Fondato e diretto

            da                  

Nicola Ciaramella          Facebook logo

 

                          

                                      

FARMACIE MINUTO x MINUTO




 

I turni di
OTTOBRE 2021

San Nicola la Strada
e
Caserta

 


IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

IL MIO REGALO ALLA MIA CITTA'

Dipingi on line la "tua" città"
Un “clic" quotidiano cominciato mercoledì 9 febbraio 2005...


Una città, il cuore, la mente...


L'


"Ode alla mia città"


composta da


Nicola Ciaramella


Una LUCE sempre accesa su DON ORESTE
Gruppo Facebook "DON ORESTE NON E’ ANDATO VIA”: continua, senza pause, l’iniziativa creata da Nicola Ciaramella per mantenere sempre vivo il ricordo dello scomparso amatissimo parroco di Santa Maria della Pietà.

IO NON RISCHIO 

Cosa sapere e cosa fare PRIMADURANTEDOPO un terremoto

-Buone pratiche di protezione civile a cura anche del Nucleo della Protezione Civile di San Nicola la Strada-

 

L'ANGOLO DELLA POESIA

 

 


Versi inediti di poeti lettori del Corriere di San Nicola

29.ma Festa del Tesseramento dell’Associazione N.S. di Lourdes 

800x600

Un magnifico pomeriggio in Santa Maria degli Angeli all’insegna della fraternità, della fede e dell’amicizia nel nome della Santa Vergine, in attesa del 163.mo anniversario dell’Apparizione.Un magnifico pomeriggio in Santa Maria degli Angeli all’insegna della fraternità, della fede e dell’amicizia nel nome della Santa Vergine, in attesa del 163.mo anniversario dell’Apparizione. 1

WORKING PROGRESS 
Riflessioni 
di 
Antonio Serino 

-Biografia dell'autore- 

MISTICISMO

-di Antonio Dentice- 

*Cronaca del Sufismo Murid
*Cronaca del Taoismo
*Tradizioni sincretiche Sudamericane
*Cristianesimo
*Buddhismo e Induismo

 


PAOLO CONTE, PILOTA 
(TUTTO sulla carriera del
 piccolo grande fenomeno del motociclismo casertano)

GRAZIE A TUTTI COLORO CHE HANNO SAN NICOLA LA STRADA NEL CUORE

 
... Com'era Piazza Municipio agli inizi degli anni ’60 ...

 

FELICI DI OFFRIRE LE NOSTRE FOTO AEREE

 

 

Il nostro GRAZIE a quanti hanno scelto le nostre immagini dall'alto di San Nicola la Strada quali icone di siti internet e di gruppi facebook locali

TUTTO IL "DISSESTO FINANZIARIO" MOMENTO X MOMENTO 
Come si giunse al giorno più nero della storia amministrativa sannicolese e chi nulla fece per evitarlo 

San Nicola la Strada SEMPRE nel cuore
...Una bellissima iniziativa per tutti i sannicolesi...

DOSSIER FESTA DI SAN NICOLA
E
FESTA "VIRTUALE" 2020
Dedicato alla mia città e a tutti coloro che la tengono stretta nel cuore
Nicola Ciaramella

Il Maestro Damiano ha vinto la causa contro il Comune

Il Tribunale di S. Maria C.V. ha respinto, una per una, tutte le pesanti accuse rivolte dall’amministrazione comunale, condannandola al pagamento delle spese processuali.
L’operato dell’Associazione “J. Strauss”, che ha gestito la Civica Accademia Musicale A. Toscanini, si è svolto nella piena legalità e in assoluta correttezza.
In conferenza stampa Franco Damiano ha espresso la sua soddisfazione, ma anche tanta amarezza: “Non sono mai riuscito a capire il perché di questo attacco contro di me, che ho dato tanto alla città di San Nicola la Strada. Forse perché ero l’ultima torre da abbattere dell’epoca Pascariello”.

Cosa ha rappresentato nella storia per San Nicola la Strada la Civica Accademia Musicale. L’importanza culturale dell’Inno di San Nicola composto dal Maestro Damiano su testo di Anna Massa.



