Fondato e diretto

            da                  

Nicola Ciaramella          Facebook logo

 

                          

                                      

FARMACIE MINUTO x MINUTO




 

I turni di 
SETTEMBRE 2020

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

SPECIALE ELEZIONI COMUNALI 2020 

Le Elezioni Comunali 2020 di San Nicola la Strada raccontate dal Corriere di San Nicola


IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

Una città, il cuore, la mente...


L'


"Ode alla mia città"


composta da


Nicola Ciaramella


IL MIO REGALO ALLA MIA CITTA'

Dipingi on line la "tua" città"
Un “clic" quotidiano cominciato mercoledì 9 febbraio 2005...


 

ECOLOGIA & SALUTE

-Rubrica a cura di Gerardina Rainone-

MISTICISMO

-di Antonio Dentice- 

*Cronaca del Sufismo Murid
*Cronaca del Taoismo
*Tradizioni sincretiche Sudamericane
*Cristianesimo
*Buddhismo e Induismo

 


IO NON RISCHIO 

Cosa sapere e cosa fare PRIMADURANTEDOPO un terremoto

-Buone pratiche di protezione civile a cura anche del Nucleo della Protezione Civile di San Nicola la Strada-

 

L'ANGOLO DELLA POESIA

 

 


Versi inediti di poeti lettori del Corriere di San Nicola

Una LUCE sempre accesa su DON ORESTE
Gruppo Facebook "DON ORESTE NON E’ ANDATO VIA”: continua, senza pause, l’iniziativa creata da Nicola Ciaramella per mantenere sempre vivo il ricordo dello scomparso amatissimo parroco di Santa Maria della Pietà.

GRAZIE A TUTTI COLORO CHE HANNO SAN NICOLA LA STRADA NEL CUORE

 
... Com'era Piazza Municipio agli inizi degli anni ’60 ...

 

FELICI DI OFFRIRE LE NOSTRE FOTO AEREE

 

 

Il nostro GRAZIE a quanti hanno scelto le nostre immagini dall'alto di San Nicola la Strada quali icone di siti internet e di gruppi facebook locali

PAOLO CONTE, PILOTA 
(TUTTO sulla carriera del
 piccolo grande fenomeno del motociclismo casertano)

DALLA PROVINCIA: MADDALONI

Il "miracolo" delle cave


Le cave di Caserta e Maddaloni sono  diventate montagne verdi dove la flora e la fauna rigogliosamente regnano e dove tutti gli abitanti respirano aria pura attraverso percorsi che si intrecciano tra alberi secolari...: è questo il miracolo della giustizia degli uomini demandati a decidere il destino di un popolo e di un territorio, è questo che leggiamo in una sentenza ingiusta, lontana da quello che è la brutale realtà dei colli Tifatini. La  sentenza sulle cave che annulla l’abuso dei cavaioli sconfigge la giustizia ma non lo scempio che è sotto gli occhi di tutti i casertani a prescindere dal ruolo che rivestono. I pezzi di montagna mancanti, gli scavi e le voragini non sono opera dei cittadini comuni costretti al rispetto delle regole ma sicuramente dei cavaioli. Chi ha distrutto i nostri colli? Chi sono i responsabili? Possiamo credere che nessuno sia responsabile di uno scandaloso abuso finito nelle cronache nazionali  e internazionali. Per chi non è di questa terra  risulterebbe assurdo una tale ingiustizia per noi è quasi ordinaria amministrazione. Siamo abituati a guardarci da ogni cosa e da ognuno ma soprattutto a credere in noi . La Magistratura aveva ripristinato un briciolo di fiducia nei cittadini di Centurano e San Clemente che si annulla con questa sentenza. Ma attenzione questa non è la sconfitta dei cittadini e delle loro verità comprovate da uno scenario agghiacciante anche alla vista, questa sentenza rappresenta un pericolo per la comunità, per tutti i casertani che hanno subito per anni un’attività svolta senza controllo, per tutti coloro che oggi nel totale sconforto sono costretti a chiedersi se c’è una differenza tra chi subisce e chi abusa. E’ un fatto clamorosamente grave che tende ad annullare quei sani principi e valori morali che appartengono alla gente comune. E’ una sentenza pericolosa per il nostro territorio e per la nostra gente sopraffatti ancora una volta da un sistema che sfugge da qualsiasi logica e comprensione che appartiene al comune cittadino. Non ci è dato di entrare nei tecnicismi giuridici ma ci chiediamo come sia stato possibile che siano caduti tutti i capi di accusa di fronte a ciò che balza agli occhi e di fronte al quadro probatorio fornito dai pubblici ministeri. A chi dobbiamo rivolgerci se non ci sentiamo tutelati dalla Magistratura? Saremmo dovuto morire tutti quanti di tumore per avere un briciolo di giustizia? Ma se non è dimostrato il danno alla salute chi potrebbe mai credere che non ci sia quello all’ambiente? E’ questa la giustizia pericolosa che annulla la giustizia. Può esserci una tale disparità tra la guardia di finanza, l’istituto geografico militare, il tribunale del riesame, la corte di cassazione, la  pubblica accusa e il sentenziato di ieri? Come è possibile che da una parte il p.m. chiede fino a 12 anni di carcere per gli imputati e dall’altra vengono assolti perché il fatto non sussiste? Come è possibile che la guardia di finanza di Caserta elogiata a livello nazionale per l’encomiabile lavoro svolto sia depauperata tout court? Come è possibile che l’Istituto geografico militare di Firenze abbia potuto sbagliare nei suoi rilevamenti?  A chi dobbiamo credere? Sicuramente a noi stessi testimoni dei continui abusi subiti. Questa sentenza per noi non assolve i colpevoli ma indebolisce quei valori intrinseci di una società sana e qualunque siano le motivazioni. Questa sentenza  rappresenta per tutti coloro che hanno avuto il privilegio di librare lo sguardo verso i menomati Tifatini una vera e propria tragedia. 

