La testata locale 
più longeva della provincia 

-------
Fondato e diretto da 
NICOLA CIARAMELLA


      

 

                          

                                      

PASQUA 2023 A SAN NICOLA LA STRADA

Come vivere la Santa Pasqua attimo per attimo: le date, i programmi, i messaggi ai fedeli

FARMACIE MINUTO x MINUTO




 

I turni di
APRILE 2023

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

NIKIPEDIA 
"TuttoSanNicola
l' Enciclopedia 
di San Nicola
la Strada 

fondata e diretta 
da
Nicola Ciaramella  

PROSSIMAMENTE ON LINE


OGNI CITTADINO PUO' SALVARE UN CITTADINO
Tutti gli articoli del "Corriere di San Nicola" sul progetto
"SAN NICOLA LA STRADA CARDIOPROTETTA"

IO NON RISCHIO 

Cosa sapere e cosa fare PRIMADURANTEDOPO un terremoto

-Buone pratiche di protezione civile a cura anche del Nucleo della Protezione Civile di San Nicola la Strada-

 

IL MIO REGALO ALLA MIA CITTA'

Dipingi on line la "tua" città"
Un “clic" quotidiano cominciato mercoledì 9 febbraio 2005...



IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

Una città, il cuore, la mente...


L'


"Ode alla mia città"


composta da


Nicola Ciaramella


VIDEOFOTOTECA 


Documenti filmati e fotografati per la storia e per l'attualità 


-di Biagio Pace- 

PAOLO CONTE, PILOTA 
(TUTTO sulla carriera del
 piccolo grande fenomeno del motociclismo casertano)

Una LUCE sempre accesa su DON ORESTE
Gruppo Facebook "DON ORESTE NON E’ ANDATO VIA”: continua, senza pause, l’iniziativa creata da Nicola Ciaramella per mantenere sempre vivo il ricordo dello scomparso amatissimo parroco di Santa Maria della Pietà.

L'ANGOLO DELLA POESIA

 

 


Versi inediti di poeti lettori del Corriere di San Nicola

29.ma Festa del Tesseramento dell’Associazione N.S. di Lourdes 

800x600

Un magnifico pomeriggio in Santa Maria degli Angeli all’insegna della fraternità, della fede e dell’amicizia nel nome della Santa Vergine, in attesa del 163.mo anniversario dell’Apparizione.Un magnifico pomeriggio in Santa Maria degli Angeli all’insegna della fraternità, della fede e dell’amicizia nel nome della Santa Vergine, in attesa del 163.mo anniversario dell’Apparizione. 1

silenziosaMente

-Rubrica a cura della D.ssa Graziella Vingelli, psicologa psicoterapeuta-

MISTICISMO

-di Antonio Dentice- 

*Cronaca del Sufismo Murid
*Cronaca del Taoismo
*Tradizioni sincretiche Sudamericane
*Cristianesimo
*Buddhismo e Induismo

 


FELICI DI OFFRIRE LE NOSTRE FOTO AEREE

 

 

Il nostro GRAZIE a quanti hanno scelto le nostre immagini dall'alto di San Nicola la Strada quali icone di siti internet e di gruppi facebook locali

TUTTO IL "DISSESTO FINANZIARIO" MOMENTO X MOMENTO 
Come si giunse al giorno più nero della storia amministrativa sannicolese e chi nulla fece per evitarlo 

San Nicola la Strada SEMPRE nel cuore
...Una bellissima iniziativa per tutti i sannicolesi...

13 marzo, secondo triste anniversario della morte di Riccardo Marchione

Professionista e amico, una mano sempre tesa agli ammalati di cancro.
Nacque da una sua idea la pagina facebook “Curarsi al Sud, curarsi al Pascale” quale strumento di dialogo e di scambio di esperienze per rafforzare il legame medici-pazienti della più importante struttura oncologica del meridione.

 