Si è svolta, sabato 9 ottobre, presso la sede della “Nuova Accademia Musicale Toscanini” in Viale Lamberti, la conferenza stampa indetta dal Maestro Franco Damiano per spiegare l’esito della vertenza legale contro l’ “Associazione J. Strauss” (da egli guidata e presieduta) intentata dal Comune di San Nicola nel gennaio 2018, avente ad oggetto pesanti accuse di presunte irregolarità commesse durante il periodo in cui, per effetto di una convenzione stipulata nel 2010, la stessa Associazione ha gestito in affidamento la “Civica Accademia Musicale A. Toscanini”.

Con l’atto di citazione, il Comune di San Nicola la Strada, in persona del sindaco Vito Marotta, chiedeva il pagamento di canoni, utenze, quote di iscrizioni e rette annuali, il risarcimento del danno per l’utilizzo improprio del nome (il Maestro Damiano ha, nel settembre 2018, sei mesi dopo la revoca della convenzione con il Comune, inaugurato la Nuova Accademia Musicale Toscanini) e denunciava la mancata presentazione di rendiconti finanziari.
Nella sostanza, come preannunciato in un comunicato stampa diramato dal sindaco nel gennaio 2018, si accusavano l’ “Associazione J. Strauss” e il M° Damiano di irregolarità ed inadempienze nella gestione dell'Accademia, “trasformata in un affare di carattere privatistico”.
Più dettagliatamente, si accusava l’associazione di non aver presentato bilanci, né elenco di docenti, nè dei discenti; di aver riscosso direttamente dalle famiglie degli iscritti le quote di iscrizione che, invece, dovevano essere versate al Comune; di aver arbitrariamente determinato un aumento delle quote di iscrizione che possono essere modificate solo dal Comune, incassandole senza nulla versare alle casse comunali.

Rallentata a causa della pandemia, la causa si è chiusa con sentenza emessa dal Tribunale di Santa Maria Capua Vetere il 24 maggio scorso, con la quale si è data pienamente ragione all’accusato, rigettando, punto per punto, la domanda formulata dal Comune di San Nicola la Strada e condannando il Comune stesso a pagare le spese del procedimento.

Insomma, una vera e propria “debacle” per il Comune di San Nicola la Strada, che, nel frattempo, ha già avviato procedura di impugnazione.

Il M° Franco Damiano, che, come ha tenuto a ribadire, ha scelto di stare in silenzio sin dal primo momento della notifica della citazione, solo adesso ha deciso di convocare i giornalisti.

Prima, però, di passare alla cronaca della conferenza stampa, ci appare doveroso  -e lo facciamo da giornalisti che immortalano da trentacinque anni la storia di San Nicola la Strada, da cittadini amanti delle cose belle che impreziosiscono la storia della nostra città, nonché da incrollabili appassionati di musica-  tracciare un profilo delle attività condotte per tantissimi anni dalla Civica Accademia Musicale di San Nicola la Strada (istituita nel 2002 e fino al 2018 affidata all’Associazione J. Strauss), per ben comprendere cosa essa abbia rappresentato in questo lungo periodo per la città di San Nicola la Strada e quale lustro abbia essa dato alla città di San Nicola la Strada in termini di prestigio riconosciuto anche oltre i confini regionali.

L’istituzione della “Civica Accademia Musicale” di San Nicola la Strada fu fortemente voluta dall’allora sindaco Angelo Pascariello per dare spazio e valore ai giovani di San Nicola la Strada nel campo della musica, favorendo l’accesso all’insegnamento a costi sostenibili ed inferiori a quelli praticati normalmente dalle scuole musicali private.
Essa fu sancita da una delibera del consiglio comunale del 19 dicembre 2002. Dopo una momentanea allocazione presso alcune aule, e poi presso l’ex alloggio del custode, della scuola elementare Nicholas Green di Viale Europa, la sede dell’accademia si trasferì definitivamente, dal 15 ottobre 2005, presso il centro polifunzionale di Parco Rossella (accesso da Via Leone).
Poco più di un mese prima, esattamente l’8 settembre 2005, l’Accademia fu intitolata, recependo una proposta del M° Franco Damiano, al grande direttore d’orchestra Arturo Toscanini.

