La testata locale 
più longeva della provincia 

-------
Fondato e diretto da 
NICOLA CIARAMELLA


      

 

                          

                                      

FARMACIE MINUTO x MINUTO




 

I turni di
GENNAIO 2022

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

VIDEOFOTOTECA 


Documenti filmati e fotografati per la storia e per l'attualità 


-di Biagio Pace- 


IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

DOPO LO-UTTARO, ORA PONTESELICE…

 

Tutti gli articoli del Corriere di San Nicola sulla “nuova” … idea riguardante la localizzazione del biodigestore…

IL MIO REGALO ALLA MIA CITTA'

Dipingi on line la "tua" città"
Un “clic" quotidiano cominciato mercoledì 9 febbraio 2005...


Una città, il cuore, la mente...


L'


"Ode alla mia città"


composta da


Nicola Ciaramella


Una LUCE sempre accesa su DON ORESTE
Gruppo Facebook "DON ORESTE NON E’ ANDATO VIA”: continua, senza pause, l’iniziativa creata da Nicola Ciaramella per mantenere sempre vivo il ricordo dello scomparso amatissimo parroco di Santa Maria della Pietà.

IO NON RISCHIO 

Cosa sapere e cosa fare PRIMADURANTEDOPO un terremoto

-Buone pratiche di protezione civile a cura anche del Nucleo della Protezione Civile di San Nicola la Strada-

 

L'ANGOLO DELLA POESIA

 

 


Versi inediti di poeti lettori del Corriere di San Nicola

29.ma Festa del Tesseramento dell’Associazione N.S. di Lourdes 

800x600

Un magnifico pomeriggio in Santa Maria degli Angeli all’insegna della fraternità, della fede e dell’amicizia nel nome della Santa Vergine, in attesa del 163.mo anniversario dell’Apparizione.Un magnifico pomeriggio in Santa Maria degli Angeli all’insegna della fraternità, della fede e dell’amicizia nel nome della Santa Vergine, in attesa del 163.mo anniversario dell’Apparizione. 1

silenziosaMente 

-Rubrica a cura della D.ssa Graziella Vingelli, psicologa psicoterapeuta-

WORKING PROGRESS 
Riflessioni 
di 
Antonio Serino 

-Biografia dell'autore- 

MISTICISMO

-di Antonio Dentice- 

*Cronaca del Sufismo Murid
*Cronaca del Taoismo
*Tradizioni sincretiche Sudamericane
*Cristianesimo
*Buddhismo e Induismo

 


PAOLO CONTE, PILOTA 
(TUTTO sulla carriera del
 piccolo grande fenomeno del motociclismo casertano)

FELICI DI OFFRIRE LE NOSTRE FOTO AEREE

 

 

Il nostro GRAZIE a quanti hanno scelto le nostre immagini dall'alto di San Nicola la Strada quali icone di siti internet e di gruppi facebook locali

TUTTO IL "DISSESTO FINANZIARIO" MOMENTO X MOMENTO 
Come si giunse al giorno più nero della storia amministrativa sannicolese e chi nulla fece per evitarlo 

San Nicola la Strada SEMPRE nel cuore
...Una bellissima iniziativa per tutti i sannicolesi...

DOSSIER FESTA DI SAN NICOLA
E
FESTA "VIRTUALE" 2020
FESTA "VIRTUALE" 2021
Dedicato alla mia città e a tutti coloro che la tengono stretta nel cuore
Nicola Ciaramella

Provincia di Caserta, qualità della vita sempre più scadente: perse altre sei posizioni !

E’ al 100° posto (su 107) nella classifica 2021 dell’annuale storica indagine elaborata dal “Sole 24 Ore”. 

Indici molto deprimenti per tutte le sei macro categorie esaminate: 103.mo posto per “ambiente e servizi”, ovvero nove posizioni ancora più sotto rispetto al già infausto anno precedente.

La politica, causa di tutti i mali, che fa sempre più ridere ed è sempre più incapace di programmare, deve solo vergognarsi.

 

E’ appena uscita, e l’abbiamo seguita in diretta webtv, la classifica 2021 risultante dalla storica indagine che da 32 anni elabora il quotidiano “Sole 24 Ore” sulla Qualità della Vita nelle province italiane.

Si tratta, come si sa, di una fotografia del nostro Paese attraverso ben 90 indicatori statistici su base provinciale divisi in sei ambiti:

-ricchezza e consumi;

-affari e lavoro;

-ambiente e servizi;

-demografia, società e salute;

-giustizia e sicurezza;

-cultura e tempo libero.

