Fondato e diretto

            da                  

Nicola Ciaramella          Facebook logo

 

                          

                                      

FARMACIE MINUTO X MINUTO




 

I turni di 
MAGGIO 2019

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

TEMPO DI 730

 

-Rubrica a cura di Omnibus Multiservice-


IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

DOSSIER “FESTA DI SAN NICOLA” 2019

La raccolta con tutti gli articoli, video e foto dell’ultima Festa Patronale



I REQUISITI PER ACCEDERE AL “REDDITO DI CITTADINANZA”

(Rubrica a cura di Omnibus Multiservice)

MISTICISMO

-di Antonio Dentice-

*Cronaca del Sufismo Murid

*Cronaca del Taoismo

*Tradizioni sincretiche Sudamericane

*Cristianesimo

 


AUGURI




Momenti belli segnalati dai nostri lettori


Scienziatucoli e filosofetti...


Lo squallore di parlare e giudicare senza informarsi sulle persone... Classica caratteristica di arroganti e presuntuosi che si vedono e vendono in giro, sui social e non solo, e che in fin dei conti non valgono niente.

Il mio grazie agli studenti del Diaz


Mi onora essere citato come “riferimento storico della città e punto di riferimento per l’informazione


“SPORT COME INCONTRO”

Lunedi 6 maggio al Centro sportivo Open interessante manifestazione promossa dall’Associazione Culturale “La barca di Teseo” con il patrocinio dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Caserta.

L’obiettivo è di portare all’attenzione dei ragazzi in età scolare i temi dell’accoglienza, dell’inclusione e dell’integrazione.

Invitati i due istituti comprensivi di San Nicola la Strada e scuole medie di Caserta.

In programma un workshop e saggi gratuiti in diverse discipline sportive.

Previsto l’intervento di illustri personaggi dello sport.


L’associazione La barca di Teseo, presieduta dall’Ing. Matteo Caracciolo, opera dal 2017 sul territorio della provincia di Caserta per la promozione e per il sostegno dei diritti e delle libertà inviolabili della persona, attraverso iniziative culturali e sociali, in collaborazione con enti ed altre associazioni affini.

Quest’anno, in ragione dei fatti di cronaca e del sentimento popolare che si va diffondendo sui temi dell’accoglienza, La barca di Teseo, con la partecipazione di associazioni impegnate nel sociale e di qualificate personalità della nostra regione, ha delineato il format della manifestazione pubblica denominata SPORT COME INCONTRO, che si terrà presso il Centro sportivo Open di Caserta, sito in viale Enrico Mattei, 21, il 6 maggio 2019, dalle ore 9:00 alle ore 13:00.

I destinatari principali dell’evento sono i ragazzi delle scuole secondarie di primo grado della provincia di Caserta, i genitori e gli educatori che hanno a cuore la crescita integrale della persona. Per questo motivo sono stati invitati i seguenti istituti del nostro territorio: "E. De Filippo" e “G. Mazzini” di S. Nicola la Strada; “A. Ruggiero”, “D. Alighieri”, “F. Collecini”, “E. De Amicis – L. da Vinci”, “P. Giannone” e “L. Vanvitelli” di Caserta.

Scopo precipuo della manifestazione è indirizzare con equilibrio i valori dell’accoglienza, dell’inclusione e della integrazione, oggi spesso piegati alle interpretazioni della ragion di stato, attraverso un evento in orario scolastico incentrato sullo sport, che, unendo al benessere psico-fisico i valori della convivenza civile, improntati al rispetto della persona e delle regole, è in grado di offrire la sua valenza educativa anche nei contesti di disagio sociale ed economico.

La manifestazione si articolerà in due parti.

Dapprima, durante un workshop, illustri relatori impegnati nel sociale e rappresentanti dello sport, daranno testimonianza di come attraverso lo sport sia possibile costruire relazioni improntate al fair play ed al rispetto dell’altro, per creare le premesse di una società più giusta, multiculturale, capace di essere inclusiva e di offrire opportunità di integrazione a tutti. In particolare, per il tema dell’accoglienza interverrà il dott. Domenico Airoma, procuratore aggiunto del tribunale di Napoli nord, vice presidente del Centro Studi “Rosario Livatino" e presidente regionale di Alleanza Cattolica; per le problematiche dell’inclusione parlerà il dott. Antonio Nocchetti, Presidente di "Tuttiascuola ONLUS", fondatore ed organizzatore dell’evento annuale di grande risonanza “Giochi senza barriere”; per gli aspetti socio-culturali dell’integrazione interverrà il salesiano don Tonino Palmese, presidente onorario FICS, referente di "Libera" per la Campania, vicario episcopale per la carità dell’Arcidiocesi di Napoli. Inoltre, il prof. Giuseppe Del Gaudio, presidente di "Accademia del Remo e dello Sport”, porterà una testimonianza di impegno nell’ambito della disabilità.

