Cerca nei Numeri Cartacei del Corriere di San Nicola
numeri precedenti -
Numero Storico 32 - Dicembre 2005 - Home 27 gennaio 2022 06:41:18

"Umilta' e unita' per scalzare il reuccio!"
Udc: importante incarico a Carlo D’Andrea
D’Andrea contro i soliti noti...
"L’Amministrazione... dei gabbiani"
La nuova mappa del potere










inbreveinbreveinbreveinbreveinbreveinbreveinbreve
Domeniche salutari: occhio al neo!

Continuano i convegni a carattere medico-sanitario organizzati dall’assessorato al ramo, in collaborazione con i volontari della S.N.A.M.I.D., Lega Tumori e casa farmaceutica SIMESA.
Il prossimo appuntamento de “Le domeniche della salute” è fissato per domenica 18 dicembre, con i riflettori puntati sulla prevenzione oncologica della cute.
Come noto, i richiedenti possono sostenere delle visite specialistiche, gratuite, che si effettueranno presso l’ex guardiola dell’edificio scolastico di Viale Europa dalle ore 9.00 alle ore 13.00.



Convegno sulla donazione di organi

Si è tenuto, lo scorso 29 novembre, un incontro promosso dalla comunità senegalese e dall’AIDO, in collaborazione con l’ASL CE1, sul tema “Informare, per conoscere…per donare”.
Ai lavori, coordinati da Giovanna Inglese, responsabile AIDO di San Nicola la Strada, hanno partecipato, tra gli altri, medici dell’ospedale di Caserta e rappresentanti islamici. L’incontro è stato moderato da Malik Diaw, presidente del consiglio provinciale degli stranieri emigrati.


Verdi: Roano nell’esecutivo provinciale

Si è svolto a Caserta, alla presenza del leader nazionale Pecoraro Scanio, il congresso provinciale dei Verdi, durante il quale è stato eletto l’esecutivo composto da quattordici membri, tra i quali Antonio Roano. Si tratta, senza dubbio, di un meritato riconoscimento per l’impegno che il portavoce dei Verdi sannicolesi sta conducendo sul territorio, con ininterrotto entusiasmo, in tema di ambiente e di vivibilità. “Questa nuova carica -ha detto Roano- è giunta a conferma del buon successo elettorale che abbiamo ottenuto alle ultime provinciali, e darà al nostro partito quella visibilità politica che ci consentirà di occupare un ruolo importante e forse decisivo nelle prossime comunali di San Nicola”.


In aula consiliare si insegna a cucinare e mangiare

E’ stato presentato il corso EDA “Tecniche e Tradizioni della cultura enogastronomica campana”. Il progetto, promosso dalla Regione, prevede la partecipazione di 20 allievi, già selezionati, di età superiore ai 55 anni, che percepiranno un contributo di 300 euro pro-capite.
Le lezioni, gestite in collaborazione con la Fosvi s.c.a.r.l. e l’Auser di Caserta, si terranno nell’Aula Consiliare con un programma didattico che prevede i seguenti moduli: motivazione, comunicazione e relazione, alfabetizzazione informatica, gastronomia, piatti tipici delle province, principali vini regionali, tecniche di preparazione dei piatti, visita guidata. A conclusione della fase di formazione è prevista la realizzazione di un “Ricettario enogastronomico campano”, che sarà fornito alle principali strutture turistiche ed enogastronomiche del territorio.


 
© Copyright Corriere di San Nicola. 2000, 2003 - Tutti i diritti sono riservati.