Si può ben dire che la Civica Accademia sannicolese ha contribuito in maniera rilevante a portare l’insegnamento della musica a San Nicola la Strada, percorrendo sentieri didattici e formativi fino ad allora quasi del tutto inesplorati.
Prevedendo corsi per tutti gli strumenti musicali, dal pianoforte alla chitarra, dal violino alle percussioni, dalla tromba al contrabbasso e anche all’arpa, oltre a quelli riguardanti il canto e la storia della musica, l’Accademia si è avvalsa della collaborazione di docenti professionisti quasi tutti residenti a San Nicola la Strada, tra i quali alcuni professori dell'Orchestra del Teatro San Carlo di Napoli.

L’Accademia Toscanini gestita dal Maestro Damiano ha lanciato numerosi musicisti e cantanti sannicolesi in ambito nazionale e anche internazionale: non li elenchiamo per non correre il rischio di dimenticarne qualcuno.

Spinti dal prestigio via via conquistato dall’accademia Toscanini, si sono esibiti a San Nicola la Strada numerosi artisti della musica classica, sinfonica, leggera e pop, che non elenchiamo per lo stesso timore di cui sopra.

Numerosi sono stati i riconoscimenti ottenuti dall’accademia, tanto da valere ad essa la concreta possibilità di diventare, in futuro, una succursale del conservatorio di Napoli.

E poi, il meraviglioso Inno di San Nicola la Strada composto dal M° Damiano su testo di Anna Massa, eseguito dal coro ed orchestra dell’Accademia.
Si tratta, senza alcun dubbio, di una delle opere culturali più importanti dell’intera storia di San Nicola la Strada.
Non sappiamo quante città, in Italia e all’estero, abbiano un proprio inno. San Nicola la Strada sì. E che bello se l’Inno di San Nicola la Strada, eseguito per la prima volta il 25 marzo 2006, venisse sempre suonato in occasione di manifestazioni organizzate dal Comune, come, ad esempio, inaugurazioni di opere pubbliche e altre cerimonie.
(Nella home page del Corriere di San Nicola c’è da sempre -e pensiamo sia un documento unico nel mondo del web- un banner richiamante questa splendida iniziativa: https://www.corrieredisannicola.it/arte-cultura-e-spettacoli/notizie/arte-cultura-e-spettacoli/inno-sapore-di-eternita

Passiamo ora alla cronaca della conferenza stampa, condotta dal giornalista Pasquino Corbelli, alla quale hanno partecipato il Maestro Franco Damiano e l’Avv. Nadia Riello che ha seguito la vertenza legale per conto dell’Associazione Strauss. 

Queste, in sintesi, alcune delle affermazioni del Maestro Damiano: “Ho aspettato, prima di parlare di questa vicenda, tre anni, il periodo più brutto della mia vita. Ho mandato duecento pagine di rendiconto al Comune, ma non hanno letto niente.
Ho fatto dei concerti per loro, l’attuale amministrazione, ho avuto anche la targa ricordo. E poi, un attacco che non comprendo. Si sono scagliati contro di me. Non capisco perché. Durante la mia gestione l’accademia ha avuto iscritti da tutta la provincia. Abbiamo lavorato sodo e data tanta qualità. Ho voluto avvicinare tutti i giovani alla musica. Ho fatto sì che si praticassero gli sconti più alti per permettere ai residenti di frequentare la scuola. Moltissimi allievi si sono diplomati. E poi vengo attaccato ingiustamente. Con una serie di fandonie. Questo attacco non mi si doveva fare, perché io per la città di San Nicola la Strada ho fatto tanto. Tutto a zero spese per il Comune. Ma giustizia è fatta. Ero l’ultima torre da abbattere di una vecchia amministrazione. Ma io non mi sono arreso. Con la Nuova Accademia che ho fondato sto continuando, con le stesse soddisfazioni, il mio percorso professionale iniziato vent’anni fa”.

Il Maestro Franco Damiano ha poi consegnato una lettera di memorie ai giornalisti, che qui pubblichiamo per intero. 

