Fondato e diretto

            da                  

Nicola Ciaramella          Facebook logo

 

                          

                                      

FARMACIE MINUTO x MINUTO




 

I turni di 
DICEMBRE 2019

San Nicola la Strada
e
Caserta

 


IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

MISTICISMO

-di Antonio Dentice-

*Cronaca del Sufismo Murid

*Cronaca del Taoismo

*Tradizioni sincretiche Sudamericane

*Cristianesimo

 


AUGURI




Momenti belli segnalati dai nostri lettori


SAN NICOLA RENDE ONORE ALL’EROE AMATO

Servizio, foto e VIDEO di una meravigliosa e toccante cerimonia



E’ stata una cerimonia bellissima, dall’impatto a tratti commovente e impeccabilmente organizzata dal Comune e dal Comando provinciale della Guardia di Finanza. Un modo altamente degno per rendere omaggio ad un eroe sannicolese che, durante la seconda guerra mondiale, immolò la propria vita per aiutare gli ebrei e i perseguitati politici.
All'appuntato della GdF Domenico Amato, già insignito dal Capo dello Stato della Medaglia d’Oro al Merito Civile, l’amministrazione comunale di San Nicola la Strada guidata dal sindaco Angelo Pascariello ha voluto intitolare il ristrutturato complesso sportivo di Via Fermi, un nuovo “gioiellino” in tema di attrezzature pubbliche realizzato grazie alla caparbia e alla lungimiranza dell’assessore ai LLPP Giovanni Zampella.

Alle 18.30 di giovedì 10 settembre, silenziosamente “schierati” per un solenne evento, c’erano praticamente tutti: autorità politiche, civili, militari e religiose di San Nicola la Strada (non abbiamo visto solo Don Oreste Farina), rappresentanti delle principali istituzioni del comune e della provincia, giornalisti, presidi, insegnanti, nonché tanti, tantissimi cittadini “comuni” e quasi tutti i candidati al “Sannicolese d’Oro”, che hanno voluto testimoniare con la loro presenza una grande occasione per celebrare un grande protagonista della nostra storia. 

«Intitolare alla memoria dell’eroe Domenico Amato il Campo Sportivo di Via Enrico Fermi»  -ha affermato il sindaco nel suo toccante discorso introduttivo-  «è un atto dovuto poiché il riconoscimento attribuito al nostro concittadino, per l’eccezionale coraggio ed encomiabile abnegazione in favore dei profughi ebrei e dei perseguitati politici, ha contribuito a dare onore e lustro all’intera comunità sannicolese». Pascariello ha poi posto l'accento sull'importanza di combattere le illegalità diffuse e sulla lotta alla camorra “di qualsiasi tipo” ed ha ringraziato il Capitano della GdF Severino, titolare del Museo del corpo, che ha portato a conoscenza le autorità dell'onorificenza concessa a Domenico Amato.

Molto significativi ed apprezzati anche gli interventi, a seguire, del Comandante Provinciale della GdF di Caserta, Col. Francesco Saverio Manozzi e del comandante regionale Campania della GdF, Gen. Giuseppe Mango.

Hanno, altresì,  onorato l’evento con la loro presenza il Comandante Interregionale dell’Italia Meridionale della Guardia di Finanza, Gen. C.A. Vito Bardi; Mons. Antonio Pasquariello, Vicario Generale della Diocesi di Caserta; il parroco di Santa Maria degli Angeli don Pasquale Lunato; il presidente del Consiglio Comunale di San Nicola la Strada Raffaele Narducci; numerosi consiglieri comunali (tra cui Peppino Russo, Francesco Basile, Nicola D'Andrea, Giuseppe Celiento, Domenico Russo, ecc.) e la Giunta al gran completo. Presenti, altresì, il Generale di Divisione dell'Esercito Antonio De Vita, il prefetto Monaco, il Generale comandante della Scuola di Amministrazione e Commissariato di Maddaloni, il comandante provinciale dei Carabinieri Colonnello Carmelo Burgio, le associazioni combattentistiche e d'arma cittadine e provinciali (fra le quali quella dei bersaglieri, con il Presidente Luigi Abbro, e della locale sezione dei Carabinieri), il Comandante della stazione dei Carabinieri di San Nicola-San Marco Luogotenente Pio Marino, il Comandante della Polizia Municipale di San Nicola Ten. Antonio Laurenza e il comandante di Compagnia Carabinieri Capitano Capone.

