Fondato e diretto

            da                  

Nicola Ciaramella          Facebook logo

 

                          

                                      

FARMACIE MINUTO x MINUTO




 

I turni di 
GENNAIO 2020

San Nicola la Strada
e
Caserta

 


IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

MISTICISMO

-di Antonio Dentice-

*Cronaca del Sufismo Murid

*Cronaca del Taoismo

*Tradizioni sincretiche Sudamericane

*Cristianesimo

 


AUGURI




Momenti belli segnalati dai nostri lettori


FORMAZIONE PROFESSIONALE: CASERTA MESSA K.O. DALLA REGIONE


Giulia Aglione denuncia la iniqua graduatoria per l’assegnazione dei fondi regionali, che penalizza fortemente la nostra provincia.


Giulia Aglione, intraprendente imprenditrice nel settore della formazione professionale, ha denunciato il silenzio delle amministrazioni casertane nella spinosa vicenda riguardante la iniqua assegnazione dei finanziamenti regionali, che vedono Caserta e provincia perdere dodici milioni di euro a vantaggio di Napoli.
”I comuni di Terra di Lavoro” , ha detto in un comunicato stampa la giovane attivista del Nuovo Psi, da pochi giorni promossa nella dirigenza nazionale del partito ed in procinto di candidarsi per il consiglio comunale di San Nicola la Strada- “ancora una volta stanno a guardare. Un'altra opportunità derivante dal Pit Reggia, Grandi Attrattori, sfuma per Caserta a vantaggio di strutture formative di altre province”.  
Il riferimento è alla pubblicazione, sul B.U.R.C. della Regione Campania dello scorso 6 febbraio, della graduatoria delle azioni formative finanziate dal PIT Reggia, che vede assegnatarie di tali iniziative enti e/o società di altre province della Campania, “il tutto in difformità dello spirito agevolativo dell'iniziativa, che aveva ad oggetto il potenziamento di specifiche qualifiche professionali da spendere sul territorio casertano in relazione ad azioni di sostegno e sviluppo del turismo, del recupero artistico ed architettonico e dell'economia sociale di Terra di Lavoro”.
“La cosa grave che investe le realtà formative casertane -afferma Aglione- è data dal fatto che, nonostante il bando prevedesse che le proposte formative dovevano essere presentate da enti e/o società aventi sede operative in Caserta, in regola con l'accreditamento della Regione Campania ai sensi del DGR 808/2004, la graduatoria premia strutture che non risultano avere sedi operative in provincia di Caserta, né risultano inserite negli elenchi degli enti che alla data di vigenza del bando e alla data di pubblicazione della graduatoria avessero superato l'analisi documentale e/o fossero in regime di norma transitoria. Ancora una volta, dunque, vince il Napolicentrismo, che conquista i finanziamenti destinati a Caserta, i quali genereranno ricadute reddituali positive nella città capoluogo e non nella città di destinazione delle agevolazioni previste dal POR Campania 2000/2006. Tutto ciò accade nel pieno silenzio delle amministrazioni casertane deputate a garantire la corretta applicazione delle agevolazioni previste dal citato POR. E desta meraviglia come l'Ente Provincia, in linea politica con la gestione della Regione Campania, non abbia fatto sentire la propria voce e non sia stata garantista di un’azione politico-aamministrativa in grado di offrire a Caserta e alle strutture formative casertane in regola con le norme di accreditamento, la giusta visibilità e la possibilità di operare in maniera produttiva per l'economia della città. Il silenzio delle amministrazioni locali è ancor più grave se ci si sofferma sul fatto che enti di formazione operanti in provincia di Caserta hanno dovuto sostenere ingenti investimenti per superare i parametri imposti dalla DGR 808/2004”.
“A questo punto non possiamo assolutamente stare a guardare”, tuona Aglione, della quale è noto, da tempo, l’impegno nel dare impulso e voce ai giovani del territorio al fine di creare prospettive occupazionali e di contribuire, con la forza che dispone, alla crescita dell'economia locale, attraverso azioni di interesse collettivo.
"Bisogna assolutamente richiamare l'attenzione delle istituzioni su questa incresciosa vicenda"  -conclude la leader neopiessina- "invitandole ad un approfondito esame del proprio dovere istituzionale”.


