storico devoto portatore del baldacchino cosa fosse veramente successo.

Antonio Serino, rappresentante del Gruppo cattolico Famiglia Betania, rinomato saggista e scrittore, autore di numerosi testi incentrati sul valore degli ideali cristiani alla luce della loro reale applicazione nelle quotidiane esperienze di vita, incaricato da sempre dell’organizzazione del gruppo dei portatori del baldacchino, ci ha così raccontato:
«Ho letto la cronaca della processione del Corpus Domini che, come ogni anno, il Corriere di San Nicola narra ed immortala nella storia. Mi si è ribollito un poco il sangue nelle vene a ripensare ciò che è successo quest’anno. Difficile crederci, ma è così. Ero anche io presente alla Processione, perchè così come da 52 anni, ininterrotti, non ho mai smesso la voglia e l’onore di “accompagnare” il Santissimo Sacramento per le strade di San Nicola. Eppure quest’anno qualcosa si è incrinato, quasi come se, per la prima volta, il popolo sannicolese non volesse osannare il suo Dio. Sembra inverosimile, ma, purtroppo, è realmente così. Già le prime avvisaglie le avevo riscontrate l’anno scorso, quando prima della celebrazione della santa messa non si era raggiunto il numero di otto persone necessarie per “alzare il baldacchino”; poi, invece, qualche buona anima è intervenuta al momento opportuno e si è dato il via libera per la processione. Quest’anno, al contrario, nonostante i continui e reiterati inviti inoltrati giorni prima, a partecipare all’accompagnamento, nessuno ha voluto aderire: chi aveva dolori alla spalla, chi non aveva forza, ecc. E’ vero che per portare il “baldacchino” oltre ad avere un po’ di capacità è necessaria anche un po’ di forza e di resistenza, ma se si considera che chi si privilegia di effettuare un tale “servizio” è a diretto contatto con Cristo Gesù, vicinissimo alla Santità in persona, ogni malanno e difficoltà passa, la forza viene da sola e la resistenza ti soggiunge senza alcun pensiero. Purtroppo questi sono preliminari di discussioni che andrebbero fatte in altre sedi, più opportune, specialmente in quelle religiose, laddove ancora prevale il senso della presenza e non della coesione, perchè proprio in queste strutture non vi è stata, come sempre, diretta partecipazione. Già altre volte, caro direttore, ti ho accennato quanto credessi nella coesione associativa e come ancora adesso, imperterrito, ne sia convinto, nonostante il lassismo che predomina nella realtà locale, dove nonostante siano presenti diverse compagini non persiste ancora alcuna forma di collaborazione; tant’è che imperversano forme di presenzialismo che confondono quelli che sono i veri valori cristiani e che si prestano a sottintese divergenze con le consociate realtà parrocchiali. Caro Direttore, devo esprimerti tutto il mio grande disagio quando ho visto che il Santissimo Sacramento stava uscendo dalla porta centrale della chiesa senza che quest’anno vi fosse il “suo” baldacchino ad accoglierlo fuori sul sagrato. La delusione e l’impossibilità di poter fare qualcosa mi ha creato un nodo alla gola che mi ha spinto anche a “sparlare”. Ma Cristo forse si è accorto di questo forte disagio e ci ha concesso che due persone “di passaggio” potessero afferrare nei modi più svariati il proprio bastone di ferro e di consentire di uscire di corsa: credimi, avevo il cuore che mi stava scoppiando di gioia: è sentimentalismo? No, è pura passione per un Dio che ancora scende tra il Suo popolo affinchè creda e si ravveda e, almeno la mia, è una piccola risposta alla Sua chiamata. Poi, ognuno può pensarla come vuole.
Cosa mi ha insegnato questa grande processione, che definiamo da sempre la “Madre delle Processioni”? Che siamo sempre piccoli, ci comportiamo come esserini senza sale nella zucca e senza alcuna motivazione spirituale. Giunti a questo punto occorrerebbe una rifondazione di ogni singolo spirito e di ogni anima. Non ti nascondo che proprio questa disavventura mi ha suggerito di organizzare un apposito raduno delle Organizzazioni e Associazioni religiose che insistono sul territorio sannicolese, al fine di consapevolizzarsi sulla necessità di fare comunitariamente chiesa, proprio nell’ottica del momento sinodale che stiamo vivendo e che proprio l’anno prossimo vedrà il suo apice nella chiusura a Roma. Avrei pensato non solo a tali organizzazioni, ma anche e specialmente alle famiglie di tutti gli aderenti, perchè comprendano che tutto nasce dalla base, che è il nucleo familiare. In tale ottica, già da settembre il gruppo parrocchiale Famiglia Betania si metterà all’opera, non solo, ma anche per organizzare e dare vita alla composizione del gruppo “portatori” in modo che già l’anno prossimo, ancor prima della celebrazione della santa messa, il “baldacchino” sia già posto fuori la chiesa pronto ad accogliere la Santa Ostia».

