Fondato e diretto

            da                  

Nicola Ciaramella          Facebook logo

 

                          

                                      

dalla
PROVINCIA, dalla REGIONE, dall'ITALIA, dal MONDO

Notizie da
OLTRE I CONFINI DI SAN NICOLA LA STRADA



 

 

 

 

 

FARMACIE MINUTO x MINUTO




 

I turni di 
LUGLIO 2020

San Nicola la Strada
e
Caserta

 


IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

Una città, il cuore, la mente...


L'


"Ode alla mia città"


composta da


Nicola Ciaramella


IL MIO REGALO ALLA MIA CITTA'

Dipingi on line la "tua" città"
Un “clic" quotidiano cominciato mercoledì 9 febbraio 2005...


 

ECOLOGIA & SALUTE

-Rubrica a cura di Gerardina Rainone-

MISTICISMO

-di Antonio Dentice- 

*Cronaca del Sufismo Murid
*Cronaca del Taoismo
*Tradizioni sincretiche Sudamericane
*Cristianesimo
*Buddhismo e Induismo

 


IO NON RISCHIO 

Cosa sapere e cosa fare PRIMADURANTEDOPO un terremoto

-Buone pratiche di protezione civile a cura anche del Nucleo della Protezione Civile di San Nicola la Strada-

 

AUGURI




Momenti belli segnalati dai nostri lettori


L'ANGOLO DELLA POESIA

 

 


Versi inediti di poeti lettori del Corriere di San Nicola

Una LUCE sempre accesa su DON ORESTE
Gruppo Facebook "DON ORESTE NON E’ ANDATO VIA”: continua, senza pause, l’iniziativa creata da Nicola Ciaramella per mantenere sempre vivo il ricordo dello scomparso amatissimo parroco di Santa Maria della Pietà.

GRAZIE A TUTTI COLORO CHE HANNO SAN NICOLA LA STRADA NEL CUORE

 
... Com'era Piazza Municipio agli inizi degli anni ’60 ...

 

FELICI DI OFFRIRE LE NOSTRE FOTO AEREE

 

 

Il nostro GRAZIE a quanti hanno scelto le nostre immagini dall'alto di San Nicola la Strada quali icone di siti internet e di gruppi facebook locali

PAOLO CONTE, FENOMENO DEL MOTOCICLISMO
Video-intervista al piccolo grande campione del motociclismo casertano che ha vinto le Interregionali Tirreno Adriatico e Trophy Cup.

A tu per tu con la grande star Rosa Feola

Incontriamo a San Nicola la Strada il famoso soprano a riposo forzato per il lockdown: il 21 giugno, diretta dal maestro Muti, sarà tra le grandi voci che apriranno la stagione lirica del dopo-Covid e poi, il 25 luglio, al Gala inaugurale dell'Arena di Verona: entrambi gli eventi saranno trasmessi dalla Rai.
Con lei, nella nostra intervista, anche altri due artisti: il marito Sergio Vitale e il fratello Carlo Feola.


Un anno fa, il 10 giugno 2019, la sua città le assegnò un riconoscimento per la splendida carriera, che l’ha vista esibirsi nei teatri più prestigiosi del mondo, culminata al Metropolitan Opera House di New York. 
Nella affollatissima sala consiliare quel giorno sembrò a tutti di essere al Teatro alla Scala: fu standing ovation.
La Stella internazionale della Lirica, il soprano Rosa Feola, è a San Nicola la Strada in questa fase 2 dell’emergenza Covid e ne approfittiamo per intervistarla.
Accanto a lei il marito, il baritono Sergio Vitale, e il fratello Carlo, basso-baritono, che si accinge ad intraprendere anche lui lo stesso percorso artistico.

La sospensione dell'attività a causa del lockdown può sembrare una cosa non eccessivamente critica, ma in realtà lo è.
Proprio da qui inizia la nostra chiacchierata, visto che orientativamente è stata preventivata una data di riapertura per il 15 giugno. 
Chiediamo a Rosa come vede il teatro in previsione degli impegni che la riguarderanno. 

«Pensare di ricominciare come se non fosse successo niente  -ci risponde- è impossibile, perché anche per il teatro bisognerà rispettare le norme di sicurezza. I lavoratori coinvolti in uno spettacolo sono tanti: basti pensare ad orchestrali, coristi, macchinisti, attrezzisti, sarti, truccatori, parrucchieri, maestri collaboratori, assistenti, ballerini, mimi e attori, maschere (personale di sala addetto all'accoglienza del pubblico), biglietteria, amministrazione... e non sono neanche tutti! Di sicuro non saremo tranquilli nell'esprimerci liberamente come in passato, per ora. Per esempio, il Rigoletto di Giuseppe Verdi previsto per questa estate dal Teatro dell'Opera di Roma, al quale parteciperò nel ruolo di Gilda, sarà eseguito all'aperto con una regia di Damiano Micheletto studiata appositamente per evitare ogni tipo di contatto. Anche il pubblico sarà distanziato adeguatamente per raggiungere un massimo di mille persone. Sarà insomma un lavoro sperimentale per tutti, pubblico compreso».

