Fondato e diretto

            da                  

Nicola Ciaramella          Facebook logo

 

                          

                                      

FARMACIE MINUTO x MINUTO




 

I turni di 
SETTEMBRE 2020

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

SPECIALE ELEZIONI COMUNALI 2020 

Le Elezioni Comunali 2020 di San Nicola la Strada raccontate dal Corriere di San Nicola


IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

Una città, il cuore, la mente...


L'


"Ode alla mia città"


composta da


Nicola Ciaramella


IL MIO REGALO ALLA MIA CITTA'

Dipingi on line la "tua" città"
Un “clic" quotidiano cominciato mercoledì 9 febbraio 2005...


 

ECOLOGIA & SALUTE

-Rubrica a cura di Gerardina Rainone-

MISTICISMO

-di Antonio Dentice- 

*Cronaca del Sufismo Murid
*Cronaca del Taoismo
*Tradizioni sincretiche Sudamericane
*Cristianesimo
*Buddhismo e Induismo

 


IO NON RISCHIO 

Cosa sapere e cosa fare PRIMADURANTEDOPO un terremoto

-Buone pratiche di protezione civile a cura anche del Nucleo della Protezione Civile di San Nicola la Strada-

 

L'ANGOLO DELLA POESIA

 

 


Versi inediti di poeti lettori del Corriere di San Nicola

Una LUCE sempre accesa su DON ORESTE
Gruppo Facebook "DON ORESTE NON E’ ANDATO VIA”: continua, senza pause, l’iniziativa creata da Nicola Ciaramella per mantenere sempre vivo il ricordo dello scomparso amatissimo parroco di Santa Maria della Pietà.

GRAZIE A TUTTI COLORO CHE HANNO SAN NICOLA LA STRADA NEL CUORE

 
... Com'era Piazza Municipio agli inizi degli anni ’60 ...

 

FELICI DI OFFRIRE LE NOSTRE FOTO AEREE

 

 

Il nostro GRAZIE a quanti hanno scelto le nostre immagini dall'alto di San Nicola la Strada quali icone di siti internet e di gruppi facebook locali

PAOLO CONTE, PILOTA 
(TUTTO sulla carriera del
 piccolo grande fenomeno del motociclismo casertano)

LAVORO, OPPORTUNITA’ PER I GIOVANI SANNICOLESI

Tutto sul progetto “work-experience”


Si è tenuto, venerdì 11 dicembre nel salone borbonico, promosso dall’assessorato alle attività produttive retto da Luca Paradiso in collaborazione con la Società Eurobrokeritalia S.p.A. rappresentata dal presidente Luciano Bevilacqua, il seminario sul tema “Giovani, Banche e Imprese: nuove opportunità di crescita” incentrato sullo sviluppo occupazionale in Campania e la capacità di accesso delle imprese al credito.

Nell'occasione si sono affrontate le problematiche relative al difficile inserimento occupazione soprattutto dei giovani, ponendo l'accento sul recente strumento che la Regione Campania ha messo a disposizione delle imprese che intendono inserire nella propria struttura giovani. Ci si riferisce alle "work experiences" (esperienze lavorative) ossia un percorso di inserimento nel mondo del lavoro attraverso un periodo di apprendimento ed accompagnamento. Le imprese che aderiranno al progetto potranno, pertanto, avvalersi di giovani di età compresa tra i 18 ed i 32 anni che percepiranno
un assegno mensile pari a 400 euro (500 se il borsista è laureato) interamente
a carico della regione Campania. Al termine del periodo di inserimento di 12 mesi il borsista potrà essere assunto dall'azienda con contratto a tempo indeterminato ed in tal caso all'azienda sarà riconosciuto un contributo fino ad un massimo di 12.000,00 euro. Le domanda potranno essere presentate a partire dal prossimo gennaio.

Ecco, in dettaglio, le caratteristiche del bando.

Finalità

Il programma mira a favorire l’inserimento nel mercato del lavoro delle fasce più giovani della popolazione attraverso la realizzazione di percorsi di accompagnamento alla prima occupazione. Esso consta di due tipologie di interventi:

·                    lo svolgimento di esperienze di lavoro (work experience) presso le imprese, retribuite mediante un’indennità denominata Borsa Lavoro interamente finanziata dalla Regione Campania;

·                    l’erogazione di aiuti per l’assunzione, destinati alle imprese che al termine del periodo di work experience scelgano di assumere con contratto a tempo indeterminato i giovani borsisti.