Caserta è squallidamente al posto numero 100.
Sei posizioni più giù rispetto allo scorso anno.
Come dire che soltanto sette province dello Stivale sono in posizione peggiore.

Prendiamoci una Plasil ed entriamo un po’ nei dettagli.

Nella macro area “Ricchezza e consumi” (i cui indicatori generali sono: Valore aggiunto per abitante, Spesa delle famiglie, Depositi bancari, Prezzo medio di vendita delle case, Canoni medi di locazione, Assorbimento del mercato residenziale, Spazio abitativo, Popolazione con finanziamenti attivi, Debiti - Esposizione media residua, Tasso di ingresso in sofferenza, Pagamenti oltre i 30 giorni, Riqualificazioni energetiche, Beneficiari di reddito di cittadinanza, Retribuzione media annua, Reddito medio da pensione di vecchiaia) Caserta è al 103.mo posto.

In “Affari e lavoro” (Tasso di occupazione, Giovani Neet, Nuove imprese iscritte, Imprese cessate, Imprenditorialità giovanile, Imprese che fanno ecommerce, Start up innovative, Imprese straniere, Numero di ore Cig autorizzate, Posti letto nelle strutture ricettive, Qualità delle strutture ricettive, Quota di export sul Pil, Home e corporate banking, Infortuni sul lavoro, Qualità della vita delle donne) è 80.ma.

Caserta è 103.ma anche in “Ambiente e servizi”, ovvero nella macro area i cui indicatori sono -leggete leggete!- Raccolta differenziata, Piste ciclabili, Offerta del trasporto pubblico, Tasso di motorizzazione, Qualità dell'aria, Affollamento negli istituti di pena, Farmacie, Energia elettrica da fonti rinnovabili, Pos attivi, Spesa sociale dei Comuni, ICityRank, Qualità della vita degli anziani. 
In questa sotto-classifica la nostra povera provincia perde addirittura nove posti rispetto al 2020. 
Che strazio!

Passiamo all’ambito “demografia, società e salute” (i cui indicatori sono: Speranza di vita alla nascita, Quoziente di natalità, Saldo migratorio totale, Indice di dipendenza anziani, Acquisizioni di cittadinanza, Persone con almeno il diploma, Anni di studio, Laureati e altri titoli terziari, Amministratori comunali under 40, Casi Covid-19, Medici specialisti, Medici di medicina generale, Farmaci per depressione, Farmaci per malattie croniche, Emigrazione ospedaliera).
Qui la Terra del lavoro che non c’è è al 72.mo posto.

Giustizia e sicurezza” (indicatori: Indice di criminalità, Furti di autovetture, Furti in abitazione, Rapine, Reati legati agli stupefacenti, Riciclaggio e impiego di denaro, Truffe e frodi informatiche, Delitti informatici, Estorsioni, Mortalità per incidenti stradali, Esposti per inquinamento acustico, Denunce di scomparsa di under 18, Capacità di riscossione dei Comuni, Indice di litigiosità, Quota cause pendenti ultratriennali): Caserta è all’89.mo posto, ha perso 19 posizioni rispetto allo scorso anno.

Ed infine l’area “Cultura e tempo libero”, un altro sperpetuo: qui la provincia è 77.ma e pure qui ha perso altre posizioni, esattamente cinque.
Gli indicatori di questo macro settore sono: Librerie, Bar, Ristoranti, Palestre/piscine/terme, Patrimonio museale, Aziende agrituristiche, Verde storico, Offerta culturale, Spesa dei Comuni per la cultura, Banda ultra larga (Fttc), Banda ultra larga (Ftth), Indice di lettura, Formazione continua, Indice di sportività, Sport e Covid.


Insomma, detto papale papale, un disastro totale! L’ennesimo risultato schifoso di cui la politica deve solo vergognarsi.

Abituata sin dal 1990 (anno di istituzione di questo importantissimo studio) a navigare nei bassifondi della graduatoria (90.ma tre decenni fa, 108.ma nel 2016, ultima nel 2017, 101.ma nel 2018, 93.ma nel 2019 e 94.ma lo scorso anno), la cosiddetta Terra di Lavoro -dalla denominazione che fa ridere e che è meglio conosciuta nella penisola e nel mondo come Terra dei Fuochi o Terra dei Roghi o Terra dei Disastri o ancor di più Terra dei Tumori- ha raggiunto ormai la soglia dell’indecenza.

Ah, questa politica che proclama solo stronzate.

