Fondato e diretto

            da                  

Nicola Ciaramella          Facebook logo

 

                          

                                      

RASSEGNA TEATRALE 2018

 
Il 
PROGRAMMA
 completo

e tutti gli articoli del Corriere di San Nicola


FARMACIE MINUTO X MINUTO




 

I turni di 
AGOSTO 2018

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

Scienziatucoli e filosofetti...


Lo squallore di parlare e giudicare senza informarsi sulle persone... Classica caratteristica di arroganti e presuntuosi che si vedono e vendono in giro, sui social e non solo, e che in fin dei conti non valgono niente.

CHI NON HA CAPITO COSA INTENDO PER “VERI SANNICOLESI” MI PROVOCA SOLO AMAREZZA




 I VERI SANNICOLESI sono QUELLI CHE AMANO SAN NICOLA LA STRADA

Anche a San Nicola il nuovo contrassegno europeo per disabili

Lo ha disposto il nuovo Comandante della Polizia Locale, Salerno Mele

Il mio grazie agli studenti del Diaz


Mi onora essere citato come “riferimento storico della città e punto di riferimento per l’informazione


Domenico Sortino dona alla “De Filippo” importanti pezzi della sua collezione

Si tratta di reperti storici della Grande Guerra, “monito per tutti affinché non si ripetano gli orrori del passato”. Bellissima cerimonia nella sede dell’Istituto scolastico diretto da Raffaela D’Isando: protagonisti gli studenti, che hanno realizzato un filmato e cartelloni esplicativi dei drammi dell’epoca.


Il dr. Domenico Sortino non è solo notissimo professionista e assessore comunale di San Nicola la Strada.
Molti sanno della sua grande vecchia passione di esperto collezionista di araldica, libri, documenti e stampe antiche, reperti religiosi e artistici di varie epoche, alla cui raccolta dedica continuamente parte del suo tempo e innato piacere di ricerca.
Il suo è praticamente un “museo”, in ogni pezzo del quale si stagliano nella loro raffinatezza i segni dei suoi poliedrici interessi culturali.
«A nome dell’Istituto Comprensivo Statale “De Filippo – DD2” di San Nicola la Strada per aver consentito alla comunità scolastica di aprire nuove porte sul mondo delle conoscenze, nessuna socchiusa, scrigni, dentro i quali gli alunni potranno affondare le mani ed afferrare ogni preziosità. Un grazie di cuore».
In queste parole incise su una targa di Encomio c’è tutto il significato della bellissima cerimonia organizzata dal Dirigente Scolastico, D.ssa Raffaele D’Isando, dal corpo docente e dagli alunni della gloriosa scuola di Via Ungaretti, quale segno di ringraziamento al Dr. Sortino per aver donato alla gloriosa istituzione scolastica sannicolese reperti storici della “Grande Guerra”, provenienti dalla sua preziosissima collezione privata. Non a caso, la data prescelta è stata giovedi 24 maggio, il giorno in cui, 103 anni fa, ma era un lunedi, l’Italia entrò nella Prima Guerra Mondiale.

Dopo un breve discorso di presentazione della D.ssa D’Isando, la affollata Sala Leone si è accesa delle note di una delle più celebri canzoni patriottiche italiane, certamente la più celebre della Prima Guerra Mondiale, ovvero “La canzone del Piave”, eseguita da un trio di docenti di musica dell’istituto.

Al termine dell’acclamata esibizione, raccogliendo l’invito della dirigente scolastica, Sortino, ascoltato con molta attenzione, ha intrattenuto con propri pensieri e considerazioni il folto pubblico dei presenti, tra i quali ricordiamo, oltre ad insegnanti ed alunni, il presidente del consiglio comunale Fabio Schiavo, l’assessora Maria Natale, il dr. Mariano De Matteis, rappresentanti dell’Associazione Carabinieri di San Nicola la Strada, il presidente della ProLoco Carlo D’Andrea.
Spiegato che “tutti i reperti donati sono originali dell’epoca, ricavati da scavi che ancora oggi si eseguono sui luoghi teatro della prima guerra mondiale”, Sortino li ha sommariamente elencati: un fucile, una piccozza con cui i militari scavavano le pietre del Carso, una “bomba ballerina” (così detta dalla forma del governale in stoffa che ricopriva il manico in legno), alcuni proiettili di mitragliatrici usate dagli alpini, un telefono da trincea, e “tante altre cose che dove ho trovato ho comprato”.
Noi non festeggiamo una guerra vittoriosa con questi oggetti. Questi sono oggetti -ha detto con visibile emozione- che devono stare là, quale monito per tutti a non ripetere gli orrori di una guerra. Sì, c’è anche un ritratto di Re Vittorio Emanuele, di Baracca, ecc. Ma sono comunque oggetti che devono farci pensare sempre che la guerra è una cosa bruttissima”.

A seguire, c’è stata la proiezione di un filmato, realizzato da alcuni alunni della scuola, con immagini della Grande Guerra, i nomi dei caduti in guerra sannicolesi ed un messaggio di pace del presidente della Repubblica Mattarella. Quindi la consegna della targa di cui abbiamo detto all’inizio.

