Fondato e diretto

            da                  

Nicola Ciaramella          Facebook logo

 

                          

                                      


IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

I REQUISITI PER ACCEDERE AL “REDDITO DI CITTADINANZA”

(Rubrica a cura di Omnibus Multiservice)

MISTICISMO

-di Antonio Dentice-

*Cronaca del Sufismo Murid

*Cronaca del Taoismo

*Tradizioni sincretiche Sudamericane

 


FARMACIE MINUTO X MINUTO




 

I turni di 
MARZO 2019

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

AUGURI




Momenti belli segnalati dai nostri lettori


Scienziatucoli e filosofetti...


Lo squallore di parlare e giudicare senza informarsi sulle persone... Classica caratteristica di arroganti e presuntuosi che si vedono e vendono in giro, sui social e non solo, e che in fin dei conti non valgono niente.

CHI NON HA CAPITO COSA INTENDO PER “VERI SANNICOLESI” MI PROVOCA SOLO AMAREZZA




 I VERI SANNICOLESI sono QUELLI CHE AMANO SAN NICOLA LA STRADA

Il mio grazie agli studenti del Diaz


Mi onora essere citato come “riferimento storico della città e punto di riferimento per l’informazione


“Con Franco Nigro ci si sente sempre a casa”

Il convegno di presentazione del suo ultimo libro

 

“Viva il Circo” con Krassym!

Il noto showman sannicolese è uno dei tre presentatori della grande festa dell’arte circense italiana in scena a Roma mercoledi 30 gennaio all' “American Circus” della Famiglia Togni, il più grande circo d’Europa a 3 piste. 


Il suo sviscerato amore per il circo è frutto di una passione coltivata sin da piccolo. Il circo è parte indelebile del suo cuore. Ama spesso ripeterlo e noi che lo seguiamo da sempre lo abbiamo scritto più volte: “Per me il circo è un magico mondo al quale sono molto legato sin da piccolo. Mi onoro delle numerose amicizie circensi sparse in tutta Europa. Avvicinatomi a questo mondo fatato a soli cinque anni ne fui colpito e da allora ho dedicato ad esso una grande attenzione e gran parte dei miei impegni artistici”.
Debuttò come presentatore di manifestazioni circensi nel luglio 2009: da allora non resiste più al richiamo artistico proveniente da quel “magico mondo”.
Nel marzo del 2012 il circo fu l’argomento trattato nella sua tesi di laurea in
Scienze della Comunicazione conseguita presso l’Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli: "Il Circo, l’altra società tra vita e spettacolo”.
«Il Circo è una passione lunga quasi quanto la mia vita. -ebbe a scrivere nella toccante prefazione- Nei miei sogni ad occhi aperti di bambino l’idea di entrare definitivamente nel mondo del circo ha sempre avuto un suo spazio ben delineato; ed è forse questa idea che ancora oggi, a distanza di tempo, spadroneggia nella mia testa molto più di altre. Parlare di chapiteau, foier, caravan e campini, per me è come parlare di casa; ogni chiodo, ogni antenna ed ogni corda poggiata nel campo, mi è familiare; in sostanza per me ambientarmi in un circo è come si dice “un gioco da ragazzi”. Capisco che ad alcuni venga voglia di sapere il perché io ne parli come fosse casa, o ancora, il perché io abbia l’idea bizzarra di entrare definitivamente a far parte di questo mondo. Beh, non è e non sarà facile spiegare le mie motivazioni, ma tenterò di farlo nella maniera più esaustiva possibile. In realtà non credo sia strano che il mondo del circo affascini bambini e ragazzi. Chiunque entri anche solo per un momento al di sotto dello chapiteau ne resta inevitabilmente affascinato, grazie ai colori, alle luci, ai vestiti luccicanti, alle capacità più bizzarre ed estreme degli artisti di quel mondo. Io credo però che, allo stesso modo, ogni persona che entri per un momento in un circo si chieda cosa c’è al di là di ciò che quegli “strambi” artisti mostrano. Come si svolge la loro vita reale? Dove termina la finzione ed inizia la realtà in un numero da circo? Credo che, in realtà, siano proprio queste domande a rivelare il fascino che quel mondo esercita sui “fermi”. Il fascino di questo mondo è probabilmente dato dal fatto che di questo mondo poco o addirittura niente è in realtà conosciuto. Tutti ne parlano o provano a dare giudizi su quello che è il modus vivendi circense, ma in realtà quanti dei fermi lo conoscono realmente, e soprattutto a quanti fermi piacerebbe vivere in quel modo». 