Sono passati due anni che non c’è più. RICCARDO MARCHIONE era per me un fratello. Lo era diventato dopo solo alcuni giorni dal nostro primo incontro. Era d’estate 2013. Ero stato operato al Pascale di tumore al colon retto; mi aiutò a recuperare; grazie ad un grande fisioterapista come lui riuscìi a farlo in fretta. Poi, qualche mese dopo, un’altra operazione, stavolta al fegato, metastasi, sempre al Pascale, E lui sempre vicino a me, giorno e notte. In presenza, al telefono, sempre. La nostra amicizia si era consolidata in così poco tempo… a volte non bastano decine e decine di anni per capire cosa sia veramente. Riccardo dimostrava in maniera spontanea cosa era l’amicizia. Prima che eccellente professionista era un amico vero, un uomo vero, rispettoso, educato, disponibile a tutto pur di aiutare e donare tutto se stesso alle persone che aveva in cura.
Poi altre operazioni che ho subito al Pascale, altre metastasi, al fegato e ai polmoni: lui sempre a dire che ero forte e che ce l’avrei sempre fatta. Così è stato. Non per lui. Darei la mia vita per farlo tornare.
La nostra amicizia, che meravigliosamente coinvolse le nostre famiglie e altri amici, si accresceva ad ogni incontro, ad ogni momento di convivialità, ad ogni dialogo sugli aspetti della quotidianità.
Riccardo era un umile, uno di quelli che lottava per la giustizia sociale, uno di quelli che soffriva perché soffrivano i poveri, gli emarginati, gli ultimi. Riccardo tendeva la sua mano agli ammalati, regalava a loro attimo per attimo la sua bontà, in cambio di un sorriso. Riccardo era di tutti, era un volontario, era uno che amava dare e mai ricevere.
Riccardo era uno sportivo. Amava il calcio e il taekwondo. Fu calciatore e poi cintura nera, fu anche componente del team dei sanitari alle Olimpiadi. 
Riccardo era anche un bravissimo batterista. Suonava in un gruppo di talentuosi appassionati: il blues era il piatto forte del suo repertorio.
Da qualche anno aveva cominciato a leggere Gesù. Non gli fu difficile diventarne amico. Senza alcuno sforzo, senza alcuno stravolgimento. Si accorse di averlo sempre accanto, perché credeva nell’amore verso il prossimo e nella speranza di essere un giorno tutti fratelli. Ma sempre con la rabbia di chi vede comunque lontane queste mète, in un mondo che si presenta ogni giorno sempre più torbido e buio sul fronte dei valori e degli ideali umani che, purtroppo, restano utopia.
Il sorriso di Riccardo mi ha accompagnato in momenti molto difficili. Riccardo mi ha trasmesso forza, una forza tremenda pari al suo possente fisico. Io che ho conosciuto Riccardo sotto tutti gli aspetti umani e non solo professionali, posso dire che senza di lui, senza il suo affetto, senza la sua attenzione, senza la sua presenza, senza di lui, tutto mi sarebbe stato molto più difficile.
Riccardo si batteva fino allo spasimo per una migliore qualità di vita da assicurare all’ammalato di cancro. Soffriva e si arrabbiava quando notava qualcosa che non andava. Riccardo era al fianco di chi si batte per rafforzare una sinergia fondamentale che è alimento vitale per l’ammalato di cancro. Pazienti e operatori sanitari tutti insieme per vincere una dura guerra contro il cancro: era questo il suo motto. Era per questo che aveva creato, con me felice suo collaboratore, la pagina Facebook “Curarsi al Sud, curarsi al Pascale”, condivisa e consultata da migliaia di iscritti. Sono contento di essere parte di questo progetto (sto disperatamente cercando di portarlo avanti, nel nome di Riccardo) nato quale strumento di dialogo e di scambio di esperienze per gli ammalati di cancro e per rafforzare il legame tra i pazienti e i medici di una delle eccellenze oncologiche italiane che è la Fondazione Pascale di Napoli. Nella pagina facebook “Curarsi al Sud, curarsi al Pascale” ci sono importanti interviste a primari oncologi. Tante risposte a chi vuole conoscere, sapere, trovare la strada per vincere.
Riccardo creò anche un gruppo "Whatsapp" con molti suoi amici-pazienti.
Raccolsi i messaggi che arrivarono, su facebook e su whatsapp, quando si seppe della sua morte in quel triste 13 marzo 2021.
Mi piace ricordarne alcuni. C'è, dentro, tutta la sua umanità, tutta la sua solidarietà, tutto il suo fervore di volontario.
Caro Riccardo, caro amico mio, le tante chiacchierate fatte insieme durante i nostri incontri le terrò per me nel mio cuore. Posso solo essere onorato di aver conosciuto un uomo come te. Grazie per tutto quello che hai fatto. Devo a te se nei momenti tristi e di sconforto ho avuto la forza di reagire e andare avanti. Sono sicuro che proteggerai i tuoi cari e tutti noi. Ti voglio bene”.
E poi: “Un amico vero, devo a lui se ho reagito e se vado avanti nella mia vita”;
Sto malissimo non avrei mai pensato che potesse succedere una cosa così brutta. Una bravissima persona umile sempre pronto ad aiutare tutti e a dare consigli”;
Caro Riccardo non ho parole, sono rimasto di pietra quando ho letto questa brutta notizia. Ti ringrazio per i consigli che mi hai dato e che il Signore ti abbia in Gloria. Sei stato una gran brava persona ed un grande professionista, hai sollevato tante sofferenze a tanti pazienti e proprio tu non ce l'hai fatta, pregherò per te”.
E poi ancora: “Non si hanno parole. La vita è strana e a volte spietata. Noi tutti abbiamo sofferto e patito sulla nostra pelle tante cose brutte. Riccardo è stato per tutti noi una guida e una speranza da rincorrere. Ricordiamoci tutte le parole e le risate fatte con lui. Che non sia vana la sua voglia di vivere e di regalare sorrisi e speranze. Oggi è diventato un angelo che proteggerà tutti noi così come ha fatto fino a poco tempo fa. Personalmente mi ha donato semplici speranze ma in grado di tenere in vita un uomo come me che aveva ormai quasi abbandonato la voglia di vivere e lui ha saputo donarmi tanta forza. Oggi devo a lui se gioco e scherzo con i miei figli. Non renderò vani i suoi insegnamenti e invito tutti noi a vivere con la gioia che Riccardo ci ha donato”;
Il solo conoscerlo ha arricchito la mia persona e il mio animo, sono onorato di essere stato un suo paziente”.
E tanti altri ancora. Riccardo incitava sempre i suoi amici-pazienti a restare uniti. Per accrescerne la forza.
Non ci si può opporre alla morte, è vero. Ma io non voglio rassegnarmi e voglio continuare a parlare con Riccardo perché so che egli può ascoltarmi. Riccardo, persona speciale, manca a me e a tutti i suoi amici, compagni nella sofferenza e nella speranza. La sua presenza nel mio e nostro percorso terapeutico è stata fondamentale. Riccardo diceva sempre di non mollare mai. Seguire il suo incitamento è continuare a vederlo, ad averlo accanto. Il coraggio, la determinazione, la forza, la fiducia, il sorriso sono le “armi” contro il nemico tumore che Riccardo ha trasmesso non solo a me, ma a tutti gli ammalati che ha avuto in cura. Sono efficaci medicine per affrontare e superare i momenti più duri.
Grazie di essere stato nella mia vita, Riccardo!

