Fondato e diretto

            da                  

Nicola Ciaramella          Facebook logo

 

                          

                                      

Prevenzione patologie età correlate

22/23 giugno iniziativa dei consiglieri comunali Tripaldella e Papa

Galoppatoio est a doppio senso

Il provvedimento è a livello sperimentale

LUTTO BIONDI

E' morto Umberto BIONDI, papà del dirigente comunale Giulio  

FARMACIE MINUTO X MINUTO




 

I turni di 
GIUGNO 2019

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

TEMPO DI 730

 

-Rubrica a cura di Omnibus Multiservice-


IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

DOSSIER “FESTA DI SAN NICOLA” 2019

La raccolta con tutti gli articoli, video e foto dell’ultima Festa Patronale



I REQUISITI PER ACCEDERE AL “REDDITO DI CITTADINANZA”

(Rubrica a cura di Omnibus Multiservice)

MISTICISMO

-di Antonio Dentice-

*Cronaca del Sufismo Murid

*Cronaca del Taoismo

*Tradizioni sincretiche Sudamericane

*Cristianesimo

 


AUGURI




Momenti belli segnalati dai nostri lettori


Scienziatucoli e filosofetti...


Lo squallore di parlare e giudicare senza informarsi sulle persone... Classica caratteristica di arroganti e presuntuosi che si vedono e vendono in giro, sui social e non solo, e che in fin dei conti non valgono niente.

Il mio grazie agli studenti del Diaz


Mi onora essere citato come “riferimento storico della città e punto di riferimento per l’informazione


Gen. Di Mauro: “San Nicola la Strada deve incamminarsi nella scoperta artistica di se stessa”





Un nostro illustre concittadino parla delle evoluzioni politico-culturali locali e nazionali in
relazione ai problemi sismici


«Il particolare lavoro, svolto in numerose parti del nostro Paese, mi ha offerto il privilegio di porre particolare attenzione al rapporto tra le realtà locali e la dimensione nazionale, osservando la capacità di molti piccoli centri di esprimere con forza la propria identità, senza, tuttavia, incorrere in un etnocentrismo, spesso autoimposto, serio ostacolo alla reale evoluzione della società. Lo scambio deve essere concreto e la sinergia politica delle amministrazioni locali deve superare il limite dell’ideologia, a volte di comodo».
Il Generale Emanuele Di Mauro (nato a Vercelli il 1945), esperto di evoluzioni politico-culturali locali e nazionali in relazione ai problemi sismici in Italia, è residente a San Nicola la Strada ormai da alcuni anni, dopo numerose esperienze di servizio su buona parte del territorio nazionale (Piemonte, Lombardia, Friuli, Lazio, Campania), iniziando dalla gioventù nell’Accademia Militare di Modena.
Il servizio del Generale si svolge, essenzialmente, in Italia, offrendogli la possibilità di rilevare, nelle realtà locali, specifiche dinamiche settoriali che, pur simili in buona parte della penisola, appaiono, invece, differenziate sia nelle risposte degli amministratori, sia nei comportamenti degli abitanti.
Negli anni settanta Di Mauro è in Calabria, col suo plotone, per controllare la linea ferroviaria Palmi - Bagnara Calabra, nell’ambito dei moti conseguenti alla scelta del capoluogo della Regione. Ha partecipato, poi, a diverse operazioni di soccorso alle popolazioni colpite da eventi sismici, nel Friuli (anni Settanta), in Irpinia e in Italia Centrale (anni Ottanta): «Bisogna esserci per capire. Bisogna vivere le situazioni di disagio. Bisogna condividere il dolore dei superstiti ed apprezzare la loro dignità, proponendo soluzioni immediate».
La sensibilità analitica e l’abilità di gestione lo accompagnano, attraverso i vari gradi, nel corso di diversi incarichi: Tenente nel 68° Reggimento “Legnano”, in Monza (1970-1973), Capitano sia nel 114° Reggimento, in Tricesimo (Udine) sia nell’80° Battaglione f. “Roma”, in Cassino, Comandante del 231° Battaglione f., in Avellino, (1987-1989), Capo Ufficio Personale del Comando Regione Militare Meridionale (anni Novanta), Comandante del Distretto Militare di Caserta (1999-2000), Vice Comandante della Leva e Mobilitazione, in Napoli e Presidente della Commissione, presso la Scuola di Foligno, per la valutazione degli Ufficiali in s.p. da assumere nell’Esercito Italiano.
Per la competenza dimostrata e le benemerenze riportate, gli sono state conferite le onorificenze di “Cavaliere” e di “Ufficiale”, ricevendo anche la Medaglia “Mauriziana” al merito della carriera militare. Verso il 2000 Di Mauro è promosso Generale di Brigata e sei anni dopo è collocato nella posizione della “riserva”, dopo essere passato da quella di “ausiliaria”.
Una prospettiva ampia e diversificata, da condividere con la moglie Margherita Quarantiello, sempre presente ed attenta, pluripremiata artista presepiale, impegnata da sempre nel difficile equilibrio tra tradizione e interpretazione.
Il Generale ci racconta come: «San Nicola la Strada deve incamminarsi nella scoperta artistica di se stessa. L’arte è il metro di misura dello stato di buona salute di ogni realtà cittadina; bisogna, però, promuoverla, sostenerla ed interessare ad essa, soprattutto, i giovani. Gli eventi sismici di una trentina d’anni fa, tra l’altro, hanno prodotto un potente riflesso nell’inconscio della popolazione, ed hanno costituito la base per la creazione di quello strumento ”la protezione civile”, adibito, oggi, al soccorso della gente ed alla salvaguardia delle opere d’arte. Io ero lì ed ho potuto notare, nelle diverse realtà, la difformità di comportamento delle popolazioni, di fronte alla tragedia: forte volontà di ricominciare, risolutezza e determinazione di aiutare le unità di soccorso, al nord, immobilismo ed attesa di aiuti, al sud. Tutti devono rendersi responsabili in simili circostanze, tanto che, oggi, molti, giovani e non giovani, contribuiscono ad aiutare i più sfortunati, allontanandosi per giorni dal quotidiano. E’ crescere. E’ cambiare. E’ acquisire quel quid, che poi torna a casa e resta con noi rafforzandoci. Occorre comprendere i sentimenti di amore per il prossimo e premiare il merito, senza enfatizzare ciò che si è fatto; bisognava farlo».