Cogliamo l'occasione per qualche nostra riflessione.
Ci ripromettiamo, come giornalisti ma soprattutto come cristiani cattolici, di tornare in futuro sull’argomento “collaborazione tra le associazioni cattoliche”, che da queste parti noi continuiamo a vedere solo nella forma e per niente nella sostanza. Chi ci segue e ci conosce, ben si ricorderà che sulla questione ponemmo una nostra domanda nel corso dell’intervista a Serino dello scorso marzo in occasione della presentazione del suo ultimo libro.
E si ricorderà certamente anche di un nostro post di settembre 2022 in cui scrivemmo: «QUANDO ANCHE I PIU’ ALTI IDEALI DIVENTANO CHIACCHIERE… Amicizia, disponibilità, solidarietà, fratellanza, amore… Non credo che ci siano associazioni o gruppi, cattolici e non, che non condividano questi sublimi ideali… Poi mi accorgo di associazioni che non vanno d’accordo… anzi quasi si odiano… Vedo che c’è chi non va alle iniziative promosse da altri per la promozione di questi ideali e viceversa… Vedo spettacoli di falsità, di ipocrisia e di ingratitudine… E MI DEPRIMO… Sì, perché quando mi sta prendendo, più di prima, la speranza, mi accorgo che il CAMMINO si fa sempre più difficile e sempre più di prima tante belle parole e tanti proponimenti vanno a farsi fottere… Un po’ come fanno i politici (che qui, una volta tanto, non c’entrano affatto, perché parlo di “cose” molto superiori a loro e per loro inarrivabili), che promettono e non mantengono, seminando, intanto, chiacchiere… CI VUOLE AMICIZIA! Ci vuole condivisione. Bisogna finirla con il ben confezionare paroloni sui temi più alti solo per parlarne… MI DEPRIMO per la bassezza che quotidianamente deprime la nostra cosiddetta “amata” comunità”».

Insomma, su questo argomento crediamo che bisogna tornarci, che occorre soffermarsi, che ci debba essere assoluta necessità di scambiarsi impressioni.
Lo scopo? Beh, molto facile da capire.
Nel mondo intorno alla chiesa, come in tanti altri mondi che abbiamo intorno, bisogna assolutamente unirsi con sincerità e rispetto per scongiurare il pericolo di sagre di falsità e di ipocrisia e, ciascuno nel proprio piccolo, per offrire un contributo al fine di favorire l’affermazione di una società a misura di Dio.

