Fondato e diretto

            da                  

Nicola Ciaramella          Facebook logo

 

                          

                                      

NATALE SANNICOLESE 2018

Il programma completo 
con tutti gli articoli del Corriere di San Nicola

Rifiuti: sacchetti anche di sabato


Si possono ritirare presso la casa comunale

FARMACIE MINUTO X MINUTO




 

I turni di 
DICEMBRE 2018

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

“Far crescere il più possibile la percentuale della raccolta differenziata”

E’ uno degli impegni del neo assessore all’ambiente Bernardo

AUGURI




Momenti belli segnalati dai nostri lettori


OBBLIGO DI EMETTERE FATTURA ELETTRONICA

Scatta dal primo gennaio 2019

(Rubrica a cura di Omnibus Multiservice)

Scienziatucoli e filosofetti...


Lo squallore di parlare e giudicare senza informarsi sulle persone... Classica caratteristica di arroganti e presuntuosi che si vedono e vendono in giro, sui social e non solo, e che in fin dei conti non valgono niente.

CHI NON HA CAPITO COSA INTENDO PER “VERI SANNICOLESI” MI PROVOCA SOLO AMAREZZA




 I VERI SANNICOLESI sono QUELLI CHE AMANO SAN NICOLA LA STRADA

Anche a San Nicola il nuovo contrassegno europeo per disabili

Lo ha disposto il nuovo Comandante della Polizia Locale, Salerno Mele

Il mio grazie agli studenti del Diaz


Mi onora essere citato come “riferimento storico della città e punto di riferimento per l’informazione


“Con Franco Nigro ci si sente sempre a casa”

Il convegno di presentazione del suo ultimo libro

 

Magdi Allam a San Nicola la Strada

Presentato presso la Chiesa Apostolica Agape l’ultimo libro del noto giornalista convertitosi al cattolicesimo e da sempre in prima linea nella critica all’Islam. Ha moderato l’incontro il pastore evangelico Antonio Sorrentino.

 

Magdi Cristiano Allam ha presentato il suo ultimo libro “Maometto e il suo Allah” alla Chiesa Apostolica “Agape” di San Nicola la Strada. Ha moderato l’intervento il pastore Antonio Sorrentino con Giovanni Alessandro che ha curato le conclusioni.
L’autore, noto giornalista, politico e scrittore egiziano (naturalizzato italiano) convertitosi al cattolicesimo, è da sempre in prima linea nella critica all’Islam. E’ costantemente seguito da una scorta di vari uomini. Fuori la sede della presentazione erano presenti due auto dei carabinieri, con almeno quattro agenti all’ingresso dell’auditorio. Per passare era necessario identificarsi e fornire documenti al servizio di sicurezza.
L’unico rappresentante politico di tutta la provincia casertana era la consigliera comunale Alessia Tiscione. Indipendentemente dall’orientamento partitico, esserci a certe espressioni potrebbe risultare costruttivo, magari per affermare una replica parziale o totale. Per affermare una presenza, che è mancata. 
Allam ha iniziato il discorso esplicando l’impossibilità, in Occidente, anche solo di ironizzare sull’Islam, citando il caso Charlie Hebdo. L’ultima sua opera è il racconto della vita di Maometto, come stesso il profeta descrive e il culto di Allah. Dal trauma per la morte dei figli, alle esperienze meditative nella grotta, alle visioni dell’Arcangelo Gabriele, alla diversità dei santi e dei profeti islamici rispetto a quelli cristiani ed ebraici: «Il Cristo islamico si concepisce inferiore a Maometto».
Una parte fondamentale del discorso ha toccato la divinità: «Allah era uno dei trecentosessanta idoli pagani di un pantheon politeista in cui era considerato il Dio Supremo. Maometto non ha creato una nuova religione, ma ha limitato il culto alla sola divinità nota come Allah. Infatti la preghiera ad Allah e il pellegrinaggio sono rimasti invariati, esistevano anche prima della religione islamica, con la differenza che si onoravano tutti gli dèi».
L’autore ha terminato con una netta affermazione politica, esprimendo il pericolo del tracollo demografico e della decadenza occidentale, soprattutto di fronte a tribunali islamici operanti (ad esempio in Inghilterra) secondo procedure contrarie ai principi dello Stato: «Siamo sottomessi ai loro mercati, i loro petroldollari. Tutti noi dobbiamo pretendere che si rispettino le stesse leggi».
Numerose sono state le domande del pubblico e la prima è stata proprio la nostra:
"Perché in questo momento si trova a San Nicola la Strada, il più importante centro del Sufismo Muridista del Sud Italia, frequentato anche dai membri di altre Confraternite Sufi. Come si esprime nei confronti del Sufismo in generale e del Muridismo in particolare?".
«Nel corso dei secoli  -così Magdi Allam ha risposto- alcune comunità hanno espresso modalità diverse della stessa religione. I Sufi, i mistici dell’Islam, sono stati condannati e perseguitati come eretici. In Senegal l’Islam ha assorbito parte della spiritualità africana. I Sufi sono maggiormente compatibili con il Cristianesimo e con le leggi dello Stato, ma non dobbiamo pensare che loro siano il vero Islam e i radicali no. E’ vero il contrario. I radicali sono l’Islam puro e violento».
La risposta di Allam ad un’altra domanda del pubblico ha definito un particolare del suo pensiero: «Non esiste l’Islam moderato, ma possono esserci islamici moderati».
Magdi Cristiano Allam è un intellettuale controverso, formalizzandosi a cavallo tra valori laici e tradizione cristiana. Tuttavia, quando si toccano temi come la famiglia e l’unione tra coppie omosessuali, l’autore predilige nettamente i valori della fede. Mentre nell’approccio dichiaratamente storicistico del suo studio del mondo musulmano, fede cristiana e razionalismo appaiono procedere assieme.
Ovviamente tralasciamo ogni interpretazione dottrinale e sociale, fotografando il discorso come è stato manifestato.

