Fondato e diretto da 

NICOLA CIARAMELLA  
La testata locale più longeva 
della provincia


      

 

                          

                                      

FARMACIE MINUTO x MINUTO




 

I turni di
APRILE 2024

San Nicola la Strada
e
Caserta

 


IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

VIDEOFOTOTECA 


Documenti filmati e fotografati per la storia e per l'attualità 


-di Biagio Pace- 

NIKIPEDIA 
"TuttoSanNicola
l' Enciclopedia 
di San Nicola
la Strada 

fondata e diretta 
da
Nicola Ciaramella  

PROSSIMAMENTE ON LINE


VINCENZO SALZILLO, PIANISTA

Tutta la carriera artistica del talento musicale sannicolese
(a cura del ©Corriere di San Nicola)

NAPOLI NEL CUORE


Tutta la storia dell'evento promosso da Alfonso Moccia narrata ed immortalata dal Corriere di San Nicola

LA STORIA DELLA PROTEZIONE CIVILE DI SAN NICOLA LA STRADA 
Fiero di averla narrata ed immortalata sin dal primo giorno sulle pagine del Corriere di San Nicola. 
Onorato di essere il giornalista più titolato a parlare di questa grandissima squadra. 
Nicola Ciaramella

STORIA DEL CORPO DELLA POLIZIA MUNICIPALE DI SAN NICOLA LA STRADA 
Fu istituito nel 1990. Le carriere dei sei comandanti che sinora lo hanno guidato.

OGNI CITTADINO PUO' SALVARE UN CITTADINO
Tutti gli articoli del "Corriere di San Nicola" sul progetto
"SAN NICOLA LA STRADA CARDIOPROTETTA"

IO NON RISCHIO 

Cosa sapere e cosa fare PRIMADURANTEDOPO un terremoto

-Buone pratiche di protezione civile a cura anche del Nucleo della Protezione Civile di San Nicola la Strada-

 

IL MIO REGALO ALLA MIA CITTA'

Dipingi on line la "tua" città"
Un “clic" quotidiano cominciato mercoledì 9 febbraio 2005...


Una città, il cuore, la mente...


L'


"Ode alla mia città"


composta da


Nicola Ciaramella


PAOLO CONTE, PILOTA 
(TUTTO sulla carriera del
 piccolo grande fenomeno del motociclismo casertano)

Una LUCE sempre accesa su DON ORESTE
Gruppo Facebook "DON ORESTE NON E’ ANDATO VIA”: continua, senza pause, l’iniziativa creata da Nicola Ciaramella per mantenere sempre vivo il ricordo dello scomparso amatissimo parroco di Santa Maria della Pietà.

L'ANGOLO DELLA POESIA

 

 


Versi inediti di poeti lettori del Corriere di San Nicola

29.ma Festa del Tesseramento dell’Associazione N.S. di Lourdes 

800x600

Un magnifico pomeriggio in Santa Maria degli Angeli all’insegna della fraternità, della fede e dell’amicizia nel nome della Santa Vergine, in attesa del 163.mo anniversario dell’Apparizione.Un magnifico pomeriggio in Santa Maria degli Angeli all’insegna della fraternità, della fede e dell’amicizia nel nome della Santa Vergine, in attesa del 163.mo anniversario dell’Apparizione. 1

FELICI DI OFFRIRE LE NOSTRE FOTO AEREE

 

 

Il nostro GRAZIE a quanti hanno scelto le nostre immagini dall'alto di San Nicola la Strada quali icone di siti internet e di gruppi facebook locali

TUTTO IL "DISSESTO FINANZIARIO" MOMENTO X MOMENTO 
Come si giunse al giorno più nero della storia amministrativa sannicolese e chi nulla fece per evitarlo 

San Nicola la Strada SEMPRE nel cuore
...Una bellissima iniziativa per tutti i sannicolesi...

PERCORSO QUARESIMALE CON LA SANTA SINDONE 
I VIDEO dei cinque incontri del programma promosso da Don Antimo Vigliotta e dal Prof. Luciano Lanotte

Lo Uttaro, là dove si è fermata la storia: ne hanno parlato su Rai2 Santagata, De Matteis e Pennino.

La discarica più inquinante d’Italia è stata oggetto di un servizio nella rubrica TG2 Dossier: giusto lo spazio concesso al Comitato Cittadino, l’unica associazione sannicolese che si occupa attivamente di ambiente.