Ah, questa politica che non è mai stata capace di programmare qualcosa di serio per migliorare una qualità di vita che fa pena.

Ah, questa politica che i cittadini di Terra di Lavoro certamente non meritano.

Ah, questa politica che continua ad offendere una comunità operosa, animata da fermenti di cultura, di lavoro, dall’impegno di uomini coraggiosi in tutti i settori di crescita, da iniziative tese alla promozione dell’ambiente e della giustizia sociale.

Ah, questa politica in cui vivono beatamente soltanto i politicanti.

Ah, questa politica cieca delle necessità e degli interventi da realizzare, incapace di prevedere e gestire tempi tecnici e priorità.

32 anni fa, è scritto tutto sul Sole 24 Ore, Caserta ultima, un disastro.
E’ cambiato l’anno. Sono cambiati i nomi, si sono confusi i simboli.
La classifica è andata avanti. Ma non Caserta.

32 anni fa...praticamente oggi. Trentadue anni buttati al vento, a navigare su una barca senza vela. Trentadue anni di fallimento di TUTTI i governi di TUTTI i colori a TUTTI i livelli.


PER LA CRONACA, visto che parliamo di classifiche, la provincia dove si vive meglio in Italia è Trieste, al secondo posto Milano, poi Trento, Aosta e Bolzano.

Peggio che a Caserta si vive solo a Reggio Calabria, Catania, Caltanissetta, Vibo Valentia, Trapani, Foggia e Crotone.

Ah, dimenticavamo, un’ultima cosa: scusateci se sono 32 anni che pubblichiamo sempre la stessa vignetta... Qualcuno, per caso, può suggerircene un’altra?

Nicola Ciaramella
©Corriere di San Nicola   

Seguo da sempre questa classifica, ogni anno. Per leggere tutto quello che ho scritto in passato si clicchi in "Ricerca Articoli" e si ricerchi per parola chiave "24 ore".... 
https://www.corrieredisannicola.it/cerca-articoli?ordering=newest&searchphrase=exact&searchword=24+ore









FARMACIE MINUTO x MINUTO




 

I turni di
GENNAIO 2022

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

VIDEOFOTOTECA 


Documenti filmati e fotografati per la storia e per l'attualità 


-di Biagio Pace- 


IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

DOPO LO-UTTARO, ORA PONTESELICE…

 

Tutti gli articoli del Corriere di San Nicola sulla “nuova” … idea riguardante la localizzazione del biodigestore…

IL MIO REGALO ALLA MIA CITTA'

Dipingi on line la "tua" città"
Un “clic" quotidiano cominciato mercoledì 9 febbraio 2005...


Una città, il cuore, la mente...


L'


"Ode alla mia città"


composta da


Nicola Ciaramella


Una LUCE sempre accesa su DON ORESTE
Gruppo Facebook "DON ORESTE NON E’ ANDATO VIA”: continua, senza pause, l’iniziativa creata da Nicola Ciaramella per mantenere sempre vivo il ricordo dello scomparso amatissimo parroco di Santa Maria della Pietà.

IO NON RISCHIO 

Cosa sapere e cosa fare PRIMADURANTEDOPO un terremoto

-Buone pratiche di protezione civile a cura anche del Nucleo della Protezione Civile di San Nicola la Strada-

 

L'ANGOLO DELLA POESIA

 

 


Versi inediti di poeti lettori del Corriere di San Nicola

29.ma Festa del Tesseramento dell’Associazione N.S. di Lourdes 

800x600

Un magnifico pomeriggio in Santa Maria degli Angeli all’insegna della fraternità, della fede e dell’amicizia nel nome della Santa Vergine, in attesa del 163.mo anniversario dell’Apparizione.Un magnifico pomeriggio in Santa Maria degli Angeli all’insegna della fraternità, della fede e dell’amicizia nel nome della Santa Vergine, in attesa del 163.mo anniversario dell’Apparizione. 1

silenziosaMente 

-Rubrica a cura della D.ssa Graziella Vingelli, psicologa psicoterapeuta-

WORKING PROGRESS 
Riflessioni 
di 
Antonio Serino 

-Biografia dell'autore- 

MISTICISMO

-di Antonio Dentice- 

*Cronaca del Sufismo Murid
*Cronaca del Taoismo
*Tradizioni sincretiche Sudamericane
*Cristianesimo
*Buddhismo e Induismo

 


PAOLO CONTE, PILOTA 
(TUTTO sulla carriera del
 piccolo grande fenomeno del motociclismo casertano)

FELICI DI OFFRIRE LE NOSTRE FOTO AEREE

 

 

Il nostro GRAZIE a quanti hanno scelto le nostre immagini dall'alto di San Nicola la Strada quali icone di siti internet e di gruppi facebook locali

TUTTO IL "DISSESTO FINANZIARIO" MOMENTO X MOMENTO 
Come si giunse al giorno più nero della storia amministrativa sannicolese e chi nulla fece per evitarlo 

San Nicola la Strada SEMPRE nel cuore
...Una bellissima iniziativa per tutti i sannicolesi...