Quindi, conclusa la cerimonia in Sala Leone, gli alunni dell’Istituto De Filippo hanno dato vita ad una serie di “lezioni” offerte agli ospiti, spiegando alcuni importanti aspetti umani e sociali della vita all’epoca della Grande Guerra attraverso tabelloni esposti sulle pareti del corridoio, contenenti disegni, grafici, foto e testi accuratamente studiati e preparati in perfetta sinergia con il corpo docente.

Non è la prima volta che Sortino omaggia la città di San Nicola la Strada di pezzi importanti del suo “museo”.
Lo ha ricordato chi scrive, memore di altri articoli pubblicati sul Corriere di San Nicola relativi a precedenti donazioni. Come quella, avvenuta nel dicembre del 2010 a favore della parrocchia di Santa Maria degli Angeli, di un reliquiario contenente una vestigia "ex ossibus" del Beato Bartolo Longo. Come una reliquia della Santa Croce sempre donata, nel marzo del 2013, alla stessa parrocchia. E come un libro di metà Ottocento in cui è narrata la storia del Convitto Borbonico di San Nicola la Strada con una bellissima litografia antica di Piazza Parrocchia (di esso ne sono stati numerati e donati centonovantanove estratti).

Nicola Ciaramella







PENSIERI, TASTIERA E MOUSE 

 

 
La posta

dei

Lettori

 

SAN NICOLA LA STRADA E LA SUA STORIA


Un Santo miracoloso e la Regina delle strade nel glorioso cammino di una città

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

 

 


Per ricevere comunicazione di nuovi articoli e contenuti pubblicati su questo sito...

Carabinieri di San Nicola la Strada
una storia lunga
55 anni

 Le carriere dei sei Comandanti che hanno guidato il presidio dell’Arma dal 1960 ad oggi

 
-Dossier ideato e scritto da Nicola Ciaramella-


LA STORIA DI VITO

 

 

"Vito's story"

è un'opera di Pasquale Gravante per aiutare la Ricerca

 


IL SINDACO RISPONDE

 

 



"Filo diretto" tra i cittadini ed il sindaco 
attraverso
il
Corriere di San Nicola

DOSSIER LO UTTARO

 




Cronistoria
di
un
disastro

 

LINKS

 






Siti

da

consultare

 

 

 

AUGURI




Momenti belli segnalati dai nostri lettori


 

W LA NOSTRA CITTA' !

 


San Nicola
la Strada

SAN NICOLA LA STRADA FOOTBALL STORY



Il gioco più bello del mondo: la sua storia a San Nicola la Strada dagli inizi fino al 1989

 

CINICOLANDO



Alla ricerca dell'aria perduta...



 ...e di qualche coda di paglia...

 

LA DENOMINAZIONE DEL NOSTRO COMUNE 


Come si scrive il nome della nostra città: il contributo dello storico F. Nigro e la necessità assoluta di non fare più tantissima confusione!

 

IL "SABATO" ON LINE

Leggi on-line il settimanale di

Enzo Di Nuzzo

 


IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

FARMACIE MINUTO X MINUTO




 

I turni di 
AGOSTO 2018

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

LA MAPPA DEL POTERE 2015-2020 



L'organigramma
dell'amministrazione comunale
e
il programma amministrativo 


 

 

ARCHIVIO NUMERI CARTACEI


Le edizioni cartacee del
Corriere di San Nicola
dal 2001 al 2006

 

FOTOARCHIVIO





Non solo "neve su San Nicola"...


INNO DI SAN NICOLA


L' Inno ufficiale della Città di San Nicola la Strada composto da Anna Massa e musicato da Franco Damiano

 

ANGOLI SANNICOLESI
San Nicola la Strada e i suoi monumenti


Chiesa di Santa Maria degli Angeli, Santa Maria della Pietà, Real Convitto Borbonico, Colonna romana, Tana di Mazzamauriello, Canetteria, Le Madonnelle, Mulino Palomba, Resti di Calatia e tutte le altre bellezze storiche ed architettoniche, visibili e nascoste, di San Nicola la Strada

 (sezione ideata e curata da Nicola Ciaramella e Renato Ciaramella)


RICERCA ARTICOLI


Scegli il modo che preferisci per consultare il vastissimo archivio del Corriere di San Nicola



-
TUTTI GLI ARTICOLI
 (tutti gli articoli pubblicati su questo sito dal 6/2/2005 ad oggi in ordine cronologico decrescente)

-PER CATEGORIA

-PER PAROLA CHIAVE


-Tutto l'archivio dei numeri cartacei (da luglio 2001 a maggio 2006)

-Cerca nei numeri cartacei


 

 

MARATONINA STORY

Tutto sulla
"Maratonina Città di San Nicola la Strada"
 

Albo d'Oro, articoli, foto e video di tutte le edizioni del più grande evento sportivo sannicolese

 

 

PAGINE FUXIA

OPERATORI ECONOMICI  
conosciamoli da vicino 
la loro storia
la loro attività
foto e video dell'azienda

 
                   Vedi Elenco Operatori