VIDEO
(link nell’articolo)

 


VIDEO
su canaleYoutube Corriere di San Nicola
https://youtu.be/WPdBt4VC4zY

VIDEO
su canale Facebook Corriere di San Nicola Web Tv
https://www.facebook.com/100006995742570/videos/333203576211376/


E’ andato in onda sabato scorso su Rai2, nella rubrica TG2 Dossier, un servizio in cui si è parlato della discarica Lo Uttaro, il noto “mostro” ecologico le cui orme insistono da svariati decenni sul territorio abitato compreso tra i comuni di San Nicola la Strada, Maddaloni, San Marco Evangelista e Caserta, ovvero nel “Quadrilatero della morte” così definito negli anni ‘90 da Nicola Ciaramella sul “Corriere di San Nicola”.
Lo “spunto” è venuto alla televisione nazionale, che in passato ha sempre ignorato questo argomento, dalla recente “sentenza” emessa dalla Corte Europea dei diritti umani di Strasburgo, la quale ha condannato l'Italia per il modo con cui ha gestito il sito affermando che "l 'inquinamento causato dai rifiuti ha avuto un impatto negativo sul benessere delle persone".

Ad affrontare l’annosa vicenda, con encomiabile competenza ed una profonda diretta conoscenza dei fatti, i tre pilastri del Comitato Cittadino “San Nicola la Strada - Città Partecipata” (l’unica associazione sannicolese che si occupa attivamente di ambiente), ovvero, in ordine di apparizione nel programma, Nicola Santagata, Mariano De Matteis e Domenico Pennino.
 
Santagata ha subito rotto gli indugi: “Ci troviamo in una delle discariche più inquinanti d’Italia!”.
E qui lo sconcertante ricordo di quel 2007, quando, nominato consulente del Comitato dei Garanti per la tutela della salute pubblica durante la gestione della discarica lo Uttaro nel periodo dell’emergenza rifiuti in Campania, eseguì ben diciassette sopralluoghi professionali: “Mi accorsi, durante uno di questi sopralluoghi, che i camion non sversavano solo rifiuti solidi urbani provenienti dal cdr di Santa Maria Capua Vetere (considerati regolari), ma anche semiliquidi, cioè rifiuti speciali pericolosi. Scattai delle foto, feci un verbale e consegnai il tutto ai vari comitati che in quegli anni si erano costituiti allo scopo di contestare con tutti i mezzi legali possibili l’apertura di questa discarica troppo vicina ai centri abitati. Loro fecero un esposto alla Procura della Repubblica, che ordinò agli organi competenti (NOE, Nucleo Operativo Ecologico dei Carabinieri) di fare indagini sulla natura di questi rifiuti. Dalle indagini venne fuori che i rifiuti conferiti erano pericolosi perché contenevano delle sostanze che nei rifiuti urbani non dovevano esserci”.
E qui il grande problema che ha sconvolto, in maniera irreversibile, per mano di criminali insensati, un ridente territorio.
Lo Uttaro sembra una discarica piccola -ha spiegato Santagata- ma in effetti non lo è perché è un invaso della profondità di 30 metri. Quando, infatti, la discarica fu costruita, i fogli di isolamento non vennero termosaldati, quindi con il tempo il percolato è penetrato nel terreno inquinando le falde acquifere. Ciò, purtroppo, in modo irreversibile, perché quelle sostanze che vennero messe in evidenza dal NOE noi le ritroviamo adesso nella falda acquifera, che è la più importante dell’Italia meridionale”.  

A questo punto, l’intervistatore, chissà se per stemperare il clima di dramma ecologico legittimamente acceso dal dr. Santagata o per sua superficialità, annuncia, quasi …con entusiasmo, la sentenza della Corte Europea dei Diritti Umani che ha dato ragione a chi voleva che la discarica non si fosse mai realizzata.
E chiede a Santagata se questo è un motivo di soddisfazione.
Santagata lo spegne senza appello: “Non tanto. Tutti i responsabili di questo disastro ambientale (così è stato definito e non solo da me) non hanno pagato”.
Risposta da applausi!

L’intervistatore rivolge poi il suo microfono a Mariano De Matteis, membro dell’esecutivo del Comitato e cittadino ricorrente, chiedendogli cosa succederà, a questo punto, dopo la sentenza della Corte.
La risposta non si lascia attendere neanche una frazione di secondo: “Riconosciuto il danno subito dai cittadini sannicolesi dalla discarica, praticamente non succederà nulla dal punto di vista giuridico. E’ da pensare, però, che sia stato stimolato l’intervento, peraltro già previsto, di rimessa in sicurezza del sito. E dico in sicurezza e non di bonifica, perché di bonifica di questa vasta piaga in un’area abitata da 250mila persone non ne possiamo proprio parlare”.

L’amarezza di Domenico Pennino, presidente del Comitato Cittadino Città Partecipata, è da cogliere nel pieno della sconcertante realtà in cui oggi ancora ci si trova: "Noi rivendichiamo il diritto della collettività a tutelare la salute di tutti. Quello che non riusciamo ad accettare e a perdonare è il fatto che in 17 anni questa situazione non ha mai avuto un margine di miglioramento. In 17 anni sono stati spesi molti milioni per caratterizzare, per progettare, ma viene il dubbio che si sia lavorato per la progettazione fine a sé stessa, perché essa fino ad oggi non ha mai prodotto un metro quadro di terreno non tanto bonificato, ma almeno messo in sicurezza".