Nicola Ciaramella
©Corriere di San Nicola  

IL VIDEO DELLA PROCESSIONE DEL "CORPUS DOMINI" 2024 

https://www.youtube.com/watch?v=xR3xYhlNt_w&t=247s 



 

NIKIPEDIA 
"TuttoSanNicola
l' Enciclopedia 
di San Nicola
la Strada 

fondata e diretta 
da
Nicola Ciaramella  

PROSSIMAMENTE ON LINE


VIDEOFOTOTECA 


Documenti filmati e fotografati per la storia e per l'attualità 


-di Biagio Pace- 

FARMACIE MINUTO x MINUTO




 

I turni di
LUGLIO 2024

San Nicola la Strada
e
Caserta

 


IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

VINCENZO SALZILLO, PIANISTA

Tutta la carriera artistica del talento musicale sannicolese
(a cura del ©Corriere di San Nicola)

NAPOLI NEL CUORE


Tutta la storia dell'evento promosso da Alfonso Moccia narrata ed immortalata dal Corriere di San Nicola

LA STORIA DELLA PROTEZIONE CIVILE DI SAN NICOLA LA STRADA 
Fiero di averla narrata ed immortalata sin dal primo giorno sulle pagine del Corriere di San Nicola. 
Onorato di essere il giornalista più titolato a parlare di questa grandissima squadra. 
Nicola Ciaramella

STORIA DEL CORPO DELLA POLIZIA MUNICIPALE DI SAN NICOLA LA STRADA 
Fu istituito nel 1990. Le carriere dei sei comandanti che sinora lo hanno guidato.

OGNI CITTADINO PUO' SALVARE UN CITTADINO
Tutti gli articoli del "Corriere di San Nicola" sul progetto
"SAN NICOLA LA STRADA CARDIOPROTETTA"

IO NON RISCHIO 

Cosa sapere e cosa fare PRIMADURANTEDOPO un terremoto

-Buone pratiche di protezione civile a cura anche del Nucleo della Protezione Civile di San Nicola la Strada-

 

IL MIO REGALO ALLA MIA CITTA'

Dipingi on line la "tua" città"
Un “clic" quotidiano cominciato mercoledì 9 febbraio 2005...


Una città, il cuore, la mente...


L'


"Ode alla mia città"


composta da


Nicola Ciaramella


PAOLO CONTE, PILOTA 
(TUTTO sulla carriera del
 piccolo grande fenomeno del motociclismo casertano)

Una LUCE sempre accesa su DON ORESTE
Gruppo Facebook "DON ORESTE NON E’ ANDATO VIA”: continua, senza pause, l’iniziativa creata da Nicola Ciaramella per mantenere sempre vivo il ricordo dello scomparso amatissimo parroco di Santa Maria della Pietà.

L'ANGOLO DELLA POESIA

 

 


Versi inediti di poeti lettori del Corriere di San Nicola

29.ma Festa del Tesseramento dell’Associazione N.S. di Lourdes 

800x600

Un magnifico pomeriggio in Santa Maria degli Angeli all’insegna della fraternità, della fede e dell’amicizia nel nome della Santa Vergine, in attesa del 163.mo anniversario dell’Apparizione.Un magnifico pomeriggio in Santa Maria degli Angeli all’insegna della fraternità, della fede e dell’amicizia nel nome della Santa Vergine, in attesa del 163.mo anniversario dell’Apparizione. 1

FELICI DI OFFRIRE LE NOSTRE FOTO AEREE

 

 

Il nostro GRAZIE a quanti hanno scelto le nostre immagini dall'alto di San Nicola la Strada quali icone di siti internet e di gruppi facebook locali

TUTTO IL "DISSESTO FINANZIARIO" MOMENTO X MOMENTO 
Come si giunse al giorno più nero della storia amministrativa sannicolese e chi nulla fece per evitarlo 

San Nicola la Strada SEMPRE nel cuore
...Una bellissima iniziativa per tutti i sannicolesi...

PERCORSO QUARESIMALE CON LA SANTA SINDONE 
I VIDEO dei cinque incontri del programma promosso da Don Antimo Vigliotta e dal Prof. Luciano Lanotte

LA POSTA DEI LETTORI 

 

 
La posta

dei

Lettori

 

SAN NICOLA LA STRADA E LA SUA STORIA


Un Santo miracoloso e la Regina delle strade nel glorioso cammino di una città

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

 

 


Per ricevere comunicazione di nuovi articoli e contenuti pubblicati su questo sito...