Soggetti beneficiari

Le imprese di qualsiasi dimensione e con qualsiasi forma giuridica regolarmente iscritte nel Registro delle Imprese ed aventi unità produttive nella Regione Campania. E’, inoltre, previsto che le imprese richiedenti debbano essere in regola con la normativa in materia di sicurezza sul lavoro e quella sulle assunzioni obbligatorie;

Soggetti esclusi

Non possono accedere alle agevolazioni i seguenti soggetti:

·                    i liberi professionisti e le associazioni tra professionisti;

·                    le imprese che si trovano in stato di scioglimento, liquidazione o sottoposte a procedure concorsuali;

·                    le imprese a carattere stagionale;

·                    le imprese caratterizzate da intensificazioni produttive in determinati periodi dell’anno che abbiano fatto ricorso a “punte stagionali” nei dodici mesi precedenti;

·                    le imprese che hanno effettuato nei 12 mesi precedenti, licenziamenti per riduzione di personale salvo i casi di giusta causa, giustificato motivo, pensionamento del dipendente;

·                    le imprese che hanno fatto ricorso alla C.I.G. nei dodici mesi precedenti.

Settori di appartenenza

Tutti i settori ad esclusione di:

-          attività connesse all’industria carboniera e siderurgica;

-          costruzione navale;

-          fibre sintetiche.

Tipologia interventi

Il programma è articolato in due dispositivi da attivare in fasi sequenziali:

1.                  Work experience – borsa lavoro;

2.                  Aiuti per le assunzioni;

1° fase: work experience

La work experience è un percorso formativo realizzato all’interno del contesto produttivo e volto a consentire l’acquisizione di una prima conoscenza della realtà aziendale. Inoltre:

·                    essa non costituisce in alcun modo un rapporto di lavoro essendo finalizzata esclusivamente alla formazione del partecipante e non dà luogo, pertanto, a trattamenti previdenziali e assistenziali;

·                    la durata massima della work experience è di 12 mesi per un impiego settimanale del borsista pari a 20 ore;

·                    è prevista la possibilità di brevi sospensioni ma deve comunque essere completata nei 18 mesi;

il numero massimo dei borsisti è riportato nella tabella che segue:

 

1 borsista

Per le imprese aventi da 0 a 5 dipendenti a tempo indeterminato

2 borsisti

Per le imprese aventi da 6 a 19 dipendenti a tempo indeterminato

3 borsisti

Per le imprese aventi oltre 19 dipendenti a tempo indeterminato

 

I borsisti devono avere i seguenti requisiti:

·                    stato di disoccupazione da almeno 6 mesi;

·                    età compresa tra 18 e 32 anni;

·                    residenza nella Campania da almeno 5 anni;

·                    iscrizione al Centro per l’Impiego;

·                    aver completato almeno la scuola secondaria di primo grado;

·                    non aver prestato attività lavorativa nell’impresa ospitante;

·                    non avere rapporti di parentela con il titolare o i soci dell’impresa ospitante;

Al borsista viene riconosciuta una indennità di frequenza (Borsa lavoro) interamente a carico della Regione Campania di € 400,00 mensili elevata ad € 500,00 per i laureati (anche laureati brevi).

2° fase: Aiuti per le assunzioni

Le imprese che al termine della work experience provvederanno ad assumere il dipendente con contratto a tempo indeterminato potranno ottenere un contributo pari al 50 % del costo salariale dei primi 12 mesi di assunzione con un tetto massimo di € 12.000,00. L’impresa ha l’obbligo di mantenere il borsista nell’organico aziendale per un periodo non inferiore a 24 mesi, fatto salvo il licenziamento per giusta causa. E’ prevista, inoltre, la possibilità di assumere il borsista prima dello scadere dei 12 mesi della work experience beneficiando, in tal caso, del residuo importo della borsa lavoro.