Le ultime parole di De Matteis: “Bisogna lottare. Anche se non si ha la soddisfazione di vedere i responsabili in galera, bisogna lottare!
Mai invito fu più appropriato. Certo. Lottare senza mai stancarsi. Soprattutto per i nostri nipoti. Perché ormai per noi, come per chi scrive, che conosce il Pascale più di casa sua, è la fine e per i figli è già troppo tardi.

Però… non esistono statistiche al riguardo, ma sarebbe interessante sapere quanti di quelli che provocarono questo disastro sono ancora vivi e non hanno ancora preso il tumore…
La nostra previsione è: “tutti !”
Sì, perché i malfattori non muoiono mai. Altrimenti il mondo sarebbe migliore.
E allora, perché non lottare ancora anche per cercare di metterli tutti in galera? L’ amarezza del dr. Santagata riecheggia nella mente e si trasforma rabbia insopportabile per tutte le persone perbene, ovvero per gli innocenti colpiti dai veri rifiuti dell’umanità, ovvero i responsabili di questo disastro ambientale.
E’ vero, nessuno di loro ha pagato...

Nicola Ciaramella
©Corriere di San Nicola 

LEGGI PURE: 

Lo Uttaro, l'ennesima presa per i fondelli: Stato condannato... ma a che cosa?







DOSSIER LO UTTARO

Cronistoria di un disastro 



 

 

 

 










 

 

 

FARMACIE MINUTO x MINUTO




 

I turni di
APRILE 2024

San Nicola la Strada
e
Caserta

 


IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

VIDEOFOTOTECA 


Documenti filmati e fotografati per la storia e per l'attualità 


-di Biagio Pace- 

NIKIPEDIA 
"TuttoSanNicola
l' Enciclopedia 
di San Nicola
la Strada 

fondata e diretta 
da
Nicola Ciaramella  

PROSSIMAMENTE ON LINE


VINCENZO SALZILLO, PIANISTA

Tutta la carriera artistica del talento musicale sannicolese
(a cura del ©Corriere di San Nicola)

NAPOLI NEL CUORE


Tutta la storia dell'evento promosso da Alfonso Moccia narrata ed immortalata dal Corriere di San Nicola

LA STORIA DELLA PROTEZIONE CIVILE DI SAN NICOLA LA STRADA 
Fiero di averla narrata ed immortalata sin dal primo giorno sulle pagine del Corriere di San Nicola. 
Onorato di essere il giornalista più titolato a parlare di questa grandissima squadra. 
Nicola Ciaramella

STORIA DEL CORPO DELLA POLIZIA MUNICIPALE DI SAN NICOLA LA STRADA 
Fu istituito nel 1990. Le carriere dei sei comandanti che sinora lo hanno guidato.

OGNI CITTADINO PUO' SALVARE UN CITTADINO
Tutti gli articoli del "Corriere di San Nicola" sul progetto
"SAN NICOLA LA STRADA CARDIOPROTETTA"

IO NON RISCHIO 

Cosa sapere e cosa fare PRIMADURANTEDOPO un terremoto

-Buone pratiche di protezione civile a cura anche del Nucleo della Protezione Civile di San Nicola la Strada-

 

IL MIO REGALO ALLA MIA CITTA'

Dipingi on line la "tua" città"
Un “clic" quotidiano cominciato mercoledì 9 febbraio 2005...


Una città, il cuore, la mente...


L'


"Ode alla mia città"


composta da


Nicola Ciaramella


PAOLO CONTE, PILOTA 
(TUTTO sulla carriera del
 piccolo grande fenomeno del motociclismo casertano)

Una LUCE sempre accesa su DON ORESTE
Gruppo Facebook "DON ORESTE NON E’ ANDATO VIA”: continua, senza pause, l’iniziativa creata da Nicola Ciaramella per mantenere sempre vivo il ricordo dello scomparso amatissimo parroco di Santa Maria della Pietà.

