Cerca nei Numeri Cartacei del Corriere di San Nicola
numeri precedenti -
Numero Storico 27 - Aprile 2004 - Home 15 aprile 2021 00:24:17




Per ricordare Mimmo...Lunedi 28 giugno, alle ore 19, presso il Duomo di Caserta, Mons. Antonio Pasquariello officerà una cerimonia religiosa in suffragio di DOMENICO SPARANO, amatissimo cognato-“fratello” del ns. direttore, prematuramente scomparso il ventotto maggio.



Questa sera Gabriella D'Ambrosio su Prima Rete
.



Nuovo Mercato e Piscina comunale: una “sfida” a suon di grandi progetti!



Europee: la soddisfazione di AN "sannicolese"
.



Giano Vetusto: tempo di “Biennale”



<< Successiva Precedente >>


IN QUESTO NUMERO


POLITICA

Ma dov'è questa Città?
"Perchè votare un documento fantasma"?
La "Città" non è un punto di arrivo
No, Pasquale, non farlo!
Sannicolesi tartassati
Primarete si dissocia


VARIE




ARTE


SPETTACOLI


SPORT

E chi lo ferma più?
"Maratonina", atto secondo
"RINASCITA" di nome e di fatto!
Le nozze d'Oro della "Maddalena"
Si conclude il Primo "Memorial Santucci"
Scuola "Mazzini", basket vincente!


LAVORO




AUGURI


ATLETICA
A cura di: Nicola D'Andrea

Fino in fondo alla Maratona di Roma!

E chi lo ferma più?
Giuseppe Caminita Giuseppe Caminita (nella foto), classe 1971, portacolori dell “Atletica San Nicola”, ha portato a termine la sua prima maratona (km.42,195), quella di Roma, una delle più prestigiose al mondo: basti ricordare che gli iscritti erano 9.124 (record per una maratona in Italia), i partenti 8.621 (record per una maratona in Italia), di cui 7.640 arrivati al traguardo (altro record per una maratona disputata sul territorio nazionale).
Giuseppe, che ha concluso la sua splendita avventura con il prestigioso tempo di 3 ore, 28 minuti e 38 secondi, alla media di 4’57’’ al chilometro, entra così a far parte del club dei maratoneti sannicolesi che hanno portato fino in fondo la “regina delle gare”, dopo i già affermati Filippo Crocco, Francesco D’Andrea, Nicola D’Andrea, Domenico Motta, Giuseppe Nuzzo, Giovanni Izzo, Raffaele Izzo e Pietro Palmiero.
Ragazzo semplice, rispettoso ed educatissimo, Giuseppe, intervistato dal Corriere di San Nicola, ha manifestato tutta la sua gioia per il traguardo raggiunto, ringraziando la sua società di appartenenza, ed in particolare Nicola D’Andrea, facendo tesoro sia dei consigli ricevuti che delle tabelle di allenamento ed alimentazione consigliate. Ma un ringraziamento particolare lo ha riservato alla moglie Carmela, “determinante” negli ultimi mesi di allenamento, che ha festeggiato, sotto lo striscione d’arrivo, con un abbraccio… lungo km.42.195.
Per la cronaca, vi segnaliamo i primi tre uomini e le prime tre donne giunte al traguardo: un successo tutto tricolore!
Uomini: 1° Ruggiero Pertile (2 10’ 12’’, che ha guadagnato il visto per le prossime Olimpiadi di Atene); 2° Migidio Bourifa, 3° Samuel Kemboi.
Donne: 1° Ornella Ferrara (2 27’ 49’’, visto per le Olimpiadi), 2° Bruna Genovese, 3° Rosalba Console.

© Copyright Corriere di San Nicola. 2000, 2003 - Tutti i diritti sono riservati.