La testata locale 
più longeva della provincia 

-------
Fondato e diretto da 
NICOLA CIARAMELLA


      

 

                          

                                      

FARMACIE MINUTO x MINUTO




 

I turni di
LUGLIO 2022

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

IL MIO REGALO ALLA MIA CITTA'

Dipingi on line la "tua" città"
Un “clic" quotidiano cominciato mercoledì 9 febbraio 2005...



IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

Una città, il cuore, la mente...


L'


"Ode alla mia città"


composta da


Nicola Ciaramella


VIDEOFOTOTECA 


Documenti filmati e fotografati per la storia e per l'attualità 


-di Biagio Pace- 

PAOLO CONTE, PILOTA 
(TUTTO sulla carriera del
 piccolo grande fenomeno del motociclismo casertano)

Una LUCE sempre accesa su DON ORESTE
Gruppo Facebook "DON ORESTE NON E’ ANDATO VIA”: continua, senza pause, l’iniziativa creata da Nicola Ciaramella per mantenere sempre vivo il ricordo dello scomparso amatissimo parroco di Santa Maria della Pietà.

IO NON RISCHIO 

Cosa sapere e cosa fare PRIMADURANTEDOPO un terremoto

-Buone pratiche di protezione civile a cura anche del Nucleo della Protezione Civile di San Nicola la Strada-

 

L'ANGOLO DELLA POESIA

 

 


Versi inediti di poeti lettori del Corriere di San Nicola

29.ma Festa del Tesseramento dell’Associazione N.S. di Lourdes 

800x600

Un magnifico pomeriggio in Santa Maria degli Angeli all’insegna della fraternità, della fede e dell’amicizia nel nome della Santa Vergine, in attesa del 163.mo anniversario dell’Apparizione.Un magnifico pomeriggio in Santa Maria degli Angeli all’insegna della fraternità, della fede e dell’amicizia nel nome della Santa Vergine, in attesa del 163.mo anniversario dell’Apparizione. 1

silenziosaMente

-Rubrica a cura della D.ssa Graziella Vingelli, psicologa psicoterapeuta-

MISTICISMO

-di Antonio Dentice- 

*Cronaca del Sufismo Murid
*Cronaca del Taoismo
*Tradizioni sincretiche Sudamericane
*Cristianesimo
*Buddhismo e Induismo

 


FELICI DI OFFRIRE LE NOSTRE FOTO AEREE

 

 

Il nostro GRAZIE a quanti hanno scelto le nostre immagini dall'alto di San Nicola la Strada quali icone di siti internet e di gruppi facebook locali

TUTTO IL "DISSESTO FINANZIARIO" MOMENTO X MOMENTO 
Come si giunse al giorno più nero della storia amministrativa sannicolese e chi nulla fece per evitarlo 

San Nicola la Strada SEMPRE nel cuore
...Una bellissima iniziativa per tutti i sannicolesi...

Festa di San Nicola, il giorno della Santa Processione

19 aprile 2022, una grande data per San Nicola la Strada. Ritorna, dopo tre anni, il momento più atteso dai Fedeli.
Alle ore 15.30 celebrazione della messa e poi uscita della barca con la statua del Santo.



Dopo esattamente 1.091 giorni ritorna, nella gloriosa gioia di tutti i fedeli, la Santa Processione di San Nicola, Santo Protettore di San Nicola la Strada.
L’ultima volta fu il 23 aprile 2019. Poi la pandemia e tutto quello che sappiamo.
Don Franco Catrame, il presidente degli Accollatori Giuseppe Costantino e il presidente onorario del Comitato Festeggiamenti Alfredo Landolfi hanno reso possibile questo grandissimo evento, che tutti dobbiamo cercare di vivere nella più assoluta sicurezza, come raccomanda anche il comandante dei vigili Alberto Negro, perché il Covid è ancora andato via.

Questo il programma di questa giornata che, contrariamente alla tradizione che vuole tempo cattivino, si annuncia climaticamente serenissima.


