Cerca nei Numeri Cartacei del Corriere di San Nicola
numeri precedenti -
Numero Storico 32 - Dicembre 2005 - Home 6 luglio 2022 21:48:05

"Umilta' e unita' per scalzare il reuccio!"
Udc: importante incarico a Carlo D’Andrea
D’Andrea contro i soliti noti...
"L’Amministrazione... dei gabbiani"
La nuova mappa del potere










Millecinquecento miseri euro il generoso sforzo compiuto dalla ricchissima amministrazione comunale per premiare gli studenti più meritevoli…
Le “borsette” di studio

Come noto, l’amministrazione organizza ogni anno un concorso a borse di studio che premia gli studenti più meritevoli delle ultime quattro classi delle scuole superiori. Ai primi  tre classificati di ciascuna delle tre graduatorie (compilate tenendo conto dei voti riportati nella sessione estiva dell’ultimo anno scolastico frequentato) relative agli istituti ad indirizzo tecnico, umanistico e professionale, quest’anno sono stati assegnati premi, a scalare, di 230, 160 e 110 euro.
Una piccola riflessione. E’ di appena tre milioni di vecchie lire lo…sforzo compiuto dai ricchissimi amministratori sannicolesi per incoraggiare e premiare l’impegno nello studio: molto meno della metà del montepremi assegnato dal periodico Il Ponte nel 1993 agli alunni delle medie sannicolesi...
Ma, si sa, i nostri governanti sono un po’ pidocchiosi quando si tratta di mettere mano alle “proprie” tasche. I soldi, questi qui, li spendono (e quanti!!!) -ma sempre quelli degli altri- solo se a dover salire sul podio sono loro. Solo allora sanno essere facoltosi e smargiassi. Cecilia docet…
Mamma mia, che taccagni!

Per la cronaca, e soprattutto per porger loro i nostri più vivi, sinceri ed entusiastici auguri, ecco i nominativi dei vincitori dell’ultima edizione del concorso, la cui premiazione è avvenuta lo scorso 13 dicembre: per l’area umanistica, Maria Rosaria Pelella, Lorenza Vivenzio e  Ilaria Ruocco, tutte del liceo scientifico Diaz. Per l’indirizzo professionale sono risultati vincitori: Paolo Albano dell’istituto alberghiero di Caserta, Stefania Grillo dell’Istituto d’Arte di San Leucio e Rosa Amoroso dell’istituto professionale “Enrico Mattei” di Caserta. Infine, per l’indirizzo tecnico si sono aggiudicati il premio Giuseppe Sanges dell’Itis del “Villaggio dei Ragazzi” di Maddaloni, Daniela Di Palma del “Giordano” di Caserta e Alessandro Cavaso dell’Itis del “Villaggio dei Ragazzi”.

 


 
© Copyright Corriere di San Nicola. 2000, 2003 - Tutti i diritti sono riservati.