Nicola Ciaramella
©Corriere di San Nicola
©Curarsi al Sud, curarsi al Pascale  




PASQUA 2023 A SAN NICOLA LA STRADA

Come vivere la Santa Pasqua attimo per attimo: le date, i programmi, i messaggi ai fedeli

FARMACIE MINUTO x MINUTO




 

I turni di
APRILE 2023

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

NIKIPEDIA 
"TuttoSanNicola
l' Enciclopedia 
di San Nicola
la Strada 

fondata e diretta 
da
Nicola Ciaramella  

PROSSIMAMENTE ON LINE


OGNI CITTADINO PUO' SALVARE UN CITTADINO
Tutti gli articoli del "Corriere di San Nicola" sul progetto
"SAN NICOLA LA STRADA CARDIOPROTETTA"

IO NON RISCHIO 

Cosa sapere e cosa fare PRIMADURANTEDOPO un terremoto

-Buone pratiche di protezione civile a cura anche del Nucleo della Protezione Civile di San Nicola la Strada-

 

IL MIO REGALO ALLA MIA CITTA'

Dipingi on line la "tua" città"
Un “clic" quotidiano cominciato mercoledì 9 febbraio 2005...



IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

Una città, il cuore, la mente...


L'


"Ode alla mia città"


composta da


Nicola Ciaramella


VIDEOFOTOTECA 


Documenti filmati e fotografati per la storia e per l'attualità 


-di Biagio Pace- 

PAOLO CONTE, PILOTA 
(TUTTO sulla carriera del
 piccolo grande fenomeno del motociclismo casertano)

Una LUCE sempre accesa su DON ORESTE
Gruppo Facebook "DON ORESTE NON E’ ANDATO VIA”: continua, senza pause, l’iniziativa creata da Nicola Ciaramella per mantenere sempre vivo il ricordo dello scomparso amatissimo parroco di Santa Maria della Pietà.