UN PO’ DI STORIA SULLA FESTA DI SAN NICOLA
(dal Corriere di San Nicola)

L’ultima volta che si è tenuta la Festa di San Nicola è stata martedi in Albis 23 aprile 2019. Poi l’emergenza pandemia, con le conseguenti restrizioni che non ne hanno più permesso lo svolgimento.

L’aspetto certamente più importante, prettamente religioso, della “Festa di San Nicola” è la Solenne Processione per le vie della città con la Statua del Santo Patrono di San Nicola la Strada portata sulla Barca a spalla dagli Accollatori. Un atto di fede, di devozione che dura dall’inizio del secolo scorso e che neanche la guerra forse era riuscito completamente a fermare.

La Festa di San Nicola (in dialetto sannicolese " 'A festa 'e Santu Nicola") si svolge per tradizione nella settimana in Albis. Questo periodo fu scelto, dai primi organizzatori della festa, in ossequio ai numerosissimi concittadini sannicolesi emigrati al nord e all’estero, affinché questi, nel rientrare in famiglia per festeggiare la Pasqua, avessero l’opportunità di partecipare anche alle celebrazioni del Santo Patrono.

”Spall' a sott … sott” ...è il “comando” più famoso e caratteristico che si ode durante la processione. Viene impartito dagli incaricati quando gli accollatori posizionano la spalla sotto la trave della barca (“stecchino”) e si predispongono ad alzare la barca stessa con la statua.

L’Associazione Cattolica Accollatori San Nicola nacque nel 2014. Si autofinanzia e beneficia delle offerte fatte dai cittadini sannicolesi. Prima di questa data, per il “reclutamento” degli accollatori non esisteva un regolamento e ognuno poteva iscriversi nella lista per accollare il Santo il martedi dopo la Santa Pasqua. Si entrava liberamente nel gruppo degli accollatori e la maglietta si acquistava o con un’offerta personale oppure affidandosi al buon cuore dei benefattori sannicolesi.
Il 3 aprile 2018 fu la prima volta delle “accollatrici di San Nicola”, che, all’incrocio tra Via Bronzetti e Via dei Funai, presero sulle spalle e trasportarono fino alla chiesa di Santa Maria degli Angeli la barca più piccola prevista per la tradizionale processione-prologo mattutina al Cimitero.

Sono tantissimi i paesi che festeggiano San Nicola. Ognuno con diverse forme di culto. In alcuni paesi la statua del Santo viene portata in processione su piedistalli; in altri si posiziona su portantine; in altri ancora per condurre la statua attraverso le vie cittadine si fa ricorso a mezzi meccanici; in alcune località sul mare o su fiumi la statua viene caricata su una barca a motore e condotta sull’acqua.
La processione in onore a San Nicola più “spettacolare” al mondo, dove ogni gesto ed ogni momento dello “spettacolo” ha un significato religioso profondo che proprio nulla ha a che vedere con questo termine, si svolge a San Nicola la Strada.
Solo a San Nicola la Strada la statua è fissata su una grande e pesante barca in legno (dal 2017 anche in alluminio) portata a spalle da quarantadue (talvolta anche più o anche meno) accollatori.

Il momento “centrale” della processione, il più emozionante, è la cosiddetta famosa “ballata di San Nicola” (che il presidente Costantino ama definire “il saluto di San Nicola”). Essa simboleggia il saluto e la benedizione del Santo alla gente, è un segno della croce a ritmo di musica. Dove la musica è gioia, emozione, venerazione. La famosa ballata di San Nicola sul sagrato della chiesa, davanti ai cittadini accorsi per l’evento, rispecchia un disegno ben preciso; sembra che la barca balli e ondeggi come se si trovasse davvero in mare; ma è un segno della croce quello che a ritmo di musica la barca vuole rappresentare.