Storia dei Carabinieri di San Nicola la Strada

 Le carriere degli otto Comandanti che hanno guidato il presidio dell’Arma dal 1960 ad oggi

 
-Dossier ideato e scritto da Nicola Ciaramella-


LA STORIA DI VITO

 

 

"Vito's story"

è un'opera di Pasquale Gravante per aiutare la Ricerca

 


IL SINDACO RISPONDE

 

 



"Filo diretto" tra i cittadini ed il sindaco 
attraverso
il
Corriere di San Nicola

DOSSIER LO UTTARO

 




Cronistoria
di
un
disastro

 

LINKS

 






Siti

da

consultare

 

 

 

AUGURI




Momenti belli segnalati dai nostri lettori


 

W LA NOSTRA CITTA' !

 


San Nicola
la Strada

SAN NICOLA LA STRADA FOOTBALL STORY



Il gioco più bello del mondo: la sua storia a San Nicola la Strada dagli inizi fino al 1989

 

CINICOLANDO



Alla ricerca dell'aria perduta...



 ...e di qualche coda di paglia...

 

LA DENOMINAZIONE DEL NOSTRO COMUNE 


Come si scrive il nome della nostra città: il contributo dello storico F. Nigro e la necessità assoluta di non fare più tantissima confusione!

 

IL "SABATO" ON LINE

Leggi on-line il settimanale di

Enzo Di Nuzzo

 


IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

FARMACIE MINUTO x MINUTO



 

I turni di
LUGLIO 2024

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

LA MAPPA DEL POTERE 2020-2025 


ORGANIGRAMMA
della
amministrazione comunale

 
PROGRAMMA
AMMINISTRATIVO



 

 

ARCHIVIO NUMERI CARTACEI


Le edizioni cartacee del
Corriere di San Nicola
dal 2001 al 2006

 

FOTOARCHIVIO





Non solo "neve su San Nicola"...


INNO DI SAN NICOLA


L' Inno ufficiale della Città di San Nicola la Strada composto da Anna Massa e musicato da Franco Damiano

 

ANGOLI SANNICOLESI
San Nicola la Strada e i suoi monumenti


Bellezze storiche ed architettoniche, visibili e nascoste, di San Nicola la Strada

 (rubrica ideata e curata da Nicola Ciaramella e Renato Ciaramella)


RICERCA ARTICOLI


Scegli il modo che preferisci per consultare il vastissimo archivio del Corriere di San Nicola



-
TUTTI GLI ARTICOLI
 (tutti gli articoli pubblicati su questo sito dal 6/2/2005 ad oggi in ordine cronologico decrescente)

-PER CATEGORIA

-PER PAROLA CHIAVE


-Tutto l'archivio dei numeri cartacei (da luglio 2001 a maggio 2006)

-Cerca nei numeri cartacei


 

 

MARATONINA STORY

Tutto sulla
"Maratonina Città di San Nicola la Strada"
 

Albo d'Oro, articoli, foto e video di tutte le edizioni del più grande evento sportivo sannicolese

 

La 
VIDEOGALLERY 
del "Corriere di San Nicola" 

... Per rivedere... per ricordare... per rivivere  migliaia di momenti e personaggi della storia di San Nicola la Strada. 
UN DOCUMENTO UNICO ! 
TUTTI I VIDEO PUBBLICATI SUI CANALI YOUTUBE E FACEBOOK DELL'ENCICLOPEDIA CORRIERE DI SAN NICOLA 

 https://www.corrieredisannicola.it/video/notizie/media-gallery/video-gallery

 (alcuni filmati, per il momento non visualizzabili, sono in corso di ristrutturazione..)