Antonio Dentice d’Accadia





PENSIERI, TASTIERA E MOUSE 

 

 
La posta

dei

Lettori

 

SAN NICOLA LA STRADA E LA SUA STORIA


Un Santo miracoloso e la Regina delle strade nel glorioso cammino di una città

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

 

 


Per ricevere comunicazione di nuovi articoli e contenuti pubblicati su questo sito...

Carabinieri di San Nicola la Strada, una storia lunga 59 anni

 Le carriere dei sette Comandanti che hanno guidato il presidio dell’Arma dal 1960 ad oggi

 
-Dossier ideato e scritto da Nicola Ciaramella-


LA STORIA DI VITO

 

 

"Vito's story"

è un'opera di Pasquale Gravante per aiutare la Ricerca

 


IL SINDACO RISPONDE

 

 



"Filo diretto" tra i cittadini ed il sindaco 
attraverso
il
Corriere di San Nicola

DOSSIER LO UTTARO

 




Cronistoria
di
un
disastro

 

LINKS

 






Siti

da

consultare

 

 

 

AUGURI




Momenti belli segnalati dai nostri lettori


 

W LA NOSTRA CITTA' !

 


San Nicola
la Strada

SAN NICOLA LA STRADA FOOTBALL STORY



Il gioco più bello del mondo: la sua storia a San Nicola la Strada dagli inizi fino al 1989

 

CINICOLANDO



Alla ricerca dell'aria perduta...



 ...e di qualche coda di paglia...

 

LA DENOMINAZIONE DEL NOSTRO COMUNE 


Come si scrive il nome della nostra città: il contributo dello storico F. Nigro e la necessità assoluta di non fare più tantissima confusione!

 

IL "SABATO" ON LINE

Leggi on-line il settimanale di

Enzo Di Nuzzo

 


IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

FARMACIE MINUTO X MINUTO



 

I turni di 
GIUGNO 2019

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

LA MAPPA DEL POTERE 2015-2020 



L'organigramma
dell'amministrazione comunale
e
il programma amministrativo 


 

 

ARCHIVIO NUMERI CARTACEI


Le edizioni cartacee del
Corriere di San Nicola
dal 2001 al 2006

 

FOTOARCHIVIO





Non solo "neve su San Nicola"...


INNO DI SAN NICOLA


L' Inno ufficiale della Città di San Nicola la Strada composto da Anna Massa e musicato da Franco Damiano

 

ANGOLI SANNICOLESI
San Nicola la Strada e i suoi monumenti


Chiesa di Santa Maria degli Angeli, Santa Maria della Pietà, Real Convitto Borbonico, Colonna romana, Tana di Mazzamauriello, Canetteria, Le Madonnelle, Mulino Palomba, Resti di Calatia e tutte le altre bellezze storiche ed architettoniche, visibili e nascoste, di San Nicola la Strada

 (sezione ideata e curata da Nicola Ciaramella e Renato Ciaramella)


RICERCA ARTICOLI


Scegli il modo che preferisci per consultare il vastissimo archivio del Corriere di San Nicola



-
TUTTI GLI ARTICOLI
 (tutti gli articoli pubblicati su questo sito dal 6/2/2005 ad oggi in ordine cronologico decrescente)

-PER CATEGORIA

-PER PAROLA CHIAVE


-Tutto l'archivio dei numeri cartacei (da luglio 2001 a maggio 2006)

-Cerca nei numeri cartacei


 

 

MARATONINA STORY

Tutto sulla
"Maratonina Città di San Nicola la Strada"
 

Albo d'Oro, articoli, foto e video di tutte le edizioni del più grande evento sportivo sannicolese

 

PAGINE FUXIA

OPERATORI ECONOMICI  
conosciamoli da vicino 
la loro storia
la loro attività
foto e video dell'azienda

 
                   Vedi Elenco Operatori