Fondato e diretto

            da                  

Nicola Ciaramella          Facebook logo

 

                          

                                      

FARMACIE MINUTO x MINUTO




 

I turni di 
APRILE 2020

San Nicola la Strada
e
Caserta

 


IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

MISTICISMO

-di Antonio Dentice- 

*Cronaca del Sufismo Murid
*Cronaca del Taoismo
*Tradizioni sincretiche Sudamericane
*Cristianesimo
*Buddhismo e Induismo

 


AUGURI




Momenti belli segnalati dai nostri lettori


Scuola in streaming ovvero la didattica nell'era del coronavirus






Cerchiamo di trasformare questa grave crisi in opportunità e in un momento di crescita personale e collettiva.

Insegnare nell’era 2.0 è difficile e impegnativo. Conciliare progresso tecnologico e umanizzazione delle esperienze non è un lavoro semplice, eppure risulta doveroso. La lezione deve diventare soprattutto momento di vita vissuta, di esperienze concrete, prima che astratte; la classe è luogo di umanità, prima che di apprendimento. Eppure, quanta soddisfazione quando gli alunni comprendono che un “like” in più può far piacere, sì, ma mai come la stretta di mano di un amico, mai come un abbraccio, mai come un sorriso, mai come quello che si prova sentendosi parte di un gruppo “reale” di coetanei, mai come una pacca su una spalla del proprio insegnante.
Questo ci sta facendo comprendere questo difficile momento in cui nemmeno la stretta di mano è possibile e in cui si applica la formazione a distanza, come Google Classroom, Microsoft 356, Moodle, Edmondo, che si uniscono al registro elettronico per mantenere una comunicazione aggiornata tra docenti e studenti e, soprattutto, per condividere materiali didattici (mappe, esercizi aggiuntivi, ecc.).
“Il CoViD-19 fa fare ulteriori vacanze ai docenti!”. Questo è sicuramente il pensiero di qualche denigratore della Scuola. Non è affatto così! C'è da indignarsi davanti a tanta diffamazione di persone che, per uno stipendio non commisurato al percorso, alla preparazione e alle responsabilità di cui quotidianamente sono investiti, donano la propria vita e la loro professionalità per la crescita culturale delle nuove generazioni.
I docenti si sono subito attivati per utilizzare i mezzi elettronici e per fare didattica a distanza. La professionalità, la loro deontologia e la loro passione per l’insegnamento li hanno spinti ad attivarsi immediatamente per non abbandonare a se stessi i bambini ed i ragazzi a loro affidati.
Si sono attivati per cercare modalità di insegnamento on line consapevoli del danno che una pausa, proprio in questo momento dell’anno scolastico, possa arrecare al lavoro svolto.
Sono in effetti la stragrande maggioranza i professionisti che nella Scuola ci credono e ci mettono il cuore.
Oggi per fortuna l’elettronica permette di fare cose incredibili. Sono stati contattati i genitori, coordinandosi con loro tramite il proprio cellulare ed il registro elettronico (che lavora sul cloud ed è quindi accessibile da dovunque, anche da casa) inviando materiali multimediali (file testo, video e audio) di approfondimento o di recupero, letture, stilare relazioni da inviare per la correzione. Si è utilizzata anche WhatsApp che magari, per la prima volta, rischierà di essere usato decentemente, cioè per trasmettere in tempo reale informazioni e non chiacchiere.
La sfida maggiore è per gli insegnanti di strumento, cosa che vivo in prima persona, perché oltre la teoria la lezione si svolge con prove pratiche sul proprio strumento in video chat.
Uno strumento semplice dato dai normali smartphone, con i quali si possono registrare audio o brevi video, da condividere con gli studenti tramite gruppi WhatsApp, oppure dare appuntamento con videochiamate per salutare i ragazzi, assegnare compiti e verifiche. Chiamate collettive sono poi possibili anche tramite Skype, che nella versione free può ospitare videoconferenze con un massimo di 25 utenti, ai quali dare appuntamento in una data e ora stabiliti. Anche Hangout o Hangout Meet, sempre in versione free e utilizzabile tramite account Gmail, permette di avere connessi fino a 10 utenti. Con Gsuite for Education si può arrivare fino a 25 persone connesse.
Anche il personale collaboratore scolastico sarà impegnato in pulizia a fondo e disinfettazione di tutti i locali.
Cerchiamo dunque di trasformare in opportunità questa grave crisi e in un momento di crescita personale e collettiva. La comunicazione con i propri studenti va presa come simbolo dell’atteggiamento positivo e propositivo dell’intera comunità scolastica nazionale, che si conferma, a mio avviso, importante ponte educativo con le famiglie e pilastro dell'intera comunità.