Altri eventi, ma ancora pochi per definire una riapertura totale dei teatri, sono stati organizzati.
Rosa Feola parteciperà anche al concerto previsto per la festa della musica del 21 giugno (Ravenna Festival diretto dal Maestro Riccardo Muti) e al Gala inaugurale dell'Arena di Verona programmato per il 25 luglio: entrambi gli eventi saranno trasmessi sui canali Rai.

«D'altro canto -continua Sergio- l'immagine collettiva non è del tutto veritiera; dal 15 giugno, anche se riapriranno i teatri, non tutti ritorneremo a lavoro, perché gli spettacoli sono stati ridimensionati. Nessuno è pronto realmente a questa situazione».

Prende la parola Carlo: «Anche per noi giovani artisti la situazione non è semplice perché lo studio del canto è un impegno costante che ha bisogno del confronto fisico col maestro e di un obiettivo da raggiungere che al momento è incerto. Rimetterci in gioco in piene forze nonostante l'incoraggiamento ad affrontare in modo ottimista il nostro nuovo futuro sarà difficile».

La chiacchierata termina qui, anche se le cose da dire sarebbero ancora tante.
Il nostro augurio è di poter tornare ad applaudirli quanto prima e che questa pandemia sensibilizzi chi di dovere circa le problematiche emerse a seguito di questo periodo critico.
Una appassionata della musica come chi scrive non può non sperare in una imminente riapertura dei teatri, in piena sicurezza, per tutte le categorie impegnate.
Il pubblico melomane avrà le sue soddisfazioni e anche gli artisti hanno tanto bisogno di andare in teatro, ma per tornare alla normalità ci vorrà ancora molto tempo.



Angelica Narducci
©Corriere di San Nicola


LA POSTA DEI LETTORI 

 

 
La posta

dei

Lettori

 

SAN NICOLA LA STRADA E LA SUA STORIA


Un Santo miracoloso e la Regina delle strade nel glorioso cammino di una città

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

 

 


Per ricevere comunicazione di nuovi articoli e contenuti pubblicati su questo sito...

Carabinieri di San Nicola la Strada, una storia lunga 59 anni

 Le carriere dei sette Comandanti che hanno guidato il presidio dell’Arma dal 1960 ad oggi

 
-Dossier ideato e scritto da Nicola Ciaramella-


LA STORIA DI VITO

 

 

"Vito's story"

è un'opera di Pasquale Gravante per aiutare la Ricerca

 


IL SINDACO RISPONDE

 

 



"Filo diretto" tra i cittadini ed il sindaco 
attraverso
il
Corriere di San Nicola

DOSSIER LO UTTARO

 




Cronistoria
di
un
disastro

 

LINKS

 






Siti

da

consultare

 

 

 

AUGURI




Momenti belli segnalati dai nostri lettori


 

W LA NOSTRA CITTA' !

 


San Nicola
la Strada

SAN NICOLA LA STRADA FOOTBALL STORY



Il gioco più bello del mondo: la sua storia a San Nicola la Strada dagli inizi fino al 1989

 

CINICOLANDO



Alla ricerca dell'aria perduta...



 ...e di qualche coda di paglia...

 

LA DENOMINAZIONE DEL NOSTRO COMUNE 


Come si scrive il nome della nostra città: il contributo dello storico F. Nigro e la necessità assoluta di non fare più tantissima confusione!

 

IL "SABATO" ON LINE

Leggi on-line il settimanale di

Enzo Di Nuzzo

 


IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

FARMACIE MINUTO x MINUTO



 

I turni di 
LUGLIO 2020

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

LA MAPPA DEL POTERE 2015-2020 



L'organigramma
dell'amministrazione comunale
e
il programma amministrativo 


 

 

ARCHIVIO NUMERI CARTACEI


Le edizioni cartacee del
Corriere di San Nicola
dal 2001 al 2006

 

FOTOARCHIVIO





Non solo "neve su San Nicola"...


INNO DI SAN NICOLA


L' Inno ufficiale della Città di San Nicola la Strada composto da Anna Massa e musicato da Franco Damiano

 

ANGOLI SANNICOLESI
San Nicola la Strada e i suoi monumenti


Chiesa di Santa Maria degli Angeli, Santa Maria della Pietà, Real Convitto Borbonico, Colonna romana, Tana di Mazzamauriello, Canetteria, Le Madonnelle, Mulino Palomba, Resti di Calatia e tutte le altre bellezze storiche ed architettoniche, visibili e nascoste, di San Nicola la Strada

 (sezione ideata e curata da Nicola Ciaramella e Renato Ciaramella)


RICERCA ARTICOLI


Scegli il modo che preferisci per consultare il vastissimo archivio del Corriere di San Nicola



-
TUTTI GLI ARTICOLI
 (tutti gli articoli pubblicati su questo sito dal 6/2/2005 ad oggi in ordine cronologico decrescente)

-PER CATEGORIA

-PER PAROLA CHIAVE


-Tutto l'archivio dei numeri cartacei (da luglio 2001 a maggio 2006)

-Cerca nei numeri cartacei


 

 

MARATONINA STORY

Tutto sulla
"Maratonina Città di San Nicola la Strada"
 

Albo d'Oro, articoli, foto e video di tutte le edizioni del più grande evento sportivo sannicolese

 

PAGINE FUXIA

OPERATORI ECONOMICI  
conosciamoli da vicino 
la loro storia
la loro attività
foto e video dell'azienda

 
                   Vedi Elenco Operatori