«Negli ultimi anni l’Amministrazione del Comune di San Nicola la Strada ha posto in essere una vera e propria battaglia nei confronti dell’Associazione “Johan Strauss” da me Presieduta e diretta, oltre che nei confronti della mia persona. In più occasioni, infatti, sono stati divulgati tramite le testate giornalistiche locali oltre che dai vari social network, articoli che parlavano di presunte irregolarità nella gestione della civica Accademia musicale “Arturo Toscanini” gestita e diretta dall’Associazione Joann Strauss sin dalla sua istituzione avvenuta nel 2002.

E’ ben noto che l’Accademia “Arturo Toscanini” è stata motivo di vanto e d orgoglio per la città di San Nicola La Strada che si è contraddistinta come uno tra i primi comuni a fondare e realizzare un progetto Culturale di siffatto prestigio.

Nel tempo, anche grazie alla dedizione ed all’impegno profuso da decine e decine di persone, al caparbio e costante impegno di tutti i docenti e di quanti hanno lavorato e collaborato, l’Accademia ha potuto funzionare e progredire, portando avanti il progetto iniziale, nonostante le mille difficoltà, senza far gravare anche solo 1 € sulle casse dell’Ente e dei cittadini sannicolesi. La civica Accademia non ha mai ricevuto alcun tipo di sussidio, né pubblico né privato, autofinanziandosi solo ed esclusivamente con le quote degli allievi, quote peraltro estremamente basse a fronte dell’altissimo livello dei corsi offerti. L’Accademia musicale ha sempre aperto le porte a tutti. agli amanti della musica, del canto, alle persone disagiate, alle persone con disabilità, dando la possibilità proprio a tutti di accostarsi all’arte della musica e del canto. Dall’Accademia sono stati organizzati eventi con risonanza provinciale ed anche regionale; All’accademia è stata commissionata anche l’esecuzione di concerti pubblici, gratuiti, nonché la composizione delle musiche dell’Inno ufficiale della Città di San Nicola la Strada, regolarmente depositato alla S.I.A.E. e grazie alla frequentazione dei corsi tenuti alla civica Accademia Toscanini sono stati centinaia gli allievi che hanno conseguito il diploma di musica nei più rinomati conservatori d’Italia; ed infine nell’Accademia musicale Toscanini si sono esibiti artisti come Katia Ricciarelli (soprano) Maurizio Colonna (chitarrista) Pippo Matino (bassista) Francesco Zingariello (Tenore), e mai e poi mai sono stati impegnati soldi pubblici ma sempre ricorrendo all’autofinanziamento  dei soci dell’associazione e delle sponsorizzazioni private.

Come detto, negli ultimi mesi l’Associazione da me presieduta ha subito innumerevoli attacchi mediatici da parte dell’amministrazione comunale Sannicolese, che subdolamente ha lasciato intendere che fossero stati sottratti incassi diretti alle casse comunali. Ebbene ciò è assolutamente falso e fuorviante. L’Associazione non ha scopo di lucro e le quote versate dagli allievi hanno solo ed esclusivamente lo scopo di coprire i costi per il regolare funzionamento dei corsi. Peraltro l’Associazione si è dovuta far carico, innumerevoli volte, di spese extra alle quali il Comune è venuto meno, pur avendo né la responsabilità e l’obbligo.

La verità è che a San Nicola la Strada la civica Accademia è stata una delle poche realtà di cui vantarsi. Oltre a diffondere l’arte della musica creava aggregazione tra i giovani, e, si ripete ancora una volta, l’Accademia musicale non ha fatto mai gravare sulle casse comunali nessun costo e nessun onere. L’Amministrazione ha fatto notare che la Civica Accademia Arturo Toscanini è infruttuosa per le casse del Comune di San Nicola la Strada in quanto non ha mai contribuito a risanare il deficit del Comune. Verissimo! Noi non potevamo versare denaro ma versavamo, ed abbiamo versato per 16 anni, cultura musicale. Abbiamo dato a tantissimi giovani di stare in un ambiente sano, lontani dalla strada, vivendo di musica. Forse il Comune avrebbe incassato più soldi se questi ragazzi si fossero persi? Magari si sarebbero dovuti attivare i Servizi Sociali, sanitari e di recupero. Chissà? Forse portavano soldi nelle casse Comunali?