Al workshop, faranno seguito una serie di saggi gratuiti in diverse discipline sportive, che, nell’ampia e poliedrica cornice del Centro sportivo Open, offriranno agli studenti l’opportunità di fare esperienza diretta ed indiretta di basket, canottaggio, dodgeball, pugilato, muay.thai, tennis, etc., con l’assistenza di istruttori e formatori, coordinati dalla Dott.ssa Antonella Roberti di Buona Idea. Si tratta di esperti appartenenti ad una rete di associazioni della nostra provincia, particolarmente sensibili ed attivi nel campo delle disabilità e dell’integrazione, ben consapevoli che tutte le discipline sportive rappresentano un valido sostegno alla crescita individuale e collettiva ed allo sviluppo sociale e, in tanti casi, sono uno strumento efficace per il recupero ed il veicolo dei valori umani.

Le associazioni che hanno dato il loro prezioso contributo all’evento, oltre La Barca di Teseo, sono: ACCADEMIA DEL REMO E SPORT, ALLEANZA CATTOLICA, ASD CASERTA TEAM, ASSOCIAZIONE SALESIANI COOPERATORI CAMPANIA-BASILICATA, BUONA IDEA, CIDIS ONLUS, CSI CAMPANIA, TEAM OPEN MIND, TATANKA CLUB, TUTTI A SCUOLA ONLUS. Con il loro aiuto, i giovani partecipanti verranno sollecitati sia nell’attività ludica che nel workshop a riflettere sui temi della lealtà sportiva e del rispetto della diversità, del rifiuto della violenza e di ogni forma di discriminazione.

Per la gioia dei ragazzi è previsto l’intervento di illustri personaggi dello sport, uno spettacolo a chiusura dell’evento ed un gadget per ciascuno di essi e per i docenti accompagnatori, offerto da L'oro Rosso Ragù Napoletano.

La manifestazione, patrocinata dall’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Caserta, sarà seguita in diretta web e radiofonica da Radio Caserta Nuova.

COMUNICATO STAMPA
Ing. Matteo Caracciolo
Presidente Associazione La barca di Teseo

©Pubblicato da Corriere di San Nicola 

 

 

 

L’Associazione senza fini di lucro LA BARCA DI TESEO, fondata da un gruppo di professionisti operanti nella provincia di Caserta, si ispira ai principi valoriali del Movimento Salesiano di “Onesti Cittadini”, in funzione dei quali intende “svolgere iniziative culturali e sociali per la diffusione, il sostegno e la tutela dei diritti e delle libertà inviolabili della persona, con particolare attenzione ai Giovani, alle Famiglie, alla Formazione, al Lavoro e alle Imprese riferite al Territorio” di appartenenza.

Contrariamente alla figura del “forgotten man”, il cittadino sfiduciato e pieno di risentimento nei confronti dei suoi rappresentanti e delle stesse istituzioni, l’Associazione, vuole essere fattore di promozione sociale e culturale, attraverso il confronto con le istituzioni e le altre entità operanti nel tessuto civile e in rete con associazioni affini.

Nella stessa denominazione dell’Associazione, i fondatori hanno voluto manifestare questi propositi. Teseo, secondo la tradizione mitologica dell’antica Grecia, rappresenta il primo riformatore della città di Atene, un eroe fondatore, che la liberò dall’oppressione di Creta, dandole una nuova autonomia e una organizzazione sociale. Teseo fu l'artefice dell'unificazione politica dell'Attica, attraverso quei viaggi in cui eroicamente superò tante fatiche, combattendo contro avversari che rappresentavano antiche religioni ed istituzioni sociali. La nave di Teseo – che i fondatori hanno ripreso per modestia col termine barca -, su cui l’eroe viaggiò durante le sue imprese, si racconta che fosse conservata intatta nel corso degli anni, poiché le parti che si deterioravano venivano progressivamente sostituite, in maniera da tenere intatta la sua identità sostanziale.