Altre informazioni

-          L’invio della domanda deve avvenire esclusivamente on line, tramite l’apposita procedura informatica accessibile attraverso il sito internet www.economiacampania.it;

-          Per l’invio della domanda è stata prevista l’apertura di tre specifiche “finestre temporali”: 11-29 gennaio 2010, 05-30 aprile 2010 e 05-30 luglio 2010;

-          Le imprese richiedenti sono tenute a dotarsi di P.E.C. (Posta Elettronica Certificata) e kit di firma digitale.

 

 

 

 


LA POSTA DEI LETTORI 

 

 
La posta

dei

Lettori

 

SAN NICOLA LA STRADA E LA SUA STORIA


Un Santo miracoloso e la Regina delle strade nel glorioso cammino di una città

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

 

 


Per ricevere comunicazione di nuovi articoli e contenuti pubblicati su questo sito...

Carabinieri di San Nicola la Strada, una storia lunga 59 anni

 Le carriere dei sette Comandanti che hanno guidato il presidio dell’Arma dal 1960 ad oggi

 
-Dossier ideato e scritto da Nicola Ciaramella-


LA STORIA DI VITO

 

 

"Vito's story"

è un'opera di Pasquale Gravante per aiutare la Ricerca

 


IL SINDACO RISPONDE

 

 



"Filo diretto" tra i cittadini ed il sindaco 
attraverso
il
Corriere di San Nicola

DOSSIER LO UTTARO

 




Cronistoria
di
un
disastro

 

LINKS

 






Siti

da

consultare

 

 

 

AUGURI




Momenti belli segnalati dai nostri lettori


 

W LA NOSTRA CITTA' !

 


San Nicola
la Strada

SAN NICOLA LA STRADA FOOTBALL STORY



Il gioco più bello del mondo: la sua storia a San Nicola la Strada dagli inizi fino al 1989

 

CINICOLANDO



Alla ricerca dell'aria perduta...



 ...e di qualche coda di paglia...

 

LA DENOMINAZIONE DEL NOSTRO COMUNE 


Come si scrive il nome della nostra città: il contributo dello storico F. Nigro e la necessità assoluta di non fare più tantissima confusione!

 

IL "SABATO" ON LINE

Leggi on-line il settimanale di

Enzo Di Nuzzo

 


IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

FARMACIE MINUTO x MINUTO



 

I turni di 
SETTEMBRE 2020

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

LA MAPPA DEL POTERE 2015-2020 



L'organigramma
dell'amministrazione comunale
e
il programma amministrativo 


 

 

ARCHIVIO NUMERI CARTACEI


Le edizioni cartacee del
Corriere di San Nicola
dal 2001 al 2006

 

FOTOARCHIVIO





Non solo "neve su San Nicola"...


INNO DI SAN NICOLA


L' Inno ufficiale della Città di San Nicola la Strada composto da Anna Massa e musicato da Franco Damiano

 

ANGOLI SANNICOLESI
San Nicola la Strada e i suoi monumenti


Chiesa di Santa Maria degli Angeli, Santa Maria della Pietà, Real Convitto Borbonico, Colonna romana, Tana di Mazzamauriello, Canetteria, Le Madonnelle, Mulino Palomba, Resti di Calatia e tutte le altre bellezze storiche ed architettoniche, visibili e nascoste, di San Nicola la Strada

 (sezione ideata e curata da Nicola Ciaramella e Renato Ciaramella)


RICERCA ARTICOLI


Scegli il modo che preferisci per consultare il vastissimo archivio del Corriere di San Nicola



-
TUTTI GLI ARTICOLI
 (tutti gli articoli pubblicati su questo sito dal 6/2/2005 ad oggi in ordine cronologico decrescente)

-PER CATEGORIA

-PER PAROLA CHIAVE


-Tutto l'archivio dei numeri cartacei (da luglio 2001 a maggio 2006)

-Cerca nei numeri cartacei


 

 

MARATONINA STORY

Tutto sulla
"Maratonina Città di San Nicola la Strada"
 

Albo d'Oro, articoli, foto e video di tutte le edizioni del più grande evento sportivo sannicolese

 

PAGINE FUXIA

OPERATORI ECONOMICI  
conosciamoli da vicino 
la loro storia
la loro attività
foto e video dell'azienda

 
                   Vedi Elenco Operatori

 

Copyright © Corriere di San Nicola 2005-2019. Tutti i diritti sono riservati.

PRIVACY POLICY