Fondato e diretto

            da                  

Nicola Ciaramella          Facebook logo

 

                          

                                      

Il mio grazie agli studenti del Diaz


Mi onora essere citato come “riferimento storico della città e punto di riferimento per l’informazione


VADO SU GOOGLE E PROVO TANTA AMAREZZA


Sto facendo una raccolta di selvaggi “copia ed incolla”. Ne farò un libro. 
 

L’ “allattamento naturale”


“LA PSICOLOGA”

rubrica a cura della D.ssa Cristina Merolla

 

 


In questo primo articolo ho deciso di rivolgermi, apparentemente, al mondo femminile, scrivendo di un tema a me molto vicino, l’“allattamento naturale”; ma di fatto credo che tutti, indistintamente uomini e donne, debbano conoscere temi che possano coinvolgere e vedere più partecipi un sesso rispetto all’altro. E’ vero che l’allattamento vede coinvolta la mamma e il suo bambino, ma è altrettanto vero che il sostegno, la conoscenza, l’informazione e la cultura sono parte, anche, del proprio compagno o marito.

Oggi si parla spesso di alimentazione ed è comune sentir dire che “siamo quello che mangiamo”; ciò significa che il cibo influenza non solo il fisico ma anche la coscienza ed il modo di pensare. Se dunque il cibo è legato alla salute, bisogna essere attenti da subito a ciò di cui ci nutriamo. L’alimento ideale in assoluto, il meglio che può esserci per un bambino e che garantisce la sua salute psico-fisica e quella della mamma, è il latte materno. È un bene dal valore incommensurabile e inimitabile poiché, come il sangue, non si può riprodurre in laboratorio. È un elemento vivo, poiché varia nella sua composizione e nel colore a seconda del momento della giornata, dell’età e dello stato di salute del bambino; addirittura nella stessa mamma cambia da figlio a figlio! È nutrimento per il corpo e per la mente come hanno dimostrato le ultime ricerche nel campo delle neuroscienze.

Allattare è un aspetto della maternità e un diritto; è la norma biologica e un atto d’amore, un’esperienza profonda e gratificante per mamma e bimbo. Eppure spesso sentiamo di mamme che “non avevano latte” o ne avevano di “troppo leggero”, di “bimbi troppo pigri” o ancora di “vizi difficili in futuro da gestire”… Insomma, per molte donne allattare è un calvario. E’ vero, per molte donne allattare può essere difficile e doloroso e sembra non essere più così scontato; in certi casi, viene addirittura considerato un sacrificio che si può fare per un po’ o che fa chi non ha una posizione economica agiata. I motivi di tali cambiamenti sono tanti. Ogni mamma che sta leggendo avrà il suo, ma sono soprattutto il risultato di una serie di trasformazioni socio-culturali che proprio dagli anni ’50, periodo in cui si parla tanto di emancipazione femminile, vedono la diffusione sul mercato di latti artificiali e alimenti per l’infanzia; parallelamente compaiono anche una serie di nuovi protocolli medici ed educativi che di base condividono la riduzione del tempo di contatto tra mamma e bambino e la necessità educativa di imporre norme e divieti rispetto all’ascolto di tempi e bisogni. Oggi si ricorre sempre di più al latte in formula perché “crescono bene lo stesso”.

In effetti intere generazioni, dagli anni ‘50 ad oggi, sono state cresciute con il latte in formula, ma non possiamo non dire che nessuna formula per quanto elaborata e perfezionata, riempita di ogni tipo di vitamina, potrà mai eguagliare il “sangue bianco” (così viene definito il latte materno).

Il latte in formula deve essere considerato alla stregua di un farmaco salvavita; le mamme devono essere informate già in gravidanza dei benefici dati dall’allattamento al seno e sostenute in seguito dal personale ospedaliero al momento del parto e dalle figure professionali predisposte.

Nel seno, oltre il cibo, il bimbo cerca e trova affetto, consolazione, calore, sicurezza ed attenzione. Non è solo una questione di alimento, il bambino reclama il suo seno perché vuole il calore di sua madre, la persona che conosce di più. Per questo motivo la cosa più importante non è contare le ore e i minuti o calcolare i millimetri di latte, ma il vincolo che si stabilisce tra i due” (C.Gonzàlez, “Un dono per tutta la vita”).

