Fondato e diretto

            da                  

Nicola Ciaramella          Facebook logo

 

                          

                                      

dalla
PROVINCIA, dalla REGIONE, dall'ITALIA, dal MONDO

Notizie da
OLTRE I CONFINI DI SAN NICOLA LA STRADA



 

 

 

 

 

FARMACIE MINUTO x MINUTO




 

I turni di 
AGOSTO 2020

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

LUCIDA REALTÁ

Un racconto
di
Gerardina Rainone


IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

Una città, il cuore, la mente...


L'


"Ode alla mia città"


composta da


Nicola Ciaramella


IL MIO REGALO ALLA MIA CITTA'

Dipingi on line la "tua" città"
Un “clic" quotidiano cominciato mercoledì 9 febbraio 2005...


 

ECOLOGIA & SALUTE

-Rubrica a cura di Gerardina Rainone-

MISTICISMO

-di Antonio Dentice- 

*Cronaca del Sufismo Murid
*Cronaca del Taoismo
*Tradizioni sincretiche Sudamericane
*Cristianesimo
*Buddhismo e Induismo

 


IO NON RISCHIO 

Cosa sapere e cosa fare PRIMADURANTEDOPO un terremoto

-Buone pratiche di protezione civile a cura anche del Nucleo della Protezione Civile di San Nicola la Strada-

 

AUGURI




Momenti belli segnalati dai nostri lettori


L'ANGOLO DELLA POESIA

 

 


Versi inediti di poeti lettori del Corriere di San Nicola

Una LUCE sempre accesa su DON ORESTE
Gruppo Facebook "DON ORESTE NON E’ ANDATO VIA”: continua, senza pause, l’iniziativa creata da Nicola Ciaramella per mantenere sempre vivo il ricordo dello scomparso amatissimo parroco di Santa Maria della Pietà.

GRAZIE A TUTTI COLORO CHE HANNO SAN NICOLA LA STRADA NEL CUORE

 
... Com'era Piazza Municipio agli inizi degli anni ’60 ...

 

FELICI DI OFFRIRE LE NOSTRE FOTO AEREE

 

 

Il nostro GRAZIE a quanti hanno scelto le nostre immagini dall'alto di San Nicola la Strada quali icone di siti internet e di gruppi facebook locali

PAOLO CONTE, PILOTA 
(TUTTO sulla carriera del
 piccolo grande fenomeno del motociclismo casertano)

L’impegno degli Accollatori nel segno della devozione a San Nicola

Dopo la rituale messa del 6 dicembre in onore del Santo Protettore di San Nicola la Strada (celebrata dal vescovo Giovanni D’Alise), l’associazione presieduta da Giuseppe Costantino ha enunciato un ricco programma di attività aggregative (culturali, artistiche, sportive) affinché la Festa Patronale “non duri solo nei giorni seguenti la Pasqua, ma sia viva e ricorrente durante tutto l’arco dell’anno”.

Il vescovo di Caserta, S.E. Mons. Giovanni D’Alise, ha, come da tradizione, celebrato la Solenne Messa del 6 dicembre nel giorno del Santo Patrono di San Nicola la Strada. Con lui, i parroci delle due parrocchie cittadine, Don Franco Catrame e Don Filippo Frattolillo, e i diaconi Don Michele Tagliafierro e Don Raffaele Santamaria.
La “Messa di S. Nicola” è stata presenziata, come sempre, da autorità civili (il sindaco Vito Marotta, il presidente del consiglio comunale Fabio Schiavo, gli assessori Maria Natale e Lucio Bernardo, i consiglieri comunali Alessia Tiscione, Eligia Santucci e Giovanni Motta) e militari (il comandante della stazione dei carabinieri Rocco Perrone e il comandante della polizia municipale Luigi Salerno Mele). Presente, inoltre, una rappresentanza dell’Associazione Nazionale Carabinieri.
Nei banchi a sinistra dell’altare, come sempre, gli affiliati dell’Associazione Cattolica Accollatori di San Nicola con il presidente Giuseppe Costantino; a destra, i fratelli e sorelle della Arciconfraternita di San Nicola di Bari e SS. Rosario con il priore Pietro Ianniello.
Attento e preciso, come al solito, il servizio d’ordine della protezione civile. Toccanti i canti e le musiche eseguite dal Coro Polifonico di Santa Maria degli Angeli.
Al termine della Messa, dopo l’intervento del priore Ianniello dell’Arciconfraternita, l’atteso intervento dell’Associazione Accollatori, che ha annunciato una serie di numerose nuove attività aggregative, alcune già in corso ed altre in programmazione.