La statua di San Nicola di Bari, custodita per tutto l’anno nella cappella della “Arciconfraternita di San Nicola di Bari e SS. Rosario” in via Pilade Bronzetti, viene trasferita, a cura dell’Arciconfraternita e della “Associazione Cattolica Accollatori San Nicola”, nella chiesa di Santa Maria degli Angeli e collocata ad un lato della nicchia centrale della navata di destra, accanto all’Altare di San Nicola.
Essa è una copia in resina della statua originale di San Nicola, proprio lì esposta, ed è quella che viene portata sulla barca nella processione in onore del Santo Patrono per le vie della città che si tiene in occasione della festa patronale il martedi in Albis. Questo “accorgimento” si è reso utile e necessario per due motivi.
Primo: nel 2003, dopo i continui danni che, in passato, la statua originale aveva subìto durante le processioni a causa del maltempo (è …tradizione, infatti, che a San Nicola la Strada nel giorno di martedi in Albis, in qualsiasi periodo esso capiti, le condizioni atmosferiche presentino spesso problemi di pioggia...), la statua originale è stata sottoposta a restauro.
Secondo: la statua originale, quella appunto restaurata nel 2003, è stata dichiarata bene artistico dalla Sovrintendenza ai Beni Artistici e Culturali di Caserta e quindi sottoposta al vincolo della “inamovibilità” dalla chiesa parrocchiale vanvitelliana. La nicchia centrale della navata di destra (Altare di San Nicola) della chiesa di Santa Maria degli Angeli, dove è conservata la statua originale di San Nicola, viene coperta da un velo per tutto il periodo della festa. 

©Corriere di San Nicola  






FARMACIE MINUTO x MINUTO




 

I turni di
LUGLIO 2022

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

IL MIO REGALO ALLA MIA CITTA'

Dipingi on line la "tua" città"
Un “clic" quotidiano cominciato mercoledì 9 febbraio 2005...



IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

Una città, il cuore, la mente...


L'


"Ode alla mia città"


composta da


Nicola Ciaramella


VIDEOFOTOTECA 


Documenti filmati e fotografati per la storia e per l'attualità 


-di Biagio Pace- 

PAOLO CONTE, PILOTA 
(TUTTO sulla carriera del
 piccolo grande fenomeno del motociclismo casertano)

Una LUCE sempre accesa su DON ORESTE
Gruppo Facebook "DON ORESTE NON E’ ANDATO VIA”: continua, senza pause, l’iniziativa creata da Nicola Ciaramella per mantenere sempre vivo il ricordo dello scomparso amatissimo parroco di Santa Maria della Pietà.

IO NON RISCHIO 

Cosa sapere e cosa fare PRIMADURANTEDOPO un terremoto

-Buone pratiche di protezione civile a cura anche del Nucleo della Protezione Civile di San Nicola la Strada-

 

L'ANGOLO DELLA POESIA

 

 


Versi inediti di poeti lettori del Corriere di San Nicola

29.ma Festa del Tesseramento dell’Associazione N.S. di Lourdes 

800x600

Un magnifico pomeriggio in Santa Maria degli Angeli all’insegna della fraternità, della fede e dell’amicizia nel nome della Santa Vergine, in attesa del 163.mo anniversario dell’Apparizione.Un magnifico pomeriggio in Santa Maria degli Angeli all’insegna della fraternità, della fede e dell’amicizia nel nome della Santa Vergine, in attesa del 163.mo anniversario dell’Apparizione. 1

silenziosaMente

-Rubrica a cura della D.ssa Graziella Vingelli, psicologa psicoterapeuta-

MISTICISMO

-di Antonio Dentice- 

*Cronaca del Sufismo Murid
*Cronaca del Taoismo
*Tradizioni sincretiche Sudamericane
*Cristianesimo
*Buddhismo e Induismo

 


FELICI DI OFFRIRE LE NOSTRE FOTO AEREE

 

 

Il nostro GRAZIE a quanti hanno scelto le nostre immagini dall'alto di San Nicola la Strada quali icone di siti internet e di gruppi facebook locali

TUTTO IL "DISSESTO FINANZIARIO" MOMENTO X MOMENTO 
Come si giunse al giorno più nero della storia amministrativa sannicolese e chi nulla fece per evitarlo 

San Nicola la Strada SEMPRE nel cuore
...Una bellissima iniziativa per tutti i sannicolesi...