Ebbene, c’è poco da aggiungere nell’annunciare questa bellissima notizia: KRASSYM sarà uno dei tre presentatori del grande evento "VIVA IL CIRCO", la festa dell’arte circense italiana, in scena nella Capitale mercoledi 30 gennaio (ore 21.15) nel più grande circo d’Europa a 3 piste, ovvero l' “AMERICAN CIRCUS” della gloriosa Famiglia Togni. San Nicola la Strada, la sua città, sarà presente, fisicamente, con alcuni amici e simpatizzanti del noto conduttore showman. Ma con il cuore saranno tutti lì i suoi numerosi fans ed estimatori.
Krassym (al secolo Fabrizio De Luca) è reduce dal grande successo ottenuto lo scorso dicembre a Cinecittà World con la presentazione del "Gran Galà d'Oriente", uno dei grandi eventi dell'Expo Universale 2019.
Quella di mercoledi 30 gennaio sarà una grande serata, organizzata dall'Ente Nazionale Circhi, dedicata ai protagonisti del circo italiano con tanti ospiti del mondo della cultura, della politica e dello spettacolo. Nel corso della manifestazione ci saranno anche le premiazioni alle eccellenze del settore con l’istituzione del Premio “Pista tricolore”.
«Un evento unico nel suo genere, -leggiamo in un comunicato stampa- che vede come scenario il maestoso “Circo Americano” sito in Viale di Tor di Quinto a Roma. Un appuntamento imperdibile, che ha come primo protagonista tutto il mondo del Circo italiano in ogni sua componente.Il Circo italiano ha una storia antica e prestigiosa; molti dei pionieri sette e ottocenteschi di questa forma d’arte sono nostri connazionali, che hanno contribuito in maniera determinante alla diffusione e allo sviluppo del Circo nelle varie nazioni di tutto il mondo. Ancora oggi sono italiani molti dei più apprezzati artisti circensi. Nella classifica del Festival di Monte Carlo, la più importante manifestazione di Circo classico, l’Italia è al terzo posto per numero di premi vinti. Il Circo italiano desidera condividere questo particolare e importante momento di festa con i rappresentanti delle Istituzioni, del mondo della cultura e dello spettacolo, dello sport e dell’arte, e con tutti coloro che amano il Circo in ogni sua forma».
Questo il programma della serata: -Ore 19.30: ingresso al complesso e accoglienza invitati;
-Ore 21: benvenuto ad autorità ed ospiti
-Ore 21.15: spettacolo “Viva il Circo”;
-Ore 23: Consegna dei premi Ente Nazionale Circhi “Pista tricolore”;
-Ore 24: Gran Ballo del Giovane Circo Italiano.

Nicola Ciaramella
©Corriere di San Nicola


PENSIERI, TASTIERA E MOUSE 

 

 
La posta

dei

Lettori

 

SAN NICOLA LA STRADA E LA SUA STORIA


Un Santo miracoloso e la Regina delle strade nel glorioso cammino di una città

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

 

 


Per ricevere comunicazione di nuovi articoli e contenuti pubblicati su questo sito...

Carabinieri di San Nicola la Strada
una storia lunga
55 anni

 Le carriere dei sei Comandanti che hanno guidato il presidio dell’Arma dal 1960 ad oggi

 
-Dossier ideato e scritto da Nicola Ciaramella-


LA STORIA DI VITO

 

 

"Vito's story"

è un'opera di Pasquale Gravante per aiutare la Ricerca

 


IL SINDACO RISPONDE

 

 



"Filo diretto" tra i cittadini ed il sindaco 
attraverso
il
Corriere di San Nicola

DOSSIER LO UTTARO

 




Cronistoria
di
un
disastro

 

LINKS

 






Siti

da

consultare

 

 

 

AUGURI




Momenti belli segnalati dai nostri lettori


 

W LA NOSTRA CITTA' !

 


San Nicola
la Strada

SAN NICOLA LA STRADA FOOTBALL STORY



Il gioco più bello del mondo: la sua storia a San Nicola la Strada dagli inizi fino al 1989

 

CINICOLANDO



Alla ricerca dell'aria perduta...



 ...e di qualche coda di paglia...

 

LA DENOMINAZIONE DEL NOSTRO COMUNE 


Come si scrive il nome della nostra città: il contributo dello storico F. Nigro e la necessità assoluta di non fare più tantissima confusione!

 

IL "SABATO" ON LINE

Leggi on-line il settimanale di

Enzo Di Nuzzo

 


IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

FARMACIE MINUTO X MINUTO



 

I turni di 
MARZO 2019

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

LA MAPPA DEL POTERE 2015-2020 



L'organigramma
dell'amministrazione comunale
e
il programma amministrativo 


 

 

ARCHIVIO NUMERI CARTACEI


Le edizioni cartacee del
Corriere di San Nicola
dal 2001 al 2006

 

FOTOARCHIVIO





Non solo "neve su San Nicola"...


INNO DI SAN NICOLA


L' Inno ufficiale della Città di San Nicola la Strada composto da Anna Massa e musicato da Franco Damiano

 

ANGOLI SANNICOLESI
San Nicola la Strada e i suoi monumenti


Chiesa di Santa Maria degli Angeli, Santa Maria della Pietà, Real Convitto Borbonico, Colonna romana, Tana di Mazzamauriello, Canetteria, Le Madonnelle, Mulino Palomba, Resti di Calatia e tutte le altre bellezze storiche ed architettoniche, visibili e nascoste, di San Nicola la Strada

 (sezione ideata e curata da Nicola Ciaramella e Renato Ciaramella)


RICERCA ARTICOLI


Scegli il modo che preferisci per consultare il vastissimo archivio del Corriere di San Nicola



-
TUTTI GLI ARTICOLI
 (tutti gli articoli pubblicati su questo sito dal 6/2/2005 ad oggi in ordine cronologico decrescente)

-PER CATEGORIA

-PER PAROLA CHIAVE


-Tutto l'archivio dei numeri cartacei (da luglio 2001 a maggio 2006)

-Cerca nei numeri cartacei


 

 

MARATONINA STORY

Tutto sulla
"Maratonina Città di San Nicola la Strada"
 

Albo d'Oro, articoli, foto e video di tutte le edizioni del più grande evento sportivo sannicolese

 

PAGINE FUXIA

OPERATORI ECONOMICI  
conosciamoli da vicino 
la loro storia
la loro attività
foto e video dell'azienda

 
                   Vedi Elenco Operatori