«Carissimo Padre Vescovo, caro Don Franco, autorità presenti e cari concittadini, -ha letto Alfredo Landolfi in rappresentanza del sodalizio- anche quest’anno l’Associazione Cattolica Accollatori ha organizzato questa celebrazione per onorare la devozione al nostro Patrono. Durante quest’anno, l’associazione si è notevolmente rafforzata nell’organico ed ha elaborato una programmazione di attività che in passato non sarebbe stata possibile per il volume di impegno rapportato ai volontari disponibili. Ciò sta a significare che è divenuta più concreta la collaborazione con le attività parrocchiali e per quelle future; sono in previsione alcune manifestazioni che tenderanno a mettere in evidenza quel legame indissolubile che ci lega alla devozione al Vescovo Nicola. Proprio per questo motivo, già da qualche mese, è in distribuzione gratuitamente un piccolo notiziario redatto proprio da questa associazione per rendere edotto tutto il popolo presente a San Nicola, ma anche quello di altre città che più volte ha espresso il desiderio di conoscere le attività sannicolesi. In questo piccolo promemoria sono, infatti, espresse le vicissitudini, la vita, le opere, i miracoli e quanto ha caratterizzato la figura del Vescovo Nicola, che da sempre è espressione di collegamento tra il mondo cristiano cattolico e ortodosso, tanto da divenire il più famoso santo del dialogo. La nostra attività per il 2020 inizia da oggi con manifestazioni per le quali chiediamo a tutti voi la collaborazione e soprattutto la partecipazione. L’intento è quello di rispolverare una fede mai sopita ma che necessità sempre di nuovi stimoli. Per cominciare questo percorso di condivisione e compartecipazione nella fede, abbiamo ritenuto opportuno esporre gli ex voto e le offerte di oggetti che da decenni il popolo sannicolese porge al proprio patrono in segno di gratitudine e riconoscenza per aiuti e protezione ricevute. Si tratta di oggetti talvolta non di valore sostanziale, ma che rappresentano comunque il valore del proprio ringraziamento. Si tratta di una quantità non indifferente e ciò significa quanto sia stato in passato forte il legame di devozione tra i sannicolesi e San Nicola. Allo scopo di richiamare l’attenzione di voi tutti, quest’anno abbiamo pensato anche di far produrre delle raffigurazioni nelle pose tradizionali del Santo Nicola. Si tratta di stampe su tele, mosaici e singoli quadretti che si possono visionare presso l’altare di S. Nicola, dove ci sarà un addetto che darà spiegazioni in merito ad eventuali prenotazioni. A questo, affiancheremo nel corso dei prossimi mesi manifestazioni culturali, artistiche e sportive allo scopo di creare aggregazione nel segno della continuità religiosa che ha sempre caratterizzato questa associazione con l’intento di vivere una festa che non duri solo nei giorni seguenti la Pasqua, ma che sia viva e ricorrente durante tutto l’arco dell’anno. Questi avvenimenti saranno comunicati fin dalle prossime settimane mediante gli organi di comunicazione. A tal proposito, come prima importante novità, abbiamo il grande piacere di comunicarvi che San Nicola la Strada tornerà ad ospitare, dopo decenni di assenza, il giorno 17 aprile, una importante gara pirotecnica inserita nel circuito nazionale, che vedrà gareggiare tre pluripremiate ditte del settore. Siamo e saremo sempre a disposizione della nostra cara parrocchia, ben lieti di accogliere chiunque voglia affiancarci in questo percorso. Un grazie particolare a Don Franco per la sua cordialissima disponibilità ed accoglienza. Saluti a voi e buona festa, senza dimenticare naturalmente un augurio speciale a chi porta il nome del nostro Patrono».

Un programma di grande valenza, indubbiamente, che richiederà enormi sforzi da parte di tutti gli affiliati. Ma la volontà è forte, come la fede che li anima e la cura che si sta dedicando a tutti gli aspetti burocratici ed amministrativi.