(nella foto, Giulia Aglione)

 


PENSIERI, TASTIERA E MOUSE 

 

 
La posta

dei

Lettori

 

SAN NICOLA LA STRADA E LA SUA STORIA


Un Santo miracoloso e la Regina delle strade nel glorioso cammino di una città

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

 

 


Per ricevere comunicazione di nuovi articoli e contenuti pubblicati su questo sito...

Carabinieri di San Nicola la Strada, una storia lunga 59 anni

 Le carriere dei sette Comandanti che hanno guidato il presidio dell’Arma dal 1960 ad oggi

 
-Dossier ideato e scritto da Nicola Ciaramella-


LA STORIA DI VITO

 

 

"Vito's story"

è un'opera di Pasquale Gravante per aiutare la Ricerca

 


IL SINDACO RISPONDE

 

 



"Filo diretto" tra i cittadini ed il sindaco 
attraverso
il
Corriere di San Nicola

DOSSIER LO UTTARO

 




Cronistoria
di
un
disastro

 

LINKS

 






Siti

da

consultare

 

 

 

AUGURI




Momenti belli segnalati dai nostri lettori


 

W LA NOSTRA CITTA' !

 


San Nicola
la Strada

SAN NICOLA LA STRADA FOOTBALL STORY



Il gioco più bello del mondo: la sua storia a San Nicola la Strada dagli inizi fino al 1989

 

CINICOLANDO



Alla ricerca dell'aria perduta...



 ...e di qualche coda di paglia...

 

LA DENOMINAZIONE DEL NOSTRO COMUNE 


Come si scrive il nome della nostra città: il contributo dello storico F. Nigro e la necessità assoluta di non fare più tantissima confusione!

 

IL "SABATO" ON LINE

Leggi on-line il settimanale di

Enzo Di Nuzzo

 


IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

FARMACIE MINUTO x MINUTO



 

I turni di 
GENNAIO 2020

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

LA MAPPA DEL POTERE 2015-2020 



L'organigramma
dell'amministrazione comunale
e
il programma amministrativo 


 

 

ARCHIVIO NUMERI CARTACEI


Le edizioni cartacee del
Corriere di San Nicola
dal 2001 al 2006

 

FOTOARCHIVIO





Non solo "neve su San Nicola"...


INNO DI SAN NICOLA


L' Inno ufficiale della Città di San Nicola la Strada composto da Anna Massa e musicato da Franco Damiano

 

ANGOLI SANNICOLESI
San Nicola la Strada e i suoi monumenti


Chiesa di Santa Maria degli Angeli, Santa Maria della Pietà, Real Convitto Borbonico, Colonna romana, Tana di Mazzamauriello, Canetteria, Le Madonnelle, Mulino Palomba, Resti di Calatia e tutte le altre bellezze storiche ed architettoniche, visibili e nascoste, di San Nicola la Strada

 (sezione ideata e curata da Nicola Ciaramella e Renato Ciaramella)


RICERCA ARTICOLI


Scegli il modo che preferisci per consultare il vastissimo archivio del Corriere di San Nicola



-
TUTTI GLI ARTICOLI
 (tutti gli articoli pubblicati su questo sito dal 6/2/2005 ad oggi in ordine cronologico decrescente)

-PER CATEGORIA

-PER PAROLA CHIAVE


-Tutto l'archivio dei numeri cartacei (da luglio 2001 a maggio 2006)

-Cerca nei numeri cartacei


 

 

MARATONINA STORY

Tutto sulla
"Maratonina Città di San Nicola la Strada"
 

Albo d'Oro, articoli, foto e video di tutte le edizioni del più grande evento sportivo sannicolese

 

PAGINE FUXIA

OPERATORI ECONOMICI  
conosciamoli da vicino 
la loro storia
la loro attività
foto e video dell'azienda

 
                   Vedi Elenco Operatori