Fondato e diretto

            da                  

Nicola Ciaramella          Facebook logo

 

                          

                                      

Prevenzione patologie età correlate

22/23 giugno iniziativa dei consiglieri comunali Tripaldella e Papa

Galoppatoio est a doppio senso

Il provvedimento è a livello sperimentale

LUTTO BIONDI

E' morto Umberto BIONDI, papà del dirigente comunale Giulio  

FARMACIE MINUTO X MINUTO




 

I turni di 
GIUGNO 2019

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

TEMPO DI 730

 

-Rubrica a cura di Omnibus Multiservice-


IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

DOSSIER “FESTA DI SAN NICOLA” 2019

La raccolta con tutti gli articoli, video e foto dell’ultima Festa Patronale



I REQUISITI PER ACCEDERE AL “REDDITO DI CITTADINANZA”

(Rubrica a cura di Omnibus Multiservice)

MISTICISMO

-di Antonio Dentice-

*Cronaca del Sufismo Murid

*Cronaca del Taoismo

*Tradizioni sincretiche Sudamericane

*Cristianesimo

 


AUGURI




Momenti belli segnalati dai nostri lettori


Scienziatucoli e filosofetti...


Lo squallore di parlare e giudicare senza informarsi sulle persone... Classica caratteristica di arroganti e presuntuosi che si vedono e vendono in giro, sui social e non solo, e che in fin dei conti non valgono niente.

Il mio grazie agli studenti del Diaz


Mi onora essere citato come “riferimento storico della città e punto di riferimento per l’informazione


L’Umanesimo di Angelo Calabrese


Incontro con l’erudito critico artistico-letterario residente a San Nicola la Strada: “Sono erasmiano, l’importanza di come si deve comportare un governante”.



-di Antonio Dentice d’Accadia-


«Se non posso andare alla montagna, la montagna deve venire da me»: parole del Prof. Angelo Calabrese, giornalista, critico d’arte, critico letterario, storico dell’arte, docente di lettere classiche e letteratura italiana.
L’idea di tracciare una sintesi della sintesi di un mondo multicolore che una personalità culturale del suo livello rappresenta è ardua, ma allettante.
La sua abitazione di San Nicola la Strada è un museo vivente in continua trasformazione, con ogni angolo deputato ad una pittura o una scultura. Uno spettacolo per gli occhi, per il tatto e l’anima. E’ immergersi in un nuovo spazio, non grande, eppure diversamente amplificato, in cui disorienta la differenza tra ciò che si trova oltre la porta d’ingresso e ciò che si trova fuori. In questa porzione di mondo il Professore svolge un’attività che definire “semplicemente intellettuale” stride con ciò che si osserva e si ascolta.
L’insieme delle sue attività è un momento complesso e assolutamente irrisolvibile, ma ci proviamo a sintetizzarlo.
Autore di centinaia di pubblicazioni, centinaia e centinaia di articoli, convegni ed eventi (in mezze Università italiane, con esperienze anche in Francia, Inghilterra e Grecia), Angelo Calabrese è, oppure è stato, fondatore del giornale Service, nonché collaboratore del Gazzettino di Napoli e Direttore Responsabile di numerose riviste d’arte, tra cui V.O.G.U.T. 5; e poi Direttore scientifico dell’Accademia Vesuviana di tradizioni Etnostoriche (nel cui archivio vivono moltissime sue opere), Direttore della Biennale d’arte contemporanea di Salerno, autore di trentasei titoli con l’editore Rubino, redattore della rivista svizzera di arte internazionale Futuro. E’ stato, altresì, il primo in Italia (assieme a Di Bartolomeo e Capri) a far pubblicare all’editore Sistina (Torino) l’opera in due volumi di tutti gli artisti degli anni Sessanta-Settanta con le valutazioni di mercato (“gli altri sono venuti dopo”). Ha coordinato numerose iniziative, come l’indagine archeologica a Pompei sulla “porta di Eumachia”, condotta assieme ad altri studiosi, nella comprensione del simbolo e dell’interpretazione di miti e riti. Ricordiamo, inoltre, il monumentale lavoro con Pianeta Stelle, tradotto in lingua inglese e di successo internazionale, nella raccolta dei maggiori e storici alberghi di tutto il mondo: si tratta dello studio dell’albergo come concretizzazione della cultura dell’accoglienza di un popolo e nel rapporto tra “albergo e opere d’arte” quanto riescono ad essere una cosa sola.
Doveroso, anche se rapidissimo, uno “sguardo” alla sua formazione.
Il Professore Calabrese non ha esitazioni a riconoscere che: «I miei maestri sono la mia ricchezza. Loro mi hanno dato quello che ho. Devi saper imparare per poter comunicare. Ecco la necessità di avere un grande maestro».
Il giovane Calabrese è immerso in studi giuridici, socio-psicologici e letterari. E’ allievo dell’immenso Giuseppe Toffanin e di Salvatore Battaglia. Inoltre segue con illuminata attenzione le lezioni del geniale economista Giuseppe Palomba (nato a San Nicola la Strada e tra i massimi scienziati italiani del Novecento): «Le lezioni di economia politica erano stupide quando non fatte da Giuseppe Palomba. Il niente dà il niente».
Il tentativo di stabilire un odine di idee e di concetti utili al parziale inquadramento di un uomo complesso e dal pensiero altrettanto ricco e strutturato, ci porta, necessariamente, ad argomentare di “metodo e pensiero”.
Per quanto riguarda il primo, il Prof. Calabrese segue «una linea estetica da ermeneuta», con grande attenzione alla prossemica: «La cultura è spazio che comunica e la tradizione è aria che si respira. Sono cose che cambiano la visione esistenziale. Capire e cambiare. E’ il modo di esser-ci e appartener-ci. Senza appartenenza e senza comunicazione… si è perso solo tempo». Si tratta di una indagine a tutto tondo, psicologica, dell’industria, artistica, sociologica e antropologica.
Calabrese si pone l’autentico problema culturale, in cui tutto parte e termina con la comprensione dell’Uomo: «Il mio è Umanesimo. Sono erasmiano, l’importanza di come si deve comportare un governante».
Il “Pensiero”. La linea adottata dal critico è nel contempo “d’arte e letteraria”, senza mai dividere le due dimensioni, rapportando tutto al sociale. Di fatto si è creato un nuovo campo di studio, vasto e complesso, in cui gli altri ricercatori: «difficilmente riescono a metterci piede» (senza inciampare). Il Professore così prosegue: «Io non separo le problematiche estetiche e culturali dal sociale -continua il Professore- e quindi anche l’attenzione psicologica la vado a verificare nel campo economico».
In questo percorso artistico e filosofico si arriva anche all’analisi dell’industria alimentare: «Cerco di capire il divenire dell’industria attraverso la pubblicità, quando ancora artistica, quando disegnata. Nella storica pubblicità della Pasta Diva si vede il grano che nutre una madre, che nutre a propria volta il bambino. E’ simbolismo. Man mano che la pubblicità cambia, cambia qualcos’altro. E’ indice di un qualcosa di profondo. Cambia la percezione, cambia l’idea nel corso del godimento visivo».
Altri esempi vengono mossi in direzione dei manifesti dell’Italia Agricola e della Battaglia del grano.
L’ultima attività dell’eccellentissimo critico nostro multiforme concittadino è datata 29 gennaio 2017, assieme al Dott. Luciano Guelfi (giornalista parlamentare, Rai 2), con gli “artigiani di ieri e di oggi” della città di Aversa (ideatore, Antonio Della Volpe). Il suo prossimo appuntamento, invece, sarà a Napoli, a Castel dell’Ovo.

