Fondato e diretto

            da                  

Nicola Ciaramella          Facebook logo

 

                          

                                      

Il mio grazie agli studenti del Diaz


Mi onora essere citato come “riferimento storico della città e punto di riferimento per l’informazione


VADO SU GOOGLE E PROVO TANTA AMAREZZA


Sto facendo una raccolta di selvaggi “copia ed incolla”. Ne farò un libro. 
 

Nel Parco della Reggia alla scoperta della biodiversità

Domenica 15 ottobre la grande iniziativa del Wwf URBAN NATURE: è l'occasione per scoprire e comprendere il valore culturale e scientifico della biodiversità urbana e delle tante forme di vita che popolano la nostra quotidianità.


Parte il conto alla rovescia per la prima edizione. Ci sono iniziative in 30 città italiane: Trieste, Bologna, Milano, Genova, Firenze, Perugia, Chieti, Rovigo, Napoli, Potenza, Catania, Palermo. Evento centrale a Roma -  Villa Borghese. 
A Caserta, l’evento si svolgerà nel suo “cuore verde” il Parco della Reggia Vanvitelliana.
Generare un modo di pensare gli spazi urbani dando più valore alla natura. Promuovere azioni virtuose da parte di comunità, cittadini, imprese, università, scuole e  amministratori, per proteggere e incrementare la biodiversità.
Sono questi alcuni degli obiettivi di URBAN NATURE, l’iniziativa su tutto il territorio nazionale dedicata, dal WWF Italia, alla natura urbana, in collaborazione con l’Associazione Nazionale Musei Scientifici (ANMS) e con CSMON-LIFE e che invita i cittadini a esplorare, conoscere e ri-costruire (laddove sia assente o poco curata) la biodiversità delle città. 
A Caserta, l’invito è rivolto a famiglie, bambini, giovani, studenti universitari, appassionati di natura e turisti che frequentano il parco della Reggia.  
Il contatto con il verde urbano è, infatti, spesso l’unica occasione per vivere la natura nel quotidiano, per conoscere la biodiversità e per comprendere gli aspetti peculiari dei servizi della natura che rendono sostenibili i nostri spazi urbani.
Grazie alla sensibilità e alla disponibilità del Direttore della Reggia, Dott. Mauro Felicori, e dei Responsabili del Parco e del Giardino Inglese, i volontari del Wwf Caserta OA, con il contributo dei volontari delle associazioni Italia Nostra (Presidente arch.Giancarlo Pignataro) e Lipu (Presidente dott. Matteo Palmisani), hanno organizzato un programma molto ricco: alle ore10:00, 11:00 e 12:00 ci saranno visite guidate e passeggiate con gli esperti alla scoperta delle specie nascoste, in luoghi ricchi di biodiversità. L'iniziativa è riservata ai visitatori in possesso del biglietto e/o abbonamento al parco della Reggia.  
La divulgazione di Urban Nature sarà curata del gruppo Panda YOUng del Wwf Caserta al quale, per l’occasione, si unirà una delegazione di studenti del Liceo Manzoni di Caserta (Dirigente dott.ssa Adele Vairo) che hanno partecipato al Progetto Alternanza Scuola-Lavoro e Scuola Viva.  
Il WWF con l’ANMS e CSMON-LIFE ha anche previsto una Caccia al tesoro ‘fotografica’ (un evento diCitizen Science) di specie rare : animali e/o piante che fanno emergere quanto sia profondo, ancestrale e culturale il nostro rapporto con la natura. 
Contemporaneamente, nella Riserva Naturale di Castel Volturno, presso la Caserma dei Carabinieri Forestale di Ischitella, si effettueranno delle escursioni per “interpretare la natura” con il supporto di un Carabiniere Forestale esperto e si potrà visitare il CRASE (Centro Recupero di Animali Selvatici Esotici). 
Le Guardie Ambientali WWF effettueranno alcune simulazioni di vigilanza ambientale.
CITTA’ ‘BIODIVERSE’.
La natura negli spazi cittadini si nasconde ovunque, non solo nei parchi urbani, ma anche nelle piazze, nei giardini di scuola, sui ruderi o sui tetti delle stazioni, nei giardini condivisi fino al balcone di casa. La fauna degli spazi urbani è ricchissima: dai rondoni, grandi mangiatori di insetti ai falchi come il gheppio o il falco pellegrino, e poi volpi, scoiattoli, ricci, pipistrelli, farfalle e coccinelle. Un vero e proprio caleidoscopio di animali cittadini che beneficiano di spazi verdi o di piccoli anfratti nascosti.
Ma la biodiversità delle città è soprattutto legata alla vegetazione presente, alberi e arbusti, persino alberi monumentali, che rigenerano ogni giorno l’aria che respiriamo. 