Il mio studio, Oikia Family Trainer, da sempre sostiene l’allattamento al seno, quale norma biologica e atto d’amore. A breve sarà attivo anche un pit-stop allattamento, uno spazio gratuito dove le mamme e bambini potranno trovare ristoro. Uno spazio per il cambio del pannolino, angolo allattamento e angolo scalda pappa.
Consapevole che nella società odierna, per tante ragioni, non è più così ovvio che una madre allatti suo figlio, tuttavia voglio offrire strumenti concreti e reali alle mamme che desiderano avere dei punti di riferimento: ascolto, sostegno e formazione.
Nel giugno 2015 ho promosso il primo corso in Campania per “peer counsellor”, tenuto da una consulente IBCLC, grazie al quale si sono formate mamme che attualmente offrono gratuitamente ascolto e sostegno ad altre mamme e operatori sanitari che consideravano importante approfondire il tema dell’allattamento materno. E’ in programma un nuovo corso, che si terrà presso lo studio Oikja family trainer, il 17-18-19 giugno 2016, perché credo fermamente che allattare sia “un dono, sebbene sia difficile stabilire chi dà e chi riceve” (C. Gonzales).

D.ssa Cristina Merolla





Chi è la D.ssa Cristina Merolla







Articoli precedenti:

L’ “allattamento naturale”




PENSIERI, TASTIERA E MOUSE 

 

 
La posta

dei

Lettori

 

SAN NICOLA LA STRADA E LA SUA STORIA


Un Santo miracoloso e la Regina delle strade nel glorioso cammino di una città

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

 

 


Per ricevere comunicazione di nuovi articoli e contenuti pubblicati su questo sito...

Carabinieri di San Nicola la Strada
una storia lunga
55 anni

 Le carriere dei sei Comandanti che hanno guidato il presidio dell’Arma dal 1960 ad oggi

 
-Dossier ideato e scritto da Nicola Ciaramella-


LA STORIA DI VITO

 

 

"Vito's story"

è un'opera di Pasquale Gravante per aiutare la Ricerca

 


IL SINDACO RISPONDE

 

 



"Filo diretto" tra i cittadini ed il sindaco 
attraverso
il
Corriere di San Nicola

DOSSIER LO UTTARO

 




Cronistoria
di
un
disastro

 

LINKS

 






Siti

da

consultare

 

 

 

AUGURI




Momenti belli segnalati dai nostri lettori


 

W LA NOSTRA CITTA' !

 


San Nicola
la Strada

SAN NICOLA LA STRADA FOOTBALL STORY



Il gioco più bello del mondo: la sua storia a San Nicola la Strada dagli inizi fino al 1989

 

CINICOLANDO



Alla ricerca dell'aria perduta...



 ...e di qualche coda di paglia...

 

LA DENOMINAZIONE DEL NOSTRO COMUNE 


Come si scrive il nome della nostra città: il contributo dello storico F. Nigro e la necessità assoluta di non fare più tantissima confusione!

 

IL "SABATO" ON LINE

Leggi on-line il settimanale di

Enzo Di Nuzzo

 


IL “VADEMECUM” DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI 



Tutto quanto è utile sapere della raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

FARMACIE MINUTO X MINUTO




 

I turni di 
NOVEMBRE 2017

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

LA MAPPA DEL POTERE 2015-2020 



L'organigramma
dell'amministrazione comunale
e
il programma amministrativo 


 

 

ARCHIVIO NUMERI CARTACEI


Le edizioni cartacee del
Corriere di San Nicola
dal 2001 al 2006

 

FOTOARCHIVIO





Non solo "neve su San Nicola"...


INNO DI SAN NICOLA


L' Inno ufficiale della Città di San Nicola la Strada composto da Anna Massa e musicato da Franco Damiano

 

ANGOLI SANNICOLESI
San Nicola la Strada e i suoi monumenti


Chiesa di Santa Maria degli Angeli, Santa Maria della Pietà, Real Convitto Borbonico, Colonna romana, Tana di Mazzamauriello, Canetteria, Le Madonnelle, Mulino Palomba, Resti di Calatia e tutte le altre bellezze storiche ed architettoniche, visibili e nascoste, di San Nicola la Strada

 (sezione ideata e curata da Nicola Ciaramella e Renato Ciaramella)


RICERCA ARTICOLI


Scegli il modo che preferisci per consultare il vastissimo archivio del Corriere di San Nicola



-
TUTTI GLI ARTICOLI
 (tutti gli articoli pubblicati su questo sito dal 6/2/2005 ad oggi in ordine cronologico decrescente)

-PER CATEGORIA

-PER PAROLA CHIAVE


-Tutto l'archivio dei numeri cartacei (da luglio 2001 a maggio 2006)

-Cerca nei numeri cartacei


 

 

MARATONINA STORY

Tutto sulla
"Maratonina Città di San Nicola la Strada"
 

Albo d'Oro, articoli, foto e video di tutte le edizioni del più grande evento sportivo sannicolese

 

 

PAGINE FUXIA

OPERATORI ECONOMICI  
conosciamoli da vicino 
la loro storia
la loro attività
foto e video dell'azienda

 
                   Vedi Elenco Operatori