Antonio Dentice d’Accadia





PENSIERI, TASTIERA E MOUSE 

 

 
La posta

dei

Lettori

 

SAN NICOLA LA STRADA E LA SUA STORIA


Un Santo miracoloso e la Regina delle strade nel glorioso cammino di una città

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

 

 


Per ricevere comunicazione di nuovi articoli e contenuti pubblicati su questo sito...

Carabinieri di San Nicola la Strada, una storia lunga 59 anni

 Le carriere dei sette Comandanti che hanno guidato il presidio dell’Arma dal 1960 ad oggi

 
-Dossier ideato e scritto da Nicola Ciaramella-


LA STORIA DI VITO

 

 

"Vito's story"

è un'opera di Pasquale Gravante per aiutare la Ricerca

 


IL SINDACO RISPONDE

 

 



"Filo diretto" tra i cittadini ed il sindaco 
attraverso
il
Corriere di San Nicola

DOSSIER LO UTTARO

 




Cronistoria
di
un
disastro

 

LINKS

 






Siti

da

consultare

 

 

 

AUGURI




Momenti belli segnalati dai nostri lettori


 

W LA NOSTRA CITTA' !

 


San Nicola
la Strada

SAN NICOLA LA STRADA FOOTBALL STORY



Il gioco più bello del mondo: la sua storia a San Nicola la Strada dagli inizi fino al 1989

 

CINICOLANDO



Alla ricerca dell'aria perduta...



 ...e di qualche coda di paglia...

 

LA DENOMINAZIONE DEL NOSTRO COMUNE 


Come si scrive il nome della nostra città: il contributo dello storico F. Nigro e la necessità assoluta di non fare più tantissima confusione!

 

IL "SABATO" ON LINE

Leggi on-line il settimanale di

Enzo Di Nuzzo

 


IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

FARMACIE MINUTO X MINUTO



 

I turni di 
GIUGNO 2019

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

LA MAPPA DEL POTERE 2015-2020 



L'organigramma
dell'amministrazione comunale
e
il programma amministrativo 


 

 

ARCHIVIO NUMERI CARTACEI


Le edizioni cartacee del
Corriere di San Nicola
dal 2001 al 2006

 

FOTOARCHIVIO





Non solo "neve su San Nicola"...


INNO DI SAN NICOLA


L' Inno ufficiale della Città di San Nicola la Strada composto da Anna Massa e musicato da Franco Damiano

 

ANGOLI SANNICOLESI
San Nicola la Strada e i suoi monumenti


Chiesa di Santa Maria degli Angeli, Santa Maria della Pietà, Real Convitto Borbonico, Colonna romana, Tana di Mazzamauriello, Canetteria, Le Madonnelle, Mulino Palomba, Resti di Calatia e tutte le altre bellezze storiche ed architettoniche, visibili e nascoste, di San Nicola la Strada

 (sezione ideata e curata da Nicola Ciaramella e Renato Ciaramella)


RICERCA ARTICOLI


Scegli il modo che preferisci per consultare il vastissimo archivio del Corriere di San Nicola



-
TUTTI GLI ARTICOLI
 (tutti gli articoli pubblicati su questo sito dal 6/2/2005 ad oggi in ordine cronologico decrescente)

-PER CATEGORIA

-PER PAROLA CHIAVE


-Tutto l'archivio dei numeri cartacei (da luglio 2001 a maggio 2006)

-Cerca nei numeri cartacei


 

 

MARATONINA STORY

Tutto sulla
"Maratonina Città di San Nicola la Strada"
 

Albo d'Oro, articoli, foto e video di tutte le edizioni del più grande evento sportivo sannicolese

 

PAGINE FUXIA

OPERATORI ECONOMICI  
conosciamoli da vicino 
la loro storia
la loro attività
foto e video dell'azienda

 
                   Vedi Elenco Operatori