Gerardina Rainone
©Corriere di San Nicola



LA POSTA DEI LETTORI 

 

 
La posta

dei

Lettori

 

SAN NICOLA LA STRADA E LA SUA STORIA


Un Santo miracoloso e la Regina delle strade nel glorioso cammino di una città

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

 

 


Per ricevere comunicazione di nuovi articoli e contenuti pubblicati su questo sito...

Carabinieri di San Nicola la Strada, una storia lunga 59 anni

 Le carriere dei sette Comandanti che hanno guidato il presidio dell’Arma dal 1960 ad oggi

 
-Dossier ideato e scritto da Nicola Ciaramella-


LA STORIA DI VITO

 

 

"Vito's story"

è un'opera di Pasquale Gravante per aiutare la Ricerca

 


IL SINDACO RISPONDE

 

 



"Filo diretto" tra i cittadini ed il sindaco 
attraverso
il
Corriere di San Nicola

DOSSIER LO UTTARO

 




Cronistoria
di
un
disastro

 

LINKS

 






Siti

da

consultare

 

 

 

AUGURI




Momenti belli segnalati dai nostri lettori


 

W LA NOSTRA CITTA' !

 


San Nicola
la Strada

SAN NICOLA LA STRADA FOOTBALL STORY



Il gioco più bello del mondo: la sua storia a San Nicola la Strada dagli inizi fino al 1989

 

CINICOLANDO



Alla ricerca dell'aria perduta...



 ...e di qualche coda di paglia...

 

LA DENOMINAZIONE DEL NOSTRO COMUNE 


Come si scrive il nome della nostra città: il contributo dello storico F. Nigro e la necessità assoluta di non fare più tantissima confusione!

 

IL "SABATO" ON LINE

Leggi on-line il settimanale di

Enzo Di Nuzzo

 


IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

FARMACIE MINUTO x MINUTO



 

I turni di 
APRILE 2020

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

LA MAPPA DEL POTERE 2015-2020 



L'organigramma
dell'amministrazione comunale
e
il programma amministrativo 


 

 

ARCHIVIO NUMERI CARTACEI


Le edizioni cartacee del
Corriere di San Nicola
dal 2001 al 2006

 

FOTOARCHIVIO





Non solo "neve su San Nicola"...


INNO DI SAN NICOLA


L' Inno ufficiale della Città di San Nicola la Strada composto da Anna Massa e musicato da Franco Damiano

 

ANGOLI SANNICOLESI
San Nicola la Strada e i suoi monumenti


Chiesa di Santa Maria degli Angeli, Santa Maria della Pietà, Real Convitto Borbonico, Colonna romana, Tana di Mazzamauriello, Canetteria, Le Madonnelle, Mulino Palomba, Resti di Calatia e tutte le altre bellezze storiche ed architettoniche, visibili e nascoste, di San Nicola la Strada

 (sezione ideata e curata da Nicola Ciaramella e Renato Ciaramella)


RICERCA ARTICOLI


Scegli il modo che preferisci per consultare il vastissimo archivio del Corriere di San Nicola



-
TUTTI GLI ARTICOLI
 (tutti gli articoli pubblicati su questo sito dal 6/2/2005 ad oggi in ordine cronologico decrescente)

-PER CATEGORIA

-PER PAROLA CHIAVE


-Tutto l'archivio dei numeri cartacei (da luglio 2001 a maggio 2006)

-Cerca nei numeri cartacei


 

 

MARATONINA STORY

Tutto sulla
"Maratonina Città di San Nicola la Strada"
 

Albo d'Oro, articoli, foto e video di tutte le edizioni del più grande evento sportivo sannicolese

 

PAGINE FUXIA

OPERATORI ECONOMICI  
conosciamoli da vicino 
la loro storia
la loro attività
foto e video dell'azienda

 
                   Vedi Elenco Operatori