Noi non abbiamo versato soldi ma dato opportunità lavorative a tanti alunni di questa accademia che, dopo aver sostenuto e superato gli esami nei Conservatori di Stato sono diventati a loro volta stimati docenti richiesti in tutt’Italia. Inoltre noi offriamo lavoro anche ai docenti di musica del Comune di San Nicola La Strada. Chissà? Forse sarebbe stato meglio che il comune avesse ricevuto da questi suoi cittadini la richiesta di reddito di inclusione?

E’ vero, non abbiamo versato nelle casse del comune, ma ogni anno, da ottobre a giugno, organizzavamo stagioni di concerti ed eventi a costo zero con ingresso gratuito per tutti i cittadini. E forse, in quelle occasioni anche gli operatori di bar e ristorazione hanno ricevuto un beneficio. Chissà?

Forse troppe attività culturali e di prestigio sono di scarso interesse per questa amministrazione, che per colpa non certo nostra, deve mettere a posto i suoi bilanci. Chissà?

Si, non abbiamo versato nelle casse del comune, ma tutti, e sono tanti, i ragazzi che hanno frequentato l’Accademia, non residenti a San Nicola La Strada hanno contribuito ogni giorno ad aiutare l’economia della città facendo piccoli e grandi acquisti negli esercizi commerciali di questo comune.

Ma l’Amministrazione Sannicolese è evidentemente e tristemente disinteressata allo sviluppo commerciale piuttosto che alla risoluzione del suo debito (causato da noi???)

Si, è vero, con l’Accademia musicale il Comune non è riuscito a risollevarsi dai suoi debiti, ma a nessuno interessa che i gli allievi dell’Accademia si relazionavano, creavano gruppi musicali, e spesso si esibivano con gioia e soddisfazione, propria e dei parenti, in teatri di zona, in locali della provincia, nelle scuole di appartenenza. E’ vero non abbiamo versato soldi nelle casse del Comune di San Nicola la Strada, ma abbiamo formato allievi con immenso orgoglio (loro e nostro, non certo del Comune) che si posizionavano sempre ai primi posti nei concerti nazionali ed internazionali. Abbiamo portato il nome del Comune di San Nicola La Strada in giro con spettacoli interamente prodotti dall’Accademia senza ricevere alcun contributo. Siamo stati in scena a Napoli, storica città musicale, al teatro Cilea. Ma evidentemente per questa amministrazione contano solo i soldi. Eppure, voglio ricordare, che dai vari Governi nazionali che si sono succeduti negli ultimi anni, si è chiesto a gran voce di dare spazio alla cultura e di non pensare a fare tagli di spesa per la formazione e l’educazione culturale dei cittadini e soprattutto dei giovani.

Chissà, forse il Comune di San Nicola La Strada era distratto.

Oggi, dunque la prepotenza e la sopraffazione dei pochi ha prevalso sugli interessi dei tanti.

Come Presidente della ormai cessata Associazione Strauss, aggiungo, di essere grato a chi, delle precedenti amministrazioni, ha creduto in un progetto importante ed innovatore come quello di istituire un’Accademia musicale, progetto nel quale ho creduto e nel quale ho profuso tutto l’impegno, la professionalità e le capacità di cui disponevo.

Siamo partiti da zero e solo con le nostre capacità ed i nostri mezzi, insieme a tutti i collaboratori e cosi dell’associazione, abbiamo realizzato il progetto iniziale, sviluppandolo negli anni, tanto da diventare una realtà indiscutibilmente avveniristica, della quale sono fiero ed orgoglioso.

Tuttavia di fronte ai continui attacchi ed ai malcelati ricatti, ho preferito fare un passo indietro e dire no!

A tutela del buon della mia persona e della mia famiglia ho dato mandato agli avvocati affinché, nelle opportune sedi, venisse fatta chiarezza e fatta giustizia. E perché magari venisse fuori la verità!

Il nostro progetto musicale andrà avanti, in altra forma ed in altri luoghi, perché sono numerosissimi gli associati che credono in noi e non li deluderemo.

M° Franco Damiano» 

Al fianco del Maestro Damiano ha partecipato alla conferenza stampa il suo legale, Nadia Riello, che ha ampiamente illustrato ai presenti il testo della sentenza emessa dal tribunale di Santa Maria (che in calce pubblichiamo).