L'ANGOLO DELLA POESIA

 

 


Versi inediti di poeti lettori del Corriere di San Nicola

29.ma Festa del Tesseramento dell’Associazione N.S. di Lourdes 

800x600

Un magnifico pomeriggio in Santa Maria degli Angeli all’insegna della fraternità, della fede e dell’amicizia nel nome della Santa Vergine, in attesa del 163.mo anniversario dell’Apparizione.Un magnifico pomeriggio in Santa Maria degli Angeli all’insegna della fraternità, della fede e dell’amicizia nel nome della Santa Vergine, in attesa del 163.mo anniversario dell’Apparizione. 1

silenziosaMente

-Rubrica a cura della D.ssa Graziella Vingelli, psicologa psicoterapeuta-

MISTICISMO

-di Antonio Dentice- 

*Cronaca del Sufismo Murid
*Cronaca del Taoismo
*Tradizioni sincretiche Sudamericane
*Cristianesimo
*Buddhismo e Induismo

 


FELICI DI OFFRIRE LE NOSTRE FOTO AEREE

 

 

Il nostro GRAZIE a quanti hanno scelto le nostre immagini dall'alto di San Nicola la Strada quali icone di siti internet e di gruppi facebook locali

TUTTO IL "DISSESTO FINANZIARIO" MOMENTO X MOMENTO 
Come si giunse al giorno più nero della storia amministrativa sannicolese e chi nulla fece per evitarlo 

San Nicola la Strada SEMPRE nel cuore
...Una bellissima iniziativa per tutti i sannicolesi...

LA POSTA DEI LETTORI 

 

 
La posta

dei

Lettori

 

SAN NICOLA LA STRADA E LA SUA STORIA


Un Santo miracoloso e la Regina delle strade nel glorioso cammino di una città

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

 

 


Per ricevere comunicazione di nuovi articoli e contenuti pubblicati su questo sito...

Storia dei Carabinieri di San Nicola la Strada

 Le carriere dei sette Comandanti che hanno guidato il presidio dell’Arma dal 1960 ad oggi

 
-Dossier ideato e scritto da Nicola Ciaramella-


LA STORIA DI VITO

 

 

"Vito's story"

è un'opera di Pasquale Gravante per aiutare la Ricerca

 


IL SINDACO RISPONDE

 

 



"Filo diretto" tra i cittadini ed il sindaco 
attraverso
il
Corriere di San Nicola

DOSSIER LO UTTARO

 




Cronistoria
di
un
disastro

 

LINKS

 






Siti

da

consultare

 

 

 

AUGURI




Momenti belli segnalati dai nostri lettori


 

W LA NOSTRA CITTA' !

 


San Nicola
la Strada

SAN NICOLA LA STRADA FOOTBALL STORY



Il gioco più bello del mondo: la sua storia a San Nicola la Strada dagli inizi fino al 1989

 

CINICOLANDO



Alla ricerca dell'aria perduta...



 ...e di qualche coda di paglia...

 

LA DENOMINAZIONE DEL NOSTRO COMUNE 


Come si scrive il nome della nostra città: il contributo dello storico F. Nigro e la necessità assoluta di non fare più tantissima confusione!

 

IL "SABATO" ON LINE

Leggi on-line il settimanale di

Enzo Di Nuzzo

 


IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

FARMACIE MINUTO x MINUTO



 

I turni di
APRILE 2023

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

LA MAPPA DEL POTERE 2020-2025 


ORGANIGRAMMA
della
amministrazione comunale

 
PROGRAMMA
AMMINISTRATIVO



 

 

ARCHIVIO NUMERI CARTACEI


Le edizioni cartacee del
Corriere di San Nicola
dal 2001 al 2006

 

FOTOARCHIVIO





Non solo "neve su San Nicola"...


INNO DI SAN NICOLA


L' Inno ufficiale della Città di San Nicola la Strada composto da Anna Massa e musicato da Franco Damiano

 

ANGOLI SANNICOLESI
San Nicola la Strada e i suoi monumenti


Chiesa di Santa Maria degli Angeli, Santa Maria della Pietà, Real Convitto Borbonico, Colonna romana, Tana di Mazzamauriello, Canetteria, Le Madonnelle, Mulino Palomba, Resti di Calatia e tutte le altre bellezze storiche ed architettoniche, visibili e nascoste, di San Nicola la Strada

 (sezione ideata e curata da Nicola Ciaramella e Renato Ciaramella)


RICERCA ARTICOLI


Scegli il modo che preferisci per consultare il vastissimo archivio del Corriere di San Nicola



-
TUTTI GLI ARTICOLI
 (tutti gli articoli pubblicati su questo sito dal 6/2/2005 ad oggi in ordine cronologico decrescente)

-PER CATEGORIA

-PER PAROLA CHIAVE


-Tutto l'archivio dei numeri cartacei (da luglio 2001 a maggio 2006)

-Cerca nei numeri cartacei


 

 

MARATONINA STORY

Tutto sulla
"Maratonina Città di San Nicola la Strada"
 

Albo d'Oro, articoli, foto e video di tutte le edizioni del più grande evento sportivo sannicolese