Con la “barca di Teseo”, l’Associazione ha intrapreso il suo viaggio nel 2017 dando vita ad attività e a manifestazioni culturali per il recupero delle tradizioni e lo sviluppo del territorio, quali “TAMMURRIATA SOTTO LE STELLE”, “I FUOCHI DI SAN NICOLA”, “NOTTE DI NOTE” ed altre iniziative sociali.

Consiglio direttivo di LA BARCA DI TESEO:

•          Ing. Matteo Caracciolo, Presidente

•          Germano Iacelli, vice Presidente ed Amministratore

•          Avv. Giuseppe Amato, Segretario

•          Tiziana Avezzano

•          Dino De Filippo

•          Ing. Luca Montuori

•          Dr. Domenico Ricciardi

•          Arch. Alain Squeglia

 


 


 

PENSIERI, TASTIERA E MOUSE 

 

 
La posta

dei

Lettori

 

SAN NICOLA LA STRADA E LA SUA STORIA


Un Santo miracoloso e la Regina delle strade nel glorioso cammino di una città

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

 

 


Per ricevere comunicazione di nuovi articoli e contenuti pubblicati su questo sito...

Carabinieri di San Nicola la Strada
una storia lunga
55 anni

 Le carriere dei sei Comandanti che hanno guidato il presidio dell’Arma dal 1960 ad oggi

 
-Dossier ideato e scritto da Nicola Ciaramella-


LA STORIA DI VITO

 

 

"Vito's story"

è un'opera di Pasquale Gravante per aiutare la Ricerca

 


IL SINDACO RISPONDE

 

 



"Filo diretto" tra i cittadini ed il sindaco 
attraverso
il
Corriere di San Nicola

DOSSIER LO UTTARO

 




Cronistoria
di
un
disastro

 

LINKS

 






Siti

da

consultare

 

 

 

AUGURI




Momenti belli segnalati dai nostri lettori


 

W LA NOSTRA CITTA' !

 


San Nicola
la Strada

SAN NICOLA LA STRADA FOOTBALL STORY



Il gioco più bello del mondo: la sua storia a San Nicola la Strada dagli inizi fino al 1989

 

CINICOLANDO



Alla ricerca dell'aria perduta...



 ...e di qualche coda di paglia...

 

LA DENOMINAZIONE DEL NOSTRO COMUNE 


Come si scrive il nome della nostra città: il contributo dello storico F. Nigro e la necessità assoluta di non fare più tantissima confusione!

 

IL "SABATO" ON LINE

Leggi on-line il settimanale di

Enzo Di Nuzzo

 


IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

FARMACIE MINUTO X MINUTO



 

I turni di 
MAGGIO 2019

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

LA MAPPA DEL POTERE 2015-2020 



L'organigramma
dell'amministrazione comunale
e
il programma amministrativo 


 

 

ARCHIVIO NUMERI CARTACEI


Le edizioni cartacee del
Corriere di San Nicola
dal 2001 al 2006

 

FOTOARCHIVIO





Non solo "neve su San Nicola"...


INNO DI SAN NICOLA


L' Inno ufficiale della Città di San Nicola la Strada composto da Anna Massa e musicato da Franco Damiano

 

ANGOLI SANNICOLESI
San Nicola la Strada e i suoi monumenti


Chiesa di Santa Maria degli Angeli, Santa Maria della Pietà, Real Convitto Borbonico, Colonna romana, Tana di Mazzamauriello, Canetteria, Le Madonnelle, Mulino Palomba, Resti di Calatia e tutte le altre bellezze storiche ed architettoniche, visibili e nascoste, di San Nicola la Strada

 (sezione ideata e curata da Nicola Ciaramella e Renato Ciaramella)


RICERCA ARTICOLI


Scegli il modo che preferisci per consultare il vastissimo archivio del Corriere di San Nicola



-
TUTTI GLI ARTICOLI
 (tutti gli articoli pubblicati su questo sito dal 6/2/2005 ad oggi in ordine cronologico decrescente)

-PER CATEGORIA

-PER PAROLA CHIAVE


-Tutto l'archivio dei numeri cartacei (da luglio 2001 a maggio 2006)

-Cerca nei numeri cartacei


 

 

MARATONINA STORY

Tutto sulla
"Maratonina Città di San Nicola la Strada"
 

Albo d'Oro, articoli, foto e video di tutte le edizioni del più grande evento sportivo sannicolese

 

PAGINE FUXIA

OPERATORI ECONOMICI  
conosciamoli da vicino 
la loro storia
la loro attività
foto e video dell'azienda

 
                   Vedi Elenco Operatori