Cerca nei Numeri Cartacei del Corriere di San Nicola
numeri precedenti -
Numero Storico 32 - Dicembre 2005 - Home 27 gennaio 2022 06:31:15

"Umilta' e unita' per scalzare il reuccio!"
Udc: importante incarico a Carlo D’Andrea
D’Andrea contro i soliti noti...
"L’Amministrazione... dei gabbiani"
La nuova mappa del potere










Donate al Presidente della Provincia le cartoline realizzate dai “Giornalisti per San Nicola”. Una cerimonia semplice, ma significativa, onorata dalla presenza degli assessori Esposito e Bosco. L’elogio di De Franciscis all’incessante fermento culturale che anima gli enti associativi sannicolesi.
AssoStampa e Cartoline: il plauso di De Franciscis


Il Presidente dell’Amministrazione Provinciale ha salutato con grande entusiasmo la nascita delle prime “Cartoline della Città” realizzate dal Corriere di San Nicola e promosse dalla neonata “Associazione Culturale dei Giornalisti e della Stampa per San Nicola”.

“E’ un’iniziativa molto originale e di grande interesse -ha detto l’On. Alessandro De Franciscis con il solito tono cordiale ed elegante- che ben si inserisce nel contesto di una realtà cittadina caratterizzata da un fermento culturale con pochi riscontri in Terra di Lavoro. Ho assistito, in questi ultimi tempi, a numerose iniziative volte alla riscoperta della tradizione e dei beni artistici, di cui San Nicola può vantarsi: ebbene, devo riconoscere che, se tutto ciò tutto ciò avviene, il merito è da ascrivere alla notevole attenzione con la quale viene curato il patrimonio storico cittadino, sia da parte della pubblica amministrazione, che delle associazioni nate, come quella dei Giornalisti, prefiggendosi scopi indiscutibilmente impegnativi e di altissima risonanza sociale”.

Un giusto tributo, quello dell’onorevole De Franciscis, ad una città che sta vivendo una crescente fase di progresso, ma che continua ad alimentarsi dell’attaccamento ai valori della sua tradizione, di cui molti volontari si fanno continuamente portatori nei confronti delle generazioni future.
La semplice, ma significativa cerimonia di donazione delle cartoline al massimo organo provinciale, è stata, altresì, onorata dalla presenza dell’Assessore all’Università e ricerca scientifica, Lucia Esposito, e dell’assessore ai Lavori e Beni pubblici, Ferdinando Bosco, anch’essi entusiasti di una iniziativa che, come hanno sottolineato il presidente ed il vice presidente del sodalizio promotore, è stata ideata per il duplice scopo di far conoscere “oltre confine” le bellezze della città di San Nicola e di raccogliere fondi per la costruzione della nuova chiesa della Rotonda.
Nicola Ciaramella e Nunzio De Pinto hanno poi illustrato all’On.De Franciscis e agli altri due illustri rappresentanti dell’ Amministrazione Provinciale la natura e gli scopi dell’”AssoStampa per San Nicola”, che, come noto, vuole contribuire a promuovere lo sviluppo umano e sociale della Città di San Nicola la Strada, diffondendone dovunque, attraverso i numerosi mezzi di comunicazione a disposizione, tutte le informazioni riguardanti la vita, il cammino, la storia ed i costumi e valorizzandone l’ingente patrimonio storico e culturale.

«La certezza di aver ottenuto, in modo così spontaneo, dai massimi esponenti della Provincia l’unanime riconoscimento del valore dei nostri ideali -ha concluso Ciaramella-  rappresenta per noi non soltanto una soddisfazione immensa, ma soprattutto la ulteriore sottoscrizione di un impegno che cercheremo di assolvere sempre con maggiore dedizione e con rinnovata forza. Quella forza che ci viene dalla serenità e dalla consapevolezza di operare per il bene, il nome, l'immagine ed il progresso civile e morale di San Nicola la Strada, la “nostra” città, alla quale dedichiamo e sempre dedicheremo, con sviscerato amore, il nostro libero, spontaneo e gratuito contributo».  


 
© Copyright Corriere di San Nicola. 2000, 2003 - Tutti i diritti sono riservati.