Cerca nei Numeri Cartacei del Corriere di San Nicola
numeri precedenti -
Numero Storico 26 - Febbraio 2004 - Home 22 gennaio 2021 14:44:25




Sabato Santo con il “CORRIERE”
...



Centro Giovani: convegno sul disagio
...



POETI AL GIUDIZIO DEGLI STUDENTI
...



Le "delizie" di Marisa Caccavale
...



La Pasqua dell' Associazione Barchetta: il soprano sannicolese Marisa Caccavale in concerto a Caturano
...



Prima Rete si dissocia...
...



Ma dov'è questa CITTA' ?
...



La...CITTA' in diretta!
...



Radioprimarete: è la volta di Luca PARADISO
...



Un week-end con Cecilia
...



<< Successiva Precedente >>


IN QUESTO NUMERO


POLITICA

Bilancio 2004: stesse tasse più servizi
Da F9 a D4, in dirittura d'arrivo la battaglia navale per la nuova chiesa
Non aumenteranno le tasse ma nemmeno l'occupazione
I nostri sondaggi più forti dei...virus


VARIE




SPORT


SPETTACOLI





I locali prescelti per il “conservatorio” locale non rispondono ai…parametri musicali

L’ Accademia…rattoppata
L'ex abitazione dell'ex custote della "Nicholas Green" che sarà adibita a sede dell'Accademia Musicale
Dopo aver “sfrattato” gli eredi del custode della scuola elementare “Nicholas Green”, l’Amministrazione ha finanziato la ristrutturazione dei locali stessi per un importo complessivo di euro 60.000.
I lavori saranno iniziati non appena esperita la gara d’appalto già indetta dal dirigente del settore Lavori Pubblici Ing. Paolo Vasta, che ha curato la progettazione e ne seguirà direttamente l’esecuzione.
Una motivazione essenziale ha indotto l’Amministrazione ad individuare tale struttura per adibirla ad Accademia Musicale: è l’unica struttura disponibile che risponde al requisito di autonomia ed indipendenza da quelle limitrofe.
Tra i lavori previsti, vi è lo spostamento del vano di ingresso, la demolizione di alcune tramezzature, la realizzazione di un nuovo manto impermeabile, la sostituzione degli attuali infissi con altri aventi caratteristiche antiacustiche e l’isolamento acustico di soffitto e tramezzature isolanti nuove ed esistenti.
I locali in questione, una volta completati, saranno quindi destinati ad accogliere l’Accademia Musicale, una iniziativa fortemente voluta e sponsorizzata direttamente dal Sindaco.
Dal canto nostro, ci permettiamo di esprimere qualche perplessità circa tale destinazione, vuoi per le dimensioni dei locali, vuoi per l’ubicazione della struttura, forse più idonea ad ospitare laboratori per attività extrascolastiche di una scuola che intende etichettarsi all’avanguardia e percorrere iter formativi in simbiosi con una società in continua e veloce evoluzione.
E’ anche vero che l’Accademia ospiterebbe eventualmente anche alunni dell’istituto, ma le iniziative per così dire “rattoppate” non sortiscono mai gli effetti desiderati. Un’accademia che si rispetti dovrebbe trovare spazio in locali strutturalmente e tecnologicamente predisposti per tale fine, locali in cui il suono prodotto dai vari strumenti dovrebbe essere esaltato e non svilito per gli inevitabili “adattamenti”.
Prima di decidere, Sindaco, ha incaricato qualcuno di leggersi il Libro Bianco del Suono?

© Copyright Corriere di San Nicola. 2000, 2003 - Tutti i diritti sono riservati.