COMUNICATO STAMPA
Il Panda Team del Wwf Caserta OA


PENSIERI, TASTIERA E MOUSE 

 

 
La posta

dei

Lettori

 

SAN NICOLA LA STRADA E LA SUA STORIA


Un Santo miracoloso e la Regina delle strade nel glorioso cammino di una città

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

 

 


Per ricevere comunicazione di nuovi articoli e contenuti pubblicati su questo sito...

Carabinieri di San Nicola la Strada
una storia lunga
55 anni

 Le carriere dei sei Comandanti che hanno guidato il presidio dell’Arma dal 1960 ad oggi

 
-Dossier ideato e scritto da Nicola Ciaramella-


LA STORIA DI VITO

 

 

"Vito's story"

è un'opera di Pasquale Gravante per aiutare la Ricerca

 


IL SINDACO RISPONDE

 

 



"Filo diretto" tra i cittadini ed il sindaco 
attraverso
il
Corriere di San Nicola

DOSSIER LO UTTARO

 




Cronistoria
di
un
disastro

 

LINKS

 






Siti

da

consultare

 

 

 

AUGURI




Momenti belli segnalati dai nostri lettori


 

W LA NOSTRA CITTA' !

 


San Nicola
la Strada

SAN NICOLA LA STRADA FOOTBALL STORY



Il gioco più bello del mondo: la sua storia a San Nicola la Strada dagli inizi fino al 1989

 

CINICOLANDO



Alla ricerca dell'aria perduta...



 ...e di qualche coda di paglia...

 

LA DENOMINAZIONE DEL NOSTRO COMUNE 


Come si scrive il nome della nostra città: il contributo dello storico F. Nigro e la necessità assoluta di non fare più tantissima confusione!

 

IL "SABATO" ON LINE

Leggi on-line il settimanale di

Enzo Di Nuzzo

 


IL “VADEMECUM” DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI 



Tutto quanto è utile sapere della raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

FARMACIE MINUTO X MINUTO




 

I turni di 
OTTOBRE 2017

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

LA MAPPA DEL POTERE 2015-2020 



L'organigramma
dell'amministrazione comunale
e
il programma amministrativo 


 

 

ARCHIVIO NUMERI CARTACEI


Le edizioni cartacee del
Corriere di San Nicola
dal 2001 al 2006

 

FOTOARCHIVIO





Non solo "neve su San Nicola"...


INNO DI SAN NICOLA


L' Inno ufficiale della Città di San Nicola la Strada composto da Anna Massa e musicato da Franco Damiano

 

ANGOLI SANNICOLESI
San Nicola la Strada e i suoi monumenti


Chiesa di Santa Maria degli Angeli, Santa Maria della Pietà, Real Convitto Borbonico, Colonna romana, Tana di Mazzamauriello, Canetteria, Le Madonnelle, Mulino Palomba, Resti di Calatia e tutte le altre bellezze storiche ed architettoniche, visibili e nascoste, di San Nicola la Strada

 (sezione ideata e curata da Nicola Ciaramella e Renato Ciaramella)


RICERCA ARTICOLI


Scegli il modo che preferisci per consultare il vastissimo archivio del Corriere di San Nicola



-
TUTTI GLI ARTICOLI
 (tutti gli articoli pubblicati su questo sito dal 6/2/2005 ad oggi in ordine cronologico decrescente)

-PER CATEGORIA

-PER PAROLA CHIAVE


-Tutto l'archivio dei numeri cartacei (da luglio 2001 a maggio 2006)

-Cerca nei numeri cartacei


 

 

MARATONINA STORY

Tutto sulla
"Maratonina Città di San Nicola la Strada"
 

Albo d'Oro, articoli, foto e video di tutte le edizioni del più grande evento sportivo sannicolese

 

 

PAGINE FUXIA

OPERATORI ECONOMICI  
conosciamoli da vicino 
la loro storia
la loro attività
foto e video dell'azienda

 
                   Vedi Elenco Operatori