L’Accademia gestita dal Maestro Franco Damiano -ha, tra l’altro, affermato l’Avv. Riello- è stato un vanto per la città di San Nicola la Strada. Essa non ha gravato sulle casse del Comune di un solo euro. Ancora oggi non sono conosciute le ragioni di questo attacco dell’amministrazione. Io avrei voluto evitare il contenzioso. Ancora di piu, il Maestro Damiano è andato incontro alle istanze dell’amministrazione, considerato lo stato di dissesto finanziario...Aveva addirittura quasi accettato di annullare il comodato gratuito e pagare un fitto. Hanno ritenuto che l’Accademia non fosse più civica, ma una cosa privatistica del maestro Damiano, cosa che non è come è stato dimostrato.
Loro non hanno dato prove delle loro accuse, ma noi abbiamo prova che così non era.
Noi abbiamo tutte le ricevute di pagamento, tutti i bilanci, tutta la contabilità dell’associazione, e quindi dell’accademia, a norma, in regola. Tutto è stato versato al comune, ma non è bastato. Il loro intento era screditare il M° Damiano per togliere l’associazione dall’accademia. Noi abbiamo lasciato che il Comune andasse avanti. Il giudice ha preso atto della realtà delle cose che avevamo prodotto e ci ha dato pienamente ragione. E’ questo ciò che conta”. 

Il testo completo della sentenza emessa dal Tribunale di Santa Maria Capua Vetere  
http://corrieredisannicola.it/images/stories/videos/sentenzadamiano.pdf 

©Corriere di San Nicola
diretto da Nicola Ciaramella 






FARMACIE MINUTO x MINUTO




 

I turni di
OTTOBRE 2021

San Nicola la Strada
e
Caserta

 


IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

IL MIO REGALO ALLA MIA CITTA'

Dipingi on line la "tua" città"
Un “clic" quotidiano cominciato mercoledì 9 febbraio 2005...


Una città, il cuore, la mente...


L'


"Ode alla mia città"


composta da


Nicola Ciaramella


Una LUCE sempre accesa su DON ORESTE
Gruppo Facebook "DON ORESTE NON E’ ANDATO VIA”: continua, senza pause, l’iniziativa creata da Nicola Ciaramella per mantenere sempre vivo il ricordo dello scomparso amatissimo parroco di Santa Maria della Pietà.

IO NON RISCHIO 

Cosa sapere e cosa fare PRIMADURANTEDOPO un terremoto

-Buone pratiche di protezione civile a cura anche del Nucleo della Protezione Civile di San Nicola la Strada-

 

L'ANGOLO DELLA POESIA

 

 


Versi inediti di poeti lettori del Corriere di San Nicola

29.ma Festa del Tesseramento dell’Associazione N.S. di Lourdes 

800x600

Un magnifico pomeriggio in Santa Maria degli Angeli all’insegna della fraternità, della fede e dell’amicizia nel nome della Santa Vergine, in attesa del 163.mo anniversario dell’Apparizione.Un magnifico pomeriggio in Santa Maria degli Angeli all’insegna della fraternità, della fede e dell’amicizia nel nome della Santa Vergine, in attesa del 163.mo anniversario dell’Apparizione. 1

WORKING PROGRESS 
Riflessioni 
di 
Antonio Serino 

-Biografia dell'autore- 

MISTICISMO

-di Antonio Dentice- 

*Cronaca del Sufismo Murid
*Cronaca del Taoismo
*Tradizioni sincretiche Sudamericane
*Cristianesimo
*Buddhismo e Induismo

 


PAOLO CONTE, PILOTA 
(TUTTO sulla carriera del
 piccolo grande fenomeno del motociclismo casertano)

GRAZIE A TUTTI COLORO CHE HANNO SAN NICOLA LA STRADA NEL CUORE

 
... Com'era Piazza Municipio agli inizi degli anni ’60 ...

 

FELICI DI OFFRIRE LE NOSTRE FOTO AEREE

 

 

Il nostro GRAZIE a quanti hanno scelto le nostre immagini dall'alto di San Nicola la Strada quali icone di siti internet e di gruppi facebook locali

TUTTO IL "DISSESTO FINANZIARIO" MOMENTO X MOMENTO 
Come si giunse al giorno più nero della storia amministrativa sannicolese e chi nulla fece per evitarlo 

San Nicola la Strada SEMPRE nel cuore
...Una bellissima iniziativa per tutti i sannicolesi...