LA POSTA DEI LETTORI 

 

 
La posta

dei

Lettori

 

SAN NICOLA LA STRADA E LA SUA STORIA


Un Santo miracoloso e la Regina delle strade nel glorioso cammino di una città

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

 

 


Per ricevere comunicazione di nuovi articoli e contenuti pubblicati su questo sito...

Storia dei Carabinieri di San Nicola la Strada

 Le carriere dei sette Comandanti che hanno guidato il presidio dell’Arma dal 1960 ad oggi

 
-Dossier ideato e scritto da Nicola Ciaramella-


LA STORIA DI VITO

 

 

"Vito's story"

è un'opera di Pasquale Gravante per aiutare la Ricerca

 


IL SINDACO RISPONDE

 

 



"Filo diretto" tra i cittadini ed il sindaco 
attraverso
il
Corriere di San Nicola

DOSSIER LO UTTARO

 




Cronistoria
di
un
disastro

 

LINKS

 






Siti

da

consultare

 

 

 

AUGURI




Momenti belli segnalati dai nostri lettori


 

W LA NOSTRA CITTA' !

 


San Nicola
la Strada

SAN NICOLA LA STRADA FOOTBALL STORY



Il gioco più bello del mondo: la sua storia a San Nicola la Strada dagli inizi fino al 1989

 

CINICOLANDO



Alla ricerca dell'aria perduta...



 ...e di qualche coda di paglia...

 

LA DENOMINAZIONE DEL NOSTRO COMUNE 


Come si scrive il nome della nostra città: il contributo dello storico F. Nigro e la necessità assoluta di non fare più tantissima confusione!

 

IL "SABATO" ON LINE

Leggi on-line il settimanale di

Enzo Di Nuzzo

 


IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

FARMACIE MINUTO x MINUTO



 

I turni di
LUGLIO 2022

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

LA MAPPA DEL POTERE 2020-2025 


ORGANIGRAMMA
della
amministrazione comunale

 
PROGRAMMA
AMMINISTRATIVO



 

 

ARCHIVIO NUMERI CARTACEI


Le edizioni cartacee del
Corriere di San Nicola
dal 2001 al 2006

 

FOTOARCHIVIO





Non solo "neve su San Nicola"...


INNO DI SAN NICOLA


L' Inno ufficiale della Città di San Nicola la Strada composto da Anna Massa e musicato da Franco Damiano

 

ANGOLI SANNICOLESI
San Nicola la Strada e i suoi monumenti


Chiesa di Santa Maria degli Angeli, Santa Maria della Pietà, Real Convitto Borbonico, Colonna romana, Tana di Mazzamauriello, Canetteria, Le Madonnelle, Mulino Palomba, Resti di Calatia e tutte le altre bellezze storiche ed architettoniche, visibili e nascoste, di San Nicola la Strada

 (sezione ideata e curata da Nicola Ciaramella e Renato Ciaramella)


RICERCA ARTICOLI


Scegli il modo che preferisci per consultare il vastissimo archivio del Corriere di San Nicola



-
TUTTI GLI ARTICOLI
 (tutti gli articoli pubblicati su questo sito dal 6/2/2005 ad oggi in ordine cronologico decrescente)

-PER CATEGORIA

-PER PAROLA CHIAVE


-Tutto l'archivio dei numeri cartacei (da luglio 2001 a maggio 2006)

-Cerca nei numeri cartacei


 

 

MARATONINA STORY

Tutto sulla
"Maratonina Città di San Nicola la Strada"
 

Albo d'Oro, articoli, foto e video di tutte le edizioni del più grande evento sportivo sannicolese

 

PAGINE FUXIA

OPERATORI ECONOMICI  
conosciamoli da vicino 
la loro storia
la loro attività
foto e video dell'azienda

 
  Vedi Elenco Operatori