Dopo la lettura della “preghiera del finanziere” declamata dal capitano Leonardo Brandano e le esibizioni della Fanfara della Brigata Bersaglieri “Garibaldi”, l’Inno di Mameli e l’Inno di San Nicola, magistralmente eseguiti dalla Civica Accademia Musicale “Arturo Toscanini” diretta dal maestro Franco Damiano, hanno chiuso, prima del simpatico buffet finale, una delle più belle manifestazioni a cui abbiamo assistito in questi ultimi anni. Averla organizzata per celebrare un eroe sannicolese è un ulteriore motivo per congratularsi con il sindaco e l’intera amministrazione comunale.

Leggi altro articolo correlato

Guarda il video della cerimonia
(clicca sulla freccetta e attendi un po' per il caricamento)




















Domenico Amato










Il campo sportivo di Via Fermi che da oggi si chiama "Stadio Amato"



PENSIERI, TASTIERA E MOUSE 

 

 
La posta

dei

Lettori

 

SAN NICOLA LA STRADA E LA SUA STORIA


Un Santo miracoloso e la Regina delle strade nel glorioso cammino di una città

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

 

 


Per ricevere comunicazione di nuovi articoli e contenuti pubblicati su questo sito...

Carabinieri di San Nicola la Strada, una storia lunga 59 anni

 Le carriere dei sette Comandanti che hanno guidato il presidio dell’Arma dal 1960 ad oggi

 
-Dossier ideato e scritto da Nicola Ciaramella-


LA STORIA DI VITO

 

 

"Vito's story"

è un'opera di Pasquale Gravante per aiutare la Ricerca

 


IL SINDACO RISPONDE

 

 



"Filo diretto" tra i cittadini ed il sindaco 
attraverso
il
Corriere di San Nicola

DOSSIER LO UTTARO

 




Cronistoria
di
un
disastro

 

LINKS

 






Siti

da

consultare

 

 

 

AUGURI




Momenti belli segnalati dai nostri lettori


 

W LA NOSTRA CITTA' !

 


San Nicola
la Strada

SAN NICOLA LA STRADA FOOTBALL STORY



Il gioco più bello del mondo: la sua storia a San Nicola la Strada dagli inizi fino al 1989

 

CINICOLANDO



Alla ricerca dell'aria perduta...



 ...e di qualche coda di paglia...

 

LA DENOMINAZIONE DEL NOSTRO COMUNE 


Come si scrive il nome della nostra città: il contributo dello storico F. Nigro e la necessità assoluta di non fare più tantissima confusione!

 

IL "SABATO" ON LINE

Leggi on-line il settimanale di

Enzo Di Nuzzo

 


IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

FARMACIE MINUTO x MINUTO



 

I turni di 
DICEMBRE 2019

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

LA MAPPA DEL POTERE 2015-2020 



L'organigramma
dell'amministrazione comunale
e
il programma amministrativo 


 

 

ARCHIVIO NUMERI CARTACEI


Le edizioni cartacee del
Corriere di San Nicola
dal 2001 al 2006

 

FOTOARCHIVIO





Non solo "neve su San Nicola"...


INNO DI SAN NICOLA


L' Inno ufficiale della Città di San Nicola la Strada composto da Anna Massa e musicato da Franco Damiano

 

ANGOLI SANNICOLESI
San Nicola la Strada e i suoi monumenti


Chiesa di Santa Maria degli Angeli, Santa Maria della Pietà, Real Convitto Borbonico, Colonna romana, Tana di Mazzamauriello, Canetteria, Le Madonnelle, Mulino Palomba, Resti di Calatia e tutte le altre bellezze storiche ed architettoniche, visibili e nascoste, di San Nicola la Strada

 (sezione ideata e curata da Nicola Ciaramella e Renato Ciaramella)


RICERCA ARTICOLI


Scegli il modo che preferisci per consultare il vastissimo archivio del Corriere di San Nicola



-
TUTTI GLI ARTICOLI
 (tutti gli articoli pubblicati su questo sito dal 6/2/2005 ad oggi in ordine cronologico decrescente)

-PER CATEGORIA

-PER PAROLA CHIAVE


-Tutto l'archivio dei numeri cartacei (da luglio 2001 a maggio 2006)

-Cerca nei numeri cartacei


 

 

MARATONINA STORY

Tutto sulla
"Maratonina Città di San Nicola la Strada"
 

Albo d'Oro, articoli, foto e video di tutte le edizioni del più grande evento sportivo sannicolese

 

PAGINE FUXIA

OPERATORI ECONOMICI  
conosciamoli da vicino 
la loro storia
la loro attività
foto e video dell'azienda

 
                   Vedi Elenco Operatori