Antonio Dentice d’Accadia




 

 

PENSIERI, TASTIERA E MOUSE 

 

 
La posta

dei

Lettori

 

SAN NICOLA LA STRADA E LA SUA STORIA


Un Santo miracoloso e la Regina delle strade nel glorioso cammino di una città

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

 

 


Per ricevere comunicazione di nuovi articoli e contenuti pubblicati su questo sito...

Carabinieri di San Nicola la Strada
una storia lunga
55 anni

 Le carriere dei sei Comandanti che hanno guidato il presidio dell’Arma dal 1960 ad oggi

 
-Dossier ideato e scritto da Nicola Ciaramella-


LA STORIA DI VITO

 

 

"Vito's story"

è un'opera di Pasquale Gravante per aiutare la Ricerca

 


IL SINDACO RISPONDE

 

 



"Filo diretto" tra i cittadini ed il sindaco 
attraverso
il
Corriere di San Nicola

DOSSIER LO UTTARO

 




Cronistoria
di
un
disastro

 

LINKS

 






Siti

da

consultare

 

 

 

AUGURI




Momenti belli segnalati dai nostri lettori


 

W LA NOSTRA CITTA' !

 


San Nicola
la Strada

SAN NICOLA LA STRADA FOOTBALL STORY



Il gioco più bello del mondo: la sua storia a San Nicola la Strada dagli inizi fino al 1989

 

CINICOLANDO



Alla ricerca dell'aria perduta...



 ...e di qualche coda di paglia...

 

LA DENOMINAZIONE DEL NOSTRO COMUNE 


Come si scrive il nome della nostra città: il contributo dello storico F. Nigro e la necessità assoluta di non fare più tantissima confusione!

 

IL "SABATO" ON LINE

Leggi on-line il settimanale di

Enzo Di Nuzzo

 


IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

FARMACIE MINUTO X MINUTO




 

I turni di 
DICEMBRE 2018

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

LA MAPPA DEL POTERE 2015-2020 



L'organigramma
dell'amministrazione comunale
e
il programma amministrativo 


 

 

ARCHIVIO NUMERI CARTACEI


Le edizioni cartacee del
Corriere di San Nicola
dal 2001 al 2006

 

FOTOARCHIVIO





Non solo "neve su San Nicola"...


INNO DI SAN NICOLA


L' Inno ufficiale della Città di San Nicola la Strada composto da Anna Massa e musicato da Franco Damiano

 

ANGOLI SANNICOLESI
San Nicola la Strada e i suoi monumenti


Chiesa di Santa Maria degli Angeli, Santa Maria della Pietà, Real Convitto Borbonico, Colonna romana, Tana di Mazzamauriello, Canetteria, Le Madonnelle, Mulino Palomba, Resti di Calatia e tutte le altre bellezze storiche ed architettoniche, visibili e nascoste, di San Nicola la Strada

 (sezione ideata e curata da Nicola Ciaramella e Renato Ciaramella)


RICERCA ARTICOLI


Scegli il modo che preferisci per consultare il vastissimo archivio del Corriere di San Nicola



-
TUTTI GLI ARTICOLI
 (tutti gli articoli pubblicati su questo sito dal 6/2/2005 ad oggi in ordine cronologico decrescente)

-PER CATEGORIA

-PER PAROLA CHIAVE


-Tutto l'archivio dei numeri cartacei (da luglio 2001 a maggio 2006)

-Cerca nei numeri cartacei


 

 

MARATONINA STORY

Tutto sulla
"Maratonina Città di San Nicola la Strada"
 

Albo d'Oro, articoli, foto e video di tutte le edizioni del più grande evento sportivo sannicolese

 

 

PAGINE FUXIA

OPERATORI ECONOMICI  
conosciamoli da vicino 
la loro storia
la loro attività
foto e video dell'azienda

 
                   Vedi Elenco Operatori