Giovanna Maietta, Presidente Comitato Parco Cerasola-Centurano


LA POSTA DEI LETTORI 

 

 
La posta

dei

Lettori

 

SAN NICOLA LA STRADA E LA SUA STORIA


Un Santo miracoloso e la Regina delle strade nel glorioso cammino di una città

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

 

 


Per ricevere comunicazione di nuovi articoli e contenuti pubblicati su questo sito...

Carabinieri di San Nicola la Strada, una storia lunga 59 anni

 Le carriere dei sette Comandanti che hanno guidato il presidio dell’Arma dal 1960 ad oggi

 
-Dossier ideato e scritto da Nicola Ciaramella-


LA STORIA DI VITO

 

 

"Vito's story"

è un'opera di Pasquale Gravante per aiutare la Ricerca

 


IL SINDACO RISPONDE

 

 



"Filo diretto" tra i cittadini ed il sindaco 
attraverso
il
Corriere di San Nicola

DOSSIER LO UTTARO

 




Cronistoria
di
un
disastro

 

LINKS

 






Siti

da

consultare

 

 

 

AUGURI




Momenti belli segnalati dai nostri lettori


 

W LA NOSTRA CITTA' !

 


San Nicola
la Strada

SAN NICOLA LA STRADA FOOTBALL STORY



Il gioco più bello del mondo: la sua storia a San Nicola la Strada dagli inizi fino al 1989

 

CINICOLANDO



Alla ricerca dell'aria perduta...



 ...e di qualche coda di paglia...

 

LA DENOMINAZIONE DEL NOSTRO COMUNE 


Come si scrive il nome della nostra città: il contributo dello storico F. Nigro e la necessità assoluta di non fare più tantissima confusione!

 

IL "SABATO" ON LINE

Leggi on-line il settimanale di

Enzo Di Nuzzo

 


IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

FARMACIE MINUTO x MINUTO



 

I turni di 
SETTEMBRE 2020

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

LA MAPPA DEL POTERE 2015-2020 



L'organigramma
dell'amministrazione comunale
e
il programma amministrativo 


 

 

ARCHIVIO NUMERI CARTACEI


Le edizioni cartacee del
Corriere di San Nicola
dal 2001 al 2006

 

FOTOARCHIVIO





Non solo "neve su San Nicola"...


INNO DI SAN NICOLA


L' Inno ufficiale della Città di San Nicola la Strada composto da Anna Massa e musicato da Franco Damiano

 

ANGOLI SANNICOLESI
San Nicola la Strada e i suoi monumenti


Chiesa di Santa Maria degli Angeli, Santa Maria della Pietà, Real Convitto Borbonico, Colonna romana, Tana di Mazzamauriello, Canetteria, Le Madonnelle, Mulino Palomba, Resti di Calatia e tutte le altre bellezze storiche ed architettoniche, visibili e nascoste, di San Nicola la Strada

 (sezione ideata e curata da Nicola Ciaramella e Renato Ciaramella)


RICERCA ARTICOLI


Scegli il modo che preferisci per consultare il vastissimo archivio del Corriere di San Nicola



-
TUTTI GLI ARTICOLI
 (tutti gli articoli pubblicati su questo sito dal 6/2/2005 ad oggi in ordine cronologico decrescente)

-PER CATEGORIA

-PER PAROLA CHIAVE


-Tutto l'archivio dei numeri cartacei (da luglio 2001 a maggio 2006)

-Cerca nei numeri cartacei


 

 

MARATONINA STORY

Tutto sulla
"Maratonina Città di San Nicola la Strada"
 

Albo d'Oro, articoli, foto e video di tutte le edizioni del più grande evento sportivo sannicolese

 

PAGINE FUXIA

OPERATORI ECONOMICI  
conosciamoli da vicino 
la loro storia
la loro attività
foto e video dell'azienda

 
                   Vedi Elenco Operatori

 

Copyright © Corriere di San Nicola 2005-2019. Tutti i diritti sono riservati.

PRIVACY POLICY