L'ANGOLO DELLA POESIA

 

 


Versi inediti di poeti lettori del Corriere di San Nicola

29.ma Festa del Tesseramento dell’Associazione N.S. di Lourdes 

800x600

Un magnifico pomeriggio in Santa Maria degli Angeli all’insegna della fraternità, della fede e dell’amicizia nel nome della Santa Vergine, in attesa del 163.mo anniversario dell’Apparizione.Un magnifico pomeriggio in Santa Maria degli Angeli all’insegna della fraternità, della fede e dell’amicizia nel nome della Santa Vergine, in attesa del 163.mo anniversario dell’Apparizione. 1

FELICI DI OFFRIRE LE NOSTRE FOTO AEREE

 

 

Il nostro GRAZIE a quanti hanno scelto le nostre immagini dall'alto di San Nicola la Strada quali icone di siti internet e di gruppi facebook locali

TUTTO IL "DISSESTO FINANZIARIO" MOMENTO X MOMENTO 
Come si giunse al giorno più nero della storia amministrativa sannicolese e chi nulla fece per evitarlo 

San Nicola la Strada SEMPRE nel cuore
...Una bellissima iniziativa per tutti i sannicolesi...

PERCORSO QUARESIMALE CON LA SANTA SINDONE 
I VIDEO dei cinque incontri del programma promosso da Don Antimo Vigliotta e dal Prof. Luciano Lanotte

LA POSTA DEI LETTORI 

 

 
La posta

dei

Lettori

 

SAN NICOLA LA STRADA E LA SUA STORIA


Un Santo miracoloso e la Regina delle strade nel glorioso cammino di una città

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

 

 


Per ricevere comunicazione di nuovi articoli e contenuti pubblicati su questo sito...

Storia dei Carabinieri di San Nicola la Strada

 Le carriere dei sette Comandanti che hanno guidato il presidio dell’Arma dal 1960 ad oggi

 
-Dossier ideato e scritto da Nicola Ciaramella-


LA STORIA DI VITO

 

 

"Vito's story"

è un'opera di Pasquale Gravante per aiutare la Ricerca

 


IL SINDACO RISPONDE

 

 



"Filo diretto" tra i cittadini ed il sindaco 
attraverso
il
Corriere di San Nicola

DOSSIER LO UTTARO

 




Cronistoria
di
un
disastro

 

LINKS

 






Siti

da

consultare

 

 

 

AUGURI




Momenti belli segnalati dai nostri lettori


 

W LA NOSTRA CITTA' !

 


San Nicola
la Strada

SAN NICOLA LA STRADA FOOTBALL STORY



Il gioco più bello del mondo: la sua storia a San Nicola la Strada dagli inizi fino al 1989

 

CINICOLANDO



Alla ricerca dell'aria perduta...



 ...e di qualche coda di paglia...

 

LA DENOMINAZIONE DEL NOSTRO COMUNE 


Come si scrive il nome della nostra città: il contributo dello storico F. Nigro e la necessità assoluta di non fare più tantissima confusione!

 

IL "SABATO" ON LINE

Leggi on-line il settimanale di

Enzo Di Nuzzo

 


IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

FARMACIE MINUTO x MINUTO



 

I turni di
APRILE 2024

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

LA MAPPA DEL POTERE 2020-2025 


ORGANIGRAMMA
della
amministrazione comunale

 
PROGRAMMA
AMMINISTRATIVO



 

 

ARCHIVIO NUMERI CARTACEI


Le edizioni cartacee del
Corriere di San Nicola
dal 2001 al 2006

 

FOTOARCHIVIO





Non solo "neve su San Nicola"...


INNO DI SAN NICOLA


L' Inno ufficiale della Città di San Nicola la Strada composto da Anna Massa e musicato da Franco Damiano

 

ANGOLI SANNICOLESI
San Nicola la Strada e i suoi monumenti


Bellezze storiche ed architettoniche, visibili e nascoste, di San Nicola la Strada

 (rubrica ideata e curata da Nicola Ciaramella e Renato Ciaramella)


RICERCA ARTICOLI


Scegli il modo che preferisci per consultare il vastissimo archivio del Corriere di San Nicola



-
TUTTI GLI ARTICOLI
 (tutti gli articoli pubblicati su questo sito dal 6/2/2005 ad oggi in ordine cronologico decrescente)

-PER CATEGORIA

-PER PAROLA CHIAVE


-Tutto l'archivio dei numeri cartacei (da luglio 2001 a maggio 2006)

-Cerca nei numeri cartacei


 

 

MARATONINA STORY

Tutto sulla
"Maratonina Città di San Nicola la Strada"
 

Albo d'Oro, articoli, foto e video di tutte le edizioni del più grande evento sportivo sannicolese

 

La 
VIDEOGALLERY 
del "Corriere di San Nicola" 

... Per rivedere... per ricordare... per rivivere  migliaia di momenti e personaggi della storia di San Nicola la Strada. 
UN DOCUMENTO UNICO ! 
TUTTI I VIDEO PUBBLICATI SUI CANALI YOUTUBE E FACEBOOK DELL'ENCICLOPEDIA CORRIERE DI SAN NICOLA 

 https://www.corrieredisannicola.it/video/notizie/media-gallery/video-gallery

 (alcuni filmati, per il momento non visualizzabili, sono in corso di ristrutturazione..)