DOSSIER FESTA DI SAN NICOLA
E
FESTA "VIRTUALE" 2020
FESTA "VIRTUALE" 2021
Dedicato alla mia città e a tutti coloro che la tengono stretta nel cuore
Nicola Ciaramella

LA POSTA DEI LETTORI 

 

 
La posta

dei

Lettori

 

SAN NICOLA LA STRADA E LA SUA STORIA


Un Santo miracoloso e la Regina delle strade nel glorioso cammino di una città

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

 

 


Per ricevere comunicazione di nuovi articoli e contenuti pubblicati su questo sito...

Storia dei Carabinieri di San Nicola la Strada

 Le carriere dei sette Comandanti che hanno guidato il presidio dell’Arma dal 1960 ad oggi

 
-Dossier ideato e scritto da Nicola Ciaramella-


LA STORIA DI VITO

 

 

"Vito's story"

è un'opera di Pasquale Gravante per aiutare la Ricerca

 


IL SINDACO RISPONDE

 

 



"Filo diretto" tra i cittadini ed il sindaco 
attraverso
il
Corriere di San Nicola

DOSSIER LO UTTARO

 




Cronistoria
di
un
disastro

 

LINKS

 






Siti

da

consultare

 

 

 

AUGURI




Momenti belli segnalati dai nostri lettori


 

W LA NOSTRA CITTA' !

 


San Nicola
la Strada

SAN NICOLA LA STRADA FOOTBALL STORY



Il gioco più bello del mondo: la sua storia a San Nicola la Strada dagli inizi fino al 1989

 

CINICOLANDO



Alla ricerca dell'aria perduta...



 ...e di qualche coda di paglia...

 

LA DENOMINAZIONE DEL NOSTRO COMUNE 


Come si scrive il nome della nostra città: il contributo dello storico F. Nigro e la necessità assoluta di non fare più tantissima confusione!

 

IL "SABATO" ON LINE

Leggi on-line il settimanale di

Enzo Di Nuzzo

 


IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

FARMACIE MINUTO x MINUTO



 

I turni di
GENNAIO 2022

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

LA MAPPA DEL POTERE 2020-2025 


ORGANIGRAMMA
della
amministrazione comunale

 
PROGRAMMA
AMMINISTRATIVO



 

 

ARCHIVIO NUMERI CARTACEI


Le edizioni cartacee del
Corriere di San Nicola
dal 2001 al 2006

 

FOTOARCHIVIO





Non solo "neve su San Nicola"...


INNO DI SAN NICOLA


L' Inno ufficiale della Città di San Nicola la Strada composto da Anna Massa e musicato da Franco Damiano

 

ANGOLI SANNICOLESI
San Nicola la Strada e i suoi monumenti


Chiesa di Santa Maria degli Angeli, Santa Maria della Pietà, Real Convitto Borbonico, Colonna romana, Tana di Mazzamauriello, Canetteria, Le Madonnelle, Mulino Palomba, Resti di Calatia e tutte le altre bellezze storiche ed architettoniche, visibili e nascoste, di San Nicola la Strada

 (sezione ideata e curata da Nicola Ciaramella e Renato Ciaramella)


RICERCA ARTICOLI


Scegli il modo che preferisci per consultare il vastissimo archivio del Corriere di San Nicola



-
TUTTI GLI ARTICOLI
 (tutti gli articoli pubblicati su questo sito dal 6/2/2005 ad oggi in ordine cronologico decrescente)

-PER CATEGORIA

-PER PAROLA CHIAVE


-Tutto l'archivio dei numeri cartacei (da luglio 2001 a maggio 2006)

-Cerca nei numeri cartacei


 

 

MARATONINA STORY

Tutto sulla
"Maratonina Città di San Nicola la Strada"
 

Albo d'Oro, articoli, foto e video di tutte le edizioni del più grande evento sportivo sannicolese

 

PAGINE FUXIA

OPERATORI ECONOMICI  
conosciamoli da vicino 
la loro storia
la loro attività
foto e video dell'azienda

 
  Vedi Elenco Operatori