DOSSIER FESTA DI SAN NICOLA
E
FESTA "VIRTUALE" 2020
Dedicato alla mia città e a tutti coloro che la tengono stretta nel cuore
Nicola Ciaramella

LA POSTA DEI LETTORI 

 

 
La posta

dei

Lettori

 

SAN NICOLA LA STRADA E LA SUA STORIA


Un Santo miracoloso e la Regina delle strade nel glorioso cammino di una città

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

 

 


Per ricevere comunicazione di nuovi articoli e contenuti pubblicati su questo sito...

Storia dei Carabinieri di San Nicola la Strada

 Le carriere dei sette Comandanti che hanno guidato il presidio dell’Arma dal 1960 ad oggi

 
-Dossier ideato e scritto da Nicola Ciaramella-


LA STORIA DI VITO

 

 

"Vito's story"

è un'opera di Pasquale Gravante per aiutare la Ricerca

 


IL SINDACO RISPONDE

 

 



"Filo diretto" tra i cittadini ed il sindaco 
attraverso
il
Corriere di San Nicola

DOSSIER LO UTTARO

 




Cronistoria
di
un
disastro

 

LINKS

 






Siti

da

consultare

 

 

 

AUGURI




Momenti belli segnalati dai nostri lettori


 

W LA NOSTRA CITTA' !

 


San Nicola
la Strada

SAN NICOLA LA STRADA FOOTBALL STORY



Il gioco più bello del mondo: la sua storia a San Nicola la Strada dagli inizi fino al 1989

 

CINICOLANDO



Alla ricerca dell'aria perduta...



 ...e di qualche coda di paglia...

 

LA DENOMINAZIONE DEL NOSTRO COMUNE 


Come si scrive il nome della nostra città: il contributo dello storico F. Nigro e la necessità assoluta di non fare più tantissima confusione!

 

IL "SABATO" ON LINE

Leggi on-line il settimanale di

Enzo Di Nuzzo

 


IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

FARMACIE MINUTO x MINUTO



 

I turni di
OTTOBRE 2021

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

LA MAPPA DEL POTERE 2020-2025 


ORGANIGRAMMA
della
amministrazione comunale

 
PROGRAMMA
AMMINISTRATIVO



 

 

ARCHIVIO NUMERI CARTACEI


Le edizioni cartacee del
Corriere di San Nicola
dal 2001 al 2006

 

FOTOARCHIVIO





Non solo "neve su San Nicola"...


INNO DI SAN NICOLA


L' Inno ufficiale della Città di San Nicola la Strada composto da Anna Massa e musicato da Franco Damiano

 

ANGOLI SANNICOLESI
San Nicola la Strada e i suoi monumenti


Chiesa di Santa Maria degli Angeli, Santa Maria della Pietà, Real Convitto Borbonico, Colonna romana, Tana di Mazzamauriello, Canetteria, Le Madonnelle, Mulino Palomba, Resti di Calatia e tutte le altre bellezze storiche ed architettoniche, visibili e nascoste, di San Nicola la Strada

 (sezione ideata e curata da Nicola Ciaramella e Renato Ciaramella)


RICERCA ARTICOLI


Scegli il modo che preferisci per consultare il vastissimo archivio del Corriere di San Nicola



-
TUTTI GLI ARTICOLI
 (tutti gli articoli pubblicati su questo sito dal 6/2/2005 ad oggi in ordine cronologico decrescente)

-PER CATEGORIA

-PER PAROLA CHIAVE


-Tutto l'archivio dei numeri cartacei (da luglio 2001 a maggio 2006)

-Cerca nei numeri cartacei


 

 

MARATONINA STORY

Tutto sulla
"Maratonina Città di San Nicola la Strada"
 

Albo d'Oro, articoli, foto e video di tutte le edizioni del più grande evento sportivo sannicolese

 

PAGINE FUXIA

OPERATORI ECONOMICI  
conosciamoli da vicino 
la loro storia
la loro attività
foto e video dell'azienda

 
  Vedi Elenco Operatori