La serata è poi continuata, dopo i tradizionali fuochi d’artificio, con un concerto del cantante Andrea Sannino (rientrante nell'ambito del programma per la "Lummenera di San Nicola"), a cui ha assistito una discreta folla di spettatori: Santa Maria degli Angeli, tempio anche di buona musica nel nome della fede e della tradizione.

Nicola Ciaramella
©Corriere di San Nicola
RIPRODUZIONE RISERVATA





LA POSTA DEI LETTORI 

 

 
La posta

dei

Lettori

 

SAN NICOLA LA STRADA E LA SUA STORIA


Un Santo miracoloso e la Regina delle strade nel glorioso cammino di una città

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

 

 


Per ricevere comunicazione di nuovi articoli e contenuti pubblicati su questo sito...

Carabinieri di San Nicola la Strada, una storia lunga 59 anni

 Le carriere dei sette Comandanti che hanno guidato il presidio dell’Arma dal 1960 ad oggi

 
-Dossier ideato e scritto da Nicola Ciaramella-


LA STORIA DI VITO

 

 

"Vito's story"

è un'opera di Pasquale Gravante per aiutare la Ricerca

 


IL SINDACO RISPONDE

 

 



"Filo diretto" tra i cittadini ed il sindaco 
attraverso
il
Corriere di San Nicola

DOSSIER LO UTTARO

 




Cronistoria
di
un
disastro

 

LINKS

 






Siti

da

consultare

 

 

 

AUGURI




Momenti belli segnalati dai nostri lettori


 

W LA NOSTRA CITTA' !

 


San Nicola
la Strada

SAN NICOLA LA STRADA FOOTBALL STORY



Il gioco più bello del mondo: la sua storia a San Nicola la Strada dagli inizi fino al 1989

 

CINICOLANDO



Alla ricerca dell'aria perduta...



 ...e di qualche coda di paglia...

 

LA DENOMINAZIONE DEL NOSTRO COMUNE 


Come si scrive il nome della nostra città: il contributo dello storico F. Nigro e la necessità assoluta di non fare più tantissima confusione!

 

IL "SABATO" ON LINE

Leggi on-line il settimanale di

Enzo Di Nuzzo

 


IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

FARMACIE MINUTO x MINUTO



 

I turni di 
AGOSTO 2020

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

LA MAPPA DEL POTERE 2015-2020 



L'organigramma
dell'amministrazione comunale
e
il programma amministrativo 


 

 

ARCHIVIO NUMERI CARTACEI


Le edizioni cartacee del
Corriere di San Nicola
dal 2001 al 2006

 

FOTOARCHIVIO





Non solo "neve su San Nicola"...


INNO DI SAN NICOLA


L' Inno ufficiale della Città di San Nicola la Strada composto da Anna Massa e musicato da Franco Damiano

 

ANGOLI SANNICOLESI
San Nicola la Strada e i suoi monumenti


Chiesa di Santa Maria degli Angeli, Santa Maria della Pietà, Real Convitto Borbonico, Colonna romana, Tana di Mazzamauriello, Canetteria, Le Madonnelle, Mulino Palomba, Resti di Calatia e tutte le altre bellezze storiche ed architettoniche, visibili e nascoste, di San Nicola la Strada

 (sezione ideata e curata da Nicola Ciaramella e Renato Ciaramella)


RICERCA ARTICOLI


Scegli il modo che preferisci per consultare il vastissimo archivio del Corriere di San Nicola



-
TUTTI GLI ARTICOLI
 (tutti gli articoli pubblicati su questo sito dal 6/2/2005 ad oggi in ordine cronologico decrescente)

-PER CATEGORIA

-PER PAROLA CHIAVE


-Tutto l'archivio dei numeri cartacei (da luglio 2001 a maggio 2006)

-Cerca nei numeri cartacei


 

 

MARATONINA STORY

Tutto sulla
"Maratonina Città di San Nicola la Strada"
 

Albo d'Oro, articoli, foto e video di tutte le edizioni del più grande evento sportivo sannicolese

 

PAGINE FUXIA

OPERATORI ECONOMICI  
conosciamoli da vicino 
la loro storia
la loro attività
foto e video dell'azienda

 
                   Vedi Elenco Operatori